Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Bethanie Mattek Sands: “Non vieni praticamente pagato per giocare il doppio femminile. Non ci sono guadagni dagli sponsor anche se sei in top 5”

21/08/2016 08:00 21 commenti
Nella foto Bethanie Mattek Sands
Nella foto Bethanie Mattek Sands

Bethanie Mattek Sands ha parlato dell’enorme differenze di guadagni tra singolare e doppio: “Non vieni praticamente pagato per giocare il doppio femminile. Non ci sono guadagni dagli sponsor anche se sei in top 5”.

“Non c’è uguaglianza nel tennis tra uomini e donne, anche se c’è lo stesso montepremi negli Slam. Gli uomini hanno molte più opportunità delle donne. Un torneo maschile da $250.000 paga i giocatori più di un femminile da 250.000. C’è molta differenza tra gli uomini top 50 e le donne top 50 in singolare in termini di guadagno. E’ sempre la solita storia…”.

“Non ho alcuna paura di dire le cose come stanno, debbono esserci alcuni cambiamenti tra cui la distribuzione del montepremi. I top players sono quelli che dovrebbero guadagnare di più, ma se la numero 120 del mondo non può prenotarsi un volo o pagare l’hotel, c’è qualcosa che non funziona. In palestra non si riesce a capire chi è la numero uno o la 120. Lavoriamo tutte duramente nell’identico modo.”


TAG: , ,

21 commenti. Lasciane uno!

Marco (Guest) 22-08-2016 09:28

Scritto da mirko.dllm

Scritto da luca14
qualunquismo spiccio, per il livello di spettacolo che danno sono pagate pure troppo.. chi gioca a calcio negli amatori paga per giocare, mentre Higuain prende 7.5 milioni di euro l’anno.
Poi la Mattek, che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?

E che atleti sono,tanti top 50 dei tornei ATP,visto che ogni volta che affrontano uno qualsiasi dei top 5,ne escono con le ossa rotte,e molte volte perdono pure con punteggi umilianti? Perfino un Del Potro,anni fa,perse ai quarti di finale in Australia,se non erro,rimediando appena tre games contro Federer. Dov’è stato lo spettacolo in quel caso? E soprattutto,è un bello spettacolo assistere a partite del genere nei turni finali?

cercA DI imparare dal commento dell’utente “mac” sotto..
Al prossimo incontro Delpo-Federer, quanti biglietti venderanno..
in conseguenza della risposta, dove confluiranno i soldi degli sponsor? forse su un ITF femminile?

21
antonios (Guest) 21-08-2016 16:03

Scritto da tommaso

Scritto da luca14
qualunquismo spiccio, per il livello di spettacolo che danno sono pagate pure troppo.. chi gioca a calcio negli amatori paga per giocare, mentre Higuain prende 7.5 milioni di euro l’anno.
Poi la Mattek, che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?

Vincitrice di 19 titoli in doppio, di cui 2 Slam. Un oro olimpico in doppio misto. Prova un po’ di vergogna se ti riesce.

Concordo

20
Pallanove (Guest) 21-08-2016 15:55

Secondo me da un punto di vista spettacolare il tennis femminile è all’altezza di quello maschile (specialmente sul veloce dove si possono vedere più scambi) per cui è giusto che ci siano i montepremi alla pari,per quanto riguarda le specialità di doppio che non hanno lo stesso seguito del singolare dovrebbe esserci comunque una compensazione solidale in modo che anche le specialità “minori” abbiano un montepremi dignitoso.

19
mirko.dllm (Guest) 21-08-2016 15:51

Scritto da luca14
qualunquismo spiccio, per il livello di spettacolo che danno sono pagate pure troppo.. chi gioca a calcio negli amatori paga per giocare, mentre Higuain prende 7.5 milioni di euro l’anno.
Poi la Mattek, che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?

E che atleti sono,tanti top 50 dei tornei ATP,visto che ogni volta che affrontano uno qualsiasi dei top 5,ne escono con le ossa rotte,e molte volte perdono pure con punteggi umilianti? Perfino un Del Potro,anni fa,perse ai quarti di finale in Australia,se non erro,rimediando appena tre games contro Federer. Dov’è stato lo spettacolo in quel caso? E soprattutto,è un bello spettacolo assistere a partite del genere nei turni finali?

