Vinci ai quarti Copertina, WTA

US Open: Roberta Vinci lotta e supera in due set Lesia Tsurenko, strappando un posto ai quarti con un tennis meno brillante ma assai efficace

04/09/2016 19:16 69 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.8 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.8 del mondo

Continua la corsa di Roberta Vinci a NY. Supera in due set l’ucraina Tsurenko, regalandosi un altro quarto di finale a Flushing (il suo quarto in carriera). Nonostante non sia al meglio fisicamente, nonostante la sua racchetta non riesca a regalare quel tennis brillante che tutti adorano con continuità, l’azzurra lotta, ringhia, sta in campo dando tutto con intelligenza tattica e lucidità, tirando fuori nei momenti decisivi quelle giocate che le consentono di imporsi ed avanzare nel torneo. Il match appena concluso sull’Armstrong è stato tutt’altro che bello, inutile girarci intorno. Tanti, troppi errori; molte fasi non esaltanti, in cui ha prevalso la tenacia, ma senza scambi davvero mozzafiato per lotta ed intensità. Roberta ha ottenuto una importantissima vittoria di sostanza, dimostrando grande cuore e grande testa. Un successo figlio della capacità di soffrire in campo, di saper leggere le fasi più delicate, in cui è stata brava a spingere e dare tutto, non potendo garantire per l’intero match la sua massima spinta, ad esaltarne le qualità (e superiorità) tecnica sulla rivale. Oggi il tennis dell’azzurra non girava al massimo, solo alcuni acuti. Però Roberta è stata molto brava a tenere, a reggere, a non regalare molto e proporre con frequenza quelle situazioni tecniche e tattiche in cui è superiore ed in cui la ucraina andava in difficoltà, finendo per sbagliare. Nei momenti delicati è stata brava a far girare il suo dritto, che sulla diagonale cross ha dominato quello della rivale, non tanto sovrastandolo ma provocando errori di misura e mettendo Lesia nella posizione di campo che difende peggio. Inoltre Roberta con il suo back lungo e senza peso ha messo in grossa difficoltà Tsurenko sul rovescio, perché l’ucraina non è quasi mai riuscita a ribaltare quella situazione, perdendo campo e sicurezza. Tsurenko troppo instabile, fallosa nella spinta, e mai in grado di dare continuità alla sua prestazione. Una vittoria importante per Roberta, come dimostra la cronaca del match.

 

Vento e qualche nuvola su Flushing, si inizia alle 17.10 con Tsurenko alla battuta. Gioca solido, solletica il dritto dell’azzurra, che all’avvio non prende subito ritmo. Tre errori da destra di Roberta (i classici non forzati), a 15 l’ucraina muove il punteggio. Vinci non pare soddisfatta del telaio, va cambiarlo dopo un paio di punti al servizio. Si scambia a bassa velocità, con Tsurenko molto attenta a non sbagliare e soprattutto non dare ritmo alla avversaria. Però sui bassi ritmi anche il tennis di Roby può esaltarsi, con i suoi cambi di ritmo e variazioni di angolo e spin. 1 pari. Terzo gioco, Lesia perde il controllo in lunghezza di un paio di palle, 15-30, ma improvvisamente tira una gran prima, seguita da un rovescio cross imprendibile, a tutto braccio. Non si scompone l’azzurra, aggredisce la rete e provoca l’errore del passante, prima palla break del match, per Roberta. Lungo scambio, esce il rovescio lungo linea di Tsurenko, break Vinci, 2-1. Sicura del vantaggio, la tarantina prende fiducia col dritto, lo lascia partire con buona velocità anticipando con i piedi l’arrivo della palla, alternandolo a palle in back di rovescio con cui muove l’avversaria e guadagna campo. In scioltezza conferma il break, 3-1 Vinci, e continua a martellare lavorando di back ed entrando col dritto. Si procura due palle break Roby, ma Lesia trova un paio di buone prime che segue con drive potenti. Arrivano altre due chance di break, cancellata da un rovescio lungo linea di qualità di Tsurenko ed un buona prima. A fatica, Lesia resta in scia sul 2-3.

