Da Cortina Challenger, Copertina

Da Cortina: Donati fa sognare. L’azzurro annulla sei match point ed è ai quarti (con l’order of play di domani)

04/08/2016 19:47 29 commenti
Matteo Donati, piemontese classe 1995, ha sconfitto il russo Aslan Karatsev salvando ben sei match-point - Foto GAME
Matteo Donati, piemontese classe 1995, ha sconfitto il russo Aslan Karatsev salvando ben sei match-point - Foto GAME

Il tennis è una ruota che gira, che a volte dà e altre toglie, come nel caso di Matteo Donati. A metà giugno, a Caltanissetta, il ventunenne di Alessandria ha mancato il primo titolo a livello Challenger fallendo sei match-point nella finale contro il top-50 Paolo Lorenzi, mentre venerdì si presenterà nei quarti di finale degli Internazionali di tennis di Cortina d’Ampezzo dopo aver riservato lo stesso trattamento al russo Aslan Karatsev, in un match thriller (3-6 7-6 6-4 lo score) destinato a rimanere negli annali del torneo del Country Club. Due ore e ventuno minuti che hanno tenuto gli spettatori incollati alle tribune del Campo Centrale, prima per sognare una reazione dell’azzurro che sembrava improbabile, poi per guidarlo verso un successo di spessore. Perché al di là del valore del rivale, che ha una classifica in linea con la sua e un futuro probabilmente meno roseo, c’è il modo in cui Donati se l’è preso, ribaltando un match che sembrava perso. Fino al 6-3 5-4 per Karatsev c’è stato poco da raccontare, se non la superiorità del russo, bravo ad arrivare fin lì lasciando le briciole in battuta. Poi è cambiato tutto. Al momento di servire per il match il 22enne moscovita si è bloccato, ha ceduto il game a zero e rimesso in partita Donati, dandogli la possibilità (colta al volo) di compiere un piccolo miracolo. L’azzurro l’ha costruito in un tie-break al cardiopalma, da 32 punti, che l’ha visto prima sotto per 6-4, poi altre quattro volte a un punto dalla sconfitta, ma mai domo. Ha salvato la gran parte dei match-point grazie al servizio, sfruttando l’altezza per far male all’avversario col kick esterno da sinistra, e quando finalmente ha potuto servire per chiudere (al sesto set-point) l’ha fatto come i grandi, sparando un ace che ha posto una croce sulle speranze del rivale. Non a caso, nel terzo “Donats” ha allungato subito, mettendo in cassaforte il break conquistato sull’1 a 1.

Ora, per l’allievo di Massimo Puci (con lui sulle Dolomiti) è già tempo di pensare al prossimo impegno, venerdì contro il brasiliano Joao Souza, che dopo aver fatto fuori all’esordio il secondo favorito Inigo Cervantes si è ripetuto contro il qualificato francese Calvin Hemery.

Non ce l’ha fatta invece Filippo Volandri: il veterano livornese aveva attirato tanta attenzione sbattendo fuori al primo turno il grande favorito Carlos Berlocq, ma nel test successivo non ha saputo confermarsi sugli stessi livelli, arrendendosi per 7-5 6-4 al serbo Laslo Djere. Promossi anche il numero 3 del seeding Facundo Bagnis, emerso da una durissima battaglia con l’egiziano Mohamed Safwat, e lo spagnolo Roberto Carballes-Baena. Venerdì, a partire dalle 12, i quarti di finale del singolare e le semifinali del doppio (informazioni e biglietti su www.atpcortina.com).

L’Italia centra il bis ai quarti di finale con la straordinaria battaglia vinta da Matteo Donati ma non trova il tris. Perché il piemontese Lorenzo Sonego si è dovuto arrendere in due set all’astro nascente del tennis russo Andrey Rublev. Un’ora e sedici minuti la durata dell’incontro, un match in cui l’azzurro allenato da “Gipo” Arbino è andato subito sotto di un break, prima di recuperarlo e di ritrovarsi poi di nuovo a rincorrere, fino al 6-3 del primo parziale. Nel secondo l’azzurro ha tenuto botta fino alla fine, e sul 5-4 è andato anche a due punti da break e set. Ma non è bastato. Rublev ora se la vedrà con il serbo Laslo Djere, giustiziere di Volandri, per un posto in semifinale. Il programma di venerdì scatta alle 12, match di cartello Donati-Souza non prima delle 17.00.

