Il torneo di San Benedetto del Tronto Challenger, Copertina

Challenger San Benedetto del Tronto: Avanzano Napolitano, Eremin, Caruso, Quinzi, Giannessi e Mager. Fuori Basso e Vanni (Video)

13/07/2016 00:03 242 commenti
Risultati da San Benedetto del Tronto
Risultati da San Benedetto del Tronto

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di San Benedetto del Tronto (e42.500, terra).

ITA 2° Turno
(1)Alessandro Giannessi (ITA) vs Federico Gaio (ITA)
Enrique Lopez Perez (ESP) vs (WC)Gianluca Mager (ITA)
(4)Blaz Rola (SLO) vs (SE)Stefano Napolitano (ITA)
Dmitry Popko (KAZ) vs (5)Arthur De Greef (BEL)
Constant Lestienne (FRA) vs Ivan Nedelko (RUS)
(WC)Gianluigi Quinzi (ITA) vs Salvatore Caruso (ITA)
(WC)Edoardo Eremin (ITA) vs (Q)Laslo Djere (SRB)
(Q)Patricio Heras (ARG) vs (Q)Kevin Krawietz (GER)

La giornata si è aperta con la prova più che convincente di Edoardo Eremin opposto al francese Barrere. Il 22enne di Acqui Terme si è imposto 63 62 in meno di 70 minuti, con un tennis molto solido, sostenuto da un servizio spesso superiore ai 200 km/h. Con questo risultato Eremin la settimana prossima abbatterà il muro dei top 330. Intanto sul suo cammino a San Benedetto troverà uno tra Djere e Beck, con buone possibilità di aumentare il suo bottino di punti per la classifica mondiale. Al secondo turno della San Benedetto Tennis Cup approda anche lo sloveno Rola, che ha regolato 75 60 il qualificato austriaco Linzer e il kazako Popko che ha beneficiato del ritiro del belga Reuter, mentre era avanti 2-0 nel terzo set.

Continua la sua avventura al Maggioni anche il siciliano Salvatore Caruso che ha battuto nettamente Facundo Arguello, testa di serie numero 3 del torneo. Dopo aver vinto d’autorità il primo parziale chiudendo il set con 2 ace nel decimo gioco, Caruso è stato bravo a restare sempre in scia dell’argentino anche nel secondo per poi fare il break nel settimo game e chiudere l’incontro di lì a poco.
Domani affronterà Gianluigi Quinzi che ha sconfitto Hernan Casanova, in uno dei match più attesi della seconda giornata dell’ATP di San Benedetto in tre set.






ITA 1° Turno


CENTRALE – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. [8] Gregoire Barrere FRA vs [WC] Edoardo Eremin ITA

CH San Benedetto
Gregoire Barrere [8]
3
2
Edoardo Eremin
6
6
Vincitore: E. EREMIN

2. [4] Blaz Rola SLO vs [Q] Michael Linzer AUT

CH San Benedetto
Blaz Rola [4]
7
6
Michael Linzer
5
0
Vincitore: B. ROLA

3. [WC] Andrea Basso ITA vs [5] Arthur De Greef BEL

CH San Benedetto
Andrea Basso
6
4
4
Arthur De Greef [5]
4
6
6
Vincitore: A. DE GREEF

4. [WC] Gianluigi Quinzi ITA vs [LL] Hernan Casanova ARG (non prima ore: 19:30)

CH San Benedetto
Gianluigi Quinzi
4
6
6
Hernan Casanova
6
2
3
Vincitore: G. QUINZI

5. [SE] Stefano Napolitano ITA vs Adrian Menendez-Maceiras ESP (non prima ore: 21:30)

CH San Benedetto
Stefano Napolitano
7
6
Adrian Menendez-Maceiras
6
2
Vincitore: S. NAPOLITANO




CAMPO 3 – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. Maxime Chazal FRA vs [Q] Patricio Heras ARG