Serve Roberta, arrivano due errori gratuiti di dritto, 0-30; prova anche una smorzata improvvisa, ma Tsurenko intuisce e passa, in un amen 0-40 e tre palle break per l’ucraina. Ritrova lunghezza e feeling col dritto, forza out Lesia cercando il punto, si salva l’azzurra. Gioco laborioso ai vantaggi (oltre 9 minuti!), con molti errori e pochi vincenti. Alla fine è premiata la spinta di Tsurenko, che via via ha elevato il ritmo, mentre Vinci è calata troppo al servizio (ed anche nella vivacità della sua spinta), finendo sempre in difesa sulle troppe seconda. Break Tsurenko, 3 pari, che sfruttando il momento positivo tiene agilmente il servizio, salendo 4-3. Roberta prova a scuotersi, per interrompere il momento positivo della rivale. Spinge di più col dritto sulla diagonale cross, cambiando all’improvviso col back. Un paio di errori dell’ucraina la aiutano, 4 pari, però in questa fase il pallino del gioco è dalla parte di Tsurenko, che riesce a spingere dal centro subendo meno le variazioni della tarantina, incapace di muoverla e provocare colpi out, come all’avvio. A quindici Lesia si porta sul 5-4. Pressione su Roberta, gioca discretamente ma non spinge molto, come se avvertisse un calo fisico o il riacutizzarsi del problema che la sta perseguitando da tutto il torneo. Sale 40-0, ma Tsurenko non molla, spinge e controbatte meglio il back dell’azzurra, salendo 40 pari. Vinci non molla, scambia e attacca, ma senza quella intensità necessaria a spaccare lo scambio. Alza anche i suoi decibel, urla per incitarsi dopo il punto che le vale il 5 pari. Tsurenko è entrata pienamente in ritmo, serve con precisione e spinge col rovescio (il colpo più sicuro), si porta sul 6-5 mettendo pressione alla tarantina. Roberta ritrova la prima, lavora bene col back, lungo e preciso, attacca chiudendo sicura di volo. 6 pari, tiebreak. Lo score segue i servizi, con Roberta a spingere col dritto ed attaccare; Lesia a martellare di rovescio e di ritmo. L’equilibrio si rompe al quinto punto, molto laborioso, vinto da Roberta di lotta, brava a ricacciare indietro l’attacco della rivale. 3-2 e servizio Vinci, ma Roby subisce un passante perentorio dopo un attacco prevedibile, 3 pari, e poi affossa un back banale, giocato senza gambe. 4-3 Tsurenko, che però affossa un rovescio, 4 pari e quindi 5-4 per l’ucraina. Forza di dritto Vinci, strappa il 5 pari e si incita platealmente, trovando poi una buona prima esterna. 6-5 e primo set point Vinci. Un errore banale di dritto di Tsurenko regala il punto che vale il primo set all’azzurra. Un set tecnicamente brutto, dominato da errori, tensione, poca intensità fisica e qualche buono scambio solo a sprazzi.

Secondo set, Vinci alla battuta. Gioca un brutto game e perde il servizio, break Tsurenko, che adesso macina tennis in spinta dal centro, alternando alcuni errori di misura. C’è lotta, e soffrendo Roby ottiene una palla del contro break. Lavora benissimo col back, rubando campo alla rivale, che affossa in rete. Break Vinci, 1 pari. Sul momento positivo, vince 7 punti di fila ritrovando lunghezza ed efficacia col dritto, 2-1 per l’azzurra. Il match continua ad andare a sprazzi, restando modesto come qualità generale ed intensità. Tsurenko sembra aver accusato l’impennata di ritmo della tarantina. Imballata al servizio, Lesia concede altri tre punti (10 di fila per Roby!), crolla 0-40 con un attacco senza senso, punito da un passante facile. Tre palle break per l’azzurra, converte la seconda punendo un altro attacco scriteriato della rivale. 3-1 Vinci, che in questo momento sembra in controllo della partita, mentre l’ucraina si piega sulle ginocchia, a testa bassa. Roberta intuisce che è il momento di chiuderla, di forzare i tempi. Serve bene, slice esterno e preciso, attacca per solleticare il passante non così stabile dell’ucraina. Si porta 40-15 e chiude il game con un altro ottimo servizio esterno. 4-1 Vinci. Tsurenko tenta una reazione, sfruttando anche un game “di respiro” di Roby vince agilmente il sesto game, portandosi 2-4. Serve l’azzurra, e lo fa senza la miglior prima; il dritto è abbastanza lungo, la Lesia ci prova. Si va ai vantaggi, e Vinci sceglie un attacco morbido sul dritto, che provoca l’errore in passante. 5-2 Vinci, ad un passo dai quarti. Tsurenko ormai non ci crede più, il suo sguardo è basso al momento di servire, le sue gambe non girano più. 30 pari, un drive out regala il primo match point a Roberta. Basta e avanza, altro rovescio in rete, game set match Vinci. Non sarà la Vinci dell’anno scorso, ma lei c’è, il suo sguardo è intenso, gioca e ci crede. Avanti tutta Roberta!

 

Marco Mazzoni

@marcomazz



La partita punto per punto

GS Us Open
R. Vinci [7]
7
6
L. Tsurenko
6
2
Vincitore: R. Vinci

R. Vinci ITA – L. Tsurenko UKR
1 Aces 1
1 Doubles Faults 2
21 Winners 24
26 Unforced Errors 37
18/26 (69%) Net Points Won 16/25 (64%)
48% 1st Serves In 72%
27/38 (71%) 1st Serve Points Won 30/50 (60%)
22/42 (52%) 2nd Serve Points Won 9/19 (47%)
5/7 (71%) Break Points Saved 5/9 (56%)
39/69 (57%) 1st Return Pts Won 53/80 (66%)
10/19 (53%) 2nd Return Pts Won 20/42 (48%)
4/9 (44%) Break Points Won 2/7 (29%)
49/80 (61%) Total Service Pts Won 39/69 (57%)
30/69 (43%) Total Return Pts Won 31/80 (39%)
79/149 (53%) Total Points Won 70/149 (47%)
98 mins Duration 98 mins
150 kph / 94 mph Avg. 1st Serve Speed 151 kph / 94 mph
116 kph / 72 mph Avg. 2nd Serve Speed 140 kph / 87 mph
164 kph / 102 mph Fastest Serve 172 kph / 107 mph

8 Ranking 80
33 Age 27
Taranto, Italy Birthplace Vladimirec, Ukraine
Taranto, Italy Residence Kiev, Ukraine
5′ 4″ (1.63 m) Height 5′ 9″ (1.74 m)
132 lbs. (60 kg) Weight 148 lbs. (67 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (1999) Turned Pro Pro (2007)
21/20 Year to Date Win/Loss 9/16
1 Year to Date Titles 0
10 Career Titles 1
$10,827,695 Career Prize Money $1,706,142


TAG: , , ,

69 commenti. Lasciane uno!

l Occhio di Sauron 06-09-2016 09:09

@ andreandre (#1686759)

ah ce la metterà sicuramente tutta, anche a costo di uscire dal campo zoppa e sfinita: non ha più nulla da perdere!

