Davis Cup: Klizan e Lacko esclusi per un anno dalla squadra slovacca e multati di 20 e 10 mila dollari

26/09/2016 23:01 10 commenti
Martin Klizan nella foto
Martin Klizan nella foto

Martin Klizan e Lukas Lacko saranno esclusi (con effetto immediato) per un anno dalla squadra slovacca di Coppa Davis.

Il Comitato esecutivo della slovacca Tennis Association (STZ) ha dato questa punizione nella riunione dello scorso 23 settembre sulla base delle dichiarazioni del capitano Miloslav Mecir.

Entrambi hanno dato forfait nel match per gli spareggi del World Group a Sydney contro l’Australia per ragioni mediche, ma un giorno dopo erano in campo rispettivamente nei tornei ATP di Metz e del challenger di Izmir.

Il Comitato esecutivo della STZ ha anche multato di 10 000 euro Lacko e 20 000 euro Klizan per aver violato più di una volta le regole della Federazione slovacca.


Un Grazie alla Slovak News Agency SITA


TAG: , , ,

10 commenti. Lasciane uno!

ASHTONEATON 27-09-2016 15:42

Che dire…. il mitico gattone Mecir ha ragione a prescindere!!!

10
gbuttit 27-09-2016 11:58

Scritto da UAZ
Se non vogliono giocare in Davis, escludendoli per un anno, fai loro solo che un piacere

Ovviamente le presenze in davis sono retribuite… in questo caso era una trasferta scomoda in australia che gli avrebbe impedito la partecipazione ai tornei cui erano iscritti, in altri casi invece la convocazione potrebbe fargli comodo, retribuiti e senza compromettere niente…. invece giusto così, non vuoi giocare? Per un anno non giochi, nè quando ti viene scomodo, nè quando ti fa comodo…

9
UAZ (Guest) 27-09-2016 10:16

Se non vogliono giocare in Davis, escludendoli per un anno, fai loro solo che un piacere

8
fritz.n1 27-09-2016 10:03

Scritto da cataflic
Queste diatribe tra giocatori e federazioni sono stucchevoli!
….e la lealtà….e gli aiuti federali da piccoli…..e i montepremi….e sono professionisti….e non hanno spirito di squadra…e gli sponsor…blablabla

ormai che conta la nazionalita vedi casi di tanti giocatori che si comprano nazionalita diverse sloveni divenuti inglesi etc … 😥

7
l Occhio di Sauron 27-09-2016 09:57

Tutto questo si risolverebbe in modo semplicissimo se i giocatori che sono dei liberi professionisti, come siglano contratti per giocare i vari tornei o per vestire certe magliette piuttosto che altre, firmassero dei contratti con le rispettive federazioni per giocare in Davis (con ovviamente sanzioni in caso di inadempimenti)

6
cataflic (Guest) 27-09-2016 08:17

Queste diatribe tra giocatori e federazioni sono stucchevoli!
….e la lealtà….e gli aiuti federali da piccoli…..e i montepremi….e sono professionisti….e non hanno spirito di squadra…e gli sponsor…blablabla 🙄

5
dieter (Guest) 27-09-2016 00:14

la Davis non conta piu’ nulla da anni

4
Antonio (Guest) 26-09-2016 23:59

Mah hanno fatto benissimo. Tanto contro gli aussie erano spacciati in partenza.

3
Max (Guest) 26-09-2016 23:33

Grande Martin…sempre un esempio da seguire….

2
Koko (Guest) 26-09-2016 23:09

Patriottismo portami via! 😛 Nemmeno il carisma del Gattone può nulla.

1