Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Eugenie Bouchard abbandona IMG e passa con Agassi

13/08/2016 08:48 6 commenti
Nella foto Eugenie Bouchard
Nella foto Eugenie Bouchard

Eugenie Bouchard, uno dei profili di maggiore rilievo mediatico del circuito WTA, ha interrotto la propria collaborazione con IMG ed è passata sotto l’ala di PRP, agenzia di rappresentazione dei giocatori di proprietà di Andre Agassi.

La stessa società cura già gli interessi di Sam Querrey, dei gemelli Bob e Mike Brian e di altri atleti di primo livello.

Nonostante la profonda flessione accusata nell’ultimo anno in termini di risultati, dunque, all’interno del panorama tennistico femminile la figura della Bouchard si conferma senza dubbio una delle più quotate.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

6 commenti

tommaso (Guest) 13-08-2016 17:15

Scritto da pablox
Puntualizzazioni la Bouchard non è fuori dalle 50
e non mi pare che non abbia ottenuto risultati, ha fatto 2 finali ed ottenuto successi contro Konta, Stephens (2 volte) Cibulkova, Kerber (poi ci ha perso)
Per il resto non so valutare se sia meglio o peggio, ma non penso sia molto rilevante, l’importante è ciò che si fa sul campo

Credo tu ti riferisca al mio intervento. Io ho scritto “da quando è entrata (…) ha avuto risultati disastrosi”. Ed è verissimo.

Ci è entrata il 10 dicembre 2014, da comunicato WME-IMG, ovvero da numero 7 del mondo. A fine 2015 era 49, a marzo 2016 era 61. Oggi è 40. Da quando è entrata nella “scuderia” è passata da 7 a 40 in un anno e mezzo, toccando anche il punto più basso a 61. Mi pare che sia tutto corretto, sbaglio?

6
Carl 13-08-2016 16:01

Queste “organizzazioni” sono bravissime a promuovere loro stesse, ma poi quando vai a guardarci dentro trovi solo avidità di guadagni e pochissima professionalità.

5
pablox 13-08-2016 12:43

Puntualizzazioni la Bouchard non è fuori dalle 50
e non mi pare che non abbia ottenuto risultati, ha fatto 2 finali ed ottenuto successi contro Konta, Stephens (2 volte) Cibulkova, Kerber (poi ci ha perso)
Per il resto non so valutare se sia meglio o peggio, ma non penso sia molto rilevante, l’importante è ciò che si fa sul campo

4
Fabblack 13-08-2016 11:12

Chi ci dice che non sia stata l’IMG a non confermarla?

3
tommaso (Guest) 13-08-2016 10:55

Veramente uscire dalla IMG è in assoluto un passo indietro in termini di immagine. Nel suo caso specifico ha fatto bene: da quando “è entrata nella scuderia”, come si dice, ha avuto risultati disastrosi passando dall’essere una top 10 a fuori dalle 50. Troppe pressioni extra tennistiche.

2
Ragazza cioè (Guest) 13-08-2016 10:04

Hai fatto bene genie… Loro sono veri professionisti

1

Lascia un commento