Comunque vada sarà un match da seguire ed applaudire 🙂

(in ogni caso quarti ad uno Slam è un risultato da top 8)

69
diegus 05-09-2016 22:47

@ Vince (#1686837)

Ciao Vince.
È un piacere rivederti a scrivere sul sito.
Sulla partita Pennetta-Kerber, io continuo a pensarla alla stessa maniera.
La Kerber non era ancora quella che è ora.
Era una buona giocatrice, ma nulla di insormontabile.
Flavia, vuoi anche per i continui rinvii pioggia, quella partita non la giocò bene. Una Flavia tosta e convinta, per me, si sarebbe mangiata anche quella Kerber.
E il fatto che la Pennetta fosse ancora superiore alla Kerber, lo testimonia la rivincita che si disputò ad Auckland, il gennaio successivo, quando la Kerber non vide palla e perse 6-3 6-2.
Comunque, per fortuna è una sconfitta che ora pesa meno grazie alla vittoria dello UsO dello scorso anno 🙂

68
Vince (Guest) 05-09-2016 19:40

Scritto da diegus

Scritto da marypierce
Intanto, 5 anni fa:
http://www.lastampa.it/2011/09/05/sport/tennis/la-pennetta-fa-l-impresa-e-nei-quarti-agli-us-open-pQW2TjEAz2K8GKvPOwiZnJ/pagina.html

Come dimenticarlo quel match. L’ultimo set-point che annullo’ Flavia lo ricordò come se fosse ieri.
Il passante fu una mezza stecca, la Pennetta accenno’ un mezzo sorriso, e il commentatore disse:
“Fantastic Flavia!”
È uno dei match di Flavia che rimarrà per sempre nella mente.
P.s. Il match con la Kerber fu sciagurato. Per fortuna che la vittoria dello scorso anno me lo sta facendo diventare meno amaro, perché lì Flavia aveva l’opportunità di andare in finale (in quanto in SF avrebbe affrontato la sua presa preferita (Stosur)).

Diego, ne abbiamo già parlato e continuiamo a pensarla diversamente su questa cosa…nemmeno io pensavo che quella giovane tedesca un giorno sarebbe diventata n.1 del mondo, ma perlomeno col senno di poi, anche tu dovresti convenire sul fatto, che quel giorno Flavia non ha perso contro una giocatrice qualunque, anche se ancora la classifica non spiegava quanto fosse forte (lo dirà comunque pochi mesi dopo).

67
andreandre 05-09-2016 18:26

@ l Occhio di Sauron (#1686755)

Anche se noi speriamo di vedere un “fatto” vicino il nome della Kerber 😉

66
l Occhio di Sauron 05-09-2016 18:20

@ andreandre (#1686728)

grazie 😉

65
andreandre 05-09-2016 17:58

Scritto da miomao

Scritto da l Occhio di Sauron
Roberta Vinci, percorso che porta a:
*la gloria eterna*
WILLIAMS S.
WOZNIACKI
KERBER
TSURENKO (fatto)
WITTHOEFT (fatto)
MCHALE (fatto)
FRIEDSAM (fatto)
Superata la metà della strada verso la gloria eterna
Adesso iniziano i ‘azzi amari con la Kerber urgono i miracoli
Esce la Keys e ne siamo tutti felici non perché la Wozniacki non faccia paura ma perché pestando meno (relativamente) lascia tirar due colpi in più e iniziare qualche ragionamento/schema
(stesso discorso Kvitova, purtroppo la Kerber è una montagna di solidità e rappresenta probabilmente il capolinea della nostra pupilla)

Tsurenko: N*80
Witthouft: N* 102
MC Hale: N* 55
Friedsam: N* 46
Io starei un pò più calmo…

Stare calmo di cosa?ha scritto che la kerber sarà il capolinea di Roberta mica il contrario…fare un corso di lettura, prego

64
miomao (Guest) 05-09-2016 16:27

Scritto da l Occhio di Sauron
Roberta Vinci, percorso che porta a:
*la gloria eterna*
WILLIAMS S.
WOZNIACKI
KERBER
TSURENKO (fatto)
WITTHOEFT (fatto)
MCHALE (fatto)
FRIEDSAM (fatto)
Superata la metà della strada verso la gloria eterna
Adesso iniziano i ‘azzi amari con la Kerber urgono i miracoli
Esce la Keys e ne siamo tutti felici non perché la Wozniacki non faccia paura ma perché pestando meno (relativamente) lascia tirar due colpi in più e iniziare qualche ragionamento/schema
(stesso discorso Kvitova, purtroppo la Kerber è una montagna di solidità e rappresenta probabilmente il capolinea della nostra pupilla)

Tsurenko: N*80
Witthouft: N* 102
MC Hale: N* 55
Friedsam: N* 46

Io starei un pò più calmo…

63
Luke (Guest) 05-09-2016 14:29

@ mauro (#1685825)

Ehm è?? Una finale tutta italiana nel maschile?Perché? Aspetta e Spera O.o

62
Luke (Guest) 05-09-2016 14:28

diciamoci la verità: con la Kerber, questa Kerber, la nostra Roby perderà! Ma penso chiunque avrebbe messo la firma per vederla arrivare fin qua! (Rima compresa) 😛 Grazie Roby, ancora una volta!

