Fuori Seppi ATP, Copertina

Us Open: Niente da fare per Andreas Seppi contro Rafael Nadal (+ il Video della partita)

01/09/2016 08:29 36 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.87 ATP
Andreas Seppi classe 1984, n.87 ATP

Esce sconfitto Andreas Seppi al secondo turno degli Us Open ($46.300.000, hard).

L’azzurro è stato sconfitto dallo spagnolo Rafael Nadal, 30 anni, Nr. 5 Atp, con il punteggio di 6-0 7-5 6-1 in due ore e 22 minuti di gioco.

Troppo forte la furia Nadal per il nostro portacolori; Andreas e’ sembrato essere in balia del maiorchino per quasi tutto l’incontro e ha patito oltremodo il solito muro eretto da fondo campo dall’iberico, muro che ha mandato in tilt il suo gioco solido e regolare.

Di seguito i dettagli del match.

Primo set: pronti via e Nadal passa subito. Al secondo tentativo utile e’ già break e Seppi deve cedere il servizio. La grande occasione azzurra del parziale arriva nel terzo game con due pericolose palle break, rimaste solo potenziali a seguito di buone giocate spagnole.
Gol sbagliato gol subito. Nadal non sbaglia un colpo e brekka anche nel quarto game, portandosi sul 4-0 dopo una manciata di minuti.
La fine del set è ormai prossima e dista solo due games, set concluso con il terzo break dello spagnolo su tre turni di servizio italiani grazie a uno splendido recupero del maiorchino su palla corta di Seppi.
È 6-0 Nadal in 41 minuti di gioco.

Secondo set: parte meglio l’altoatesino, subito quadrato in campo e con un atteggiamento più propositivo.
Seppi non sfrutta un vantaggio di 0-40 nel primo game ma riesce finalmente a ottenere il break nel terzo gioco. Break che si rivela effimero, in quanto lo spagnolo ricuce subito lo strappo controbrekkando a zero.
La partita scorre senza sussulti sino all’ottavo gioco, gioco in cui Nadal passa ancora portandosi sul 5-3.
Il nono gioco vede però la reazione di Andreas: ottimo game, ben giocato dall’azzurro che annulla un set point al maiorchino prima di recuperare meritatamente il break di svantaggio.
A questo punto si spera che il trend del parziale penda verso l’azzurro ma, dopo un veloce periodo di riassestamento, Nadal piazza la zampata.
Troppa pressione per Seppi al servizio nel dodicesimo game: lo spagnolo spinge forte e passa. Diritto in rete dell’italiano e 7-5 Nadal in un’ora e nove minuti di gioco.

Terzo set: e’ il parziale più rapido. Nadal ha fretta di chiudere e Seppi non ha più le capacità fisiche e mentali per provare ad opporsi.
Il break del maiorchino al secondo gioco chiude subito il discorso, break replicato a zero nel sesto gioco.
La premiata ditta servizio più diritto permettono a Nadal di esultare e chiudere il match nel settimo gioco.
E’ 6-1 per l’iberico in 31 minuti di gioco.


Davide Sala


La partita punto per punto

GS Us Open
R. Nadal [4]
6
7
6
A. Seppi
0
5
1
Vincitore: R. Nadal

R. Nadal ESP – A. Seppi ITA
2 Aces 3
2 Doubles Faults 4
23 Winners 16
28 Unforced Errors 35
10/11 (91%) Net Points Won 4/12 (33%)
56% 1st Serves In 46%
30/45 (67%) 1st Serve Points Won 21/36 (58%)
21/36 (58%) 2nd Serve Points Won 13/43 (30%)
5/7 (71%) Break Points Saved 4/12 (33%)
58/79 (73%) 1st Return Pts Won 51/81 (63%)
30/43 (70%) 2nd Return Pts Won 15/36 (42%)
8/12 (67%) Break Points Won 2/7 (29%)
51/81 (63%) Total Service Pts Won 34/79 (43%)
45/79 (57%) Total Return Pts Won 30/81 (37%)
96/160 (60%) Total Points Won 64/160 (40%)
137 mins Duration 137 mins
183 kph / 114 mph Avg. 1st Serve Speed 182 kph / 113 mph
150 kph / 93 mph Avg. 2nd Serve Speed 139 kph / 86 mph
198 kph / 123 mph Fastest Serve 198 kph / 123 mph

5 Ranking 87
30 Age 32
Manacor, Mallorca, Spain Birthplace Bolzano, Italy
Manacor, Mallorca, Spain Residence Caldaro, Italy
6’1″ (185 cm) Height 6’3″ (190 cm)
188 lbs (85 kg) Weight 165 lbs (75 kg)
Left-Handed Plays Right-Handed
2001 Turned Pro 2002
34/11 Year to Date Win/Loss 17/19
2 Year to Date Titles 0
69 Career Titles 3
$78,278,612 Career Prize Money $7,993,590


TAG: , , ,

36 commenti. Lasciane uno!

