La Vinci agli ottavi Copertina, WTA

WTA Montreal: Roberta Vinci supera 6-4 al terzo Camila Giorgi ed accede agli ottavi di finale

27/07/2016 20:48 86 commenti
Roberta Vinci classe 1983, n.8 del mondo
Roberta Vinci classe 1983, n.8 del mondo

Roberta Vinci supera Camila Giorgi ed approda agli ottavi di finale del torneo WTA Premier di Montreal ($2.714.413, hard).

La tennista pugliese ha sconfitto la giocatrice di Macerata, con il risultato di 26 63 64 dopo 2 ore e 3 minuti di partita.

Agli ottavi di finale Roberta Vinci sfiderà Daria Kasatkina.

Primo set: Nei primi quattro game le due giocatrici cedevano il turno di battuta.
Sul 2 pari Camila, dal 30-40, piazzava tre punti consecutivi e teneva il servizio.
Nel game seguente la Giorgi toglieva a 15 la battuta a Roberta e poi sul 4 a 2 Camila, dal 15-40, annullava ben quattro palle break e teneva il servizio.
Sul 5 a 2 la tennista di Macerata dominava il campo e brekkava a 15 la tarantina, con Camila che piazzava sul set point una risposta aggressiva di rovescio e con Roberta che mandava fuori il back di rovescio.
6-2 per la Giorgi la prima frazione.

Secondo set: La Vinci si portava sul 4 a 0, grazie ai break nel primo e terzo gioco.
Sul 5 a 2 Roberta cedeva a 15 il turno di battuta, ma nel gioco successivo e grazie a 4 errori gratuiti di Camila nel gioco, piazzava il break a 30 e portava a casa la frazione per 6 a 3 (rovescio largo della Giorgi sul set point).

Terzo set: Una sola palla break veniva concessa fino al decimo game (nel quarto gioco e Camila l’annullava).
Nel decimo game,sul 5 a 4 per la Vinci, con la Giorgi al servizio, la tennista di Macerata giocava un pessimo game commettendo nell’ordine due errori di diritto, un doppio fallo sul 15-30 ed un altro errore di diritto sul match point, con la Vinci che piazzava il break e conquistava la partita per 6 a 4.

La partita punto per punto

WTA Montreal
Roberta Vinci [7]
2
6
6
Camila Giorgi
6
3
4
Vincitore: R. VINCI

R. Vinci ITA – C. Giorgi ITA
02:02:02
3 Aces 0
2 Double Faults 12
59% 1st Serve % 62%
25/41 (61%) 1st Serve Points Won 36/61 (59%)
13/28 (46%) 2nd Serve Points Won 17/38 (45%)
2/7 (29%) Break Points Saved 8/14 (57%)
13 Service Games Played 14
25/61 (41%) 1st Return Points Won 16/41 (39%)
21/38 (55%) 2nd Return Points Won 15/28 (54%)
6/14 (43%) Break Points Won 5/7 (71%)
14 Return Games Played 13
38/69 (55%) Total Service Points Won 53/99 (54%)
46/99 (46%) Total Return Points Won 31/69 (45%)
84/168 (50%) Total Points Won 84/168 (50%)

8 Ranking 77
33 Age 24
Taranto, Italy Birthplace Macerata, Italy
Taranto, Italy Residence France
5′ 4″ (1.63 m) Height 5′ 6″ (1.68 m)
132 lbs. (60 kg) Weight 119 lbs. (54 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (1999) Turned Pro Pro
19/17 Year to Date Win/Loss 15/16
1 Year to Date Titles 0
10 Career Titles 1
$10,768,340 Career Prize Money $1,976,488


TAG: , , , , ,

86 commenti. Lasciane uno!

Koko (Guest) 29-07-2016 22:26

Scritto da Marco

Scritto da Koko
Giorgi più furba del solito ma nel finale è tornata troppo spericolata come a voler per forza imporre i propri vincenti dal primo scambio. In realtà la chiave sta nell’accettare il palleggino vinciano per poi dare una brusca accelerata al quinto o sesto scambio. Una logora e anziana avrebbe più difficoltà a recuperare con questa tattica mentre accetta volentieri unforced immediati di irruenza.

al contrario io avrei suggerito la stessa tattica che la Giorgi ha attuato, da più lucida e fresca, nel primo set.
Se fai tirare i primi rovesci di aggiustamento a Roberta, poi i successivi li piazza bassi (con traiettoria via via più dall’alto verso il basso) e angolati, e la palla non la tiri sù più!
Più lo scambio si allunga, più diventa favorita Roberta che, nonostante l’età, cerca di costruire con l’esperienza la sua solita tela per irretire l’avversaria e portare a casa il punto, magari anche presentandosi a rete.
Avevo scritto che sarebbero stati importanti i primi colpi, soprattutto per la Giorgi: una prima risposta aggressiva avrebbe costretto la Vinci ad alzare la traiettoria (rovescio più difensivo e quindi attaccabile col colpo successivo, fino al vincente..).
Quando invece cerchi di chiudere ma sei ormai irretito in un palleggio profondo, diventa più difficile, lo spunto per forzare,accelerare è ovviamente più naturale averlo nei primissimi colpi, meno invece dopo tanti scambi, sei meno fresco e rischi di più!

