Circuito WTA Copertina, WTA

Serena Williams inizierà il 2017 da Auckland

28/09/2016 08:55 16 commenti
Serena Williams classe 1981, n.2 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.2 del mondo

Bel colpo degli organizzatori del torneo WTA International di Auckland che hanno chiuso il contratto con Serena Williams, che inizierà il 2017 proprio dal torneo della Nuova Zelanda.

Serena per la prima volta in carriera giocherà in Nuova Zelanda.


TAG: , ,

16 commenti. Lasciane uno!

elisabetta (Guest) 03-01-2017 00:34

Ma fatela gioca , poi vedremmo se è sempre quella campionessa che ha dimostrato di essere anche nei momenti di difficoltà.voglio proprio vedere come se la caverà in Nuova Zelanda

16
Thetis. 28-09-2016 15:40

@ Luis (#1703905)

La mia era una battuta per dire che in questo periodo non demolisce tutte le top come sa fare lei

15
Donatela (Guest) 28-09-2016 15:23

SERENAAAAAAAAAAAAAA FOREVERRRRRRRRRRRR !!!!!! DEATH HATERS !!!!

14
Phoedrus (Guest) 28-09-2016 14:19

Scritto da fabio
Ha fatto la storia del tennis ,ma ormai ha imboccato il viale del tramonto ,non credo vincerà più uno slam

Beh, nel 2016 ne ha vinto uno ed e’ arrivata anche in finale in altri due.
Mi sembra presto per dire che non ne vince piu’.

13
GI2 (Guest) 28-09-2016 14:07

@ gbuttit (#1703874)

BEH! Di sua sorella si conosce il problema, del male oscuro di Serena invece….. Del resto la tonicità muscolare e freschezza atletica non la mantieni solo con palestra e con integratori salini. Concordo con il discorso ITF e WADA.

12
Luis (Guest) 28-09-2016 12:35

@ Thetis. (#1703705)

Siccome le ha prese molte volte, ma smettiamola di dire corbellerie…

11
gbuttit 28-09-2016 11:57

Scritto da non_sono_un_pallettaro
Niente, ha vinto lei.
Nessuno si è degnato di spiegare come mai giocasse con prescrizioni massicce di sostanze proibite anche a ridosso di gare importanti. E soprattutto, nessuno ci ha spiegato come e se questo sistema cambierà… eppure siamo qui a parlare dell’eroico tentativo di Serena Williams che vuole riprendersi lo scettro di n. 1 nel 2017.
Show must go on.

Lei non deve spiegare niente… ha presentato certificati medici e chiesto una deroga per poter prendere delle sostanze vietate per curarsi, le é stata concessa, quindi le ha assunte legalmente, cosa dovrebbe mai spiegare?
Semmai la itf e la wada dovrebbero spiegare come mai tali deroghe vengano concesse così facilmente… ma direi più la wada dato che lo stesso problema si riscontra pure in altre federazioni…

10
fabio (Guest) 28-09-2016 11:34

Ha fatto la storia del tennis ,ma ormai ha imboccato il viale del tramonto ,non credo vincerà più uno slam

9
Bounty 28-09-2016 10:39

Scritto da andreandre
DUe giorni prima del torneo tirerà pacco dicendo che ha un infortunio

La penso esattamente come te.. ne riparliamo tra qualche mese 🙂

8
Luigi44 (Guest) 28-09-2016 10:38

Naaaaa!!!!

7
non_sono_un_pallettaro 28-09-2016 10:34

Niente, ha vinto lei.

Nessuno si è degnato di spiegare come mai giocasse con prescrizioni massicce di sostanze proibite anche a ridosso di gare importanti. E soprattutto, nessuno ci ha spiegato come e se questo sistema cambierà… eppure siamo qui a parlare dell’eroico tentativo di Serena Williams che vuole riprendersi lo scettro di n. 1 nel 2017.

Show must go on.

6
andreandre 28-09-2016 10:26

DUe giorni prima del torneo tirerà pacco dicendo che ha un infortunio

5
Mirko 4.3 (Guest) 28-09-2016 10:01

Serena vuole tornare ad essere la n.1, e da professionista qual è, non fa calcoli su un eventuale passo falso della Kerber in Australia….quei punti “relativamente facili” ad Auckland, in prospettiva Australian Open, potrebbero (dopo lo slam) restituirle la prima piazza.

4
Thetis. 28-09-2016 09:21

Si è stufata di partecipare ai premier dove ci sono le migliori e dove sa che potrebbe prenderle? 😆

3
Luca da Sondrio (Guest) 28-09-2016 09:21

Inizia in Nuova Zelanda, dove prima non aveva mai giocato, perché il 2017 sarà il farewell tour. Finalmente!

2
pablox (Guest) 28-09-2016 08:59

Ci dobbiamo credere? 😀

1