Il torneo di Recanati Challenger, Copertina

Challenger Recanati: Risultati Day 2. Avanza Lucone Vanni e Alessandro Bega. Fuori gli altri azzurri (Video)

19/07/2016 23:13 123 commenti
Risultati da Recanati
Risultati da Recanati

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di Recanati (€42,500 +H, hard).

Non riesce a superare il primo turno il sanremese Gianluca Mager. La wild card, nonostante avesse di fronte un avversario non proprio ostico, Mate Delice, entrato nel main draw dopo aver superato le qualificazioni, esce di scena dal torneo. C’è da dire che ha venduto cara la pelle come testimonia il risultato finale 6-7, 6-3, 6-7. Il match è stato sempre equilibrato, l’azzurro ha pagato gli errori al rovescio.

Non è andata bene neppure a Federico Gaio, il sorteggio del tabellone l’ha posto subito contro la testa di serie numero uno del torneo, il russo Evgeny Donskoy. La differenza di ranking si è fatta sentire, non ha agevolato il faentino nemmeno il cambio di superfice: dalla terra rossa di San Benedetto, dove ha trionfato, al cemento recanatese. Il punteggio finale è stato piuttosto inclemente: 6-3, 6-2.
Il‘predestinato’ Andrey Rublev ha rispettato il soprannome che da tempo gli hanno affibbiato gli addetti ai lavori liquidando in appena due set lo spagnolo Roberto Ortega-Olmedo (6-2, 6-4). Rublev ha mostrato una sicurezza non comune e ha sfoderato un servizio imprendibile, con colpi che in alcune occasioni hanno superato i 230km/h. Nulla quindi da dire sull’assegnazione della wild card al giovane russo da parte del Circolo ‘Francesco Guzzini’. Rublev è stato anche insignito del prestigioso riconoscimento di miglior giovane del torneo che quest’anno era intitolato alla memoria di Giannunzio Guzzini nel decennale della scomparsa. Giannunzio Guzzini, oltre ad essere stato il fondatore del circolo e del Challenger, è stato un grande capitano d’industria, come ha ricordato nel suo intervento il presidente del circolo leopardiano Adolfo Guzzini. Un uomo che ha contribuito moltissimo alla crescita delle aziende di famiglia e del tennis regionale. La moglie Maria Mattutini, accompagnata dalla figlia Monica, ha sottolineato il profondo attaccamento di Giannunzio al circolo che porta il nome di suo figlio Francesco, anche lui scomparso prematuramente. Grazie alla sua forza di volontà e al costante impegno ora tanti giovani recanatesi e non praticano l’impegnativa disciplina del tennis e, come ha rimarcato il presidente Adolfo Guzzini, vengono seguiti anche nel rendimento scolastico attraverso l’iniziativa della pagella condivisa. A Rublev il circolo leopardiano ha augurato di continuare a mietere successi anche sulla superfice di casa.

Per quanto riguarda gli altri match in tabellone il croato Filip Veger nulla ha potuto contro l’ungherese Marton Fucsovics 2-6, 7-5, 3-6, vittoria facile anche per Alessandro Bega su Aleksandre Metreveli per 7-5, 6-3. Tutto sommato il bilancio della compagine azzurra è stato positivo anche se dispiace per la prematura uscita di Gaio che si è rifatto nel doppio in coppia con Vavassori vincendo con un doppio 6-4 proprio su Bega e Janvier. Nell’altra sfida di doppio vittoria facile di Metreveli-Zhyrmont sugli statunitensi Barnet-Witten.
L’ingresso a tutte le partite del Challenger è gratuito. Orari, informazioni, risultati e aggiornamenti in tempo reale su www.ctguzzini.it

