Wta Elite Trophy Copertina, WTA

Wta Elite Trophy: Wild card a Shuai Zhang. Ecco al momento le qualificate

10/10/2016 08:32 24 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.16 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.16 del mondo

Shuai Zhang ha ricevuto una wild card per il WTA Elite Trophy di Zhuhai, meglio noto come il Masters B.

Ecco Al momento le altre qualificate per il Wta Elite Trophy che vedrà al via dodici giocatrici, classificate tra la nona e la ventesima posizione del ranking WTA (quelle non impegnate al Masters WTA di Singapore).

Presente anche Roberta Vinci che ci ha confermato che giocherà soltanto il torneo in Cina e non richiederà alcuna wild card nell’ultima settimane del circuito WTA.

Wta Elite Trophy
Dominika Cibulkova
Carla Suarez Navarro
Svetlana Kuznetsova
Petra Kvitova
Venus Williams
Timea Bacsinzky
Elina Svitolina
Roberta Vinci ITA
Samantha Stosur
Elena Vesnina
Barbora Strýcová
Shuai Zhang (wc)


TAG: , ,

24 commenti. Lasciane uno!

andreandre 10-10-2016 23:04

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da andreandre
….
altra sostanziale differenza: il Master B dà, anche perdendo tutte le partite, 80 punti. Nei tornei normali, se una tennista non vince, non prende punti.

Li prende eccome i punti del primo turno (pochi o tanti che siano), se è WC nel MD.

si vabbè, ne prende 10 in uno Slam o Premier Mandatory, 1 punto in tutti gli altri tornei. Vuoi mettere con 80 punti??Non è proprio la stessa cosa

24
LuchinoVisconti (Guest) 10-10-2016 22:35

Scritto da andreandre
….
altra sostanziale differenza: il Master B dà, anche perdendo tutte le partite, 80 punti. Nei tornei normali, se una tennista non vince, non prende punti.

Li prende eccome i punti del primo turno (pochi o tanti che siano), se è WC nel MD.

23
andreandre 10-10-2016 21:42

Scritto da Fede
@ LuchinoVisconti (#1711331)
Luchino, se mi permetti io vedo una sostanziale differenza… nei tornei che sia un 250, un 500 un premier o uno slam si parte da un proprietario, un nome… il master di Roma, il master di Madrid, “Wimbledon” “Konzum Open” e quindi c’è un privato, c’è lo sponsor e trovo giusto che venga riservato una piccola quota a decisione di chi organizza con le più svariate motivazioni (dai giovani, al giocatore di casa, entrambi, ecc.). Nei Master di fine anno ovvio che ci sono sponsor e vengono organizzati in una città come gli altri, ma a differenza degli altri qui si parte dall’organizzare un torneo dove da regolamento arrivano i migliori in classifica da a, non come negli altri dove si iscrive chi vuole o chi riceve il sottobanco per richiamo di pubblico…
Quindi se la wc nei tornei “normali” la vedo anche utile oltre a giusta, in un torneo di questo genere capisco l’utilità pubblicitaria ed economica ma sono anche convinto che se un torneo così venisse organizzato in europa in una qualunque città non avrebbe NESSUN bisogno di wc locali(anche se il regolamento lo prevede, cosa che ritengo assurda), perchè con le ragazze dal 9 al 20 se non fa sempre tutto esaurito non ci si va distante.

altra sostanziale differenza: il Master B dà, anche perdendo tutte le partite, 80 punti. Nei tornei normali, se una tennista non vince, non prende punti.

22
Fede (Guest) 10-10-2016 21:12

@ LuchinoVisconti (#1711331)

