Giochi Olimpici di Rio 2016 Copertina, Generica

Italiani a Rio: ci sono possibilità di medaglia?

29/07/2016 08:23 72 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.33 ATP
Fabio Fognini classe 1987, n.33 ATP

La squadra azzurra è già pronta e con la defezione di Francesca Schiavone che ha gentilmente declinato la wild card ricevuta (scelta reputata alquanto discutibile dal sottoscritto), è definitiva nei nomi dei suoi partecipanti: 6 frecce pronte a essere scagliate da un arco con ambizioni di podio. La domanda è però semplice: quali possibilità di cogliere una medaglia olimpica hanno i nostri rappresentanti?

Capitolo uomini: Fabio Fognini, Paolo Lorenzi e Andreas Seppi. Nel singolare, nonostante i forfait a ripetizione dei migliori, le possibilità di raggiungere una medaglia sono davvero ridotte al lumicino. La superficie non favorisce di certo i nostri giocatori e le uniche speranze sono legate a un exploit di Fognini, anche se con un buon tabellone e un pizzico di fortuna Andreas Seppi potrebbe fare strada.
Differente il discorso riguardante il doppio: Fognini giocherà in coppia con Seppi e potrebbe regalare un’incredibile sorpresa stile Australian Open 2015, quando a vincere furono fra lo stupore generale proprio Fognini in coppia con Bolelli. Con Simone le percentuali di successo sarebbero state decisamente più alte, anche perché francesi, americani e spagnoli possono contare su un’alchimia di coppia solida e costruita nel tempo che i nostri non possono vantare. Sicuramente però più possibilità a mio modo di vedere nel doppio che nel singolare.

Capitolo donne: Sara Errani, Karin Knapp e Roberta Vinci. Se la Vinci fosse quella di New York 2015 sarebbe una cattivissima cliente per tante ma la condizione non sembra sinceramente la stessa, anche se Montreal ci sta fornendo una Vinci sicuramente in crescita e in ripresa, con la medaglia difficile, difficilissima ma non utopia.
Errani e Knapp arrivano invece a Rio con tanti punti di domanda: la romagnola sta vivendo probabilmente la peggiore stagione della carriera e paradossalmente proprio il Brasile potrebbe essere un punto di ripartenza per ritrovarsi e riscoprire l’efficacia del proprio tennis. Per Karin sembra più che altro un premio alla carriera e una giusta ricompensa dopo tanta sfortuna: per lei però, davvero poche speranze di medaglia. Magari un paio di turni superati darebbero forza e coraggio.

Si chiude con la carta migliore che possiamo giocarci: nel doppio femminile Errani e Vinci tornano a far coppia giusto in tempo per presentarsi alle Olimpiadi e proveranno a ritrovare la loro magia. Complicato o no, questo re-incontro potrebbe portare in dote una lieta novella, perché è impossibile che due giocatrici che insieme hanno condiviso tutto si dimentichino automatismi di coppia che se ritrovati potrebbero riportarle in alto. E se fosse come andare in bicicletta? Chi di noi quando rimonta in sella dopo tanto tempo non sente la piacevole sensazione di fare qualcosa che mai nella vita dimenticherà?


Alessandro Orecchio


TAG: ,

72 commenti. Lasciane uno!

tommaso (Guest) 29-07-2016 22:51

io dico che seppi il nuovo campione olimpico di tennis

72
EmoticonFrank (Guest) 29-07-2016 20:48

Scritto da Carl

Scritto da Buon_Rob

Scritto da Kaprof
Medaglie?
Ahahahahahah!!!!!!

La solita mentalità italiota disfattista. Credi forse, che le Olimpiadi siano un torneo come gli altri ?
È proprio la mentalità che manda a rotoli la vostra italietta, ti pare che Agassi fosse uno dei favoriti ad Atene ? Eppure ha messo in campo tutto per il proprio Paese, per regalare alla sua gente la medaglia più ambita. Ma un discorso simile voi non potrete mai capirlo.

Mi sembra che tu faccia un po’ (tanta) confusione.
Primo, chi dei nostri sarebbe in cuor tuo paragonabile ad Agassi?
Secondo, Agassi ad Atene manco ha partecipato, difficile che possa aver vinto. Anzi, piccolo quiz: chi di voi sa dire (senza cercare su Wikipedia) chi ha vinto ad Atene?
Terzo, Agassi i giochi olimpici li ha vinti veramente, ma ad Atlanta, 8 anni prima di Atene.
Quarto, non era il favorito? Strano, visto che era testa di serie numero 1.
Cioè in due righe sei riuscito a dire almeno 4 castronerie.
Riprovaci, non può che andar meglio.