Comincia bene l’avventura al Guzzini Challenger per l’alessandrino Edoardo Eremin, l’atleta italo-russo (il padre Igor, è stato un’ottima racchetta dell’ex Unione Sovietica) ha vinto agevolmente il primo turno contro il colombiano Eduardo Struvay imponendosi con un doppio 6-3. A parte l’uscita anticipata di Andrea Vavassori che ieri ha combattuto strenuamente e quella di Riccardo Bonadio, che comunque aveva ben poche speranze contro l’esperto francese Albano Olivetti (6-4, 6-4), la compagine azzurra al momento è in pari visto che stamattina anche Luca Vanni ha strappato il pass per il secondo turno vincendo per 6-7, 6-3, 7-5 sul polacco Przysiezny. Un match segnato molto dal caldo e da diversi errori da ambo le parti dove però l’aretino ha saputo tirar fuori il suo miglior repertorio mettendo a segno diversi ace e giocando in scioltezza sotto rete.
Vittoria facile all’ora di pranzo per l’esperto spagnolo Adrian Menendez Maceiras sul belga Yannik Mertens 6-1, 6-2. Maceiras forte dei suoi 30 anni ha alle spalle la vittoria di 9 Futures e del Challenger di Pozoblanco. Nel prossimo turno incontrerà proprio Edoardo Eremin.
Non essendo ancora andato via dal challenger perché impegnato nel doppio il francese Remo Boutillier ha potuto accedere al primo turno come avversario del belga Ruben Bemelmans in seguito al forfait di Napolitano. Vittoria sofferta per il belga, numero 5 del seeding, che si è imposto per 7-5, 2-6, 7-6.
Ha vinto al terzo set anche il russo Alexandrer Bublik contro il francese Alexandre Sidorenko ( 7-6, 3-6, 6-3).
Per quanto riguarda il torneo di doppio la coppia italo-croata Massaro-Galovic ha sconfitto gli azzurri Frigerio-Vilardo per 6-2, 1-6, 12-10.

ITA 2° Turno
(1)Evgeny Donskoy (RUS) vs (PR)Albano Olivetti (FRA) [1-0]
(LL)Dzmitry Zhyrmont (BLR) vs (6)Luca Vanni (ITA)
Edoardo Eremin (ITA) vs Adrian Menendez Maceiras (ESP)
Ilya Ivashka (BLR) vs (8)Aldin Setkic (BIH)
(5)Ruben Bemelmans (BEL) vs (Q)Alexander Bublik (RUS)
(Q)Mate Delic (CRO) vs (3)Marton Fucsovics (HUN)




ITA 1° Turno


CENTRALE – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00)
1. Michal Przysiezny POL vs [6] Luca Vanni ITA

CH Recanati
Michal Przysiezny
7
3
5
Luca Vanni [6]
6
6
7
Vincitore: L. VANNI

2. Adrian Menendez-Maceiras ESP vs Yannick Mertens BEL

CH Recanati
Adrian Menendez-Maceiras
6
6
Yannick Mertens
1
2
Vincitore: A. MENENDEZ-MACEIRAS

3. Alexandre Sidorenko FRA vs [Q] Alexander Bublik RUS (non prima ore: 14:00)

CH Recanati
Alexandre Sidorenko
6
6
3
Alexander Bublik
7
3
6
Vincitore: A. BUBLIK

4. Matteo Viola ITA vs Ilya Ivashka BLR

CH Recanati
Matteo Viola
3
1
Ilya Ivashka
6
6
Vincitore: I. IVASHKA

5. [1] Evgeny Donskoy RUS vs Federico Gaio ITA (non prima ore: 17:00)

CH Recanati
Evgeny Donskoy [1]
6
6
Federico Gaio
3
2
Vincitore: E. DONSKOY

6. [SE] Gianluca Mager ITA vs [Q] Mate Delic CRO (non prima ore: 19:00)

CH Recanati
Gianluca Mager
6
6
6
Mate Delic
7
3
7
Vincitore: M. DELIC

7. [7/WC] Andrey Rublev RUS vs Roberto Ortega-Olmedo ESP (non prima ore: 21:00)