61
diegus 05-09-2016 12:23

Scritto da marypierce
Intanto, 5 anni fa:
http://www.lastampa.it/2011/09/05/sport/tennis/la-pennetta-fa-l-impresa-e-nei-quarti-agli-us-open-pQW2TjEAz2K8GKvPOwiZnJ/pagina.html

Come dimenticarlo quel match. L’ultimo set-point che annullo’ Flavia lo ricordò come se fosse ieri.
Il passante fu una mezza stecca, la Pennetta accenno’ un mezzo sorriso, e il commentatore disse:
“Fantastic Flavia!”
È uno dei match di Flavia che rimarrà per sempre nella mente.

P.s. Il match con la Kerber fu sciagurato. Per fortuna che la vittoria dello scorso anno me lo sta facendo diventare meno amaro, perché lì Flavia aveva l’opportunità di andare in finale (in quanto in SF avrebbe affrontato la sua presa preferita (Stosur)).

60
marypierce 05-09-2016 11:13
59
l Occhio di Sauron 05-09-2016 09:00

Roberta Vinci, percorso che porta a:

*la gloria eterna*

WILLIAMS S.
WOZNIACKI
KERBER
TSURENKO (fatto)
WITTHOEFT (fatto)
MCHALE (fatto)
FRIEDSAM (fatto)

Superata la metà della strada verso la gloria eterna 😆
Adesso iniziano i ‘azzi amari con la Kerber urgono i miracoli

Esce la Keys e ne siamo tutti felici non perché la Wozniacki non faccia paura ma perché pestando meno (relativamente) lascia tirar due colpi in più e iniziare qualche ragionamento/schema
(stesso discorso Kvitova, purtroppo la Kerber è una montagna di solidità e rappresenta probabilmente il capolinea della nostra pupilla)

58
Giuli (Guest) 05-09-2016 08:03

@ Enzo (#1686061)

L’hai avuta!

57
pastaldente 05-09-2016 02:42

Scritto da Tafanus

Scritto da pastaldente
Ha giocato un ottimo secondo set.
Certo bisogna anche dire che le è capitata la Tsurenko, che è la piu scarsa giocatrice tra le 16 rimaste, a sua volta infortunata
Adesso arriva il bello, con avversarie piu brave si potranno vedere match piu belli esteticamente (questo per essere stato un ottavo slam è stato scarsino)

SWcusa, una che ha eliminato la Begu n° 23 e la Cibulkova n° 12 è la più scarsa del tabellone??? Me la spiegheresti meglio? Grazie

Da quel che si è visto oggi si, la Tsurenko è sicuramente la peggiore delle ultime 16 rimaste. Guardati la Wozniacki, la Konta, Kvitova, Kerber, le 2 Williams, la Halep…
e poi guarda come gioca la Tsurenko, sembra uno sport diverso.

56
Alex 12 (Guest) 05-09-2016 00:55

@ GabrieleRM (#1686130)

Se roby scende in campo serena trq una tennistaa cm la kvitova che sbaglia tanto la puo battere cm puo battere la kerber che in questo torneo forse la tensione nn sta giocando tanto bn e se nn era xke la lucic nn ha colto l occasione nn si sa se la kerber era ancora in gioco poi la bellis ha giocato malissimo quindi ha delle possibilita contro tutte e due

55
Tifoso degli italiani (Guest) 05-09-2016 00:47

Scritto da Tafanus

Scritto da Tafanus

Scritto da stefanedberg44
No qualche utante aveva detto che le avversarie avrebbero brindato sapendo di dover giocare contro la Roberta vista negli ultimi tornei.

Già… E poichè Roberta è ancora fra le “last eight” in un tabellone da 128 giocatrici, significa che 120 nonj brinderanno, e 7 FORSE

ERRATA CORRIGE: Last 16, 112 non brinderanno

Avevi detto bene: è ai quarti, tra le migliori otto. Male che vada solo in 4 faranno meglio di lei, che arriverebbe quinta a pari merito con altre tre… 😉

54
Luciano.N94 05-09-2016 00:13

Brava Robertina!

53
radar 05-09-2016 00:04

Ottimo traguardo i quarti.
Roby conferma il suo feeling con New York, nonostante il momento non esaltante ed il guaio al tendine.
Il cammino non era proibitivo, ma le occasioni bisogna saperle sfruttare: eccellente risultato.

Se ci sarà la Kerber, ci sarà anche semaforo rosso: troppa roba la tedesca di quest’anno per la Vinci attuale.
Se ci sarà la Kvitova, qualche debole speranzuola: Petra, come per Flavia l’anno scorso ai quarti.

Stupiscici ancora Roby, anche perché la Woz in semi (o la sempre più sorprendente Sevastova..), non sarebbero certo impossibili sulla strada del remake con Serena.

