Il torneo di Manerbio Challenger, Copertina

Challenger Manerbio: Matteo Donati si ferma in semifinale dopo aver mancato un match point contro Leo Mayer (Video)

27/08/2016 15:46 126 commenti
Risultati da Manerbio
Risultati da Manerbio

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di Manerbio (e42.500, terra).

Matteo Donati si ferma in semifinale dopo aver mancato un match point contro Leo Mayer (nel tiebreak del secondo set sul 6 a 5 e servizio Mayer).



ITA Semifinali



CAMPO CENTRALE – Ora italiana: 13:30 (ora locale: 1:30 pm)
1. [5] Leonardo Mayer ARG vs Matteo Donati ITA

CH Manerbio
Leonardo Mayer [5]
3
7
6
Matteo Donati
6
6
4
Vincitore: L. MAYER

02:04:35
4 Aces 3
4 Double Faults 0
63% 1st Serve % 60%
50/57 (88%) 1st Serve Points Won 43/55 (78%)
18/34 (53%) 2nd Serve Points Won 24/36 (67%)
3/4 (75%) Break Points Saved 0/1 (0%)
15 Service Games Played 16
12/55 (22%) 1st Return Points Won 7/57 (12%)
12/36 (33%) 2nd Return Points Won 16/34 (47%)
1/1 (100%) Break Points Won 1/4 (25%)
16 Return Games Played 15
68/91 (75%) Total Service Points Won 67/91 (74%)
24/91 (26%) Total Return Points Won 23/91 (25%)
92/182 (51%) Total Points Won 90/182 (49%)





2. [Q] Jonathan Eysseric FRA vs [8] Filip Krajinovic SRB

CH Manerbio
Jonathan Eysseric
5
1
Filip Krajinovic [8]
7
6
Vincitore: F. KRAJINOVIC

3. [1] Nikola Mektic CRO / Antonio Sancic CRO vs Juan Ignacio Galarza ARG / Leonardo Mayer ARG (non prima ore: 17:00)

CH Manerbio
Nikola Mektic / Antonio Sancic [1]
7
6
Juan Ignacio Galarza / Leonardo Mayer
5
1
Vincitori: MEKTIC / SANCIC




TAG: , , ,

126 commenti. Lasciane uno!

Paolalbe (Guest) 28-08-2016 00:14

@ Figologo (#1679004)

Caro Becu, e dove lo metti Vilas che nel 1977 fece un filotto incredibile di vittorie….altro che riposare dopo una settimana di tre o quattro partite come i nostri ! Materiale per scriverne per mesi da parte tua Becu…. :mrgreen:

126
Koko (Guest) 28-08-2016 00:08

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Koko
Donati ha una linea Maginot su cui si piazza e dalla quale non si muove mai in risposta. Non importa quanti punti perda facendo così quella linea chissà perchè non può mai essere modificata. Ipotizzo sia per non perdere il tempismo sui 4 punti rari che riesce a trasformare in vincenti diretti! Però il restante 95% che perde facilmente con quella tattica non gli interessa! Anche quando raramente arretra è disabituato a quel punto a giocare un caricone serio e lo prende lateralmente con il caricone che non gira abbastanza e cade troppo corto e facile da attaccare. Con una maggiore rotazione e anche altezza potrebbe almeno entrare in uno scambio paritario con lui più forte nello scambio puro per il 70% delle volte.

Sullo scambio puro è più forte perché sfrutta un servizio di livello elevato oppure una risposta aggressiva altrimenti raramente vince gli scambi per colpa della sua lentezza. Per questo motivo è sempre aggressivo in risposta. Il problema però che raramente riesce a rispondere in questo modo ad una prima di servizio che viaggia come quella di Mayer. È un po’ come il cane che si morde la coda: se risponde lento e carico raramente vince lo scambio, se risponde aggressivo difficilmente mette la risposta in campo. È mia impressione che abbia più possibilità di migliorare la risposta che di diventare più veloce.