CH San Benedetto
Maxime Chazal
6
6
Patricio Heras
7
7
Vincitore: P. HERAS

2. Mark Vervoort NED / Ilija Vucic SRB vs Constant Lestienne FRA / Ivan Nedelko RUS (non prima ore: 15:00)

CH San Benedetto
Mark Vervoort / Ilija Vucic
6
6
Constant Lestienne / Ivan Nedelko
1
4
Vincitori: VERVOORT / VUCIC

3. Salvatore Caruso ITA vs [3] Facundo Arguello ARG

CH San Benedetto
Salvatore Caruso
6
6
Facundo Arguello [3]
2
3
Vincitore: S. CARUSO

4. [1] Alessandro Giannessi ITA vs Tomas Lipovsek Puches ARG

CH San Benedetto
Alessandro Giannessi [1]
7
2
6
Tomas Lipovsek Puches
6
6
3
Vincitore: A. GIANNESSI

5. [Q] Kevin Krawietz GER vs [2] Luca Vanni ITA (non prima ore: 21:00)

CH San Benedetto
Kevin Krawietz
6
7
Luca Vanni [2]
4
6
Vincitore: K. KRAWIETZ




CAMPO 2 – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. Yannik Reuter BEL vs Dmitry Popko KAZ

CH San Benedetto
Yannik Reuter
0
6
5
0
Dmitry Popko
0
2
7
2
Vincitore: D. POPKO per ritiro

2. Enrique Lopez-Perez ESP vs Alexey Vatutin RUS

CH San Benedetto
Enrique Lopez-Perez
7
6
Alexey Vatutin
6
4
Vincitore: E. LOPEZ-PEREZ

3. Miki Jankovic SRB / Dmitry Popko KAZ vs Sander Gille BEL / Joran Vliegen BEL

CH San Benedetto
Miki Jankovic / Dmitry Popko
5
4
Sander Gille / Joran Vliegen
7
6
Vincitori: GILLE / VLIEGEN

4. Andreas Beck GER vs [Q] Laslo Djere SRB (non prima ore: 17:30)

CH San Benedetto
Andreas Beck
7
5
4
Laslo Djere
5
7
6
Vincitore: L. DJERE





TAG: , , , , , , , ,

242 commenti. Lasciane uno!

adecor 13-07-2016 12:20

Scritto da Io91
Mi dispiace essere ripetitivo ma ritengo Ridicola e controproducente(i risultati parlano da soli)la programmazione di Luca Vanni e Thomas Fabbiano.Mi vien da pensare che il loro allenatore Goretti li abbia mandati a giocare sul rosso..Vanni poi nn va mai a rete..non si capisce come sia stato impostato questo ragazzo…Devono giocare sul veloce NON SUL ROSSO!.!Consigli eh…per carità. ..ma nn era meglio andare a Newport e stare a giocare in America?!

Vanni farà Recanati e Segovia sul cemento, per andare in America ci vogliono anche i soldi e questa stagione a livello di soldi non è stata molto produttiva.

242
Carmelo (Guest) 13-07-2016 12:07

qualche previsione sul caruso quinzi?

241
Ermanno (Guest) 13-07-2016 12:02

Sono contento che abbia vinto GQ. Detto questo esprimo il mio parere. Se non alza di molto il suo livello nei primi 100 non ci arriva mai. Servizio lento e prevedibile, seconda a livello di junior, a rete inconsistente, dritto lavorato ma lento, (a parte un paio di “inside out”). Rovescio buono come anticipo, ma non vincente. Questo aggiunto a momenti di buio totale (come sul 3-1 30-0 del terzo) con conseguenti improperi e lanci racchetta. Molto bene invece le fasi difensive, ma NON BASTA! Buon lavoro, ce ne vuole molto.

240
Luciano.N94 13-07-2016 12:01

Scritto da Marco69
Comunque stanno venendo fuori una quantità di giovani incredibile
Stagione positivissima fino ad ora
Rischiamo di avere nei 300 dopo questo torneo donati,sonego,napolitano,mager,eremin

E Quinzi sta arrivando anche.