52
Amantetennis (Guest) 04-09-2016 23:35

Chapeau mitica Roby!!!!
A discapito degli incompetenti che prima dell’inizio del torneo la davano “incerottata da rottamare” e/o “ormai andata, da ritiro immediato”, la nostra leonessa con la sua grinta, il suo stile di gioco unico, il suo talento e la sua personalità sta zittendo tutti e, come sempre, sta regalando tantissime emozioni a noi suoi fans nonostante il suo problema fisico!!
Roby, grazie di esistere e ti supplico resta almeno un altro anno per deliziarci ancora!! 😳

51
Tafanus 04-09-2016 23:21

Scritto da Tafanus

Scritto da stefanedberg44
No qualche utante aveva detto che le avversarie avrebbero brindato sapendo di dover giocare contro la Roberta vista negli ultimi tornei.

Già… E poichè Roberta è ancora fra le “last eight” in un tabellone da 128 giocatrici, significa che 120 nonj brinderanno, e 7 FORSE

ERRATA CORRIGE: Last 16, 112 non brinderanno

50
Tafanus 04-09-2016 23:11

Scritto da pastaldente
Ha giocato un ottimo secondo set.
Certo bisogna anche dire che le è capitata la Tsurenko, che è la piu scarsa giocatrice tra le 16 rimaste, a sua volta infortunata
Adesso arriva il bello, con avversarie piu brave si potranno vedere match piu belli esteticamente (questo per essere stato un ottavo slam è stato scarsino)

SWcusa, una che ha eliminato la Begu n° 23 e la Cibulkova n° 12 è la più scarsa del tabellone??? Me la spiegheresti meglio? Grazie

49
Tafanus 04-09-2016 23:07

Scritto da stefanedberg44
No qualche utante aveva detto che le avversarie avrebbero brindato sapendo di dover giocare contro la Roberta vista negli ultimi tornei.

Già… E poichè Roberta è ancora fra le “last eight” in un tabellone da 128 giocatrici, significa che 120 nonj brinderanno, e 7 FORSE

48
Tafanus 04-09-2016 23:04

Scritto da Vitriol
Suvvia, quanto entusiasmo immotivato, non ha ancora incontrato nessuno: Siegmund, Mc Hale, Witthoeft, Tsurenko.

Scusa, mi posti il tabellino delle statistiche di Vinci-Siegemund, che questa partita devo essermela persa?

47
Tafanus 04-09-2016 23:01

Bell’articolo. Peccato che l’articolista forse non sappia e non si sia accorto che da mesi Roberta soffre e gioca su un tendine d’Achille malandato, con due metri di tape antinfiammatorio. E non si renda conto che se hai dolore o paura ad usare con decisione l’appoggio sinistro, vanno a… servizio e dritto, che sono le armi principali che ha Roberta per spingere. Per il resto – tranne che su questi due insignificanti particolari – concordo su tutto.

46
king_scipion66 04-09-2016 22:48

Scritto da Gaz
La Vinci delle seconda parte dell´anno e quella che si e´presentata agli us open non era certo da immaginare come una top 20.
Aveva bisogno di un sorteggio fortunato e ho visto immediatamente che lo era stato e che strada facendo si stava ancora piu´aggiustato,(la Witthoft al terzo turno era dopo la qualificata Bellis quella con il rank piu´alto delle 32 rimaste cosi´come quello della Tsurenko era il piu´alto delle 16 rimaste)
Non vedevo la Tsurenko da tempo ma ho provato qualcosina su di lei(insieme ad altri match)considerando la sua affermazione su una tennista quale la Cibulkova,oggi dopo 3-4 games mi sono reso immediatamente conto della fesseria aver puntato su una tennista che gioca cosi´male,il fatto che la Vinci non giocasse meglio ma era una partita orrenda in cui la vincente del primo set si sarebbe decisa ad oltranza mi ha subito fatto pensare al peso del match Kvitova-Kerber non solo in chiave quarti ma anche in semi,ovviamente penso che per la vincente di questo match la strada si accomoda.
Spero di essere smentito e che Roberta giochi un match perfetto ma sarebbe meglio per lei una vittoria della Kvitova e che magari la tennista ceca trovi una delle sue tante giornate no martedi´.
Comunque complimenti alla Vinci anche se poco ma la speranza continua………….

Non ho capito una mazza in questo commento….non ho capito davvero il senso di ciò che scrivi…spero che almeno tu abbia capito se no sarebbe preoccupante…

45
GabrieleRM (Guest) 04-09-2016 22:41

Speriamo in kvitova!! Scambi corti, debolezza mentale e serena con più possibilità di numero uno!

44
Yes2.0 04-09-2016 22:35

Ennesimo quarto di finale a New York. Ancora una volta tra le prime 8 in uno slam. Roberta Vinci è una vera campionessa, c’è poco da fare.

43
Vince (Guest) 04-09-2016 21:59

Scritto da Gas

Scritto da Vitriol
Suvvia, quanto entusiasmo immotivato, non ha ancora incontrato nessuno: Siegmund, Mc Hale, Witthoeft, Tsurenko.

Prima cosa è testa di serie. Seconda cosa molto più importante Roberta ha un serio problema alla gamba sinistra ed ha giocato praticamente con una gamba sana una bloccata. Fra le prime otto nonostante questo vuol dire che è una vera campionessa.

ma poi sono tutte buone giocatrici, quelle che ha incontrato…per dire, contro quella che lui scambia per la Siegemund, Roberta ci ha perso in Australia.

E vincere 4 partite di fila contro 4 buone giocatrici, non è affatto scontato nemmeno quando si è in piena salute, figuriamoci quando si ha un problema fisico che ti debilita.