Mi pare che tu sottovaluti grandemente il caricone efficace su terra (non quello attuale di Donati che una parodia del vero caricone e soprattutto di rovescio rimbalza lento sulla linea di servizio altrui) che comunque se ben giocato ti mette in una posizione paritaria. Non è l’erba in cui devi per forza anticipare per ottenere risposte vincenti perchè si tratta di altra superficie e di altro stile di gioco meno impaziente. Il problema è allora rendere Donati più resistente e più mobile anche perchè lo Stile Soderling o Verkerk da terra che si avvicina a quello che dici necessiterebbe di un tennista ben più potente, muscolare ed esplosivo. Non a caso sono Olandesoni o Vikinghi con l’ascia. Donati non è questo ma è uno che spara la bomba con potenza tascabile ottenuta per velocità e in fragilità di fisico e peso ridotto. Se non impara a difendere meglio anche in top non potrà comunque mai essere un Vikingo sparatutto in risposta perchè non abbastanza fisico, muscolato e potente!

125
Cataflic (Guest) 27-08-2016 22:50

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Koko
Donati ha una linea Maginot su cui si piazza e dalla quale non si muove mai in risposta. Non importa quanti punti perda facendo così quella linea chissà perchè non può mai essere modificata. Ipotizzo sia per non perdere il tempismo sui 4 punti rari che riesce a trasformare in vincenti diretti! Però il restante 95% che perde facilmente con quella tattica non gli interessa! Anche quando raramente arretra è disabituato a quel punto a giocare un caricone serio e lo prende lateralmente con il caricone che non gira abbastanza e cade troppo corto e facile da attaccare. Con una maggiore rotazione e anche altezza potrebbe almeno entrare in uno scambio paritario con lui più forte nello scambio puro per il 70% delle volte.

Sullo scambio puro è più forte perché sfrutta un servizio di livello elevato oppure una risposta aggressiva altrimenti raramente vince gli scambi per colpa della sua lentezza. Per questo motivo è sempre aggressivo in risposta. Il problema però che raramente riesce a rispondere in questo modo ad una prima di servizio che viaggia come quella di Mayer. È un po’ come il cane che si morde la coda: se risponde lento e carico raramente vince lo scambio, se risponde aggressivo difficilmente mette la risposta in campo. È mia impressione che abbia più possibilità di migliorare la risposta che di diventare più veloce.

Ecco….uno che pensa!
Temo anch’io che il limite negli spostamenti sia difficilente eliminabile…non ho mai visto tennisti fare grandi progressi in questo campo.
Penso che progredire nella risposta e in una velocizzazione del gioco sia la strada migliore.

124
Leconte (Guest) 27-08-2016 20:33

@ nere (#1678917)
Condivido. In questo torneo Teo ha dimostrato di esserci. Continuare a lavorare ed a essere umili ed i risultati arriveranno.

123
sasuzzo 27-08-2016 20:29

Scritto da Koko

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Roby
La differenza è tutta nel punto decisivo: match point donati=rispostina in rete..set point mayer=risposta decisa a uscire e dritto vincente

Donati ha risposto ad una prima mentre Mayer ad una seconda, non è proprio la stessa cosa.
L’errore grave di Donati è stato successivo quando su una seconda ha provato una risposta alla “Koko” invece di cercare una risposta aggressiva.

La risposta alla Koko Donati non l’ha imparata ancora. Arrangia un modesto top spin poco centrato (preso lateralmente) ed inefficace perchè non l’ha sviluppato abbastanza. Fognini ogni tanto la fa (cade centrale sulla riga di fondo dall’alto) ma anche lui troppo poco spesso!

Poverino Donati, negli ultimi game di risposta era stralunato, non sapeva proprio come posizionarsi. Purtroppo è stato tarato dal coach a rispondere SOLO contrattaccando. Salendo al circuito maggiore e ci arriverà contro i top cosa farà? penserà di rispondere alla Federer? È presunzione assoluta.

