Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Jack Sock pensa di abbandonare il doppio: “Voglio riversare tutte le mie energie sul singolare”

01/08/2016 07:23 2 commenti
Nella foto Jack Sock
Nella foto Jack Sock

Jack Sock ha fatto sapere di voler snellire il suo calendario di doppio e, di conseguenza, non scenderà più in campo con regolarità al fianco di Vasek Pospisil.

Il duo americano-canadese ha conquistato titoli a Wimbledon (2014) ed Indian Wells (2015), raggiungendo quest’anno anche due finali a livello Masters1000. Sock, comunque, nonostante abbia assicurato che la coppia si impegnerà per cercare di continuare a giocare insieme “quando sarà possibile”, dopo Wimbledon ha comunicato al proprio partner di voler ridurre l’intensità della loro collaborazione.

“Probabilmente, non mi vedo più a giocare Grand Slam in doppio”, ha detto Sock. “Ne ho parlato con lui (…). Ma il doppio, per me, d’ora in poi passerà fortemente in secondo piano. Farò molti meno tornei”.

A Toronto, Pospisil (n°22 del mondo nella classifica di doppio) e lo statunitense hanno sì preso parte al torneo, ma con compagni diversi. Come era già stato accordato, Sock ha partecipato con Nick Kyrgios ed il canadese ha scelto di competere con il connazionale Daniel Nestor.

Sock, attualmente n°26 del mondo in singolare e n°24 in doppio, ha poi lamentato l’assenza dei “top players” dal doppio dei tornei dello Slam. “Voglio riversare tutte le mie energie sul singolare”, ha ribadito.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

2 commenti

laver 01-08-2016 14:27

ma perche’ non si mette un po’ in dieta?

2
yonex (Guest) 01-08-2016 12:15

bravo,bella ….,in doppio potevi prenderti soddisfazioni che in singolare non avrai mai.

1