Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Szczecin: Alessandro Giannessi conquista le semifinali. Battuto Napolitano. Fuori anche Caruso e Cecchinato (Video)

16/09/2016 18:45 114 commenti
Alessandro Giannessi classe 1990, n.198 ATP
Alessandro Giannessi classe 1990, n.198 ATP

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di Szczecin (e106.500 H, terra).

Alessandro Giannessi conquista le semifinali. Battuto Napolitano. Fuori anche Caruso e Cecchinato.

POL Semifinali
Eysseric – [3] Brown
Lestienne – Giannessi



POL Quarti di Finale



Centre Court – Ora italiana: 14:00 (ora locale: 2:00 pm)
1. [7] Albert Montanes ESP vs Constant Lestienne FRA

CH Szczecin
Albert Montanes [7]
15
3
7
4
Constant Lestienne
40
6
6
5
Vincitore: C. LESTIENNE per ritiro

2. [3] Dustin Brown GER vs Salvatore Caruso ITA

CH Szczecin
Dustin Brown [3]
4
6
6
Salvatore Caruso
6
3
3
Vincitore: D. BROWN

3. [3] Colin Fleming GBR / Mariusz Fyrstenberg POL vs Johan Brunstrom SWE / Andreas Siljestrom SWE (non prima ore: 19:00)

CH Szczecin
Colin Fleming / Mariusz Fyrstenberg [3]
6
1
7
Johan Brunstrom / Andreas Siljestrom
2
6
10
Vincitori: BRUNSTROM / SILJESTROM





Court 1 – Ora italiana: 14:30 (ora locale: 2:30 pm)
1. [Alt] Jonathan Eysseric FRA vs [8] Marco Cecchinato ITA

CH Szczecin
Jonathan Eysseric
6
6
Marco Cecchinato [8]
4
1
Vincitore: J. EYSSERIC

2. [Alt] Stefano Napolitano ITA vs Alessandro Giannessi ITA (non prima ore: 16:00)

CH Szczecin
Stefano Napolitano
3
6
Alessandro Giannessi
6
7
Vincitore: A. GIANNESSI





Court 2 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. Inigo Cervantes ESP / Albert Montanes ESP vs Andre Begemann GER / Aliaksandr Bury BLR

CH Szczecin
Inigo Cervantes / Albert Montanes
0
Andre Begemann / Aliaksandr Bury
0
Vincitori: BEGEMANN / BURY per walkover




TAG: , , , , ,

114 commenti. Lasciane uno!

Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 17-09-2016 03:22

Scritto da Koko
Napolitano cresce ma gli occorrerebbe un servizio un attimo più ingiocabile per gli avversari e qualche vincente in più. Spesso si adatta al lungo palleggio e sebbene sia un gigante mobile non è esattamente il suo gioco alla lunga. Un attimo di punch maggiore gli farebbe fare un gran salto in classifica. Cosi’ invece si condanna ad un avanzamento in classifica da formichina soprattutto se continua a voler fare il terraiolo gigante e manovriero.

Concordo

114
AndryREAX 16-09-2016 22:24

Incredibile il cambio di opinione di certa gente in soli 7/8 mesi…

113
LuchinoVisconti (Guest) 16-09-2016 21:19

Grande Gianna!
Obiettivamente Napolitano gioca meglio ma al momento Gianna è più solido e merita ampiamente di risollevarsi dall’infortunio.
Bravo anche Stefano che essendo più giovane avrà modo di rifarsi.

112
Nevskij (Guest) 16-09-2016 21:07

Scritto da IlCera

Scritto da Gabriele da Firenze
In pratica 4 italiani erano ai quarti ne passa 1, quello del derby…

Ok ma i due più forti si sono scontrati fra loro. Ceck è incostante inquesto momento e facilmente in un trip negativo. Giustino avava un avversario complicato per lui. Idee personali ovviamente……. Rimane globalmente un buon torneo per i nostri e Gianna a mio avviso fa paura a tutti.

Gianna lo vince

111
giacomo (Guest) 16-09-2016 20:31

FORZA GIANNESSI FORZA SPEZIA

110
circ80 16-09-2016 20:29

Scritto da gido

Scritto da Figologo

Scritto da Gabriele da Firenze
In pratica 4 italiani erano ai quarti ne passa 1, quello del derby…

E quindi?

per altro buona prova anche di Salvo! sono contento per questa buona settimana dopo un periodo oscuro: sono dell’idea che nel finale di stagione sul veloce indoor possa fare bene

Dopo il primo set speravo a brown fosse venuta voglia di andare a giocare le quali dell atp della prossima settimana..