‘faccina togata incaz….’; ‘faccina togata che inizia a guggollare’; ‘faccina che se la ride guardando la faccina togata che mulina vorticosamente le dita sulla tastiera alla ricerca di prove per confutare la controparte’; ‘faccina che aspetta paziente’

71
Giuli (Guest) 29-07-2016 20:38

@ Koko (#1656338)

Non preoccuparti,ci penserai tu a ricordarcela!

70
deuce (Guest) 29-07-2016 20:29

allora tu pensa nel 2001 a Goran Ivanisevic quando vinse wimbledon da wild card l’unico nella storia…..allora wimbledon non dovrebbe piu aver valore? e al Roland Garros ….Gaston Gaudio nel 2004 non era neanche nelle delle trendadue testa di serie….vuoi delegittimare il Roland Garros perche’ ha vinto un’outsider? era il discorso che tu dicevi peraltro giustamente di Marc Rosset e del pacco che fece nelle olimpiadi del 92…Le olimpiadi interessano ai tennisti tranquillo anche senza punti atp..perche’? perche’ ovviamente partecipi per la TUA nazione ed ha una soddisfazione particolare all’incirca paragonabile a grosse linee come la Davis…e poi? si vive l’atmosfera magica del villaggio olimpico…..dai retta a me le olimpiadi ai tennisti interessano eccome….guarda i grandi nomi che hanno vinto ultimamente….

69
controcorrente (Guest) 29-07-2016 18:55

@ deuce (#1656547)

Uno che è n. 14 al mondo non è ovviamente uno scarpone ma nemmeno un favorito nei tornei di prima fascia. Anche Bautista Agut, per dirne uno, è stato n. 14 e ora è n. 16, ma se vincesse lui l’Olimpiade non parleresti di sorpresa? Poi io parlavo soprattutto di interesse che il torneo riveste nei giocatori. E allora ti propongo un’altra chiave di lettura. Secondo te, se l’Olimpiade fosse così importante per i giocatori, perché la loro associazione (l’Atp) non assegna nemmeno punti per questo torneo? Pensa a un’Olimpiade che assegnasse anche solo i punti dei Master 1000: puoi star tranquillo che molti tennisti le avrebbero riservato, nella loro programmazione, ben altra attenzione…

68
deuce (Guest) 29-07-2016 18:33

@ giuly97 prossima top ten 🙂 (#1656538)

Donaldson alle olimpiadi? e’ come i cavoli a merenda :mrgreen:

67
deuce (Guest) 29-07-2016 18:32

@ controcorrente (#1656492)

allora in 8 edizioni olimpiche se tu mi prendi come esempio una e dico una sorpresa non vuol dire che nelle altre edizioni i favoriti e l’elite del tennis se ne sia fregato e non abbia rispettato il pronostico…..Edberg… Agassi e tanti altri Murray …Nadal ti bastano? Parli di Massu ….aveva ranking 14 di sembra uno scarpone?era testa di serie nr.10 non era sicuramente un UFO era un ottimo giocatore se ti ricordi…se in definitiva c’e’ stata UNA sorpresa non puoi delegittimare tutte le altre edizioni che i cosiddetti fenomeni hanno mantenuto fede….2008 Nadal e finale 2012 a Londra Federer e Murray con Djokovic semifinalista …quindi fai tu le conclusioni

66
deuce (Guest) 29-07-2016 18:20

@ Carl (#1656476)

ho vinto qualche cosa ??? :mrgreen: so che era cileno ma poteva anche essere Gonzales….con tutto il rispetto da non confondere Massu con il pluridecorato Agassi…dici che il buon bob abbia preso sto abbaglio? :mrgreen:

65
giuly97 prossima top ten :) (Guest) 29-07-2016 18:15

@ deuce (#1656266)

quidi cosa c’entra donaldson con le olimpiadi ? non me l hai ancora spiegato.