Luchino, se mi permetti io vedo una sostanziale differenza… nei tornei che sia un 250, un 500 un premier o uno slam si parte da un proprietario, un nome… il master di Roma, il master di Madrid, “Wimbledon” “Konzum Open” e quindi c’è un privato, c’è lo sponsor e trovo giusto che venga riservato una piccola quota a decisione di chi organizza con le più svariate motivazioni (dai giovani, al giocatore di casa, entrambi, ecc.). Nei Master di fine anno ovvio che ci sono sponsor e vengono organizzati in una città come gli altri, ma a differenza degli altri qui si parte dall’organizzare un torneo dove da regolamento arrivano i migliori in classifica da a, non come negli altri dove si iscrive chi vuole o chi riceve il sottobanco per richiamo di pubblico…
Quindi se la wc nei tornei “normali” la vedo anche utile oltre a giusta, in un torneo di questo genere capisco l’utilità pubblicitaria ed economica ma sono anche convinto che se un torneo così venisse organizzato in europa in una qualunque città non avrebbe NESSUN bisogno di wc locali(anche se il regolamento lo prevede, cosa che ritengo assurda), perchè con le ragazze dal 9 al 20 se non fa sempre tutto esaurito non ci si va distante.

21
pablox 10-10-2016 19:42

@ controcorrente (#1711226)

Io credo che ci dovrebbe essere un master A di 16 giocatrici.
4 gironi di 4 e passano solo le vincenti, così niente pastette vere o presunte e miente tenniste che hanno perso 2 partite nelle eliminatorie ma passano per un game vinto in più e poi vincono il torneo

20
Fabiofogna 10-10-2016 17:18

Scritto da Fede
@ Carl (#1711120)
Trovo anch’io uno schifo il regalo alla cinese solo perchè il torneo è in cina (in questo caso minuscola voluta), regalo fatto in un torneo di merito. Mi sembra di vedere una tipica situazione lavorativa dove chi si fa il mazzo ottiene il nulla e il protetto del capo trionfa a prescindere.
E dopo aver vissuto in prima persona il calore delle tribune a Roma, ma anche a Cordenons, Umag, Mestre e perfino il “pienone” in una bella finale a Grado…vedere stadi enormi dove si sente un rimbombo surreale anche in semifinale perchè non ci va nessuno…
L’oriente non apprezza il tennis ma il tennis apprezza i fondi infiniti dei cinesi, parliamo di sport, passione e sta cosa mi disgusta, ormai solo a sentire nominare Cina mi irrito.
Rimane Tokio dove la passione si sente e poco altro, per il resto il tennis spinge sempre di più a est costringendo gli appassionati veri a perdersi buona parte delle partite per gli orari.
Quando finirà???????
P.S. x Giovanni concordo sulla Zhang, però il torneo è un torneo a classifica e deve rimanere tale senza favorire nessuno, anche in una buona annata perchè se andiamo a vedere i risultati della cinese, credo che almeno altre 4 o 5 meriterebbero una Wild card per la buona annata. Senza polemica per carità, ma ritengo che se si imposta un torneo sulla classifica chi ha giocato bene quest’anno sia spronata a continuare così per entrarci il prossimo anno, senza distinzione di nazionalità

Concordo su tutto!!

19
LuchinoVisconti (Guest) 10-10-2016 17:02

Scritto da Carl

Scritto da LuchinoVisconti
@ Carl (#1711120)
@ Giovanni (#1711207)
E’ scritto nel regolamento: partecipano le tenniste dalla posizione n.9 alla 19 + una WC scelta degli organizzatori.

Ovvio che è scritto, a maggior ragione è ingiusto.
Se devono essere le migliori, allora si estende l’ingresso alla #20.
Non c’è nessun senso logico e sportivo fare una scelta comunque arbitraria, deve esserci un criterio oggettivo e definito a priori.
Se poi vuoi proprio favorire una locale per attirare più audience, allora la fai partecipare con diritto al prize money ma senza attribuire punti per il ranking.
E’ tutt’altra cosa rispetto ai normali tornei del tour, questo è una possibilità aggiuntiva che viene riservata a poche, se è per merito OK, ma per scelta arbitraria non va bene.

Non è che hai torto, anzi, ma la storia delle WC vale anche per i tornei “normali” dove vengono fatti entrare giocatori “privilegiati” a discapito di quelli che hanno una classifica superiore.