Il problema è che la Vinci non la metteva mai profonda ma pallettava in back piano e la Giorgi invece di saper rispondere in palleggio attendista come la piccola Russa, da scuola tennis elementare ha sempre in testa di sparare la bomba come nel finale disastroso. Onore allora alla Bambina Russa che almeno sa anche palleggiare furbamente in medio scambio senza sprecare nulla.

86
Enrico (Guest) 28-07-2016 20:14

@ Pietro Polverini (#1655550)

Pizia del tempio di Delfi, puoi risparmiartelo, o comunque puoi dirlo a persone con le quali sei in confidenza, non di certo a me. Io rispetto il tuo parere, ovviamente, ed ho semplicemente criticato il modo in cui è stato espresso, ed in particolare l’espressione “stile circolo da tennis”. La partita l’ho vista, anche perché non mi sarei permesso di commentare altrimenti. Detto ciò, ti rispondo, Roberta non è stata al massimo delle sue potenzialità, ma ha cercato dal secondo set in poi di fare il suo gioco e contrastare la potenza e la bravura di Camila. Ha cercato di rimanere concentrata e attenta sui punti importanti; resta sottinteso che in alcuni momenti Camila è stata nettamente superiore, e qui dico che se Camila avesse avuto l’intelligenza tattica di Roberta avrebbe vinto a mani basse. Saluti.

85
Pietro Polverini (Guest) 28-07-2016 18:19

@ l Occhio di Sauron (#1655759)

Sì, comunque aveva un vestito bellissimo.

84
l Occhio di Sauron 28-07-2016 18:04

La mia compagna che di tennis ne capisce meno del nostro gatto, guardando un attimo di sfuggita la Giorgi mi ha commentato quanto segue:

“quella ragazza non si sa vestire, ha un “costume” che sembra gli faccia il pannolone e poi la gonna è troppo corta e si vede sotto: vedrai che vince quell’altra che è vestita meglio”

questa l’ha sparata che Camila stava vincendo il primo set e alla fine ho pure dovuto dirle che ci ha preso (nel risultato)

83
Giulio (Guest) 28-07-2016 17:57

E’ difficile commentare questa partita ma occorre sottolineare come la Giorgi abbia il merito di infiammare i tifosi di tennis. A tutti piacciono la sua irruenza ed i colpi maschili che ha (l’ho vista allenarsi a Pisa, è incredibile). Ma al tempo stesso si nota una fragilità caratteriale che è possibile scoprire dal nervosismo delle gambe, unica al mondo a contrarle in quel modo e con quella frequenza, nei tempi di riposo fra un set e l’altro, ed al tentativo di estraniarsi da tutto con l’asciugamano che le copre completamemnte il viso, quasi a nascondersi dal gioco che l’aspetta. Poi ci sono i doppi falli, una tattica tuttora da costruire, incapace di adattarsi all’avversario, cosa che la Vinci fa alla perfezione, portandola al di sopra delle classifiche che le spetterebbero sulla sola base dei suoi colpi, a parte lo slice di rivescio che è unico. I tifosi della Giorgi ) e mi inserisco fra loro) sono a rischio di cardiopatia ischemica ogni volta che lei batte……..in particolare la seconda. Ultima osservazione…. ma perchè la tira cosi’ in alto?? non c’è altro modo per permetterle in allenamento un lancio in battuta
che non la costringa ad attendere, rigida come fa lei, circa 2 secondi, per colpire la palla?

82
Crapa (Guest) 28-07-2016 13:55

@ Ivo k (#1655560)

Semplice, perchè vogliono essere pagati più della Sharapova o di Serena Williams.
Sembra una battuta ma non lo è, vai a cercarti le interviste al padre e leggerai spesso questo concetto: quello che offrono è troppo poco, Camila vale di più di tutte le altre, quindi rifiutiamo.

81
Ivo k (Guest) 28-07-2016 13:42

Insomma la giorgi e’sempre senza soldi,il padre ha avuto guai negli usa per soldi presi e mai restituiti e la figlia non ha sponsor tecnico.
Nessuno qui dentro sa spiegarmi il VERO motivo?
Grazie

80
Pietro Polverini (Guest) 28-07-2016 13:40

@ Il Biscottone spagnolo (#1655437)

Come esprimere un giudizio senza argomento, vero?

79
Pietro Polverini (Guest) 28-07-2016 13:36

@ Enrico (#1655410)

Guarda, in realtà anche io apprezzo il gioco della Vinci, in generale. Ma se hai visto la partita di ieri, la qualità espressa dalla Giorgi era maggiore, evidentemente. La Vinci non ha mai avuto un vero schema, se non quello di rimetterla sempre in campo per aspettare l’errore. Ho visto pochissime discese a rete, mai un serve&volley. Ieri ha espresso un gioco esclusivamente conservativo che da un punto di vista tattico era necessario,ma da un punto di vista estetico discutibile. La mia posizione ha un suo argomento. Non significa che se non è da te condiviso allora non ha senso. Piuttosto vorrei sapere da te, pizia del tempio di Delfi, quali sono stati gli accorgimenti tattici che non ho capito della Vinci

78
Marco (Guest) 28-07-2016 13:07

Scritto da Yes2.0

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da superpeppe

Scritto da Ted 2.0
Ma avete visto cosa è successo durante la fase di riscaldamento ad inizio partita?