239
Marco (Guest) 13-07-2016 10:52

Scritto da Solotifo
Ho visto dal vivo l’incontro di Quinzi insieme ad un “fratello” di questa chat conosciuto sugli spalti, partita complicata perché l’avversario rimetteva tutto quello che poteva e nel primo set GQ si è limitato a fare il compitino. Dall’inizio del secondo secondo set si è lasciato un po’ andare ed ha iniziato a collezionare ottimi punti mettendo spesso in difficoltà l’argentino. In definitiva ho avuto l’impressione che sia diventato molto più solido nel palleggio ma che faccia ancora fatica a lasciare andare il braccio, quando lo fa i risultati sono immediati. In uno degli ultimi turni di servizio ha messo 4 prime tra i 190 e i 220 km/h!!

è quello che stiamo dicendo da un pò.. appena acquisirò facilità nel colpo di chiusura, specialmente quel dritto lungolinea che gli è sempre mancato, salirà di livello complessivo.
Ancora questo tipo di palla non ha sufficiente velocità lineare, passa spesso troppo alta sopra la rete e l’avversario comunque la tocca..
Vale anche per il servizio, qualche buona prima ma ancora tante “appoggiate”, senza costrutto offensivo.

238
Marco (Guest) 13-07-2016 10:41

Scritto da AndryREAX
NAPOOOOOO! Ero a cena, sto tornando ora al circolo

dove sei andato a mangiare?
Posso suggerirti quanche posto..

237
Marco (Guest) 13-07-2016 10:40

Scritto da Fede-rer

Scritto da Danbar
Su quinzi leggo sempre commenti esageratI sempre sia in positivo o in negativo. La verità è che Quinzi lentamente cresce ha ritrovato voglia di giocare e una condizione atletica limando certi difetti tecnici può diventare un buon giocatore.

Ecco la solita sentenza netta e risoluta basata sul nulla.. è tanto difficile ammettere che è impossibile sapere chi farà più strada? Tutti i nostri giovani sono discontinui, alternano exploit a delusioni. La prossima settimana magari va in finale Sonego e ci sarà qualcuno che dirà che sarà l’unico a fare strada e tutti gli altri fanno pena. Un po’ di equilibrio please.

:shock: Forse hai sbagliato il post che volevi quotare!
Lì c’è scritto che Quinzi lentamente cresce (e non si può negare, abbiamo visto qualche progresso nel suo gioco); c’è scritto che ha ritrovato voglia di giocare (e non si può negare, si vede che in campo ci prova e poi ha chiesto lui personalmente, con telefonata, una wildcard per San Benedetto mentre stava giocando a Todi); c’è scritto che ha ritrovato condizione atletica (malissimo non mi mare che stia..); c’è scritto che “limando i difetti tecnici può diventare un buon giocatore”: è quello che dico anch’io e dice il suo allenatore, lavorando opportunamente può migliorare il suo livello e diventare un buon giocatore, migliore di come è adesso, probabilemente non sarà mai top player atp in assoluto ma qualche soddisfazione potrà togliersela.

236
solotifo (Guest) 13-07-2016 10:11

Scritto da Smiccio

Scritto da laver

Scritto da Solotifo
Ho visto dal vivo l’incontro di Quinzi insieme ad un “fratello” di questa chat conosciuto sugli spalti, partita complicata perché l’avversario rimetteva tutto quello che poteva e nel primo set GQ si è limitato a fare il compitino. Dall’inizio del secondo secondo set si è lasciato un po’ andare ed ha iniziato a collezionare ottimi punti mettendo spesso in difficoltà l’argentino. In definitiva ho avuto l’impressione che sia diventato molto più solido nel palleggio ma che faccia ancora fatica a lasciare andare il braccio, quando lo fa i risultati sono immediati. In uno degli ultimi turni di servizio ha messo 4 prime tra i 190 e i 220 km/h!!

Concordo su tutto quello che hai detto oltre al fatto che l’argentino era ben poca cosa: il rilevatore era totalmente sballato oggi tutti battevano a 200/230 se veniva raonic avremmo visto 260/300…

Allora era sballato anche quello di Milano perché eremin è donati servivano a 230 e quinzi a 210

Lo abbiamo pensato anche noi, solo che quando il movimento del servizio era meno piatto e più lavorato la velocità rilevata era sui 150/160 km/h con la prima.

