Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Rafael Nadal parla del forfait di Toronto e l’impegno ai prossimo Giochi Olimpici: “Nulla è certo nella vita”

21/07/2016 12:58 17 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.4 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.4 del mondo

Rafael Nadal ha parlato del suo ritiro a Toronto e dei prossimi Giochi Olimpici di Rio de Janeiro in programma dal prossimo 7 agosto.

Dichiara Nadal: “L’idea è sempre stata quella di non fare nulla che potesse impedire la mia partecipazione ai Giochi Olimpici. Toronto era importante per preparare Rio ma non possiamo accorciare i tempi di recupero. Spero di poter prepararmi per giocare nelle tre specialità senza dolori, arriverò a Rio una settimana prima dell’inizio della manifestazione.
In carriera non ho mai giocato il doppio misto. Alla fine dei conti è pur sempre tennis, lo sport non cambia in questo. Cambia solo la tattica e penso che a Rio faremo qualche allenamento particolare”.

“Ora sto recuperando dal problema ed ho iniziato la preparazione fisica e sto lavorando anche sul campo. L’importante è che il polso recuperi nel migliore dei modi, voglio giocare a tennis nei prossimi anni e la priorità è essere ovviamente sano. Spero che a Rio tutto andrà bene e non come successo per Londra 2012. Tuttavia, nulla è certo nella vita.”


TAG: , ,

17 commenti. Lasciane uno!

Roberto (Guest) 24-07-2016 01:41

Nadal non è arrugginito ma stracotto di intelligenza

17
lillo (Guest) 23-07-2016 21:18

rafa n1

16
alexalex 22-07-2016 21:08

Scritto da MIRCO
CONCORDO IL PARERE DI SANDRO , STAGIONE FINO ADESSO MOLTO TRIBULATA , IL 2016 E’ STATO PEGGIO DEL 2015 , CREDO CHE IL RECORD DI NADAL PER QUESTO DISASTROSO 2016 ERA QUELLO DI VINCERE UN MASTERS MILLE , POI IL RESTO E DA BUTTARE NELL’IMMONDIZIA , CREDO CHE A FINE STAGIONE SI TIRERANNO LE SOMME DI QUESTO GRANDE””’ GIOCATORE ARRUGGINITO .

Quest’anno ha vinto un master 1000 e l’anno scorso perdeva da fognini sulla terra, e questo è sufficiente a far sì che quest’anno, a livello di risultati, sia stato meglio dello scorso. Dopodiché, che sia arrigginito non ci piove, ma non vedo il problema, nessuno è highlander!

15
alexalex 22-07-2016 21:02

Scritto da sandro
Fin qui possiamo dire una stagione disastrosa , forse peggio del 2015 , ormai credo che il tennis non chiede più niente a questo giocatore che francamente mi sembra ormai in fase di ritiro , anche i sui tifosi lo anno capito

Lo Hanno capito tutti… Che ciò che dici non ha senso…

14
MIRCO (Guest) 22-07-2016 14:52

CONCORDO IL PARERE DI SANDRO , STAGIONE FINO ADESSO MOLTO TRIBULATA , IL 2016 E’ STATO PEGGIO DEL 2015 , CREDO CHE IL RECORD DI NADAL PER QUESTO DISASTROSO 2016 ERA QUELLO DI VINCERE UN MASTERS MILLE , POI IL RESTO E DA BUTTARE NELL’IMMONDIZIA , CREDO CHE A FINE STAGIONE SI TIRERANNO LE SOMME DI QUESTO GRANDE””’ GIOCATORE ARRUGGINITO . :mrgreen: :mrgreen:

13
sandro (Guest) 22-07-2016 14:05

Fin qui possiamo dire una stagione disastrosa , forse peggio del 2015 , ormai credo che il tennis non chiede più niente a questo giocatore che francamente mi sembra ormai in fase di ritiro , anche i sui tifosi lo anno capito

12
alexalex 22-07-2016 13:49

Scritto da mauro

Scritto da Kokki

Scritto da mauro
Sempre saggio il SuperFenomeno. Peccato sia uno dei pochi sportivi con una grande cultura.