CAMPO CENTRALE – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. [3] Facundo Bagnis ARG vs [5] Roberto Carballes Baena ESP
2. Laslo Djere SRB vs Andrey Rublev RUS
3. Matteo Donati ITA vs Joao Souza BRA (non prima ore: 17:00)

CAMPO 3 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. [8] Guido Andreozzi ARG vs Lorenzo Giustino ITA
2. [PR] Alexander Satschko GER / Simon Stadler GER vs [2] James Cerretani USA / Philipp Oswald AUT
3. Nicolas Jarry CHI / Gonzalo Lama CHI vs Roberto Carballes Baena ESP / Christian Garin CHI


TAG: ,

29 commenti. Lasciane uno!

deuce (Guest) 05-08-2016 14:51

@ Tonino (#1662288)

devi anche capire che qui ognuno giustamente dice la sua …..magari non ha mai giocato a tennis o fatto sport ….chiacchere da bar :mrgreen: :mrgreen:

29
Tonino (Guest) 05-08-2016 12:34

@ Tonino (#1662250)

Sarò più preciso : koko può dire che donati si muove in modo imbarazzante e io in modo sarcastico non gli posso rispondere? Lui si permette di criticare il lavoro duro di tutti i giorni di donati e del suo staff e io non posso rispondergli ?
Non mi sembra corretto, ma vorrei una vostra risposta , grazie

28
Tonino (Guest) 05-08-2016 11:22

@ luigi (#1662185)

Hai perfettamente ragione , nessuno ti chiede di entusiasmarti , anzi se fossi in te non perderei tempo a seguire Donati , ci sono un sacco di giovani italiani che hanno più futuro!!!! Donati ringrazia ma fa volentieri a meno di pseudo tifosi come te ….
In bocca al lupo con qualcun altro!!!!

27
serp (Guest) 05-08-2016 10:51

Oggi a Cortina solo giro di vin brulè 😎

26
deuce (Guest) 05-08-2016 10:48

@ luigi (#1662185)

le partite sono SEMPRE in discussione………finche’ non finiscono….non ci sono partite parziali o quant’altro…

25
luigi (Guest) 05-08-2016 10:02

ho visto i momenti salienti della partita di MD.
tutte questo entusiasmo mi sembra esagerato
ha battuto sul filo di lana un giocatore con una classifica poco superiore.
Un giocatore che non ha vinto solo perchè sul 5-4 nel secondo ha avuto un blackout clamoroso sul proprio servizio, e certo ha meritato di perdere solo per quel game disastroso.
fino a quel momento il russo aveva giocato al gatto col topo e la partita non era in dicussione.
MD ha dimostarto i soliti problemi di mobilità , inoltre non mi piaceva neanche l’atteggiamento di frustazione per ogni punto dell’avversario, quasi di rassegnazione nel vedersi bombardato specie nelle risposte .
poi quel TB, vera nota positiva , dove il nostro ha tirato decisamente fuori le palle: è stato un TB di ottimo livello, davvero appassionante, e averlo vinto gli ha dato un garnde spinta morale per il terzo.
oggi con Souza la vedo ben dura: bisogna sperare che il morale alto lo porti ad avere grande determinazione e aggressività.
Lui deve imporre il suo gioco, giocare sull’uno due, solo cosi diventa un buon giocatore.