64
controcorrente (Guest) 29-07-2016 17:28

@ deuce (#1656350)

Non penso d’essere disinformato, seguendo il tennis da una quarantina d’anni. Quanto alla memoria, ce l’ho abbastanza lunga da ricordare che nel 1992 la finale olimpica di Barcellona venne vinta da Rosset su Arrese, vale a dire da un lungagnone svizzero che aveva il servizio e quasi null’altro e uno dei tantissimi spagnoli terraioli, a mala pena di seconda fascia. E senza andare così nel passato, visto che ricordi Pechino e Londra, perché non fai un passettino ancora indietro e vai ad Atene 2004, dove vinse il “fortissimo” cileno Massu battendo in finale il “fortissimo” statunitense Fish? Se si citano i precedenti, allora bisogna farlo a 360 gradi, non credi?

63
Antonella (Guest) 29-07-2016 17:23

Un pizzico di ottimismo non guasta !

62
Carl 29-07-2016 17:07

Scritto da deuce
@ Carl (#1656377)
e’ un cileno mi sembra Massu….ma non sono sicurissimo….cileno sicuro pero’

Bravo, hai vinto una bambolina!

Scherzi a parte, ben pochi se lo ricordano, se avesse vinto uno slam sarebbe scolpito nella memoria.

Per tacere del fatto che ha vinto la medaglia d’oro anche in doppio!

Ancorchè non IL favorito, era comunque TdS #11, ed aveva ranking 14, scusate se è poco, quindi non un carneade qualunque, non uno “scarsone”.

PS: mi scuso col Buon rob se l’ho sfottuto un po’, è evidente che ha commesso un solo errore, confuso il nome di Massù con quello di Agassi, errore che si è poi moltiplicato per 4 come in un gioco di specchi.

Oddio, confondere un nome con un altro può capitare a tutti, ma Massù con Agassi… vale per quattro! :mrgreen:

61
Phoedrus (Guest) 29-07-2016 16:47

Scritto da Koko

Scritto da Phoedrus

Scritto da Koko

Scritto da Sottile
Gli italiani potranno aggiudicarsi senz’altro una bella medaglia di latta

Una medaglia di legno che ricomprenda chi arriva ai quarti può uscire. L’assenza di Camila nel femminile sarà pesante.

Camila anche se presente avrebbe fatto una comparsata.
Onestamente non mi sembra avrebbe avuto piu’ possibilita’ delle altre italiane.

La Camila del primo set contro Vinci nel suo sudamerica farebbe più di una comparsata!

Comodo scegliere un set solo.
Le partite pero’ si vincono 2 set su 3.
Vogliamo allora dire dove potrebbe arrivare la Camila del secondo e terzo set contro Vinci?
Piuttosto: non mi sembra che abbia trascorso poi cosi’ tanto tempo (tennisticamente parlando) in Sudamerica.

60
leopoldoeugenio (Guest) 29-07-2016 16:29

direi nessuna speranza,ma bisognerà vedere il tabellone definitivo

59
luigi (Guest) 29-07-2016 16:23

Scritto da Carl

Scritto da Buon_Rob

Scritto da Kaprof
Medaglie?
Ahahahahahah!!!!!!

La solita mentalità italiota disfattista. Credi forse, che le Olimpiadi siano un torneo come gli altri ?
È proprio la mentalità che manda a rotoli la vostra italietta, ti pare che Agassi fosse uno dei favoriti ad Atene ? Eppure ha messo in campo tutto per il proprio Paese, per regalare alla sua gente la medaglia più ambita. Ma un discorso simile voi non potrete mai capirlo.

Mi sembra che tu faccia un po’ (tanta) confusione.
Primo, chi dei nostri sarebbe in cuor tuo paragonabile ad Agassi?
Secondo, Agassi ad Atene manco ha partecipato, difficile che possa aver vinto. Anzi, piccolo quiz: chi di voi sa dire (senza cercare su Wikipedia) chi ha vinto ad Atene?
Terzo, Agassi i giochi olimpici li ha vinti veramente, ma ad Atlanta, 8 anni prima di Atene.
Quarto, non era il favorito? Strano, visto che era testa di serie numero 1.
Cioè in due righe sei riuscito a dire almeno 4 castronerie.
Riprovaci, non può che andar meglio.

:mrgreen:

58
aper (Guest) 29-07-2016 16:09

Purtroppo non ci sono speranze. Ritengo che il doppio Vinci Errani non sia più competitivo.

57
Koko (Guest) 29-07-2016 15:57

Scritto da Phoedrus

Scritto da Koko

Scritto da Sottile
Gli italiani potranno aggiudicarsi senz’altro una bella medaglia di latta

Una medaglia di legno che ricomprenda chi arriva ai quarti può uscire. L’assenza di Camila nel femminile sarà pesante.