No. Cosa??

ti rispondo io. Nel momento di alzare il pallonetto alla Vinci per farle fare gli smash, Camila non riusciva a fargliene uno decente, credo di non aver mai visto una cosa del genere tra giocatrici top100

Certo, perché tecnicamente è scarsa, sa solo tirare fortissimo, e neanche tanto bene, visto l’elevato numero di UE che fa.
La ragazza dovrebbe remare un pochino, non ha il fisico della Sharapova. La vedrei meglio a fare il gioco della Errani, anziché quello della Muguruza.

remare un pochino?
e poi come lo fa, il punto? :mrgreen:
Provar a tirare dopo 5-6 colpi, quando ormai il fiato ti stringe la gola? ..certo, possibile, maa quel punto è sempre un pò più difficile, già con un pò di fiatone, fare quel respirone necessario per scatenare il colpo di chiusura..
Me ne sono accorto anche ieri pomeriggio durante l’allenamento.. 😆 eh, la vecchiaia 😕

77
Fighter 90 28-07-2016 11:49

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da superpeppe

Scritto da Ted 2.0
Ma avete visto cosa è successo durante la fase di riscaldamento ad inizio partita?

No. Cosa??

ti rispondo io. Nel momento di alzare il pallonetto alla Vinci per farle fare gli smash, Camila non riusciva a fargliene uno decente, credo di non aver mai visto una cosa del genere tra giocatrici top100

Perché ha dei limiti tecnici evidenti, io l’ho sempre sottolineato.
Non basta avere grandi qualità atletiche e potenza, per pensare di arrivare in top ten; alcuni pensano che basterebbe cambiare allenatore per migliorare un servizio monotematico, come del resto il suo gioco più in generale.
In questo scorcio di stagione mi sembra atleticamente in palla e anche determinata, questo è sufficiente per limitare fino ad un certo punto le carenze tecniche, ma appena cala di condizione riemergono le difficoltà.
Per dire il servizio della Giorgi è un servizio sul quale le avversarie si appoggiano facilmente, non ha variazioni che tolgano punti di riferimento alle tenniste che ha di fronte, e non serve a nulla giocare un Kick fatto male, perché in quel caso diventa una palla ancora più aggredibile.
In sostanza non basta la velocità di palla al servizio, senza un bagaglio tecnico adeguato,non basta almeno a questi livelli.
Comunque nella partita di ieri Camila ha giocato bene: solida da fondo e molto continua in risposta, tante le risposte in campo sopratutto nel primo set, e siccome le sue risposte tendono sempre alla diretta finalizzazione del punto, questo aspetto ha fatto la differenza, poi la crescita di Roberta al servizio, ha cambiato l’inerzia del match.
La Vinci ha potuto manovrare di più il gioco, trovare profondità nei colpi e togliere il fattore risposta alla Giorgi.

76
Yes2.0 28-07-2016 11:42

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da superpeppe

Scritto da Ted 2.0
Ma avete visto cosa è successo durante la fase di riscaldamento ad inizio partita?

No. Cosa??

ti rispondo io. Nel momento di alzare il pallonetto alla Vinci per farle fare gli smash, Camila non riusciva a fargliene uno decente, credo di non aver mai visto una cosa del genere tra giocatrici top100

Certo, perché tecnicamente è scarsa, sa solo tirare fortissimo, e neanche tanto bene, visto l’elevato numero di UE che fa.
La ragazza dovrebbe remare un pochino, non ha il fisico della Sharapova. La vedrei meglio a fare il gioco della Errani, anziché quello della Muguruza.

75
pinkfloyd 28-07-2016 11:02

Partita da pareggio, da supplementari e rigori…fino all’ultimo turno di servizio della Giorgi, che ha vanificato il tutto proprio nell’unico momento in cui non poteva permettersi di farlo.
Un set per parte, poi il terzo equilibrato e poi quell’ultimo turno di servizio sciagurato che ti costa una partita.

La Vinci vince ma non convince (ma di questi tempi la vittoria vale tanto per lei) Camila gioca ed esegue il suo copione, sprazzi di tennis folgorante ma anche i soliti errori e i soliti regali, qualche volta il suo tennis è sufficiente per vincere, qualche altra volta prevale la fase fallosa e meno ordinata.

Il servizio resta un fondamentale da gestire meglio.
Checché se ne dica, fare caterve di doppi falli e zero ace di certo non aiuta, soprattutto quando si dispone di un servizio potente e veloce, che nel femminile potrebbe essere una ottima arma in più.
Per il resto il suo gioco è questo, un gioco non facile da attuare ma che è a suo modo spettacolare…se solo fosse più continuo e funzionale.
E’ proprio questa la difficoltà: tutte possono o sanno tirare forte…ma diventare una campionessa è ben più difficile.
Vedremo se riuscirà a vincere questa sfida.