109
circ80 16-09-2016 20:28

@ zedarioz (#1695274)

La cosa preoccupante è questa,
Un gesto in se antisportivo in un contesto come quello del betting assume contorni particolari, a prescindere dai reali motivi del gesto stesso.

108
gido 16-09-2016 20:16

Scritto da Figologo

Scritto da Gabriele da Firenze
In pratica 4 italiani erano ai quarti ne passa 1, quello del derby…

E quindi?

per altro buona prova anche di Salvo! sono contento per questa buona settimana dopo un periodo oscuro: sono dell’idea che nel finale di stagione sul veloce indoor possa fare bene

107
Figologo (Guest) 16-09-2016 20:13

Scritto da Gabriele da Firenze
In pratica 4 italiani erano ai quarti ne passa 1, quello del derby…

E quindi?

106
Becuzzi_style (Guest) 16-09-2016 20:07

Vorrei vedere Napolitano sul veloce, il suo gioco si adatterebbe benissimo…quanto al dritto…vero in certi frangenti non è riuscito a chiudere colpi abbastanza semplici graziando spesso Giannessi, ma in quelle situazioni spesso é mancata la profondità oltre a non essere granché penetranti…cmq parliamoci chiaro nel 2016 dei 6 giovani é quello che è migliorato di più…era più indietro degli altri e ora è per me il migliore

105
IlCera (Guest) 16-09-2016 19:48

Scritto da zedarioz
Napolitano quest’inverno deve fare un altro step: trovare il modo di rendere penetrante quell’orredo dritto. Non chiude di dritto neanche coi piedi un metro dentro al campo. Ha consentito a Giannessi di recuperare qualsiasi cosa con i suoi campanili mancini uncinati e al quarto quinto colpo poi Napo sbagliava. E nonostante tutto ha fatto partita pari. Se riesce a trovare un minimo di penetrazione col dritto, scala altre 100 posizioni in classifica. Giannessi tutto sudore e lacrime si è conquistato meritatamente la vittoria facendo la maratona sui teloni. Ma più di così non può fare. Napo ha invece ampi margini, speriamo riesca a colmare questa lacuna.

Riguardati la partita Zed…….. Ne ha fatti una cifra di vincenti di diritto….. Ed in risposta riesce ad essere spesso aggressivo con quella mini apertura. Dico solo che non è un colpo “inguardabile” come dici tu e sono d’accordo che vada migliorato. Per me invece la chiave sta nel perdere qualche chiletto di troppo……..

104
IlCera (Guest) 16-09-2016 19:43

Scritto da Gabriele da Firenze
In pratica 4 italiani erano ai quarti ne passa 1, quello del derby…

Ok ma i due più forti si sono scontrati fra loro. Ceck è incostante inquesto momento e facilmente in un trip negativo. Giustino avava un avversario complicato per lui. Idee personali ovviamente……. Rimane globalmente un buon torneo per i nostri e Gianna a mio avviso fa paura a tutti.

103
Koko (Guest) 16-09-2016 19:37

Scritto da zedarioz
Napolitano quest’inverno deve fare un altro step: trovare il modo di rendere penetrante quell’orredo dritto. Non chiude di dritto neanche coi piedi un metro dentro al campo. Ha consentito a Giannessi di recuperare qualsiasi cosa con i suoi campanili mancini uncinati e al quarto quinto colpo poi Napo sbagliava. E nonostante tutto ha fatto partita pari. Se riesce a trovare un minimo di penetrazione col dritto, scala altre 100 posizioni in classifica. Giannessi tutto sudore e lacrime si è conquistato meritatamente la vittoria facendo la maratona sui teloni. Ma più di così non può fare. Napo ha invece ampi margini, speriamo riesca a colmare questa lacuna.

Fondamentalmente è assente un dritto ad uscire che gli chiuda punti. Nell’incrociato anche stretto riesce ad ottenere grandi spostamenti laterali del rivale ma se poi non ha la bomba penetrante alla Camporese e lo rimette in gioco con un drittone solo carico e poco penetrante lo schema non si chiude e il brodo si allunga. Allo stesso modo bene quel rovescio incrociato ma un attimo di forza in più nel rovescio lungolinea non gli farebbe male.

102
Gabriele da Firenze 16-09-2016 19:29

A mio parere al terzo Giannessi la perdeva… :mrgreen:

101