Il torneo di Bagnatica Copertina, WTA

ITF Bagnatica: Presentazione del torneo da 25 mila dollari

16/08/2016 08:06 3 commenti
Conny Perrin, svizzera classe 1990, tornerà al Tennis Club Bagnatica dopo il successo dell'edizione 2014 - Foto GAME
Conny Perrin, svizzera classe 1990, tornerà al Tennis Club Bagnatica dopo il successo dell'edizione 2014 - Foto GAME

Il segreto è presto detto: non accontentarsi mai. Una ricetta che sta portando il Tennis Club Bagnatica a fare un miracolo dopo l’altro.

Quello in provincia di Bergamo è da anni il comune più piccolo d’Italia a ospitare un torneo internazionale di tennis, ma invece di sedersi sugli allori, qui, si continua a crescere. Nel 2014 il passaggio da 10 mila a 15 mila dollari di montepremi, quest’anno un altro salto in avanti, che alza l’asticella del Trofeo Cpz a 25 mila dollari e lo porta ai piedi del podio dei tornei femminili su suolo italiano. Solo tre eventi possono vantare un prize money migliore: gli Internazionali d’Italia, il torneo dell’Antico Tiro a Volo sempre a Roma e gli Internazionali di Brescia. Subito dietro – appaiato con una decina di appuntamenti – c’è Bagnatica, con i suoi spazi ridotti e soli due campi in terra rossa dedicati alla manifestazione, ma con un entusiasmo difficile da eguagliare. Nella botte piccola, si sa, c’è il vino buono, e in Bergamasca sono pronti a offrirlo di nuovo da sabato 20 agosto, con un torneo che si annuncia di altissimo livello e ripaga già dall’entry list lo sforzo degli organizzatori. Oltre a un cut-off interessante, fissato alla posizione numero 378 della classifica Wta, a far scattare un emozionante conto alla rovescia sono i nomi di alcune delle protagoniste attese nella sesta edizione. Non c’è nemmeno bisogno di scorrere troppo la lista delle partecipanti, basta fermarsi in alto, con due giocatrici di grande spessore come la ceca Petra Cetkovska e la spagnola Maria Teresa Torro-Flor, entrambe scivolate fuori dalle prime 200 a causa di problemi fisici, ma pronte a far tappa in Italia in cerca di riscatto.

La Cetkovska, 31 anni, è stata numero 25 Wta, ha battuto una valanga di giocatrici di spessore (Kerber, Halep e Radwanska, giusto per citarne tre) e meno di un anno fa raggiungeva il terzo turno agli Us Open. E chissà dove sarebbe arrivata se gli infortuni non avessero frenato a più riprese la sua carriera. La 24enne Torro-Flor, invece, ha un best ranking da numero 47 e ha vinto addirittura un torneo del Tour maggiore, nel 2014 a Marrakech. Insieme a loro anche le altre ex Top 100 Alexandra Cadantu e Katarzyna Piter, più la svizzera Conny Perrin, campionessa della quarta edizione. Tre al momento le italiane sicure di un posto nel tabellone principale: l’habitué Anastasia Grymalska, Martina Caregaro e la stellina Jessica Pieri. E poi ne arriveranno altre attraverso le quattro wild card e le qualificazioni. Anche perché ce ne sono sette tra le prime dieci rimaste fuori dalla lista, pronte ad approfittare di eventuali forfait oppure, per l’appunto, ad affrontare il tabellone cadetto (32 giocatrici, su due turni, si gioca sabato 20 e domenica 21). La finale del Trofeo Cpz è prevista per domenica 28. L’ingresso sarà gratuito per l’intera durata della manifestazione. Ulteriori informazioni sul sito www.itfbagnatica.it.

ENTRY LIST - Cristina Dinu (Rou, 227), Petra Cetkovska (Cze, 234), Conny Perrin (Sui, 244), Maria Teresa Torro Flor (Esp, 246), Alexandra Cadantu (Rou, 262), Anastasia Grymalska (Ita, 267), Martina Caregaro (Ita, 273), Katarzyna Piter (Pol, 280), Olga Saez Larra (Esp, 293), Anna Zaja (Ger, 300), Julia Grabher (Aut, 315), Quirine Lemoine (Ned, 317), Jessica Pieri (Ita, 327), Kathinka Von Deichmann (Lie, 339), Yana Sizikova (Rus, 356), Diana Marcinkevika (Lat, 368), Anna Blinkova (Rus, 373), Maria Marfutina (Rus, 378). Alternates: Lisa Sabino (Sui, 381), Alice Matteucci (Ita, 382), Laura Schaeder (Ger, 385), Jasmine Paolini (Ita, 388), Nastassja Burnett (Ita, 390), Martina Trevisan (Ita, 397).


TAG: ,

3 commenti

lacko (Guest) 16-08-2016 13:28

Credo che se la Cetkovska è in forma lo può vincere senza problemi…e poi gran bella ragazza che è Petra

3
nino88 (Guest) 16-08-2016 11:58

Speriamo in ottime prestazioni delle italiane

2
Pollicino (Guest) 16-08-2016 09:55

Ottimo torneo. Speriamo in buone Wild card!

1

Lascia un commento