74
Il Biscottone spagnolo (Guest) 28-07-2016 10:56

Scritto da superpeppe

Scritto da Ted 2.0
Ma avete visto cosa è successo durante la fase di riscaldamento ad inizio partita?

No. Cosa??

ti rispondo io. Nel momento di alzare il pallonetto alla Vinci per farle fare gli smash, Camila non riusciva a fargliene uno decente, credo di non aver mai visto una cosa del genere tra giocatrici top100

73
Il Biscottone spagnolo (Guest) 28-07-2016 10:49

Scritto da Pietro Polverini
Per la mia personale visione del tennis, Camila ha giocato, Roberta è stata in campo. Preferisco mille volte un gioco aggressivo che tenta di far mille volte il vincente piuttosto che uno remissivo. Oltretutto la Vinci esultava sui punti sbagliati, va beh. Scendendo nel tecnico – tattico, Giorgi ha pagato per insicurezza al servizio, per troppa foga su ogni risposta. È stata ingenua perché contro la Vinci non serve trovare il vincente sulla linea, basta muoverla. Oggi doveva adattare solo un po’ di più il suo gioco. Però a partita finita, la Giorgi ha espresso un bel tennis costellato di vincenti, la Vinci ha giocato stile circolo sociale

commenti da circolo sociale 🙄

72
Marco (Guest) 28-07-2016 10:25

Scritto da Koko
Giorgi più furba del solito ma nel finale è tornata troppo spericolata come a voler per forza imporre i propri vincenti dal primo scambio. In realtà la chiave sta nell’accettare il palleggino vinciano per poi dare una brusca accelerata al quinto o sesto scambio. Una logora e anziana avrebbe più difficoltà a recuperare con questa tattica mentre accetta volentieri unforced immediati di irruenza.

al contrario io avrei suggerito la stessa tattica che la Giorgi ha attuato, da più lucida e fresca, nel primo set.
Se fai tirare i primi rovesci di aggiustamento a Roberta, poi i successivi li piazza bassi (con traiettoria via via più dall’alto verso il basso) e angolati, e la palla non la tiri sù più!

Più lo scambio si allunga, più diventa favorita Roberta che, nonostante l’età, cerca di costruire con l’esperienza la sua solita tela per irretire l’avversaria e portare a casa il punto, magari anche presentandosi a rete.
Avevo scritto che sarebbero stati importanti i primi colpi, soprattutto per la Giorgi: una prima risposta aggressiva avrebbe costretto la Vinci ad alzare la traiettoria (rovescio più difensivo e quindi attaccabile col colpo successivo, fino al vincente..).
Quando invece cerchi di chiudere ma sei ormai irretito in un palleggio profondo, diventa più difficile, lo spunto per forzare,accelerare è ovviamente più naturale averlo nei primissimi colpi, meno invece dopo tanti scambi, sei meno fresco e rischi di più!

71
Marco (Guest) 28-07-2016 10:11

Scritto da Giammy 10
Brava Roberta ma il commento di supertennis non si poteva sentire era evidente che tifavano per la Vinci come se dall’altra partenon ci fosse un italiana

Lorenzo Fares ha fatto pesare i numeri :mrgreen:
“gran punto della numero 8 del mondo..” :mrgreen:

70
Enrico (Guest) 28-07-2016 10:05

@ Pietro Polverini (#1655345)

Esilarante il tuo commento. Complimenti. Premetto che tifo sia Giorgi sia Vinci, perciò il mio non è un commento di parte, ma dire che Roberta Vinci abbia giocato “stile circolo sociale” mi sempre esagerato e fuori luogo. Poche tenniste hanno la classe e l’intelligenza tattica di Roberta. La Giorgi dovrebbe prendere spunto da queste giocatrici e migliorare il suo gioco, perché ha molto talento e tanta potenza, che senza tattica e variazioni stilistiche, però, non la fa arrivare da nessuna parte. Un consiglio: prima di commentare, cercate sempre di fare un ragionamento sensato. 🙂

69
Thomas81 (Guest) 28-07-2016 10:01

@ fabio (#1655403)

Miglior riassunto impossibile!

68
fabio (Guest) 28-07-2016 09:56

vittoria di una signora giocatyrice pur in declino e a fine carriera contro una che non ha mai mantenuto veramente le promesse.

67
David90 (Guest) 28-07-2016 09:56

@ Pietro Polverini (#1655345)

Non si tratta di insicurezza. Lei non sa fare una seconda. È un dato di fatto. Fino a quando non la impara può buttare tutte le cannonate che vuoi, ma tornerà a casa.