24
deuce (Guest) 05-08-2016 09:59

@ Becuzzi_style (#1661992)

Donati non lo vedremo mai stabilmente nei 100??? prima ci deve entrare nei 100 per scrivere cosi…….stai facendo discorsi da bar……

23
ASHTONEATON 04-08-2016 23:12

Bravo Matteo, giocatore che se non ha problemi fisici, è difficilissimo da battere… pronto per vincere dei challenger e per il prossimo anno corri vederlo spesso negli atp! Lorenzo in splendida forma, speriamo sia l’outsider del torneo!
Complimenti ad entrambi per i quarti raggiunti in un torneo Challenge di alto livello! ma l’appetito viene mangiando…

22
Marcello (Guest) 04-08-2016 23:06

Scritto da Koko
Un aspetto macroscopico che Donati deve migliorare è in particolare lo spostamento con recupero verso destra in difesa di un dritto incrociato penetrante dell’avversario. Arriva tardi e male come se avesse fatto un miracolo a rimettere una palletta corta se pure ci arriva! Il Russo lo puniva spesso in quella situazione giochicchiando come il gatto col topo. Nel tennis di alto livello ogni problema evidente viene punito per cui occorre migliorare almeno gli aspetti più critici con una certa velocità.

Non ho visto questa partita. L’altro giorno questo problema mi sembrava evidente sul rovescio

21
Fabio (Guest) 04-08-2016 22:44

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da al

Scritto da Becuzzi_style
Vinto ma non convinto…molto male invece Sonego che in tutta la stagione ha vinto 2 partite di md solo a Barletta..Non ci siamo!!

Ieri ha battuto olivo n.103 atp

E infatti oggi ha toppato la prova del 9…in una stagione in cui il miglior risultato, isolato, è un quarto a livello challenger per me è una stagione negativa…credo che tutti spwravamo in qualcosa di più. ..rimaniamo cmq fiduciosi sperando in miglioramenti del suo gioco

Ma che noia…. secondo te doveva continuare a giocare futures? E quando alzava il livello? Ormai Sonny ha picchi di gioco molto importanti, prossimi alla top 100. Non può essere continuo a questi ritmi per motivi fisici (ancora troppo esile) e per motivi mentali (troppo poca esperienza di alto livello).

Questo qua 2 anni e mezzo fa giocava gli Open. Adesso fa match pari con i top 100, è salito in classifica giocando solo challenger e quali Atp e ha posto le basi per il grande salto da fare il prossimo anno, dopo un bel lavoro di potenziamento fisico da svolgere durante l’inverno.

Ma purtroppo arriva un tale di nome Becuzzi_style che dice che la stagione è negativa e che facendo futures avrebbe fatto più punti…

Dai su, magari mettono te al posto di Rianna…. 🙂

20
Leconte (Guest) 04-08-2016 21:41

@ Becuzzi_style (#1661992)
Diciamo che sono in gran parte d’accordo tranne sulla stagione di Sonego che per me è molto positiva.

19
gido 04-08-2016 21:39

Scritto da giuly97top10
per un ragazzo non TDS arrivare ai quarti non è per nulla scontato, quindi ottimo donny. non capisco chi si ostina a dire che la sua stagione è negativa, non basatevi sul rank, c’ è molto ma mooolto di più ! !

Giuly, sei un po’ di parte anche perchè è un bel figliolo?
Hai visto il video sul sito “Matteo Donati Fan club” con Edo, Mager e Caruso? Alla fine arriva anche Lorenzo Sonego che per fare dei versi e divertirsi deve essere un campione!!

18
gido 04-08-2016 21:35

Penso che questo sia un momento importante dell’anno per i nostri ragazzi: chi riuscirà a fare i punti per entrare nei primi 250-260 entro fine anno, potrà programmare la stagione a partire dalle quali agli Australian open

17
Becuzzi_style (Guest) 04-08-2016 21:35

Scritto da adecor

Scritto da Becuzzi_style
Vinto ma non convinto…molto male invece Sonego che in tutta la stagione ha vinto 2 partite di md solo a Barletta..Non ci siamo!!

Pensa che stava per passare un turno in un 1000.

E quel stava che purtroppo fa la differenza…detto questo sono sicuro che prima o poi i risultati arriveranno

16
Ken_Rosewall 04-08-2016 21:34

Forza donati! #moriremo tutti 😀

15
Becuzzi_style (Guest) 04-08-2016 21:34

Scritto da nick
@ Becuzzi_style (#1661992)
Gaio dove lo mettiamo ..

Beh Gaio ottima stagione…senza dubbio

14
Fabiofogna 04-08-2016 21:29

Guardando il meteo domani non si dovrebbe giocare nemmeno un 15…

13
Giuli (Guest) 04-08-2016 21:23

Domani sarà molto dura,ma speriamo che il suo umore altalenante risenta del successo di oggi!