Talaaa 02-09-2016 08:12

Scritto da Beh
@ Marcus91 (#1682928)
Ah ok, se parliamo del Nadal attuale posso capire, ma se parliamo del vero Nadal (non necessariamente quello del 2008, anche ad esempio quello de 2013, insomma un Nadal in buone condizioni fisiche) mi sa tanto che il discorso non esiste, soprattutto per i nostri giocatori.

Ed infatti nel 2008 Seppi battè Nadal a Rotterdam.. Sappilo!

36
Beh (Guest) 01-09-2016 19:56

@ Marcus91 (#1682928)

Ah ok, se parliamo del Nadal attuale posso capire, ma se parliamo del vero Nadal (non necessariamente quello del 2008, anche ad esempio quello de 2013, insomma un Nadal in buone condizioni fisiche) mi sa tanto che il discorso non esiste, soprattutto per i nostri giocatori.

35
Marcus91 01-09-2016 16:41

Scritto da Beh
@ Angiolo (#1682699)
Ha preso Federer 6-1 6-3 6-0 alla finale del Roland Garros 2008, e non può buscare Seppi 6-1 6-0? Oppure ve li dimenticate le cose? E poi cosa vuol dire che non puoi prendere un punteggio così severo da Nadal? Chi è Nadal? L’ultimo arrivato?

Il Nadal attuale non è neppure lontano parente del Nadal che sconfisse nettamente Federer!

34
Alecon (Guest) 01-09-2016 16:18

Ho visto il match e il Seppi del secondo set non è stato affatto male, anzi. Dopo la sua frequente partenza a rilento è cresciuto molto nel secondo set, spingendo tantissimo con il dritto, e spingendo spesso alle corde Nadal, mentre ha continuato a essere un po’ fallosetto con il rovescio, soprattutto lungolinea, il che non gli ha consentito di mettere in cascina il secondo set. Il crollo nel terzo è stato soprattutto psicologico, visto che, nonostante lo sforzo profuso nel secondo, non è riuscito a incassare il set, dinanzi a un Nadal che ho rivisto in buonissima condizione di forma, il solito muro, quasi insuperabile in difesa, con recuperi supersonici, e in grado di punirti con il dritto, soprattutto lungolinea, alla minima occasione. Troppo Nadal per Seppi, per questo non gliene farei una colpa, anche se il primo e terzo set sono molto severi come punteggio.

33
rosencranz (Guest) 01-09-2016 15:28

Non capisco le critiche. Che Nadal sia più forte, anzi molto più forte, di Seppi lo sanno anche le palline. A mio parere non c’è mai stata nessuna possibilità che uno con il gioco di Seppi potesse battere Nadal. Però non ho visto la partita, e se anche il grande Hoila (bentornato!) lo critica, forse non ci ha neanche provato. Rimane comunque il miglior tennista italiano degli ultimi anni (di sicuro il più beneducato e corretto), e sarà ben accetto tutto quello che farà da adesso al ritiro. Tanti auguri per il matrimonio.

32
Luca Martin (Guest) 01-09-2016 13:36

Sconfitta INDECOROSA.

31
fernando (Guest) 01-09-2016 13:17

Ora lo aspetta il matrimonio. Caro Seppi, salvati finchè sei in tempo!

30
Beh (Guest) 01-09-2016 12:47

@ Shuzo (#1682716)

Fognini probabilmente è più bravo a giocare di anticipo rispetto a Seppi, e per questo ci ha vinto qualche volta in più, anche se le vittorie del 2015 non le considererei più di tanto visto che Nadal era l’ombra di se stesso. Oddio, adesso non è che sia migliorato chissà come, ma comunque mi sembra in ripresa. E infine bisogna considerare che da qui ai quarti-semifinali può migliorare ancora….

29
Much (Guest) 01-09-2016 12:39

Da notare che sul 3 pari del secondo set per la prima volta é stato deciso di chiudere il tetto in una partita dello US Open (piovvigginava). In quel momento Andreas stava finalmente entrando in partita, ma alla ripresa (dieci minuti dopo) era ovviamente Nadal a ripartire meglio con un break (poi recuperato da Seppi). Nel dodicesimo game poi uno spettatore ha disturbato la battuta di Seppi che poi ha ceduto tre punti di fila e il set … Piccoli episodi che fanno capire che al momento Seppi non ha la giusta concentrazione per affrontare match del genere.
Speriamo che riesca a riprendersi nei piccoli ATP 250!