18
Luca96 10-10-2016 15:06

Scritto da Luca96
Fossi stato in Roberta avrei giocato Mosca o Lussemburgo per essere sicuro di essere presente al Masterino perché lo scarto tra 16esima e 21esima é veramente risicato…vedremo come andrà in finire

A finire 😉

17
Luca96 10-10-2016 15:05

Fossi stato in Roberta avrei giocato Mosca o Lussemburgo per essere sicuro di essere presente al Masterino perché lo scarto tra 16esima e 21esima é veramente risicato…vedremo come andrà in finire 😉

16
Carl 10-10-2016 15:02

Scritto da LuchinoVisconti
@ Carl (#1711120)
@ Giovanni (#1711207)
E’ scritto nel regolamento: partecipano le tenniste dalla posizione n.9 alla 19 + una WC scelta degli organizzatori.

Ovvio che è scritto, a maggior ragione è ingiusto.
Se devono essere le migliori, allora si estende l’ingresso alla #20.

Non c’è nessun senso logico e sportivo fare una scelta comunque arbitraria, deve esserci un criterio oggettivo e definito a priori.

Se poi vuoi proprio favorire una locale per attirare più audience, allora la fai partecipare con diritto al prize money ma senza attribuire punti per il ranking.

E’ tutt’altra cosa rispetto ai normali tornei del tour, questo è una possibilità aggiuntiva che viene riservata a poche, se è per merito OK, ma per scelta arbitraria non va bene.

15
Giovanni 10-10-2016 14:45

Scritto da Fede
@ Carl (#1711120)
Trovo anch’io uno schifo il regalo alla cinese solo perchè il torneo è in cina (in questo caso minuscola voluta), regalo fatto in un torneo di merito. Mi sembra di vedere una tipica situazione lavorativa dove chi si fa il mazzo ottiene il nulla e il protetto del capo trionfa a prescindere.
E dopo aver vissuto in prima persona il calore delle tribune a Roma, ma anche a Cordenons, Umag, Mestre e perfino il “pienone” in una bella finale a Grado…vedere stadi enormi dove si sente un rimbombo surreale anche in semifinale perchè non ci va nessuno…
L’oriente non apprezza il tennis ma il tennis apprezza i fondi infiniti dei cinesi, parliamo di sport, passione e sta cosa mi disgusta, ormai solo a sentire nominare Cina mi irrito.
Rimane Tokio dove la passione si sente e poco altro, per il resto il tennis spinge sempre di più a est costringendo gli appassionati veri a perdersi buona parte delle partite per gli orari.
Quando finirà???????
P.S. x Giovanni concordo sulla Zhang, però il torneo è un torneo a classifica e deve rimanere tale senza favorire nessuno, anche in una buona annata perchè se andiamo a vedere i risultati della cinese, credo che almeno altre 4 o 5 meriterebbero una Wild card per la buona annata. Senza polemica per carità, ma ritengo che se si imposta un torneo sulla classifica chi ha giocato bene quest’anno sia spronata a continuare così per entrarci il prossimo anno, senza distinzione di nazionalità

Ma io infatti sono d’accordo con te, tuttavia il sistema è questo e ce lo teniamo; poi francamente credo che ci saranno alcuni ritiri, se la Zhang fa bene a Tianjin potrebbe anche entrare senza avere bisogno di una WC che in questo caso andrebbe a un’altra tennista, forse proprio la Zheng

14
Army 10-10-2016 14:36

A differenza degli altri anni, ci saranno sanzioni (in denaro) importanti per chi non si presenta se qualificata e anche uno 0 in classifica (da contare obbligatoriamente)… quindi credo che verranno quasi tutte!

13
controcorrente (Guest) 10-10-2016 14:19

Torneo che di per sè a mio avviso interessa poco o nulla a chi (una su tutte: Kvitova) puntava al Master “vero” e qui è già tanto se vi giocherà. Però mi sembra che assegni punti pesanti, il che potrebbe consentire a giocatrici in calo (una su tutte: Vinci) di restare non so per quanto a contatto con la top ten. Dopodiche, un Master B a mio parere non ha il minimo senso.