Inoltre direi che l’ecatombe di tds ad ogni torneo dello slam, dimostra proprio che di scontato non c’è mai nulla, ma ogni vittoria te la devi conquistare lottando sul campo.

42
Enzo (Guest) 04-09-2016 21:34

Voglio la Kerber.

41
Luigi (Guest) 04-09-2016 21:22

Bella vittoria e speriamo bene per i quarti. Grazie comunque Roberta.

40
mario (Guest) 04-09-2016 21:21

Brava Roby!

39
Gas (Guest) 04-09-2016 21:09

Scritto da Vitriol
Suvvia, quanto entusiasmo immotivato, non ha ancora incontrato nessuno: Siegmund, Mc Hale, Witthoeft, Tsurenko.

Prima cosa è testa di serie. Seconda cosa molto più importante Roberta ha un serio problema alla gamba sinistra ed ha giocato praticamente con una gamba sana una bloccata. Fra le prime otto nonostante questo vuol dire che è una vera campionessa.

38
Shuzo (Guest) 04-09-2016 21:00

Grande Roberta! E’ riuscita a vincere contro un’avversaria pericolosa ma che soffre molto il suo gioco e questo ha compensato il fatto che il suo momento di forma non troppo eccellente (sia pure in ripresa) non le consenta al momento di giocare al meglio e di mandare in confusione le avversarie come nei momenti di forma migliore. Questo dimostra che è comunque motivata a lottare e tutto ciò potrebbe far crescere il suo stato di forma match dopo match.
Adesso dovrà affrontare la vincente di Kerber-Kvitova. La miglior Vinci può vincere contro entrambe sebbene, per battere la seconda delle due, debba contare anche sull’aiuto dell’avversaria. Contro la Kerber può vincere a mio parere anche se la tedesca giocasse benissimo (a patto che giochi benissimo anche l’azzurra). Tuttavia ritengo che le probabilità di vincere contro la tedesca siano inferiori rispetto alla ceca dato che quest’ultima è molto più discontinua. Resta il fatto che Roberta parta sfavorita contro entrambe, sia pure non battuta.

37
Vince (Guest) 04-09-2016 20:59

Scritto da Vitriol
Suvvia, quanto entusiasmo immotivato, non ha ancora incontrato nessuno: Siegmund, Mc Hale, Witthoeft, Tsurenko.

Veramente la Siegemund ha giocato ieri il terzo turno…se proprio ci tieni a denigrare le vittorie di qualcuno, almeno prima di scrivere informati bene.

36
stefanedberg44 04-09-2016 20:46

@ andreandre (#1685995)

Si sono di Taranto.Pensavo fossi di Taranto anche tu.Roberta a Natale e’ sempre qui e si puo’ incontrare spesso al circolo tennis.

35
andreandre 04-09-2016 20:37

Scritto da stefanedberg44
Roberta comunque vada io e Andreandre ti aspettiamo a Taranto per brindare.Andre ci stai?Poi bisogna vedere se ci sta Roberta.

ah magari!!!ma tu sei di Taranto?io sono di Venezia

34
giuseppespartano (Guest) 04-09-2016 20:12

Scritto da Kla
@ diegus (#1685873)
Chiunque sia delle due ci vorrebbe un bel 7-6 6-7 7-6 così che arrivino spompate

mamma mia alla faccia della sportività 😀 😈 hehehe

33
Luca96 04-09-2016 20:04

Bravissima Roberta! Non era in giornata anche fisicamente purtroppo,ma ha strinto i denti e ha vinto! Nei quarti é sfavorita purtroppo,ma giá essere arrivati qui è un grandissimo risultato 😉

32
Vitriol (Guest) 04-09-2016 20:04

Suvvia, quanto entusiasmo immotivato, non ha ancora incontrato nessuno: Siegmund, Mc Hale, Witthoeft, Tsurenko.

31
Maury 04-09-2016 19:58

Alla faccia di chi l’ha derisa e di chi la dava per finita…. Immensa Roby!

30
Marcus91 04-09-2016 19:58

Oggi la partita, soprattutto nel 1° set è stata brutta, piena di errori e pochissimi vincenti, però gli aspetti positivi ci sono:
Ha giocato solo 2 set e qundi non si è spremuta del tutto
Ha vinto giocando praticamente senza prima palla di servizio e con un dritto abbastanza ballerino.
Ora i quarti saranno davvero duri, speriamo faccia una partita perfetta!

29
rovescioinback (Guest) 04-09-2016 19:56

si vede che é stanca tremendamente stanca, però nonostante tutto é arrivata nei quarti e per questo dobbiamo solo inchinarci. Mister simpatia che i quarti di uno slam li legge solo sui giornali, al suo posto si sarebbe già ritirato al primo turno.

28
Gas (Guest) 04-09-2016 19:56

La Vinci è ormai fra le più forti al mondo nonostante l’età, gli acciacchi e un anno non brillantissimo. Lo dimostrano i quarti e il ranking. Ora sognare è lecito anche perché sec me con la kvitova se la gioca e con angie leggermente sfavorita…

27
Giovanni 04-09-2016 19:55

Scritto da manuel81
Questo è il 25° quarto di finale slam delle nostre FAB4. Leggendarie!