66
Crapa (Guest) 28-07-2016 09:28

Questa frase nell’incipit dell’articolo chiarisce tutto: “la TENNISTA pugliese ha sconfitto la GIOCATRICE di Macerata”, involontariamente o no la verità è tutta qui.
Una gioca a tennis, l’altra corre e tira.
Eppure qualche “fantasista” è ancora convinto che vincerà “vari slam” e diventerà la numero 1 del mondo.
Aprite gli occhi, la Giorgi è una buona giocatrice, le campionesse sono un’altra cosa.

PS
Per chi chiedeva come mai non ha uno sponsor tecnico, semplice risposta, perchè padre e figlia vogliono essere pagati più della Sharapova e di Serena Williams.

65
pablox 28-07-2016 07:40

Hanno fatto lo stesso numero di punti. Ha vinto la giocatrice più esperta e più fortunata.
Il resto sono chiacchiere
Progressi evidenti da parte di Giorgi, saggezza ed esperienza da parte di Vinci

64
melandrizzi (Guest) 28-07-2016 07:34

Scritto da mauro
Molto deluso dalla SuperFenomena, ma sempre convinto che vincerà vari slam. Il primo set dimostra come possa giocare realmente e surclassare la nr. 8 del mondo. Appena riuscirà a giocare come nel primo set per più tempo e’ finita per tutte.

Spiritosone

63
Pietro Polverini (Guest) 28-07-2016 04:59

Per la mia personale visione del tennis, Camila ha giocato, Roberta è stata in campo. Preferisco mille volte un gioco aggressivo che tenta di far mille volte il vincente piuttosto che uno remissivo. Oltretutto la Vinci esultava sui punti sbagliati, va beh. Scendendo nel tecnico – tattico, Giorgi ha pagato per insicurezza al servizio, per troppa foga su ogni risposta. È stata ingenua perché contro la Vinci non serve trovare il vincente sulla linea, basta muoverla. Oggi doveva adattare solo un po’ di più il suo gioco. Però a partita finita, la Giorgi ha espresso un bel tennis costellato di vincenti, la Vinci ha giocato stile circolo sociale

62
Giuli (Guest) 28-07-2016 01:34

Scritto da Luca96
Nel primo set Giorgi inarrestabile e poi pian piano la Vinci é salita con il servizio e la profonditá dei colpi,invece Camila ha commesso qualche errore in più e la partita le è scappata. Buon test per entrambe,brave tutte e due e adesso forza Roberta perché la prossima partita è molto complicata.

Commento inappuntabile.Bravo!

61
mauro (Guest) 28-07-2016 00:29

Molto deluso dalla SuperFenomena, ma sempre convinto che vincerà vari slam. Il primo set dimostra come possa giocare realmente e surclassare la nr. 8 del mondo. Appena riuscirà a giocare come nel primo set per più tempo e’ finita per tutte.

60
Iperkritik (Guest) 28-07-2016 00:13

Speriamo invece che Roberta abbia ripreso brillantezza in modo che possa farci divertire ancora a lungo 😆

59
Iperkritik (Guest) 28-07-2016 00:11

Alla Giorgi, prima di tutto, serve tanta tanta umiltà. 😕

58
superpeppe (Guest) 28-07-2016 00:07

Scritto da Ted 2.0
Ma avete visto cosa è successo durante la fase di riscaldamento ad inizio partita?

No. Cosa??

57
drummer 27-07-2016 23:56

Risultato che mi fa particolarmente piacere, molto contento per la vinci..

56
Gaz (Guest) 27-07-2016 23:50

Anche con Roberta meglio non farsi illusioni,il prossimo match difficilissimo sara’il test probante chi ci dira’il vero stato.

55
Gaz (Guest) 27-07-2016 23:44

Non ci si può lasciare andare a pareri definitivi sulla sua evoluzione,ma neanche sulla partita singola, come giustamente qualcuno prudentemente si affidava al per ora dopo il primo.
IL VA BENE UN ATTIMO

54
gianni (Guest) 27-07-2016 23:41

è la regola della statistica, non può andarti sempre bene, dopo un primo set in cui alla giorgi entrava tutto nel secondo e terzo ha cominciato a macinare errori sempre con lo stesso gioco e roberta è cresciuta con più variazioni in back e con il servizio. può fare 2-3 macht ma poi camila è destinata sempre a soccombere se non trova alternative al suo GIOCO suicida

53
Luca Martin (Guest) 27-07-2016 23:33

‘che nei momenti importanti si squaglia e non becca più il campo.’
Purtroppo è così.
La precisione Camila, la precisione!! 😳

52
Koko (Guest) 27-07-2016 23:21

Scritto da Ted 2.0
Ma avete visto cosa è successo durante la fase di riscaldamento ad inizio partita?

No ma ritengo la Giorgi la peggior tennista per il riscaldamento perchè tira vincenti anche se deve solo palleggiare! 😮

51
Tweeners 27-07-2016 23:17

Brava Robi!
Avversaria tosta ma che nei momenti importanti si squaglia e non becca più il campo.
Adesso le aspetta un avversaria totalmente differente….
Forza Robi numero uno d’Italia (speriamo ancora per molto tempo)! :mrgreen:

50
Luca96 27-07-2016 23:12

Nel primo set Giorgi inarrestabile e poi pian piano la Vinci é salita con il servizio e la profonditá dei colpi,invece Camila ha commesso qualche errore in più e la partita le è scappata. Buon test per entrambe,brave tutte e due e adesso forza Roberta perché la prossima partita è molto complicata.

