Thomas Fabbiano dopo la vittoria a Shenzhen: “Ho visto Zverev al Club e pensavo avesse deciso di entrare in campo. Invece mezz’ora prima dell’inizio della partita mi è stata data l’ufficialità del ripescaggio”

28/09/2016 15:03 4 commenti
Thomas Fabbiano classe 1989, n.114 ATP
Thomas Fabbiano classe 1989, n.114 ATP

Thomas Fabbiano dopo la vittoria a Shenzhen: “Ho visto Zverev al Club e pensavo avesse deciso di entrare in campo. Invece mezz’ora prima dell’inizio della partita mi è stata data l’ufficialità del ripescaggio” .

“Oggi è stata una giornata diversa rispetto al solito per un giocatore di tennis. Sapevo che c’erano possibilità di esser ripescato, ma finchè non si ha la certezza il clima pre-match non inizia. Ho visto Zverev al Club e pensavo avesse deciso di entrare in campo. Invece mezz’ora prima dell’inizio della partita mi è stata data l’ufficialità del ripescaggio e tra riscaldamento e preparazione delle racchette arrivava il momento di entrare in campo. Sono andato sotto di un set e un break, ero convinto che l’occasione per rientrare nel match sarebbe arrivata e mi dovevo far trovare pronto. Sono stato bravo e fortunato ma non voglio fermarmi.”

“Domani è un altro giorno, sarà una partita difficile contro un ex top 30. Penso che per vincere la partita dovrò spingere sin da subito dopo il servizio negli angoli giusti per non farlo giocar comodo con i suoi colpi mancini.
Ci vediamo domani mattina alle 8 su supertennis. Ciao a tutti”.


TAG: , , ,

4 commenti

Maxtam (Guest) 28-09-2016 20:26

Dai Thomas che puoi battere il brasiliano.

4
Pasquale (Guest) 28-09-2016 15:53

In realtà vincerà Thomas!

3
Anni80 28-09-2016 15:44

Dura ma non impossibile!
Dai Thomas

2
ForzaBellucci (Guest) 28-09-2016 15:17

Contro Thomaz è dura

1

Lascia un commento