Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

Nation Cup: Sconfitta l’Italia in rosa, in semifinale incrocia il Canada. Maschietti (già promossi) sconfitti con la Francia

14/07/2016 19:07 1 commento
La mancina francese Oceane Babel, classe 2002, ha battuto l'azzurra Valente salvando un match-point - Foto Alvaro Maffeis
La mancina francese Oceane Babel, classe 2002, ha battuto l'azzurra Valente salvando un match-point - Foto Alvaro Maffeis

Dopo i brillanti successi contro Israele e Slovenia, ecco la prima sconfitta dell’Italia al femminile nell’edizione 2016 della Nation Cup – Lampo Trophy.

Il k.o. contro le francesi sulla terra dell’Olimpica Tennis di Rezzato pesa fino a un certo punto, visto che le azzurre erano già sicure dell’approdo in semifinale, ma fa male comunque per almeno due motivi. In primis l’occasione mancata per evitare le favoritissime del Canada in semifinale, e poi anche il modo in cui il k.o. è maturato, con due sconfitte sul filo di lana. Quella più dolorosa è arrivata nel primo match di giornata, perso da Denise Valente contro la mancina di colore Oceane Babel. L’azzurrina è stata prima avanti per 6-4 3-0, poi ha avuto pure un match-point sul 6-5 del tie-break del secondo, ma la rivale l’ha beffata vincendo tre punti di fila e poi nel terzo ha avuto la meglio chiudendo per 4-6 7-6 6-3. A pareggiare i conti ci ha pensato Emma Valletta, che ha sconfitto per 6-4 6-4 Florence Joule, ma i tre punti sono finiti comunque alle francesi grazie al doppio. La coppia azzurra Sirci/Valletta sembrava prossima al successo sul 7-4 del long tie-break finale (che in doppio sostituisce il terzo set), invece le due azzurre hanno perso sei degli ultimi sette punti contro il duo Babel/Zoppas, chiudendo il Girone 1 al secondo posto. Per le ragazze di Omar Urbinati, dunque, semifinale contro il Canada (che ha demolito la Bosnia Erzegovina vincendo tutti i tre match odierni per 6-0 6-0!), mentre le francesi se la vedranno contro le coetanee della rappresentativa svizzera. Grazie al 3-0 rifilato al Belgio, sono state le elvetiche a prendersi l’ultimo posto disponibile per la penultima giornata.

Alla fine anche l’Italia al maschile, come successo in giornata alle ragazze, si è dovuta arrendere alla Francia. E così, in questa 15a edizione della Nation Cup – Lampo Trophy, evento internazionale under 12 riservato alle rappresentative nazionali Under 12, le due squadre azzurre dovranno affrontare in semifinale i due stra-favoriti team canadesi (campioni uscenti). Già, perché un posto in semifinale gli azzurri se l’erano già guadagnato con le prime due vittorie nei primi impegni dei rispettivi raggruppamenti ma quest’ultimo passo falso complica molto le cose in ottica titolo. Decisivo, per quanto riguarda i ragazzi, il secondo singolare: dopo la sconfitta di Daniele Minighini per 6-1 4-6 6-4 nei confronti di Sean Cuenin, in serata è arrivato anche il k.o. di Niccolò Ciavarella contro Cesar Bouchelaghem in due tiratissimi set (7-6 7-6). Non disputato il doppio, comunque ininfluente. Gli accoppiamenti delle semifinali dunque risultano a specchio, con Francia-Svizzera e Italia-Canada sia tra i ragazzi che tra le ragazze. Venerdì sui campi dell’Olimpica Tennis di Rezzato si comincia alle 10 (con i match femminili), poi dalle 14 spazio ai maschietti (ingresso gratuito).