122
Figologo (Guest) 27-08-2016 18:38

Scritto da Becuzzi_style
@ Figologo (#1678920)
Nalbandian, Coria, Del Potro,Gaudio,Mancini,Puerta,Canas e Monaco..e forse ne dimentico qualcuno….e tu..e noi???

Infatti, la scuola argentina ha nel cinismo la sua arma migliore.

Io li adoro quelli come te. Non serve neppure lo sforzo di prenderli in giro. Lo fanno da soli.

Continua così, ti prego.

121
gido 27-08-2016 17:27

Scritto da nere

Scritto da laver

Scritto da Becuzzi_style
@ LuchinoVisconti (#1678887)
E il problema risulterà forse ancora più evidente se un giorno si troverà a giocare partite di livello Atp…è un limite non da poco…a livello Atp ti sbriciolano…non lo che si inventassse delle risposte in chop profonde giusto almeno per non partire 30-0 su ogni turno di risposta facendo giocare qualche colpo in più agli avversari…troppo stoccafisso e non so quanto potrà migliorare…peccato perché per il resto che gli vuoi dire…ma quella lacuna lo limita enormemente

oggi comunque era una partita a livello atp: ho visto mayer 2 mesi fa arrivare a 2 punti dalla vittoria con goffin, il quale 2 giorni dopo ha dato 6/0 6/0 a Berdich…

ecco appunto, questo è l’aspetto interessante, era una partita di livello assoluto e donati è stato per certi versi e lunghi tratti non solo all’altezza ma anche superiore. se non ha problemi fisici nei 100 ci entra presto, poi se e quanto saprà progredire su alcuni aspetti determinerà dovrà potrà arrivare

che Mayer sia un ottimo giocatore si è visto alla prima occasione in cui il servizio di Matteo e alcuni suoi colpi non sono stati all’altezza. In ogni caso mi pare un’ottima estate di Donats … manca la ciliegina sulla torta

120
arnaldo (Guest) 27-08-2016 17:14

Scritto da Tony71
Che palle queste sconfitte con matchpoint anche sonego purtroppo vinciamo troppo poco nei nostri challenger

Quoto in pieno.facciamo 40 challenger apposta x i ns ragazzi….e li vincono gli altri…Italia dei balocchi.

119
arnaldo (Guest) 27-08-2016 17:11

Ahiai Matteo….sempre sul piu’bello….sempre…cosi purtroppo si avanza di poco…..

118
Luca96 27-08-2016 17:07

Matteo ha perso sul filo contro un avversario superiore che su terra vale i top30,quindi bravissimo…ormai credo che sia chiaro che se gli infortuni lo lasciano in pace nel 2017 si punta alla top100 😉

117
Becuzzi_style (Guest) 27-08-2016 17:05

Scritto da nere

Scritto da laver

Scritto da Becuzzi_style
@ LuchinoVisconti (#1678887)
E il problema risulterà forse ancora più evidente se un giorno si troverà a giocare partite di livello Atp…è un limite non da poco…a livello Atp ti sbriciolano…non lo che si inventassse delle risposte in chop profonde giusto almeno per non partire 30-0 su ogni turno di risposta facendo giocare qualche colpo in più agli avversari…troppo stoccafisso e non so quanto potrà migliorare…peccato perché per il resto che gli vuoi dire…ma quella lacuna lo limita enormemente

oggi comunque era una partita a livello atp: ho visto mayer 2 mesi fa arrivare a 2 punti dalla vittoria con goffin, il quale 2 giorni dopo ha dato 6/0 6/0 a Berdich…

ecco appunto, questo è l’aspetto interessante, era una partita di livello assoluto e donati è stato per certi versi e lunghi tratti non solo all’altezza ma anche superiore. se non ha problemi fisici nei 100 ci entra presto, poi se e quanto saprà progredire su alcuni aspetti determinerà dovrà potrà arrivare

Se guardiamo il bicchiere mezzo vuoto però nonostante abbia giocato bene, molto bene nel palleggio, da fondo e tirando tantissimi vincenti senza errori pacchiani…ecco nonostante un livello alto ha perso….per i limiti in risposta e fisico/atletici

116
Becuzzi_style (Guest) 27-08-2016 17:02

Scritto da Becuzzi_style
@ Figologo (#1678920)
Nalbandian, Coria, Del Potro,Gaudio,Mancini,Puerta,Canas e Monaco..e forse ne dimentico qualcuno….e tu..e noi???