Camila anche se presente avrebbe fatto una comparsata.
Onestamente non mi sembra avrebbe avuto piu’ possibilita’ delle altre italiane.

La Camila del primo set contro Vinci nel suo sudamerica farebbe più di una comparsata!

56
Koko (Guest) 29-07-2016 15:56

Scritto da Kasabian
Avoja,se se ritirano tutti gli altri per zika

Non occorre che si ritirino basta che Zika trasformi gli altri in zombie!

55
Kasabian (Guest) 29-07-2016 15:50

Avoja,se se ritirano tutti gli altri per zika

54
deuce (Guest) 29-07-2016 15:35

@ Carl (#1656377)

e’ un cileno mi sembra Massu….ma non sono sicurissimo….cileno sicuro pero’

53
Carl 29-07-2016 15:27

Scritto da Buon_Rob

Scritto da Kaprof
Medaglie?
Ahahahahahah!!!!!!

La solita mentalità italiota disfattista. Credi forse, che le Olimpiadi siano un torneo come gli altri ?
È proprio la mentalità che manda a rotoli la vostra italietta, ti pare che Agassi fosse uno dei favoriti ad Atene ? Eppure ha messo in campo tutto per il proprio Paese, per regalare alla sua gente la medaglia più ambita. Ma un discorso simile voi non potrete mai capirlo.

Mi sembra che tu faccia un po’ (tanta) confusione.

Primo, chi dei nostri sarebbe in cuor tuo paragonabile ad Agassi?

Secondo, Agassi ad Atene manco ha partecipato, difficile che possa aver vinto. Anzi, piccolo quiz: chi di voi sa dire (senza cercare su Wikipedia) chi ha vinto ad Atene?

Terzo, Agassi i giochi olimpici li ha vinti veramente, ma ad Atlanta, 8 anni prima di Atene.

Quarto, non era il favorito? Strano, visto che era testa di serie numero 1.

Cioè in due righe sei riuscito a dire almeno 4 castronerie.
Riprovaci, non può che andar meglio.

52
Phoedrus (Guest) 29-07-2016 15:25

Scritto da Koko

Scritto da Sottile
Gli italiani potranno aggiudicarsi senz’altro una bella medaglia di latta

Una medaglia di legno che ricomprenda chi arriva ai quarti può uscire. L’assenza di Camila nel femminile sarà pesante.

Camila anche se presente avrebbe fatto una comparsata.
Onestamente non mi sembra avrebbe avuto piu’ possibilita’ delle altre italiane.

51
deuce (Guest) 29-07-2016 15:07

@ controcorrente (#1656294)

hai la memoria corta amico…..4 anni fa vai a vedere chi ha fatto la finale ai giochi di Londra…..oppure chi ha vinto 8 anni fa a Pechino….scrivi cosi tanto per scrivere senza oltretutto essere informato di quello che e’ successo ….dove vivi?

50
tricudai (Guest) 29-07-2016 15:02

impossibile!

49
Koko (Guest) 29-07-2016 14:54

Scritto da Sottile
Gli italiani potranno aggiudicarsi senz’altro una bella medaglia di latta

Una medaglia di legno che ricomprenda chi arriva ai quarti può uscire. L’assenza di Camila nel femminile sarà pesante.

48
Koko (Guest) 29-07-2016 14:51

Ritengo che Fabbiano su quel cemento sia quello tra i nostri con più probabilità di andare avanti ma ha deciso furbamente di diventare terraiolo! 😮

47
Koko (Guest) 29-07-2016 14:49

Scritto da giuly97 prossima top ten 🙂
io penserei ad un 20 % per fognini di arrivare in semi, con un tabellone fortunato.
infatti sono convinta che fogna parte battuto solo con .nole .murray .raonic .cilic .isner(?) ,con gli altri può giocarsela..

Aggiungi il ragazzotto senza qualità Jared! 😛

46
Sottile 29-07-2016 14:38

Gli italiani potranno aggiudicarsi senz’altro una bella medaglia di latta 😆

45
controcorrente (Guest) 29-07-2016 14:23

Le chances di medaglia ci sono: non per il valore dei nostri giocatori, ma perché l’Olimpiade, nel cuore dei tennisti di vertice, sembra contare molto meno d’un Master 1000 o anche solo di un Atp 500, quindi o la saltano o la affrontano con relativa convinzione. E di conseguenza il panorama dei possibili medagliati si allarga notevolmente.