13 solo a NY!
Ormai è ufficiale, facciamo meglio qui che al RG 😀

26
simona (Guest) 04-09-2016 19:54

kla… parole sante. La prima cosa che ho detto anch’io..
facciamo il tifo per una partita di lunghezza record.. la prima volta che si superano le 5 ore in una partita femminile.. aaaargh
siamo agli us open.. non si può—-
: (((

25
stefanedberg44 04-09-2016 19:53

Roberta comunque vada io e Andreandre ti aspettiamo a Taranto per brindare.Andre ci stai?Poi bisogna vedere se ci sta Roberta.

24
Vince (Guest) 04-09-2016 19:53

Scritto da andreandre

Scritto da Vince

Scritto da andreandre
Sì è vero, oggi Roberta ha giocato male. Sì è vero, il tabellone è stato fortunato. Ma…se le altre teste di serie perdono contro le non teste di serie mentre la trentatreenne Roberta batte chi ha battuto le teste di serie,allora i quarti sono meritati. A maggior ragione considerando il suo tendine questo risultato è MERAVIGLIOSO. Non si raggiungono 4 volte i quarti a New York per caso. Ora temo che Roberta sia fisicamente distrutta e probabilmente la sua corsa finirà ai quarti..ma resta un torneo strepitoso. Bravissima Roberta! Sono felicissimo. Alla faccia di chi doveva brindare a caviale e champagne.

Scusa, ma mi sono perso qualche puntata
C’è qualcuno che ha detto che avrebbe brindato a caviale e champagne per la sconfitta di Roby?
Non so chi sia, ma so che come minimo ora gli andrà di traverso

Prima dell’uscita del tabellone c’è chi ha scritto che chi sarebbe capitata nella parte di tabellone di Roberta avrebbe brindato a caviale e champagne

ah beh…non c’è dubbio,

dopo che una torna a casa perchè eliminata, può brindare con quello che le pare, e magari può anche guardarsi i match di Roberta in tv 🙂

23
stefanedberg44 04-09-2016 19:51

No qualche utante aveva detto che le avversarie avrebbero brindato sapendo di dover giocare contro la Roberta vista negli ultimi tornei.

22
Kla (Guest) 04-09-2016 19:51

@ diegus (#1685873)

Chiunque sia delle due ci vorrebbe un bel 7-6 6-7 7-6 così che arrivino spompate

21
andreandre 04-09-2016 19:44

Scritto da Vince

Scritto da andreandre
Sì è vero, oggi Roberta ha giocato male. Sì è vero, il tabellone è stato fortunato. Ma…se le altre teste di serie perdono contro le non teste di serie mentre la trentatreenne Roberta batte chi ha battuto le teste di serie,allora i quarti sono meritati. A maggior ragione considerando il suo tendine questo risultato è MERAVIGLIOSO. Non si raggiungono 4 volte i quarti a New York per caso. Ora temo che Roberta sia fisicamente distrutta e probabilmente la sua corsa finirà ai quarti..ma resta un torneo strepitoso. Bravissima Roberta! Sono felicissimo. Alla faccia di chi doveva brindare a caviale e champagne.

Scusa, ma mi sono perso qualche puntata
C’è qualcuno che ha detto che avrebbe brindato a caviale e champagne per la sconfitta di Roby?
Non so chi sia, ma so che come minimo ora gli andrà di traverso

Prima dell’uscita del tabellone c’è chi ha scritto che chi sarebbe capitata nella parte di tabellone di Roberta avrebbe brindato a caviale e champagne

20
fabious (Guest) 04-09-2016 19:35

Grande Roby!!!!!!! Non ho visto il match, ma la sua corsa fino ai quarti ha dimostrato ke è una giocatrice di gran classe e capace di competere ai massimi livelli. Forza Roby!!!!

19
Stefan Navratil (Guest) 04-09-2016 19:32

Se supera i quarti Roberta deve promettermi di vincere il torneo, non che lo vinca Serena!

18
manuel81 (Guest) 04-09-2016 19:29

Questo è il 25° quarto di finale slam delle nostre FAB4. Leggendarie!

17
Vince (Guest) 04-09-2016 19:26

Scritto da andreandre
Sì è vero, oggi Roberta ha giocato male. Sì è vero, il tabellone è stato fortunato. Ma…se le altre teste di serie perdono contro le non teste di serie mentre la trentatreenne Roberta batte chi ha battuto le teste di serie,allora i quarti sono meritati. A maggior ragione considerando il suo tendine questo risultato è MERAVIGLIOSO. Non si raggiungono 4 volte i quarti a New York per caso. Ora temo che Roberta sia fisicamente distrutta e probabilmente la sua corsa finirà ai quarti..ma resta un torneo strepitoso. Bravissima Roberta! Sono felicissimo. Alla faccia di chi doveva brindare a caviale e champagne.

Scusa, ma mi sono perso qualche puntata

C’è qualcuno che ha detto che avrebbe brindato a caviale e champagne per la sconfitta di Roby?

Non so chi sia, ma so che come minimo ora gli andrà di traverso 🙂

16
diegus 04-09-2016 19:20

Bene così.
Ora bel match contro la vincente di Kvitova-Kerber.
Meglio la Kvitova, ma anche la Kerber non digerisce il gioco di Rob.
Ci vorrà comunque un’altra prestazione rispetto a quella fornita oggi.
Forza!

15
Elio 04-09-2016 19:20

CHAPEAU LEONESSA !!!