Ah dimenticavo..Clerc, Jaite
Ah Figo…ma quando gli apriamo gli occhi? 🙂

115
nere 27-08-2016 16:53

Scritto da laver

Scritto da Becuzzi_style
@ LuchinoVisconti (#1678887)
E il problema risulterà forse ancora più evidente se un giorno si troverà a giocare partite di livello Atp…è un limite non da poco…a livello Atp ti sbriciolano…non lo che si inventassse delle risposte in chop profonde giusto almeno per non partire 30-0 su ogni turno di risposta facendo giocare qualche colpo in più agli avversari…troppo stoccafisso e non so quanto potrà migliorare…peccato perché per il resto che gli vuoi dire…ma quella lacuna lo limita enormemente

oggi comunque era una partita a livello atp: ho visto mayer 2 mesi fa arrivare a 2 punti dalla vittoria con goffin, il quale 2 giorni dopo ha dato 6/0 6/0 a Berdich…

ecco appunto, questo è l’aspetto interessante, era una partita di livello assoluto e donati è stato per certi versi e lunghi tratti non solo all’altezza ma anche superiore. se non ha problemi fisici nei 100 ci entra presto, poi se e quanto saprà progredire su alcuni aspetti determinerà dovrà potrà arrivare

114
Becuzzi_style (Guest) 27-08-2016 16:53

@ Figologo (#1678920)

Nalbandian, Coria, Del Potro,Gaudio,Mancini,Puerta,Canas e Monaco..e forse ne dimentico qualcuno….e tu..e noi??? 🙂 🙂

113
laver 27-08-2016 16:49

Scritto da Becuzzi_style
@ LuchinoVisconti (#1678887)
E il problema risulterà forse ancora più evidente se un giorno si troverà a giocare partite di livello Atp…è un limite non da poco…a livello Atp ti sbriciolano…non lo che si inventassse delle risposte in chop profonde giusto almeno per non partire 30-0 su ogni turno di risposta facendo giocare qualche colpo in più agli avversari…troppo stoccafisso e non so quanto potrà migliorare…peccato perché per il resto che gli vuoi dire…ma quella lacuna lo limita enormemente

oggi comunque era una partita a livello atp: ho visto mayer 2 mesi fa arrivare a 2 punti dalla vittoria con goffin, il quale 2 giorni dopo ha dato 6/0 6/0 a Berdich…

112
Figologo (Guest) 27-08-2016 16:31

Scritto da Becuzzi_style
Che bravo Mayer una palla break e punizione!! Gli argentini di testa sono fenomenali!!quanto invidio il loro carattere…

Gli argentini sono più cinici degli italiani. Gli stessi studi scientifici lo dimostrano.

111
nere 27-08-2016 16:24

Scritto da Leconte
@ nere (#1678832)
Meno male che non sono solo. Credevo di essere pazzo.

:mrgreen: 😉 a me sembrava abbastanza evidente. ottimo donati, sulla mobilità si può lavorare e cmq se facesse una carriera alla bolelli non mi sembrerebbe da buttare via. certo rammarico per la sconfitta di oggi ma meglio perdere una partita così per inesperienza e dettagli di un paio di punti ma essendo nettamente all’altezza e anche già più forte in molti colpi rispetto a un mayer che vincerla per caso

110
Becuzzi_style (Guest) 27-08-2016 16:18

@ Luca C (#1678907)

Eyssarc é sempre stato un perdente…sembra uno nato a Cinisello Balsamo (:) é una battuta…prima che vi incacchiate!)