12
giuly97top10 04-08-2016 21:15

per un ragazzo non TDS arrivare ai quarti non è per nulla scontato, quindi ottimo donny. non capisco chi si ostina a dire che la sua stagione è negativa, non basatevi sul rank, c’ è molto ma mooolto di più ! !

11
Giuli (Guest) 04-08-2016 21:10

I TITOLI ESAGERATI NON PORTANO FORTUNA!(volare basso)

10
adecor 04-08-2016 21:08

Scritto da Becuzzi_style
Vinto ma non convinto…molto male invece Sonego che in tutta la stagione ha vinto 2 partite di md solo a Barletta..Non ci siamo!!

Pensa che stava per passare un turno in un 1000.

9
nick (Guest) 04-08-2016 21:08

@ Becuzzi_style (#1661992)

Gaio dove lo mettiamo ..

8
Becuzzi_style (Guest) 04-08-2016 21:05

Scritto da al

Scritto da Becuzzi_style
Vinto ma non convinto…molto male invece Sonego che in tutta la stagione ha vinto 2 partite di md solo a Barletta..Non ci siamo!!

Ieri ha battuto olivo n.103 atp

E infatti oggi ha toppato la prova del 9…in una stagione in cui il miglior risultato, isolato, è un quarto a livello challenger per me è una stagione negativa…credo che tutti spwravamo in qualcosa di più. ..rimaniamo cmq fiduciosi sperando in miglioramenti del suo gioco

7
Koko (Guest) 04-08-2016 20:59

Un aspetto macroscopico che Donati deve migliorare è in particolare lo spostamento con recupero verso destra in difesa di un dritto incrociato penetrante dell’avversario. Arriva tardi e male come se avesse fatto un miracolo a rimettere una palletta corta se pure ci arriva! Il Russo lo puniva spesso in quella situazione giochicchiando come il gatto col topo. Nel tennis di alto livello ogni problema evidente viene punito per cui occorre migliorare almeno gli aspetti più critici con una certa velocità.

6
al (Guest) 04-08-2016 20:45

Scritto da Becuzzi_style
Vinto ma non convinto…molto male invece Sonego che in tutta la stagione ha vinto 2 partite di md solo a Barletta..Non ci siamo!!

Ieri ha battuto olivo n.103 atp

5
Becuzzi_style (Guest) 04-08-2016 20:40

@ Leconte (#1661979)

Ad oggi Napolitano aldilà dei risultati è il più quadrato…Donati gioca bene ma quei problemi sugli spostamenti laterali mi fanno temere che non lo vedremo mai stabilmente nei 100 a meno che non migliori sul piano fisico.
Tolti loro 2 e trovando positiva la stagione di Eremin ( in netto miglioramento) gli altri 3 Quinzi, Maher e Sonego seppur per ragioni diverse non hanno brillato e ad oggi sono parecchio lontani dal tennis espresso da Stefano e Matteo….certo tutto può sovvertirsi prossimamente…ma ad oggi fare dellwvfoeti distinzioni sulla stagione dei nostri puledri….aspettando Pellgrino, magari Moroni e altri ragazzi…

4
Leconte (Guest) 04-08-2016 20:23

Questo torneo sembra fatto apposta per fugare tutti i dubbi su chi sia il giovane da tenere d’occhio più degli altri per il futuro. Teo on fire come dite qui.

3
Becuzzi_style (Guest) 04-08-2016 20:20

Cmq speriamo che già a partire da Fano Sonego riesca a dare una sterzata alla stagione..a lui e a Mager servirebbe come il pane un exploit dopo una stagione piena di ombre con troppe poche luci…per carità sono ancora giovani e probabilmente immaturi tennisticamente…ma personalmente quel salto che mi attendevo per ora non lo vedo…rimaniamo fiduciosi, ma sicuramente ad oggi molto delusi..

2
Becuzzi_style (Guest) 04-08-2016 20:08

Vinto ma non convinto…molto male invece Sonego che in tutta la stagione ha vinto 2 partite di md solo a Barletta..Non ci siamo!!

1