12
Fede (Guest) 10-10-2016 14:10

@ Carl (#1711120)

Trovo anch’io uno schifo il regalo alla cinese solo perchè il torneo è in cina (in questo caso minuscola voluta), regalo fatto in un torneo di merito. Mi sembra di vedere una tipica situazione lavorativa dove chi si fa il mazzo ottiene il nulla e il protetto del capo trionfa a prescindere.
E dopo aver vissuto in prima persona il calore delle tribune a Roma, ma anche a Cordenons, Umag, Mestre e perfino il “pienone” in una bella finale a Grado…vedere stadi enormi dove si sente un rimbombo surreale anche in semifinale perchè non ci va nessuno…
L’oriente non apprezza il tennis ma il tennis apprezza i fondi infiniti dei cinesi, parliamo di sport, passione e sta cosa mi disgusta, ormai solo a sentire nominare Cina mi irrito.
Rimane Tokio dove la passione si sente e poco altro, per il resto il tennis spinge sempre di più a est costringendo gli appassionati veri a perdersi buona parte delle partite per gli orari.
Quando finirà???????

P.S. x Giovanni concordo sulla Zhang, però il torneo è un torneo a classifica e deve rimanere tale senza favorire nessuno, anche in una buona annata perchè se andiamo a vedere i risultati della cinese, credo che almeno altre 4 o 5 meriterebbero una Wild card per la buona annata. Senza polemica per carità, ma ritengo che se si imposta un torneo sulla classifica chi ha giocato bene quest’anno sia spronata a continuare così per entrarci il prossimo anno, senza distinzione di nazionalità

11
LuchinoVisconti (Guest) 10-10-2016 14:04

@ Carl (#1711120)
@ Giovanni (#1711207)

E’ scritto nel regolamento: partecipano le tenniste dalla posizione n.9 alla 19 + una WC scelta degli organizzatori.

10
Giovanni 10-10-2016 13:59

Scritto da Carl
Poichè questo torneo è un premio per le migliori dell’anno, a parte le prime 8 che vanno a Singapore, non è giustificato che venga assegnata una WC, è un regalo ad una cinese per definizione (l’anno scorso la Zheng) che va a discapito di tutte le altre.

Però quest’anno la Zhang ha fatto un’ottima annata e credo che non reciterà il ruolo di comparsa, per il resto concordo con te sulle WC date gli anni scorsi (penso anche alla Pironkova quando si giocava a Sofia)

9
Carl 10-10-2016 11:41

Poichè questo torneo è un premio per le migliori dell’anno, a parte le prime 8 che vanno a Singapore, non è giustificato che venga assegnata una WC, è un regalo ad una cinese per definizione (l’anno scorso la Zheng) che va a discapito di tutte le altre.

8
Michele (Guest) 10-10-2016 10:40

Scritto da Antonio

Scritto da Michele
Quindi questo torneaccio sperduto in Cina con questa formula a 3 è l’ultimo della strepitosa carriera di Roberta?

Te l’ha confidato di persona?

Chiedevo, c’è il punto interrogativo

7
proio 10-10-2016 10:37

Questa è una buonissima occasione per Roberta per fare punti ed assicurarsi la top 20 per un bel po’. Non che abbia esigenze di calssifica per puntare a qualche obiettivo particolare, ma più che altro perché la classifica le servirà per fare qualche colpaccio nel corso del 2017 (tipo portarsi a casa il secondo rpemier o regalarci un altro bel quarto di finale slam)

6
LuchinoVisconti (Guest) 10-10-2016 09:53

In realtà sono qualificate quelle fra la nona e la diciannovesima posizione e quindi se la Vinci non chiede WC rischia seriamente di ritrovarsi in ventesima posizione e di essere esclusa.

5
Antonio (Guest) 10-10-2016 09:53

Scritto da Michele
Quindi questo torneaccio sperduto in Cina con questa formula a 3 è l’ultimo della strepitosa carriera di Roberta?

Te l’ha confidato di persona?

4
Michele (Guest) 10-10-2016 09:05

Quindi questo torneaccio sperduto in Cina con questa formula a 3 è l’ultimo della strepitosa carriera di Roberta?

3
pablox (Guest) 10-10-2016 09:02

@ David90 (#1711043)

C’è scritto “al momento”

2
David90 (Guest) 10-10-2016 08:49

Quindi ê chiusa l’entrata? Credevo che la classifica contasse la race dopo il premier di Mosca

1