Circuito Future Copertina, Future

Future Casinalbo: Il resoconto di Mercoledì 13 Luglio

13/07/2016 21:05 2 commenti
Nella foto Davide Galoppini
Nella foto Davide Galoppini

Come ogni anno il prestigioso Club La Meridiana di Casinalbo ospita il torneo ITF Futures maschile “Memorial E.Fontana”dal montepremi di 10,000 dollari.

Giunto ormai alla XXXIII edizione, è uno degli eventi di maggior spicco in ambito tennistico modenese, regionale e nazionale. Ieri, 12 luglio, seconda giornata del tabellone principale, fuori le teste di serie n. 1, 3, 4 e 5. Partite funestate dal forte vento, che ha disturbato non poco i giocatori, che in uno sport come questo, dove la geometria e gli angoli sono alla base per la costruzione dei colpi, rende quasi nulla qualsiasi strategia. Atteso l’ingresso in campo della testa di serie n.1, l’argentino Juan Pablo Paz n.307 del ranking vs Davide Galoppini n. 862. Bellissimo primo set, giocato da entrambi con grande maestria e con l’italiano che se lo aggiudica senza concedere neppure una palla break e riuscendo a sfruttare una delle rare occasioni ( solo 3) concessegli da Paz. Meglio ancora nel secondo set, Galoppini ottiene il break dall’unica chance conquistata e chiude per 6/4. In campo anche Adelchi Virgili n. 577 vs il francese Alexander Müller n. 444 e testa di serie n.5. Dirompente l’italiano che ha dominato per tutto il match, mettendo a segno 6 ace e lasciandosi sfuggire solo una palla break su 6 conquistate, partita terminata per 6/2, 6/2 in soli 55 minuti. Affianco Andrea Pellegrino, 19 anni, n.692 (allenato dalla federazione) vs Omar Giacalone, 24 anni, n.558 e testa di serie n.4. Bravo Pellegrino che ha saputo sfruttare a suo vantaggio il momento negativo dell’avversario vincendo 6/2, 6/3. In calo già da qualche tempo, Giacalone continua a perdere punti nel ranking, l’anno scorso occupava la 327 esima posizione. Nel match tra la wild card Antonio Stefanini (20 anni) n. 1021 vs Jacopo Massara (20 anni) n. 491 e testa di serie n. 3, vince il primo per 7/6 ( a 5 il tie-break), 6/4, in 2,20 h.

L’ingresso è libero per tutti gli appassionati che vorranno assistere alle competizioni che oggi inizieranno alle ore 14.30.

Patrocinato dal Comune di Formigine e dell’assesorato allo Sport del Comune di Modena il memorial Fontana procede verso le fasi salienti.
Un ringraziamento agli sponsor, senza i quali tutte queste manifestazioni sportive avrebbero vita difficile: concessionaria Autorama, Ri.ma.fer, Itas assicurazioni, Lasa Metalli, Immobiliare giovinezza, Primapagina, Bper Banca, Clap, Head, Itas Assicurazioni, Nestle, Motta


TAG:

2 commenti

terranovas 13-07-2016 22:54

È bello poter leggere nell’articolo un Virgili “dirompente” !!!
Ci piace, ci piace !

2
rexy00 (Guest) 13-07-2016 21:15

Avete invertito i nomi di Stefanini e Massara :lol: :mrgreen:

1

Lascia un commento