44
Buon_Rob (Guest) 29-07-2016 14:23

Scritto da Kaprof
Medaglie?
Ahahahahahah!!!!!!

La solita mentalità italiota disfattista. Credi forse, che le Olimpiadi siano un torneo come gli altri ?
È proprio la mentalità che manda a rotoli la vostra italietta, ti pare che Agassi fosse uno dei favoriti ad Atene ? Eppure ha messo in campo tutto per il proprio Paese, per regalare alla sua gente la medaglia più ambita. Ma un discorso simile voi non potrete mai capirlo.

43
Giuli (Guest) 29-07-2016 14:18

W l’ottimismo!Se Paolino ha vinto a Kitzbuhel e Fabio ad Umago vuol dire che tutto è possibile!Anche Roby è in crescita!Se i più forti han paura della Zika,come (a maggior ragione )le donne,TUTTO E’POSSIBILE.L’importante è il Sogno che ti ritempra e ti dà la forza di affrontare un altro giorno col sorriso della speranza!

42
Giuli (Guest) 29-07-2016 14:07

@ giuliano da viareggio (#1656176)

Come direbbe LUIS:grazie per la previsione!

41
yacu 29-07-2016 14:00

Le cichi x me hanno buone possibilità forza ragazze

40
yonex (Guest) 29-07-2016 13:59

Scritto da deuce
« L’importante non è vincere ma partecipare. La cosa essenziale non è la vittoria ma la certezza di essersi battuti bene. »
by Pierre de Coubertin famoso pedagogista e storico francese….

notoriamente scarso in tutti gli sport,da qui la massima.

39
Luciano.N94 29-07-2016 13:47

Nel maschile è quasi impossibile,a meno che Fabio non giochi da top10.Stessa cosa per il femminile.Io spero in un bronzo nel doppio femminile,Seppi e Fognini potrebbero fare lo stesso,però mi sembra complicato.Sognare però non costa nulla.

38
deuce (Guest) 29-07-2016 13:27

@ giuly97 prossima top ten 🙂 (#1656231)

già…..lui sarà ad Atlanta a giocarsi le qualificazioni… oppure gli daranno l’ennesima Wild Card… col suo nuovo BR 123 !! mai sceso da un anno a questa parte sotto il 130 …pensa che settimana fortunata a Toronto …uno si e’ ritirato e l’altro non si sa neanche se e’ sceso in campo ….conclusioni? 24 posti scalati in atp e addirittura ha trovato vicino ad una pattumiera 50990 $ !!!!

37
fateunpovoi (Guest) 29-07-2016 12:58

La risposta sarebbe un NO scontato, ma dopo la filale degli US Open femminili dell’anno scorso, nulla e’ piu’ impossibile, anche un’invasione aliena.

36
Raf_Mac 29-07-2016 12:56

Nel doppio femminile le coppie americane, francesi, russe e svizzere mi sembra che siano superiori alla nostra.
Non vedo nessuna possibilità di medaglia neanche nel singolare femminile.
Se invece siamo fortunati con il sorteggio non escludo un bronzo da parte di Fognini o dello stesso con la Vinci nel misto.
Il doppio maschile lo vedo anche senza molte speranze

35
emilio (Guest) 29-07-2016 12:42

Scritto da Luca Supporter Del Tennis Italiano
In singolare maschile è già tanto se il fenomeno Fognini o Seppi superino un turno purtroppo visto che sono talmente imprevedibili che potrebbero perdere davvero con chiunque!
Stesso discorso vale per il singolare femminile con la Vinci che, qualora tornasse a giocare come a NY 2015, potrebbe veramente ambire a una medaglia.
Chi ripone tante speranze nel doppio femminile penso che verrà deluso perchè le ragazze sono attualmente inferiori a coppie che hanno giocato tutto l’anno come Makarova – Vesnina, Garcia – Mladenovic, Hlavackova – Hradecka e anche Hingis – Bencic con la Hingis che anche senza la Mirza può veramente vincere l’oro!

non ce Bencic.

34
Marco (Guest) 29-07-2016 12:33

Rispondo alla domanda nel titolo: No

33
giuly97 prossima top ten :) (Guest) 29-07-2016 12:26

@ deuce (#1656203)

certo, donaldson è una minaccia reale, la nostra unica fortuna è che non parteciperà.