28
Antony_65 (Guest) 01-09-2016 12:12

Scritto da Hoila Seppi
Sono restato sveglio apposta per vedere il match e questa volta mi sento di criticare Andreas.
Non uno stralcio di grinta, tattica della pantera non messa in pratica nel secondo set, poche alternative tattiche, gioco monotono, insomma un guidatore irriconoscibile.
Anche gli spettatori assenti e poco caldi, addiritura nel secondo set.
Una solo spiegazione: il matrimonio. D´accordo che e´il giorno della vita, ma perbacco ricordati di essere un giocatore di tennis e non un ex come Schweinsteiger dedito al cinema o allo show bisness.

Il problema non credo sia il matrimonio, quando gioca con Nadal parte già battuto mentalmente, soffre troppo il gioco del maiorchino ed il suo gioco (oltre alla remissività già detta) purtroppo non lo aiuta tecnicamente a metterlo in difficoltà

27
Antony_65 (Guest) 01-09-2016 12:08

Scritto da Shuzo
La differenza tra Nadal e Seppi sta soprattutto nella maggiore capacità di lottare, soffrire e moltiplicare per mille le proprie doti nei momenti topici del match da parte dello spagnolo.
A mio parere, se Fognini è riuscito più volte a vincere contro Nadal è dovuto al fatto che se da una parte è vero che Andreas sa essere più continuo, Fabio sa lottare di più nei momenti in cui è concentrato sul match.

Non credo sia dovuto esclusivamente alla capacità di lottare,Seppi lotta altrettanto anche se non appare perchè caratterialmente diverso da Fognini, direi che quest’ultimo dia più fastidio a Nadal perchè colpisce la palla più forte e sa variare meglio gli angoli è più imprevedibile nei colpi

26
Shuzo (Guest) 01-09-2016 12:03

La differenza tra Nadal e Seppi sta soprattutto nella maggiore capacità di lottare, soffrire e moltiplicare per mille le proprie doti nei momenti topici del match da parte dello spagnolo.
A mio parere, se Fognini è riuscito più volte a vincere contro Nadal è dovuto al fatto che se da una parte è vero che Andreas sa essere più continuo, Fabio sa lottare di più nei momenti in cui è concentrato sul match.

25
Beh (Guest) 01-09-2016 12:02

@ Angiolo (#1682699)

Ha preso Federer 6-1 6-3 6-0 alla finale del Roland Garros 2008, e non può buscare Seppi 6-1 6-0? Oppure ve li dimenticate le cose? E poi cosa vuol dire che non puoi prendere un punteggio così severo da Nadal? Chi è Nadal? L’ultimo arrivato?

24
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 01-09-2016 11:53

Fin quando hai in mente il matrimonio è ovvio che poi quando vai in campo fai 6 game e passi lo straccio dopo 1 ora e 20!

23
Angiolo (Guest) 01-09-2016 11:10

Sicuramente, come già scritto, peril suo gioco Andreas avrebbe fatto molto meglio contro giocatori come Nole, Roger (che è assente).
Nadal è la sua bestia nera, mancino, gioco toppato, estrema regolarità, e difficoltà nello sfondarlo. Ad Andreas spesso manca un colpo risolutore e il tocco a rete. Caratteristiche opposte per esempio ha Fabio, che di solito si adatta molto bene ai mancini, anticipamolto i colpi (sopratutto rovescio).
Infatti Seppi ha sempre raccolto molto poco contro Rafa, su qualsiasi superficie. Mi ricordo una stese simili dalle olimpiadi a Montecarlo, senza mai vincere un set.
Resta il fatto che non puoi prendere 60 61 da Rafa.
Male male male stavolta

22
Hoila Seppi (Guest) 01-09-2016 11:08

Sono restato sveglio apposta per vedere il match e questa volta mi sento di criticare Andreas.
Non uno stralcio di grinta, tattica della pantera non messa in pratica nel secondo set, poche alternative tattiche, gioco monotono, insomma un guidatore irriconoscibile.
Anche gli spettatori assenti e poco caldi, addiritura nel secondo set.

Una solo spiegazione: il matrimonio. D´accordo che e´il giorno della vita, ma perbacco ricordati di essere un giocatore di tennis e non un ex come Schweinsteiger dedito al cinema o allo show bisness.