49
Cips (Guest) 27-07-2016 23:09

ot:bencic out per le olimpiadi

48
tinapica (Guest) 27-07-2016 23:09

@ Ivo k (#1655060)

Bisognerebbe chiederlo a lei, ma immagino che non si accontenti delle cifre propostele

47
ska (Guest) 27-07-2016 23:03

@ Marcello (#1655130)

I limiti di Camilla sono tattici e tecnici.
Inoltre il suo gioco è presuntuoso.
Oggi ho visto la Vinci correre piu volte, e raggiungere l’angolo opposto del campo dove sapeva che Camilla avrebbe messo la palla anche in presenza di tutto il campo aperto.
Come se giocare contro la Kerber o contro Serena sia la stessa cosa.
Serena è ferma rispetto alla Kerber, falla correre. Non serve un’aquila.
Tattici, perchè se non guardi mai cosa fà e dove è l’avversario devi rischiare tantissimo perchè giochi contro un ipotetico avversario che sa fare tutto benissimo.

Credo di aver visto una ventina di partite sue e una (1) smorzata.

Tecnici evidenti sul servizio, che gioca con pochissime variazioni.

Un allenatore qualsiasi, che però Camilla ascolti, farebbe miracoli

46
doppio fallo (Guest) 27-07-2016 22:54

quanto mi piacerebbe vedere la partita di Giorgi-Vinci su Supertennis anziché vedere Errani-Wozniak….. love Camila!

45
pazzo di Camila 3 (Guest) 27-07-2016 22:53

Bene Cami, la crescita continua. ……quando la tua maturazione come donna/tennista sarà completata la top ten sarà tua!

44
Ted 2.0 (Guest) 27-07-2016 22:50

Ma avete visto cosa è successo durante la fase di riscaldamento ad inizio partita?

43
Fan (Guest) 27-07-2016 22:44

Marcello, devo dire anzi che sullo scambio da fondo è sicuramente migliorata ed è molto più solida quando non cerca l’immediato vincente. Quello che rimane veramente sconcertante è un servizio ormai telefonato, nonostante un’ottima velocità per il circuito femminile.

42
Marcello (Guest) 27-07-2016 22:35

Scritto da Fan
Lo dico e lo ripeto che non è un problema del padre, che non credo proprio le dica di battere una finta seconda sul 15-40, o di avanzare di un metro su di una seconda mollacciosa sul break point. Il problema è che la ragazza non riesce proprio a ragionare quando serve, e non credo che un qualsiasi estraneo possa riuscirci quando nemmeno il proprio padre ci riesce.I limiti di Camila sono interiori e non certamente tecnici e purtroppo solo lei può risolverli prima che sia troppo tardi, sportivamente parlando.

Anch’io penso così è l’ho scritto sotto.
Ma comunque un cambio di allenatore le farebbe bene.

Poi in realtà c’è anche qualche limite tecnico

41
Fan (Guest) 27-07-2016 22:26

@ Marcello (#1655061)

Vero al 100%.

40
Giuli (Guest) 27-07-2016 22:26

@ Sergio5912 (#1654995)

La Giorgi ha vinto nettamente il 1°(+11p)e perso il 2°(-5) e il 3°(-6);per cui i punti complessivi sono in perfetta parità.Nel 2° e 3° set è molto cresciuto in efficacia il servizio della Vinci che ha quindi potuto fare parecchie discese a rete con parecchi punti realizzati con ottime volee,mentre la Giorgi è parecchio calata in risposta,subendo una notevole pressione psicologica che ha peggiorato i suoi colpi fino al break decisivo.Una seppur lieve rilevanza è stata dovuta al vento che spirando a volte in maniera evidente ha condizionato la lunghezza dei colpi(per entrambe)

39
Fan (Guest) 27-07-2016 22:24

Lo dico e lo ripeto che non è un problema del padre, che non credo proprio le dica di battere una finta seconda sul 15-40, o di avanzare di un metro su di una seconda mollacciosa sul break point. Il problema è che la ragazza non riesce proprio a ragionare quando serve, e non credo che un qualsiasi estraneo possa riuscirci quando nemmeno il proprio padre ci riesce.I limiti di Camila sono interiori e non certamente tecnici e purtroppo solo lei può risolverli prima che sia troppo tardi, sportivamente parlando.

38
circ80 27-07-2016 22:23

@ Ivo k (#1655060)

Beh forse il saldo ace doppi falli vuole essere un messaggio subliminale a Benetton 😉

37
Koko (Guest) 27-07-2016 22:13

Scritto da Ivo k
Qualcuno mi s dire perche’la giorgi non ha sponsor tecnici.
Grazie

Perchè lo sponsor tecnico è la madre!

36
nene 27-07-2016 22:11

povera camila…..