18
tommaso (Guest) 21-08-2016 14:31

Scritto da mac

Scritto da tommaso

Scritto da luca14
qualunquismo spiccio, per il livello di spettacolo che danno sono pagate pure troppo.. chi gioca a calcio negli amatori paga per giocare, mentre Higuain prende 7.5 milioni di euro l’anno.
Poi la Mattek, che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?

Vincitrice di 19 titoli in doppio, di cui 2 Slam. Un oro olimpico in doppio misto. Prova un po’ di vergogna se ti riesce.

conta poco….il tennis è un prodotto e deve essere venduto. i protagonisti vengono retribuiti in funzione dei quattrini che girano intorno a cio’ che propongono. se il doppio femminile non vende soldini non ce ne sono. è un’equazione che funziona in tutti i campi dell’economia.

D’accordissimo, mi riferivo al “che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?”

17
Ragazza cioè (Guest) 21-08-2016 13:35

Cara bethanie nessuno ti ha costretto a giocare a tennis è una tua scelta e non credo che tu stia facendo una vita micragnosa. Stai comunque girando il mondo è facendo qualcosa che ti piace anche con discreti risultati. Penso che moltissime donne operaio o casalinghe o miliardi di altri lavoro firmerebbero per fare ciò che fai tu con quelle orribili calze

16
Fede (Guest) 21-08-2016 13:29

Bah, secondo me dalle leggi del mercato non si scappa, nel tennis come in altri sport. L’unico punto su cui sono d’accordo con la Mattek è la differenza di montepremi proporzionata al ranking.. d’accordo che i top 10 dovrebbero guadagnare più dei top 100 perchè giustamente generano più introiti, ma la differenza è imbarazzante. Non è giusto che in un primo turno slam Federer possa incrociare uno da 150esima posizione, giochino lo stesso match, ma uno guadagna milioni di euro all’anno e l’altro magari faccia fatica a mantenersi. Non si tratta di categorie diverse, come magari nel calcio la Serie A e la Serie D…parliamo degli stessi tornei (al max scendi ai challenger) e a partite l’uno contro l’altro

15
Shuzo (Guest) 21-08-2016 13:09

Non voglio sminuire le affermazione della Mattek-Sands, in ogni caso un po’ di chiarezza ci vuole. Sono pienamente d’accordo con lei quando dice che i soldi che girano sono distribuiti male in quanto danno troppo a chi è più in alto in classifica e troppo poco alle altre. Se poi questa mala distribuzione a livello WTA è ancora più accentuata di quanto non lo sia a livello ATP, il problema riguarda la dirigenza. Poi che gli uomini abbiano molte più opportunità delle donne, mi sembra un’affermazione alquanto fuori luogo. A livello maschile la concorrenza è molto più elevata (benché anche a livello femminile sia molto aumentata negli anni). In ogni caso, inizialmente le possibilità di guadagno sono identiche perché i tornei ITF con montepremi più basso sono di $ 10000 sia tra gli uomini che tra le donne. Salendo di livello gli uomini cominciano a guadagnare di più (d’altra parte attraggono più pubblico), ma salire di livello a livello maschile è più arduo.
Poi è da chiarire la questione che in un torneo da $ 250.000 maschile si guadagnerebbe di più rispetto a un $ 250.000 femminile. Intende forse che una percentuale del montepremi viene trattenuto in tasse? In tal caso da chi dagli organizzatori del torneo? dai dirigenti WTA? In tal caso la responsabilità è sempre dei dirigenti. Però su questo dovrebbe essere più chiara e presentare cifre e dati ufficiali, altrimenti è solo aria fritta o peggio ancora propaganda sessista alla rovescia (che oggigiorno se ne sta facendo fin troppa).

14
mac (Guest) 21-08-2016 13:09

Scritto da tommaso

Scritto da luca14
qualunquismo spiccio, per il livello di spettacolo che danno sono pagate pure troppo.. chi gioca a calcio negli amatori paga per giocare, mentre Higuain prende 7.5 milioni di euro l’anno.
Poi la Mattek, che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?