21
Angiolo (Guest) 01-09-2016 11:02

@ Johanna (#1682665)

Io direi ci rimane solo Lorenzi, che lotta, grida, urla, spesso vince.
Casomai gli altri sono “manovali”.
Quando naturale per manovali si intende ottimi tennisti a cui manca qualcosa per entrare nei TOP 40-50

20
fabio (Guest) 01-09-2016 10:50

Scritto da LuchinoVisconti
Peccato vederlo così. Se cede anche lui ci rimane il solo Fognini come tennista degno di questo nome, gli altri solo discreti manovali.

verissimo …

19
fabio (Guest) 01-09-2016 10:49

prevedibile e pensare che qualcuno pensava che Seppi potesse vincere

18
Luca96 01-09-2016 10:25

Niente da fare:Nadal é la sua bestia nera…vediamo come andranno gli ultimi tornei della stagione 🙁

17
Johanna (Guest) 01-09-2016 10:06

Scritto da LuchinoVisconti
Peccato vederlo così. Se cede anche lui ci rimane il solo Fognini come tennista degno di questo nome, gli altri solo discreti manovali.

Mi piacerebbe assai essere un “discreto manovale” numero 37 al mondo

16
magilla (Guest) 01-09-2016 09:48

mamma quanti gufi…..è a poco più’ di 200 punti dai top 50…..

15
Miiiiiii (Guest) 01-09-2016 09:43

Sapeva di dover perdere per poter celebrare il matrimonio e l’ha quindi fatto con Nadal, visto che se avesse vinto non avrebbe più trovato ostacoli credibili fino alla SF. Ciao Hoila.

14
ff (Guest) 01-09-2016 09:41

Andreas soffre i giocatori regolari perché non ha tante soluzioni alternative al suo gioco. Se poi questi si chiama Nadal e lui sta fuori condizione, si spiega chiaramente la differenza nel punteggio.

13
Alex81 01-09-2016 09:34

Nessuno chiedeva di più

12
Phoedrus (Guest) 01-09-2016 09:29

Con Nadal aveva perso netto anche la scorsa volta.
Il suo gioco non si addice alla regolarita’ del maiorchino.
Ci vogliono piu’ punti vincenti oppure un muro superiore a quello dell’avversario.

11
LuchinoVisconti (Guest) 01-09-2016 09:01

Peccato vederlo così. Se cede anche lui ci rimane il solo Fognini come tennista degno di questo nome, gli altri solo discreti manovali.

10
donati n1 (Guest) 01-09-2016 08:59

@ braccino (#1682632)

Ah si si,beato lui…..

9
Hector (Guest) 01-09-2016 08:57

Scritto da Kit carson

Scritto da Kit carson
Mi chiedevo (da interessato): possibile presenza di Seppi a Genova, vista questa uscita precoce?

Ah no scusate, dimenticavo il matrimonio.

Magari andrà a Genova in viaggio di nozze.

8
braccino (Guest) 01-09-2016 08:55

Scritto da donati n1
Povero Andreas il viale del tramonto e’ arrivato……..a breve fuori dai 100

un bel tramonto direi,visto solo il prize money in carriera…

7
Much (Guest) 01-09-2016 08:55

Un Seppi irriconoscibile, fermo sulle gambe e quindi molto falloso. Solo nel secondo Nadal ha dovuto fatcare un pò. Seppi non riesce a mantenere la concentrazione a lungo e basta un niente per fargliela perdere. Peccato, perchè col tetto chiuso l’umidità era scesa e Nadal non era particolarmente in giornata.
Dov’è finito quell’Andreas leggero ed atletico che abbiamo visto in Australia nel 2013, quando sembrava avviarsi verso i primi dieci?

6
Radames 01-09-2016 08:50

bisogna vedere quanta voglia avrà di mettersi a lottare tra challenger e quali ATP. Andreas ha l’età, le capacità, il tennis per rientrare nei 50, se il fisico lo sorreggerà. Anche presto.

5
Kit carson (Guest) 01-09-2016 08:47

Scritto da Kit carson
Mi chiedevo (da interessato): possibile presenza di Seppi a Genova, vista questa uscita precoce?

Ah no scusate, dimenticavo il matrimonio.

4
Kit carson (Guest) 01-09-2016 08:46

Mi chiedevo (da interessato): possibile presenza di Seppi a Genova, vista questa uscita precoce?

3
donati n1 (Guest) 01-09-2016 08:34

Povero Andreas il viale del tramonto e’ arrivato……..a breve fuori dai 100

2
l Occhio di Sauron 01-09-2016 08:31

Niente da fare

1