14
pastaldente 04-09-2016 19:18

Ha giocato un ottimo secondo set.
Certo bisogna anche dire che le è capitata la Tsurenko, che è la piu scarsa giocatrice tra le 16 rimaste, a sua volta infortunata
Adesso arriva il bello, con avversarie piu brave si potranno vedere match piu belli esteticamente (questo per essere stato un ottavo slam è stato scarsino)

13
Gaz (Guest) 04-09-2016 19:18

La Vinci delle seconda parte dell´anno e quella che si e´presentata agli us open non era certo da immaginare come una top 20.
Aveva bisogno di un sorteggio fortunato e ho visto immediatamente che lo era stato e che strada facendo si stava ancora piu´aggiustato,(la Witthoft al terzo turno era dopo la qualificata Bellis quella con il rank piu´alto delle 32 rimaste cosi´come quello della Tsurenko era il piu´alto delle 16 rimaste)
Non vedevo la Tsurenko da tempo ma ho provato qualcosina su di lei(insieme ad altri match)considerando la sua affermazione su una tennista quale la Cibulkova,oggi dopo 3-4 games mi sono reso immediatamente conto della fesseria aver puntato su una tennista che gioca cosi´male,il fatto che la Vinci non giocasse meglio ma era una partita orrenda in cui la vincente del primo set si sarebbe decisa ad oltranza mi ha subito fatto pensare al peso del match Kvitova-Kerber non solo in chiave quarti ma anche in semi,ovviamente penso che per la vincente di questo match la strada si accomoda.
Spero di essere smentito e che Roberta giochi un match perfetto ma sarebbe meglio per lei una vittoria della Kvitova e che magari la tennista ceca trovi una delle sue tante giornate no martedi´.
Comunque complimenti alla Vinci anche se poco ma la speranza continua………….

12
GianlucaPozzi (Guest) 04-09-2016 19:17

Bravissima Roby, partita che stava per diventare molto complicata ma l’ha chiusa in tempi accettabili, considerando il problema del tendine.Ora sia con Kerber che con Kvitova il bilancio dei precedenti è in parità, non parte certo battuta, il giorno e mezzo di riposo è sicuramente utile

11
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 04-09-2016 19:15

Scritto da Vince
In alto i cuori!!!
Il temuto tracollo non c’è
Robertina si conferma nell’elite del tennis mondiale, resterà probabilmente nelle 15, terza assoluta tra le ultratrentenni, dopo le due sorellone.

Esatto
Grande Robertina
Ora le semi sembrano fuori dalla sua portata , parte spacciata o quasi con Kerber che non sbaglia una pallina e stra-sfavorita con la Kvitova che possiede un’ altra cilindrata ma oggi dobbiamo complimentarci con la ns n1 che ha vinto un match non scontato giocato con intelligenza e tattica.

10
Vinny68 (Guest) 04-09-2016 19:12

33 anni e mezzo,
tanto cuore e tanto tennis,
il TABELLONE se lo è conquistato con il torneo di l’anno scorso,
questa donna ha dimostrato se ce ne fosse ancora di bisogno che in questo SPORT si vince soprattutto con la testa,
GRANDE ROBERTINA

9
Mats 04-09-2016 19:12

Roberta rispetta la sua testa di serie e, a 33 anni, torna nuovamente ai quarti di New York. Straordinaria!

L´emorragia di punti non ci sara´ ed anche dovesse perdere al prossimo turno, Roberta sara´ ampiamente nelle top20 sia nel ranking che nella race.

8
Gabriele Firenze 04-09-2016 19:11

Partita difficile gestita al meglio da Roby…doveva vincere assolutamente il primo set (per fiato, tendine e morale) e così è stato….il secondo parziale, a parte l’inizio shock in cui la Tsurenko ha brekkato subito, ha visto poi la nostra campionessa dominare tutti i game successivi per chiudere con un ottimo 6-2….brava Roby ed ora prepariamoci a…Kerber o Kvitova? Personalmente preferirei Petra 😆

7
Vince (Guest) 04-09-2016 19:10

In alto i cuori!!!

Il temuto tracollo non c’è

Robertina si conferma nell’elite del tennis mondiale, resterà probabilmente nelle 15, terza assoluta tra le ultratrentenni, dopo le due sorellone.

6
Angeliedemoni (Guest) 04-09-2016 19:07

Se kvitova o kerber (io dico kerber) avessero una quota sopra l’1,30, ci punterei pesante…

5
andreandre 04-09-2016 19:04

Sì è vero, oggi Roberta ha giocato male. Sì è vero, il tabellone è stato fortunato. Ma…se le altre teste di serie perdono contro le non teste di serie mentre la trentatreenne Roberta batte chi ha battuto le teste di serie,allora i quarti sono meritati. A maggior ragione considerando il suo tendine questo risultato è MERAVIGLIOSO. Non si raggiungono 4 volte i quarti a New York per caso. Ora temo che Roberta sia fisicamente distrutta e probabilmente la sua corsa finirà ai quarti..ma resta un torneo strepitoso. Bravissima Roberta! Sono felicissimo. Alla faccia di chi doveva brindare a caviale e champagne.

4
Alex81 04-09-2016 19:03

Brutto match ma va benissimo così

3
federico (Guest) 04-09-2016 19:03

che brava

2
mauro (Guest) 04-09-2016 19:02

GRANDE RISULTATO PER LA VINCI, MA IO STO ASPETTANDO UN RISULTATO DI PARI PROPORZIONE O MEGLIO DAL TENNIS MASCHILE, CHE RAPPRESENTA IL TOP. ORMAI SONO QUASI 40 ANNI CHE NON ARRIVA.

1