CH Recanati
Andrey Rublev [7]
6
6
Roberto Ortega-Olmedo
2
4
Vincitore: A. RUBLEV




GRANDSTAND – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00)
1. Lorenzo Frigerio ITA / Francesco Vilardo ITA vs Viktor Galovic CRO / Antonio Massara ITA

CH Recanati
Lorenzo Frigerio / Francesco Vilardo
2
6
10
Viktor Galovic / Antonio Massara
6
1
12
Vincitori: GALOVIC / MASSARA

2. [PR] Albano Olivetti FRA vs [WC] Riccardo Bonadio ITA

CH Recanati
Albano Olivetti
6
6
Riccardo Bonadio
4
4
Vincitore: A. OLIVETTI

3. [5] Ruben Bemelmans BEL vs [LL] Remi Boutillier FRA (non prima ore: 14:00)

CH Recanati
Ruben Bemelmans [5]
7
2
7
Remi Boutillier
5
6
6
Vincitore: R. BEMELMANS

4. Alessandro Bega ITA vs Aleksandre Metreveli GEO

CH Recanati
Alessandro Bega
7
6
Aleksandre Metreveli
5
3
Vincitore: A. BEGA

5. [Q] Filip Veger CRO vs [3] Marton Fucsovics HUN

CH Recanati
Filip Veger
2
7
3
Marton Fucsovics [3]
6
5
6
Vincitore: M. FUCSOVICS

6. Aleksandre Metreveli GEO / Dzmitry Zhyrmont BLR vs [WC] Sam Barnett USA / Jesse Witten USA

CH Recanati
Aleksandre Metreveli / Dzmitry Zhyrmont
6
6
Sam Barnett / Jesse Witten
1
4
Vincitori: METREVELI / ZHYRMONT

7. Alessandro Bega ITA / Maxime Janvier FRA vs Federico Gaio ITA / Andrea Vavassori ITA

CH Recanati
Alessandro Bega / Maxime Janvier
4
4
Federico Gaio / Andrea Vavassori
6
6
Vincitori: GAIO / VAVASSORI




TAG: ,

123 commenti. Lasciane uno!

valter (Guest) 20-07-2016 11:30

la sconfitta di mager deve far capire quant’e’ dura entrare nel giro che conta…e poi rimanerci e’ altrettanto dura . match di ottimo livello , avversario sulla carta alla portata , superficie preferita ; eppure esci e vai a casa con 400e. e 0 punti

123
iju 99 (Guest) 20-07-2016 09:17

@ circ80 (#1648343)

Delic perse da Bolelli in finale al challenger di vercelli 62 62

122
Marcus91 20-07-2016 01:18

Io non ho visto un brutto Mager…ancora deve migliorare, soprattutto in risposta, ma il cemento è la sua superficie e secondo me esploderà verso la fine di quest’anno, o almeno lo spero

121
Koko (Guest) 20-07-2016 01:07

A mio avviso questi scarsi risultati non sono da accogliere con particolare severità: passare da una campagna prettamente terraiola al cemento Recanatese non è semplice per cui alcuni meritano un plauso per averci provato. Ma provarci per qualcuno con caratteristiche peculiari è importante perchè magari scopre la sua reale attitudine (penso ad un Eremin). Un torneo dunque non per tutti ma per scoprirsi qualcosa di più del terricolo italiano medio. A Fabbiano portò fortuna perchè avvicinare i 100 è comunque un successo.

120
circ80 20-07-2016 00:11

@ iju 99 (#1648323)

Non è per caso il giocatore che nel suo periodo migliore cozzò contro la risalita del rientrante bolelli che gli portò via diversi titoli challenger?

