Filippo Volandri: ritiro a fine anno?

01/10/2016 08:40 8 commenti
Filippo Volandri classe 1981
Filippo Volandri classe 1981

Numero 1 del tennis italiano dal maggio 2003 al settembre 2007, vincitore di due tornei del circuito maggiore a Sant Pölten nel 2004 e a Palermo nel 2006 (più 12 challenger), un best ranking di numero 25 al mondo, scalpi eccellenti e una predilezione per la terra battuta che l’ha portato a diventare uno dei migliori specialisti della sua generazione: fuori dal tennis che conta da un paio di stagioni, il livornese Filippo Volandri detto Filo, a fine anno dovrebbe appendere la racchetta al chiodo e dire addio a un circuito che è stato una seconda casa per tanto tempo.

Difficile a 35 anni continuare a dare l’anima in campo quando il fisico e i colpi non rispondono più come una volta, anche se la dedizione al lavoro e la passione per il tuo amato sport non vengono mai messe in dubbio: di Filippo rimarranno impresse nella memoria collettiva dei tanti tifosi alcuni aneddoti veri e propri crocevia nella sua carriera.

Filippo sarà quello delle 7 finali perse (a fronte delle sole due vittorie) ma anche quel giocatore magnifico in grado di battere l’allora numero 1 del mondo, un certo Roger Federer, quarto giocatore italiano di sempre a sconfiggere un numero 1 del ranking, quello delle semifinali a Roma nell’edizione del 2007, suo anno di grazia, quando sconfisse l’elvetico ma anche Tomas Berdych e Richard Gasquet, due che su terra rossa si esaltano e non poco.
A livello Slam brillano gli ottavi raggiunti a Parigi sempre nel 2007, quarto turno grazie a cui (insieme a una semi sulla terra svedese di Bastaad) poche settimane dopo raggiunge il suo miglior piazzamento nella classifica ATP.

Peccato per i troppi ritiri negli ultimi anni, per un fisico che non ha più risposto come dovuto: il suo rovescio dalla bellissima fattura resterà sempre nelle nostri menti, colpo pulito e di un’eleganza innata. Se a fine anno deciderà di dire addio al tennis giocato lascerà una bellissima eredità in dote alle nuove generazioni oltre che ricordi bellissimi e che difficilmente ci faranno dimenticare le sue vittorie e certamente, il suo nome.


Alessandro Orecchio


TAG: , ,

8 commenti

Vavi (Guest) 02-10-2016 11:03

Grande filo, se ti ritiri non seguo più il tennis italiano

8
Luciano.N94 01-10-2016 17:08

Scritto da Hoila Seppi 2
@ Reax (#1705677)
E un successo, per quanto nobile, può far diventare un tennista come Berdych “uno che sulla terra si esalta e non poco”?
Contare fino a 10 prima di dar fiato alle trombe, grazie

Pensa a Seppi che sta crollando settimana dopo settimana, Reax ed il signor. Orecchio hanno detto tutto perfettamente in linea con la realtà.

7
Hoila Seppi 2 (Guest) 01-10-2016 16:51

@ Reax (#1705677)

E un successo, per quanto nobile, può far diventare un tennista come Berdych “uno che sulla terra si esalta e non poco”?
Contare fino a 10 prima di dar fiato alle trombe, grazie

6
Luciano.N94 01-10-2016 15:44

Che dire,Filo ci ha fatto veramente sognare,ci ha fatto esultare e perchè no,delle volte anche incazzare,però resterà sempre nelle nostre menti,lui e quel suo tennis dai colpi a volte strani,tipo il movimento del servizio e quei colpi giocati con una grazia immane,il gioco di volo e soprattutto il rovescio.Grazie di tutto Filo!Ora inizia anche per te una nuova vita,sarebbe bello vedere un match commentato da te,la Schiavo e la Penna,e sapete che vi dico?Aggiungiamoci anche Roby,diventerebbe una telecronaca di gran livello.Goditi la vita ed ora sposati anche tu.Ciao Pippo!

5
adriano (Guest) 01-10-2016 14:12

Il problema di questi ragazzi quando finiscono una ottima carriera (4 milioni lordi ricavati ) è che sono abituati a guadagnare tanti soldi facendo quello che amano fare . Speriamo che Filo abbia preparato la sua seconda vita . In bocca al lupo

4
Reax (Guest) 01-10-2016 10:30

@ Ho ila seppi2 (#1705626)

Berdych sulla terra ha battuto Nole all ápice della carriera. Informarsi prima di dare fiato alle trombe, grazie

3
tommaso (Guest) 01-10-2016 09:18

grande pippo

2
Ho ila seppi2 (Guest) 01-10-2016 09:07

Berdych su esalta così tanto sulla terra che ci ha vinto appena 2 tornei di cui uno nel 2004…
Ciò premesso,grazie Filo

1

Lascia un commento