35
Koko (Guest) 27-07-2016 22:01

Scritto da Marcello
Al di là del tipo di gioco, secondo me nella Giorgi c’è proprio un problema di mentalità non vincente. Chiunque pratichi un po’il tennis anche a livello amatoriale, si rende subito conto di quali giocatori riecono ad ottenere il massimo risultato compatibilmente con i propri mezzi.
Beh la giorgi ê quanto di più lontano da questi giocatori. Non esiste che regali un set facendo due doppi falli nel gioco finale e poi regali io match facendo il doppio fallo che ti porta sul 15/40 e due match point per l’avversaria.
Non c’è papà Giorgi che tenga, se hai una mentalità tennistica vincente queste cose non le fai..

Ma è chiaro che in chiusura degli incontri ribolle e va fuori giri mentre prima tremava di meno per incoscienza battendo di forza anche giocatrici fortissime. Ora è più consapevole ma anche meno spensierata per spingere al top senza tremori quando conta. Il mix non spensieratezza ma rischio preso lo stesso (è un pò il tiro forzatissimo del basket) è letale.

34
Giuli (Guest) 27-07-2016 22:00

REDAZIONE:PREGASI CORREGGERE LA VINCI NEL 3 SET HA AVUTO UNA PALLA BREAK NEL 4°GIOCO!

33
Marcello (Guest) 27-07-2016 21:53

Al di là del tipo di gioco, secondo me nella Giorgi c’è proprio un problema di mentalità non vincente. Chiunque pratichi un po’il tennis anche a livello amatoriale, si rende subito conto di quali giocatori riecono ad ottenere il massimo risultato compatibilmente con i propri mezzi.
Beh la giorgi ê quanto di più lontano da questi giocatori. Non esiste che regali un set facendo due doppi falli nel gioco finale e poi regali io match facendo il doppio fallo che ti porta sul 15/40 e due match point per l’avversaria.
Non c’è papà Giorgi che tenga, se hai una mentalità tennistica vincente queste cose non le fai..

32
Ivo k (Guest) 27-07-2016 21:52

Qualcuno mi s dire perche’la giorgi non ha sponsor tecnici.
Grazie

31
Nelly (Guest) 27-07-2016 21:51

Scritto da alvise
Vittoria meritata di Roberta!L’altra non ha intelligenza tattica. Brava Roby!!!!

😉

30
Thetis. 27-07-2016 21:46

@ Palle Smorzate (#1654982)

Addirittura nel gotha? 🙄

29
proio 27-07-2016 21:40

Risultato scontato

28
vincenzo (Guest) 27-07-2016 21:31

Secondo me se la Giorgi non trova un allenatore che non sia suo padre,la migliori a 😐 livello mentale
e la migliori nelle battute dove commette molti doppi falli non potrà fare quel salto di qualità per poter arrivare ai livelli delle altre italiane

27
Geordie (Guest) 27-07-2016 21:31

Almeno oggi ha perso contro qualcuno più forte di lei e non con la solita Carneade

26
alvise (Guest) 27-07-2016 21:28

Scritto da Raul Ramirez
Camila continua così…ascoltando i consigli di tuo padre….

25
Koko (Guest) 27-07-2016 21:26

Giorgi più furba del solito ma nel finale è tornata troppo spericolata come a voler per forza imporre i propri vincenti dal primo scambio. In realtà la chiave sta nell’accettare il palleggino vinciano per poi dare una brusca accelerata al quinto o sesto scambio. Una logora e anziana avrebbe più difficoltà a recuperare con questa tattica mentre accetta volentieri unforced immediati di irruenza.

24
Giuli (Guest) 27-07-2016 21:25

@ Giammy 10 (#1654964)

Chissà perchè io ho avuto la sensazione opposta!

23
sarita 27-07-2016 21:23

Scritto da tommaso

Scritto da Alex81
La Giorgi deve capire che è una gregaria quindi oggi le viene imputato il troppo impegno. Può vincere solo se non ci sono Errani e Vinci!

A me risulta che la Errani sia sotto 0-2 nei precedenti, ma sicuramente le prove empiriche non contano nulla, contano di più le impressioni dei tifosi.

e la classifica

22
tommaso2 (Guest) 27-07-2016 21:22

Contento per Roberta ma dispiaciuto per Camila ;(

21
Giuli (Guest) 27-07-2016 21:22

@ Palle Smorzate (#1654982)

Ma se l’anno prossimo smette,cosa le importa del ranking a fine anno?

20
David90 (Guest) 27-07-2016 21:22

@ pazzodicamila (#1654992)

Non poteva mica imparare a fare una seconda proprio oggi! Quando imparerà magari ce la farà.

19
Giuli (Guest) 27-07-2016 21:20

@ pazzodicamila (#1654992)

Hai dimenticato la stanchezza che la Giorgi ha tutto il diritto di avere,come l’aveva la vinci quando giocava troppo!

18
sarita 27-07-2016 21:19

ve lo giuro, camila mi tira su il morale spesso.

non cambiare mai!!!!