119
Arnaldo (Guest) 19-07-2016 23:50

Mageeerrrrrr…..quando cominci a vincere?,

118
iju 99 (Guest) 19-07-2016 23:46

Delic nel 2014 all’aon open a genova battè troicki perdendo in finale solo da ramos, bel giocatore con un gran servizio, mi regalò anche il polsino

117
daniele (Guest) 19-07-2016 22:38

noo mager

116
Leconte (Guest) 19-07-2016 22:30

@ Ghigno (#1648241)
A me non sembra che abbia giocato male. Capisco che fa comodo parlarne male ma ha perso al tie break del terzo con un bel giocatore

115
Rodolfo 19-07-2016 22:29

Peccato Gianluca…dal livescore di meritava di vincere in due set. Resta comunque una mina vagante la cui esplosione è imminente

114
Palmeria (Guest) 19-07-2016 22:25

Quando gioca così è una delizia per gli occhi…

113
Becuzzi_style (Guest) 19-07-2016 21:55

Terzo set dominato da Delic..serviva un mezzo miracolo al rie che chiaramente non è avvenuto….ho visto tanti azzurri perdere set dominato….per una volta speravo accadesse l’inverso…appuntamento rimandato….oggi comunque non do colpe a Mager, l’avversario aveva molto più fondo di lui…certo che giocare un po più profondo non sarebbe stata una cattiva idea…ma ripeto il terzo set poteva finire anche 6-2…ma perdere con due tie fa sempre rabbia…ma ci siamo abituati…

112
Ghigno 19-07-2016 21:53

Male molto male mager, su questa superficie si vedono ancora di più i suoi pregi ma anche tanti i suoi difetti, quali sono quelli che conosciamo tutti che purtroppo non ha gli attributi, forse è il tennista italiano in questo aspetto più debole!!! Così non va, se non cambia la testa in primis non potrà mai sfondare, qualche volta fare dei bei risultati ma non di più. Servono psicologi poì tutto il resto riguardante il tennis. Un peccato con questo cavolo di servizio che si ritrova se rimane solido nei momenti importanti le vittorie saranno quasi sempre sue!!!

111
Luigi (Guest) 19-07-2016 21:53

Raramente visto un giocatore così sbilanciatohttp: a cosa serve un buon servizio e qualche schema d’attacco se sei nullo in risposta e carentissimo nella fase difensiva, specie sul dritto? Se vuole vincere a questi livelli deve alzarsi ogni mattina alle 6.30 e rispondere a 500 servizi al giorno… un po’ più di preparazione atletica specie per la velocità dei piedi e nei movimenti in allungo non guasterebbero certo. Altrimenti accontentiamoci di vedergli fare qualche contropiede in attacco e qualche drittone come qualsiasi seconda medio.

110
Alain 19-07-2016 21:48

@ Gabriele da Firenze (#1648228)

Documentati e scoprirai che è stato ben più in alto un paio di anni fa.

109
e-team (Guest) 19-07-2016 21:48

@ Gabriele da Firenze (#1648228)

È stato top 200 un paio di anni fa …..è un signor giocatore ma Mager come al solito si sbriciola sul più bello…..

108
Andre77 (Guest) 19-07-2016 21:47

Mi sembra a me o Mager ha un problema in risposta?, se non rispondi è difficile vincere partite sul veloce..

107
Gabriele da Firenze 19-07-2016 21:43

Come mai questo Delic è così basso nel ranking? Non mi pare da quasi 500° posto…

106
kalle4 (Guest) 19-07-2016 21:43

Purtroppo in tutto il 3 set ha fatto 3 punti in risposta..

105
Becuzzi_style (Guest) 19-07-2016 21:41

Si salva ancora ma al tie parte sfavoritissimo

104
Gabriele da Firenze 19-07-2016 21:33

23° ace per Gianluca… 😯

103
Leconte (Guest) 19-07-2016 21:32

Bravo Gianlu a rimanere in partita con un avversario tosto.

102
Leconte (Guest) 19-07-2016 21:31

Questo Delic mi sembra un signor giocatore.

101