32
e-team (Guest) 29-07-2016 12:18

Vedo difficile prendere medaglie….per carità magari lo spirito olimpico cambia i valori in campo….secondo me allo stato attuale possibilità pressochè pari allo zero….

31
fabio (Guest) 29-07-2016 12:00

Ma quale medaglia quella di cartone forse?

30
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 29-07-2016 11:50

In singolare maschile è già tanto se il fenomeno Fognini o Seppi superino un turno purtroppo visto che sono talmente imprevedibili che potrebbero perdere davvero con chiunque!
Stesso discorso vale per il singolare femminile con la Vinci che, qualora tornasse a giocare come a NY 2015, potrebbe veramente ambire a una medaglia.
Chi ripone tante speranze nel doppio femminile penso che verrà deluso perchè le ragazze sono attualmente inferiori a coppie che hanno giocato tutto l’anno come Makarova – Vesnina, Garcia – Mladenovic, Hlavackova – Hradecka e anche Hingis – Bencic con la Hingis che anche senza la Mirza può veramente vincere l’oro!

29
deuce (Guest) 29-07-2016 11:38

@ giuly97 prossima top ten 🙂 (#1656169)

solo con questi che hai elencato parte battuto? non aggiungi Donaldson?

28
Kaprof (Guest) 29-07-2016 11:30

Medaglie?
Ahahahahahah!!!!!!

27
Emanuele 29-07-2016 11:25

@ Emanuele (#1656192)

Fognini con un exploit (favorito dal tabellone), o la Vinci (stesso discorso del ligure), magari, forse… ma sarebbe una grandissima sorpresa rasente il miracolo sportivo

26
lallo (Guest) 29-07-2016 11:24

Scritto da Lollo99
Secondo me in doppio misto possiamo fare bene

Oggettivamente col doppio misto Fogna-Vinci (che non consideravo) lo 0,00000 si riduce a piccola ma non infinitesimale possibilità

25
deuce (Guest) 29-07-2016 11:24

« L’importante non è vincere ma partecipare. La cosa essenziale non è la vittoria ma la certezza di essersi battuti bene. »
by Pierre de Coubertin famoso pedagogista e storico francese….

24
Emanuele 29-07-2016 11:23

Non credo ci siano possibilità. Nel doppio femminile tante coppie sarebbero, al momento, favorite contro Errani-Vinci: le Williams, Makarova-Vesnina, Hlavackova-Hradecka, Mladenovic-Garcia, e forse me ne sfugge qualchna. Nel doppio maschile situazione simile, con un tanellone di doppio che si preannuncia molto competitivo, nonostante le defezioni (ho visto la partita a Toronto fi Stepanek-Berdych, avrebbero potuto decisamente puntare alla medaglia).
Forse paradossalmente mi da più fiducia il singolare (nell’ordine dello 0,qualcosa % però

23
Tiziano p (Guest) 29-07-2016 11:21

Impossibile….nemmeno mi pongo la domanda…

22
Phoedrus (Guest) 29-07-2016 11:18

Leggo qualche commento estremo: vicini alla medaglia oppure escono tutti al primo turno.

21
Lollo99 29-07-2016 11:04

Secondo me in doppio misto possiamo fare bene

20
giuliano da viareggio (Guest) 29-07-2016 10:46

Scritto da magilla
io invece concordo con orecchio che errani e vinci potrebbero puntare in alto : tante doppiste sono costrette a giocare con connazionali doppi inediti …e forse anche per seppi e fognini il podio non è impossibile

Escono al primo turno! Unica possibilità di medaglia arriva da Fognini nel singolare.

19
alc 29-07-2016 10:43

secondo me zero vittorie, tutti eliminati al primo turno. altrochè medaglie

18
giuly97 prossima top ten :) (Guest) 29-07-2016 10:36

io penserei ad un 20 % per fognini di arrivare in semi, con un tabellone fortunato.
infatti sono convinta che fogna parte battuto solo con .nole .murray .raonic .cilic .isner(?) ,con gli altri può giocarsela..

17
marypierce 29-07-2016 10:26

Zero possibilita’ di medaglia, a meno di un miracolo.
Ma anche con il miracolo forse sempre zero rimarrebbero.