Vincitrice di 19 titoli in doppio, di cui 2 Slam. Un oro olimpico in doppio misto. Prova un po’ di vergogna se ti riesce.

conta poco….il tennis è un prodotto e deve essere venduto. i protagonisti vengono retribuiti in funzione dei quattrini che girano intorno a cio’ che propongono. se il doppio femminile non vende soldini non ce ne sono. è un’equazione che funziona in tutti i campi dell’economia.

13
quoth (Guest) 21-08-2016 12:55

dichiarazione che è un pò un calderone…praticamente non le sta bene le differenze tra uomini e donne, tra singolare e doppio e tra le numero sopra i 100 e le giocatrici top…insomma non le sta bene nulla..
che le donne vengano pagate di meno per me è giustissimo, per lo stesso motivo che ha detto @ volander
ci sono alcuni sport che al femminile destano molta meno attenzione che al maschile, anzi direi che il tennis in questo caso è tra gli sport con meno discriminazioni, basti pensare al calcio al basket ecc…o quasi tutti gli altri sport.
Trovo anche giustissimo che in doppio si guadagni molto meno, è completamente un altro sport, anzi per quanto mi riguarda vengono pagati anche troppo.

12
tommaso (Guest) 21-08-2016 12:19

Scritto da luca14
qualunquismo spiccio, per il livello di spettacolo che danno sono pagate pure troppo.. chi gioca a calcio negli amatori paga per giocare, mentre Higuain prende 7.5 milioni di euro l’anno.
Poi la Mattek, che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?

Vincitrice di 19 titoli in doppio, di cui 2 Slam. Un oro olimpico in doppio misto. Prova un po’ di vergogna se ti riesce.

11
nik83it 21-08-2016 12:06

C è più interesse sul ritorno della Sharapova che sulla kerber possibile n.1 cmq sia il livello di professionismo nel maschile è nettamente superiore.. faranno le stesse ore di palestra ma non vedi uomini con la panza come nel femminile…

10
luigi (Guest) 21-08-2016 12:01

Perché Suarez ed Errani si sono ritirate in doppio

9
Mijy (Guest) 21-08-2016 11:07

Be c’è da dire che il tennis femminile in questo momento sta vivendo un periodo abbastanza morto secondo il mio parere

8
mac (Guest) 21-08-2016 10:49

Scritto da fabio

Scritto da volander
il tennis maschile genera (molto) piu interesse del femminile, interesse = $$$, giusto che gli uomini vengano pagati di piu. fine

Questa è una tua opinione,non una sentenza

opinione?? è proprio una sentenza ed ha ragione.

7
mac (Guest) 21-08-2016 10:47

sarebbe carino giocare roland garros femminile e Wimbledon maschile ( e viceversa) nelle stesse due settimane così per verificare come televisioni e sponsor distribuirebbero i quattrini. :mrgreen:

6
renzopi (Guest) 21-08-2016 10:37

tra uomini e donne la discriminazione è palese in tutti gli ambiti, se è vero(?) che nel tennis le donne “rendono” meno degli uomini perchè negli altri settori prendono di meno a parità di lavoro? Gente come stahkowsky lo sa questo?

però il doppio è un altro paio di maniche: sia tra gli uomini che tra le donne la differenza è enorme ed in egual misura; semplicemente è poco visto quindi che pretende la Mattek?

5
luca14 (Guest) 21-08-2016 10:35

qualunquismo spiccio, per il livello di spettacolo che danno sono pagate pure troppo.. chi gioca a calcio negli amatori paga per giocare, mentre Higuain prende 7.5 milioni di euro l’anno.

Poi la Mattek, che è perennemente sovrappeso di 10 kg, che atleta è per sparare scemate del genere ?

4
lallo (Guest) 21-08-2016 10:15

Scritto da fabio

Scritto da volander
il tennis maschile genera (molto) piu interesse del femminile, interesse = $$$, giusto che gli uomini vengano pagati di piu. fine

Questa è una tua opinione,non una sentenza

In realtà si chiama legge di mercato….

3
fabio 21-08-2016 10:07

Scritto da volander
il tennis maschile genera (molto) piu interesse del femminile, interesse = $$$, giusto che gli uomini vengano pagati di piu. fine

Questa è una tua opinione,non una sentenza

2
volander (Guest) 21-08-2016 08:42

il tennis maschile genera (molto) piu interesse del femminile, interesse = $$$, giusto che gli uomini vengano pagati di piu. fine

1