Vecchio amico, sei pronto per il triplete del nostro fenomeno? Un altro comeback che rimarrà nella storia

Lo spero tanto. Anche se bisogna essere realisti. A me basterebbe vincesse lo U.S. Open. Purtroppo gli infortuni hanno tormentato parecchio il nostro eroe, altrimenti avrebbe già superato i 17 slam di Federer. Però, considerando il fatto che un solo slam su 4 si gioca su terra battuta, il record di Federer e’ già superato, per quanto mi riguarda.

Da tifoso di Nadal che sono… Certe cose non si possono leggere…chissene frega del record di Federer poi! Quello che poteva vincere Nadal lo ha vinto. Essere soggetto ad infortuni fa parte del suo fisico e del suo modo di giocare ed allenarsi, senza i quali, semplicemente, non sarebbe Nadal…

11
christian (Guest) 22-07-2016 11:36

Come sperate sempre che salti i tornei per dire l’avevo detto ma bravi e fatti un’altra risata.

10
frafra (Guest) 21-07-2016 22:58

Si certo alle Olimpiadi fa anche i 100 mt

9
Luca da Sondrio (Guest) 21-07-2016 16:38

Scritto da mauro

Scritto da Kokki

Scritto da mauro
Sempre saggio il SuperFenomeno. Peccato sia uno dei pochi sportivi con una grande cultura.

Vecchio amico, sei pronto per il triplete del nostro fenomeno? Un altro comeback che rimarrà nella storia

Lo spero tanto. Anche se bisogna essere realisti. A me basterebbe vincesse lo U.S. Open. Purtroppo gli infortuni hanno tormentato parecchio il nostro eroe, altrimenti avrebbe già superato i 17 slam di Federer. Però, considerando il fatto che un solo slam su 4 si gioca su terra battuta, il record di Federer e’ già superato, per quanto mi riguarda.

Ah ah ah ah ah ah ah ah quante risate ci fate fare ah ah ah ah ah ah ah non riesco a smettere di ridere ah ah ah ah ah ah siete spassosissimi ah ah ah ah

8
mauro (Guest) 21-07-2016 16:11

Scritto da Kokki

Scritto da mauro
Sempre saggio il SuperFenomeno. Peccato sia uno dei pochi sportivi con una grande cultura.

Vecchio amico, sei pronto per il triplete del nostro fenomeno? Un altro comeback che rimarrà nella storia

Lo spero tanto. Anche se bisogna essere realisti. A me basterebbe vincesse lo U.S. Open. Purtroppo gli infortuni hanno tormentato parecchio il nostro eroe, altrimenti avrebbe già superato i 17 slam di Federer. Però, considerando il fatto che un solo slam su 4 si gioca su terra battuta, il record di Federer e’ già superato, per quanto mi riguarda.

7
Kokki 21-07-2016 16:01

Scritto da mauro
Sempre saggio il SuperFenomeno. Peccato sia uno dei pochi sportivi con una grande cultura.

Vecchio amico, sei pronto per il triplete del nostro fenomeno? Un altro comeback che rimarrà nella storia

6
Marcus91 21-07-2016 15:59

Io la vedo come un possibile mettere le mani avanti per un ritiro all’ultimo dalle olimpiadi!

5
Luca da Sondrio (Guest) 21-07-2016 15:09

Scritto da mauro
Sempre saggio il SuperFenomeno. Peccato sia uno dei pochi sportivi con una grande cultura.

Eh già… Anche Umberto Eco, poco prima di morire, ha dichiarato “ho molto da imparare da quel grande uomo di cultura, plurilaureato, che è Rafael Nadal…”

4
Wtennis (Guest) 21-07-2016 14:55

Io credo che questo sia l’appuntamento più importante del 2016, ci sta seppur doloroso rinunciare a dei tornei tra cui due slam per non compromettere le olimpiadi.

3
mauro (Guest) 21-07-2016 13:36

Sempre saggio il SuperFenomeno. Peccato sia uno dei pochi sportivi con una grande cultura.

2
lallo (Guest) 21-07-2016 13:16

SuperRafa!! niente tornei Atp ma alle olimpiadi mostruosa e impavida tripla partecipazione e ‘fangala’ ai rischi di infortuni!! Olimpico!! :mrgreen:

1