16
magilla (Guest) 29-07-2016 10:11

io invece concordo con orecchio che errani e vinci potrebbero puntare in alto : tante doppiste sono costrette a giocare con connazionali doppi inediti …e forse anche per seppi e fognini il podio non è impossibile

15
Thomas81 (Guest) 29-07-2016 10:00

Medaglia non credo ma qualche speranza per arrivare ai quarti magari ce le hanno.

14
Phoedrus (Guest) 29-07-2016 09:57

Scritto da Carlo
Siamo seri, possibilità zero assoluto.
La Schiavone ha fatto benissimo a rinunciare alla nomina da parte della ITF (non è una WC, che presuppone una scelta, era un diritto) per un viaggio turistico a Rio, senza scopo, per andare invece a giocare un piccolo torneo in Cina, dove però può guadagnare punti e soldi.
A chi dice che le Olimpiadi sono comunque un evento a cui non si può rinunciare, ricordo che la Schiavone ne ha già fatte 4, una ulteriore è rinunciabilissima.

13
Phoedrus (Guest) 29-07-2016 09:56

Nessuna speranza di medaglia.

Il doppio femminile e’ la carta peggiore.
Non hanno affiatamento, non giocano insieme da troppo tempo.
Escono al primo turno.

Forse Fabio e’ la carta migliore, ma solo per qualche turno.

12
Davide (Guest) 29-07-2016 09:33

Doppio misto?

11
cataflic (Guest) 29-07-2016 09:29

Probabilità di medaglia quasi inesistenti.
Se dovessi mettere un penny lo punterei sul doppio femminile, perchè è l’unico competitor che anche con mille “se” e “ma”, dovesse filare tutto per il meglio, è tecnicamente da medaglia.

10
yonex (Guest) 29-07-2016 09:28

l’unica possibilità era Pennetta/Vinci in doppio.
mi sarebbe piaciuto vedere il doppio misto dei neo sposi.
se ci fossero altre rinunce,con un buon tabellone e tenuta mentale,forse fognini potrebbe andare avanti.

9
S.re 10 (Guest) 29-07-2016 09:26

Ma dopo i numerosissimi forfait fabbiano ha possibilità di entrare? Non c è una entry list?

8
Giro82 29-07-2016 09:08

Credo tu sia troppo ottimista, caro Orecchio.
L’unica medaglia possibile, ma sempre e comunque difficile, sarebbe potuta arrivare dal doppio Bolelli-Fognini.
Errani-Vinci non giocano insieme da tempo e a Montreal si è visto, purtroppo.
Sul singolare stendiamo un velo pietoso per carità di patria: cemento lento, quanto di peggio possa esserci per i nostri atleti, vedo al massimo un secondo turno per Fognini e Seppi, forse anche per Lorenzi.
Roberta con un buon sorteggio potrebbe spingersi ai quarti, ma arrivare a medaglia è difficilissimo tra Serena, Kerber e Radwanska.

7
Carlo (Guest) 29-07-2016 09:05

Siamo seri, possibilità zero assoluto.

La Schiavone ha fatto benissimo a rinunciare alla nomina da parte della ITF (non è una WC, che presuppone una scelta, era un diritto) per un viaggio turistico a Rio, senza scopo, per andare invece a giocare un piccolo torneo in Cina, dove però può guadagnare punti e soldi.

A chi dice che le Olimpiadi sono comunque un evento a cui non si può rinunciare, ricordo che la Schiavone ne ha già fatte 4, una ulteriore è rinunciabilissima.

6
Nelly (Guest) 29-07-2016 09:01

Francamente dubito si possa vincere qualche medaglia. L’unica gioia potrebbe regalarcela il doppio Sara-Roby, ma è più che altro una remota speranza…….. 🙁

5
Luca da Sondrio (Guest) 29-07-2016 08:40

Possibilità di medaglia per gli italiani? No. Nessuna.

4
Perugino doc (Guest) 29-07-2016 08:38

No

3
Giuseppespartano (Guest) 29-07-2016 08:34

Nessuna medaglia. Neanche errani -vinci. non solo perché non hanno volontariamente giocato tornei insieme prima delle olimpiadi. Una sola partita,(tra l’altro persa), è assurdo per chi si deve preparare per le olimpiadi,a maggior ragione se non giocano più da tantissimo tempo. Scelta assurda. Poi c’è il fatto che si presentano varie coppie molto forti. Potranno, se tutto va bene ,passare qualche turno.

2
lallo (Guest) 29-07-2016 08:27

Possibilità? 0,00000…..

1