109
adriano (Guest) 27-08-2016 16:18

E’ vero ho appena rivisto 4 game di risposta ed è palese che non ha idea di cosa fare sia sulla prima che suslla seconda . Inoltre, spinge veramente poco con le gambe , tende ad allungarsi . Sono sicura che il suo allenatore MAX interverrà al più presto . Comunque buona settimana, ha perso da un giocatore .

108
Luca C (Guest) 27-08-2016 16:17

Non può reggere fisicamente Eysseic a fare il tergicristallo

107
Luca C (Guest) 27-08-2016 16:11

Grande Eysseric: 4DF e 7 PB nel primo game di servizio

106
Marcus91 27-08-2016 16:09

Troppo lento negli spostamenti, questo è il difetto più grave nel suo gioco!

105
Lo Scriba (Guest) 27-08-2016 16:00

Scritto da Koko
Donati ha una linea Maginot su cui si piazza e dalla quale non si muove mai in risposta. Non importa quanti punti perda facendo così quella linea chissà perchè non può mai essere modificata. Ipotizzo sia per non perdere il tempismo sui 4 punti rari che riesce a trasformare in vincenti diretti! Però il restante 95% che perde facilmente con quella tattica non gli interessa! Anche quando raramente arretra è disabituato a quel punto a giocare un caricone serio e lo prende lateralmente con il caricone che non gira abbastanza e cade troppo corto e facile da attaccare. Con una maggiore rotazione e anche altezza potrebbe almeno entrare in uno scambio paritario con lui più forte nello scambio puro per il 70% delle volte.

Sullo scambio puro è più forte perché sfrutta un servizio di livello elevato oppure una risposta aggressiva altrimenti raramente vince gli scambi per colpa della sua lentezza. Per questo motivo è sempre aggressivo in risposta. Il problema però che raramente riesce a rispondere in questo modo ad una prima di servizio che viaggia come quella di Mayer. È un po’ come il cane che si morde la coda: se risponde lento e carico raramente vince lo scambio, se risponde aggressivo difficilmente mette la risposta in campo. È mia impressione che abbia più possibilità di migliorare la risposta che di diventare più veloce.

104
Koko (Guest) 27-08-2016 15:59

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Roby
La differenza è tutta nel punto decisivo: match point donati=rispostina in rete..set point mayer=risposta decisa a uscire e dritto vincente

Donati ha risposto ad una prima mentre Mayer ad una seconda, non è proprio la stessa cosa.
L’errore grave di Donati è stato successivo quando su una seconda ha provato una risposta alla “Koko” invece di cercare una risposta aggressiva.

La risposta alla Koko Donati non l’ha imparata ancora. Arrangia un modesto top spin poco centrato (preso lateralmente) ed inefficace perchè non l’ha sviluppato abbastanza. Fognini ogni tanto la fa (cade centrale sulla riga di fondo dall’alto) ma anche lui troppo poco spesso!

103
Becuzzi_style (Guest) 27-08-2016 15:58

@ LuchinoVisconti (#1678887)

E il problema risulterà forse ancora più evidente se un giorno si troverà a giocare partite di livello Atp…è un limite non da poco…a livello Atp ti sbriciolano…non lo che si inventassse delle risposte in chop profonde giusto almeno per non partire 30-0 su ogni turno di risposta facendo giocare qualche colpo in più agli avversari…troppo stoccafisso e non so quanto potrà migliorare…peccato perché per il resto che gli vuoi dire…ma quella lacuna lo limita enormemente

102
David (Guest) 27-08-2016 15:58

Donati bravo, bravo anche chi gli propone di rivedere l’atteggiamento in risposta, non puoi sempre aggredire mettendone mezze in rete o lunghe. Ogni tanto resta dietro due passi dalla linea ed entra con un colpo lungo e carico. Ma questa cosa a 21 anni dovrebbe essere già stata analizzata.
La vera nota negativa sono gli organizzatori. Ore 13:30, semifinale con l’unico italiano rimasto, peraltro ultimo ad aver chiuso il suo quarto tra i semifinalisti. E poi mi si viene a dire degli spostamenti. Ma questi vanno deferiti

101