Già definite anche le semifinaliste del torneo maschile, che saranno esattamente le stesse del femminile: Italia, Francia, Canada e Svizzera. Tuttavia non si conoscono ancora gli accoppiamenti di venerdì, perché mentre nel Girone 2 è già certo il primo posto del Canada (passato senza cedere un set sulla Bosnia Erzegovina) e il secondo degli svizzeri, che hanno superato già dopo i due singolari i coetanei del Belgio, è ancora tutto da decidere nel Girone 1. Sarà determinante la sfida fra Italia e Francia, attualmente sull’1-0 in favore dei galletti, dopo il successo per 6-1 4-6 6-4 di Sean Cuenin su Daniele Minighini, che proprio nella giornata dedicata alle semifinali festeggerà 12 anni. In campo il secondo singolare fra Ciavarella e Bouchelaghem. La vincente se la vedrà con la Svizzera, per gli sconfitti ci sarà il Canada campione in carica. Ancora aperta anche l’ininfluente sfida fra Israele e Slovenia, valida per decretare la terza classificata. Ora i gironi lasciano spazio alla fase finale, e il gioco si fa duro.

IL PROGRAMMA – Venerdì 15 luglio: semifinali femminili dalle 10 del mattino. A seguire (non prima delle 14) semifinali maschili. Sabato 16 luglio: finali maschili e femminili (in contemporanea), a partire dalle 8.45 del mattino. Ingresso gratuito.

RISULTATI

TORNEO FEMMINILE – GIRONE 1
Francia b. Italia 2-1
Oceane Babel (Fra) b. Denise Valente (Ita) 4-6 7-6 6-3, Emma Valletta (Ita) b. Florence Joule (Fra) 6-4 6-4, Babel/Zoppas (Fra) b. Sirci/Valletta (Ita) 4-6 6-2 10/8.
Slovenia b. Israele 2-1
Ela Nala Milic (Slo) b. Keren Mor (Isr) 6-3 4-6 6-1, Tali Melkin (Isr) b. Brina Sulic (Slo) 3-6 6-2 6-4, Milic/Stojanovic (Slo) b. Melkin/Nerya (Isr) 6-0 1-6 10/8.

TORNEO FEMMINILE – GIRONE 2
Svizzera b. Belgio 3-0
Celine Naef (Sui) b. Coralie Debruyne (Bel) 6-1 6-1, Chelsea Fontenet (Sui) b. Lea Mouton (Bel) 7-5 6-3, Naef/Wenger (Sui) b. Debruyne/Mouton (Bel) 6-4 6-4.
Canada b. Bosnia Erzegovina 3-0
Mia Kupres (Can) b. Ana Lukic (Bih) 6-0 6-0, Dasha Plekhanova (Can) b. Jovana Duric (Bih) 6-0 6-0, Plekhanova/Xu (Can) b. Duric/Lukic (Bih) 6-0 6-0.

TORNEO MASCHILE – GIRONE 1
Francia v Italia 1-0 (in corso)
Sean Cuenin (Fra) b. Daniele Minighini (Ita) 6-1 4-6 6-4. Da concludere: Niccolò Ciavarella (Ita) v Cesar Bouchelaghem (Fra), Bouchelaghem/ Ngijol (Fra) v Ciavarella/Minighini (Ita).
Slovenia v Israele 1-0 (in corso)
Bor Artnak (Slo) b. Vladimir Bazilievsky (Isr) 6-2 6-1. Da concludere: Lun Obrul (Slo) v Ron Ellouck (Isr), Artnak/ Obrul (Slo) v Bidnl/Ellouck (Isr).

TORNEO MASCHILE – GIRONE 2
Svizzera b. Belgio 2-0 (in corso)
Nicolas Kobelt (Sui) b. Francois Nondonfaz (Bel) 6-0 6-2, Johannis Meyenburg (Sui) b. Guillaume Jacob (Bel) 6-4 6-4. Da concludere Jacob/Nondonfaz (Bel) v Kobelt/Raffaele (Sui).
Canada b. Bosnia Erzegovina 3-0
Christophe Clement (Can) b. Andrej Nedic (Bih) 6-0 6-0, Lachlan Robertson (Can) b. Radomir Tomic (Bih) 6-3 6-3, Clement/Weekes (Can) b. Nedic/Tomic (Bih) 6-1 6-1


TAG: ,

1 commento

Elio 14-07-2016 20:56

Peccato perdere 2 volte vs Francia. Difficile ora, vincere le semi vs Canada. Speriamo bene lo stesso. 🙂

1