17
Giuli (Guest) 27-07-2016 21:13

L’unico modo della Vinci per poter vincere questa partita in cui dovrà subire il gioco della Giorgi è quello di innervosirla,rispondendo a più bordate possibili onde farLe perdere fiducia.
Questo ho scritto e questo è successo.Brave a tutte e due!

16
tommaso (Guest) 27-07-2016 21:11

Scritto da Alex81
La Giorgi deve capire che è una gregaria quindi oggi le viene imputato il troppo impegno. Può vincere solo se non ci sono Errani e Vinci!

A me risulta che la Errani sia sotto 0-2 nei precedenti, ma sicuramente le prove empiriche non contano nulla, contano di più le impressioni dei tifosi.

15
Sergio5912 (Guest) 27-07-2016 21:10

@ Alex81 (#1654954)

Un’affermazione del genere non merita risposta, ed infatti, t’ignoro. Ho visto solo il terzo set, e mi è sembrata una partita molto equilibrata. Comunque a me Camila è piaciuta, la trovo meno “irruente “, ma non per questo meno efficace, anzi. Ho la netta sensazione che i colpi e il gioco siano più ragionati, ripeto senza per questo perdere in bellezza e spettacolarità. Brava Camila, continua così ho la sensazione che il percorso di crescita stia andando nella giusta direzione. Forza Camila

14
Giuseppespartano (Guest) 27-07-2016 21:10

Brave entrambe. Anche se un poco di delusione per la sconfitta di Camila,c’è. Peccato.

13
pazzodicamila 27-07-2016 21:09

Dispiace. E molto. La differenza la fanno sempre i punti chiave. E la concentrazione. Peccato perche’ Camila ce l’ avrebbe potuta e dovuta fare!

12
Raul Ramirez (Guest) 27-07-2016 21:08

Camila continua così…ascoltando i consigli di tuo padre….

11
Il Biscottone spagnolo (Guest) 27-07-2016 21:07

La Vinci è cresciuta man mano che si giocava, soprattutto con il servizio dove nel terzo set la metteva un po’ dove voleva, centrale, esterna, al corpo. Camila ha retto meglio del solito, più paziente, ma oggi non era sufficiente.

10
Yes2.0 27-07-2016 21:07

Mi aspettavo una vittoria più netta di Roberta, ma va detto anche che non giocava da molto, è un primo set di rodaggio le è servito evidentemente. Buona partita comunque di Camila, se continua così può rientrare tra le prime 50.

9
Palle Smorzate 27-07-2016 21:03

I derby sono sempre brutti e dispiace che una nostra rappresentante sia poi costretta a fare la valige. Tutto sommato però è positivo che abbia vinto Roberta perché nella sua situazione di top 10 ha bisogno come il pane di tanti punti per puntellare la sua classifica dovendo arrivare sempre o quasi almeno ai quarti in questi importantissimi tornei PREMIER 5 e PREMIER MANDATORY. Per quanto riguarda Camila, a cui la fascetta bloccasudore posizionata sulla fronte dona tantissimo e comunque molto di più che a Fabio Fognini, lasciatemelo dire, ha dimostrato di essere una giuocatrice di livello molto alto e comunque le basta vincere un international “random” per tornare nelle posizioni che più le competono, nel gotha delle campionesse intendo dire.

8
Luigi44 (Guest) 27-07-2016 21:02

Brava Roby!Una partita giocata non bene, grazie anche ai meriti dell’avversaria, ma era una partita da vincere e l’ha vinta

7
alvise (Guest) 27-07-2016 21:01

Vittoria meritata di Roberta!L’altra non ha intelligenza tattica. Brava Roby!!!!

6
radar 27-07-2016 21:01

Momento chiave il fatidico settimo game: 3/3 0/30, se Camila brekkava…non a caso urlaccio di Roby al termine di quel game vinto.

Buona partita di entrambe comunque, con Roby da rodare e Camila sufficientemente paziente e attenta.

Per il tipo di avversaria, notoriamente ostica a Camila, la Giorgi ha giocato più che bene, senza patire i back della Vinci e appoggiandosi sempre ai colpi in diagonale.

Roby da rivedere.

5
arnaldo (Guest) 27-07-2016 20:57

Meglio cosi.Giorgi inaffidabile,si liberi del padre prima che diventi tardi.e’maggiorenne,non abbia paura,

4
pablox 27-07-2016 20:56

match equilibratissimo deciso forse dalla maggiore esperienza o forse dai doppi falli in meno dell’una ed in più dell’altra.
Brava Roberta ma a me è piaciuta Camila, più controllata e attenta del solito. peccato tutti quei Df che, alla lunga, hanno pesato. Se riesce a limitare (eliminarlo è impossibile) questo difetto farà strada.

3
Giammy 10 27-07-2016 20:55

Brava Roberta ma il commento di supertennis non si poteva sentire era evidente che tifavano per la Vinci come se dall’altra partenon ci fosse un italiana

2
Alex81 27-07-2016 20:51

La Giorgi deve capire che è una gregaria quindi oggi le viene imputato il troppo impegno. Può vincere solo se non ci sono Errani e Vinci!

1