235
Smiccio (Guest) 13-07-2016 09:02

Scritto da laver

Scritto da Solotifo
Ho visto dal vivo l’incontro di Quinzi insieme ad un “fratello” di questa chat conosciuto sugli spalti, partita complicata perché l’avversario rimetteva tutto quello che poteva e nel primo set GQ si è limitato a fare il compitino. Dall’inizio del secondo secondo set si è lasciato un po’ andare ed ha iniziato a collezionare ottimi punti mettendo spesso in difficoltà l’argentino. In definitiva ho avuto l’impressione che sia diventato molto più solido nel palleggio ma che faccia ancora fatica a lasciare andare il braccio, quando lo fa i risultati sono immediati. In uno degli ultimi turni di servizio ha messo 4 prime tra i 190 e i 220 km/h!!

Concordo su tutto quello che hai detto oltre al fatto che l’argentino era ben poca cosa: il rilevatore era totalmente sballato oggi tutti battevano a 200/230 se veniva raonic avremmo visto 260/300…

Allora era sballato anche quello di Milano perché eremin è donati servivano a 230 e quinzi a 210

234
braccino (Guest) 13-07-2016 08:51

Scritto da Giuseppe
Una piccola nota per chi critica Fabbiano, perdendo al 1° turno ad Amburgo ha guadagnato quasi 10’000 Euro. Il giocatore che vincerà questo challenger, tanto per fare un paragone, guadagnerà poco più di 6’000 Euro. Ogni tanto (visto che sono dei professionisti e che vivono di tennis) è anche giusto pensare ad incassare qualcosa.

Ogni tanto qualcuno scrive qualcosa di sensato…

233
arnaldo (Guest) 13-07-2016 08:34

Vanni è tornato il giocatore prima dell’exploit…..un giocatore normale pieno di difetti…..

232
lallo (Guest) 13-07-2016 08:06

Scritto da Becu rules
Mamma che Napo, sempre più sorprendente…vince e convince contro una brutta bestia da challenger, ex top 100 e spiccioli, dopo una settimana in cui ha giocato la sua prima finale. Vedendo quello che ha fatto Zekic, pensavo che oggi perdesse abbastanza rapidamente, sia per stanchezza fisica che per un po’ di appagamento, e invece partita solida, attenta, e finita in crescendo. Grandissimo Napo, vera rivelazione della stagione

Le doti da professionista si valutano proprio DOPO un risultato positivo quando va bypassato l’appagamento e va gestito l’affaticamento. Bene Napolitano ma va battuto anche Rola.

231
Marco69 13-07-2016 01:55

Comunque stanno venendo fuori una quantità di giovani incredibile
Stagione positivissima fino ad ora
Rischiamo di avere nei 300 dopo questo torneo donati,sonego,napolitano,mager,eremin

230
Roberto (Guest) 13-07-2016 00:43

@ Spero in Quinzi (#1641974)

E finalmente… Sono tutti talentuosi… Ma io sarò ripetitivo… Voglio vederli arrivare in fondo in un challenger all’estero. Quello è il vero esame di maturità.

229
Giuseppe 13-07-2016 00:42

Una piccola nota per chi critica Fabbiano, perdendo al 1° turno ad Amburgo ha guadagnato quasi 10’000 Euro. Il giocatore che vincerà questo challenger, tanto per fare un paragone, guadagnerà poco più di 6’000 Euro. Ogni tanto (visto che sono dei professionisti e che vivono di tennis) è anche giusto pensare ad incassare qualcosa.

228
laver (Guest) 13-07-2016 00:37

Scritto da Solotifo
Ho visto dal vivo l’incontro di Quinzi insieme ad un “fratello” di questa chat conosciuto sugli spalti, partita complicata perché l’avversario rimetteva tutto quello che poteva e nel primo set GQ si è limitato a fare il compitino. Dall’inizio del secondo secondo set si è lasciato un po’ andare ed ha iniziato a collezionare ottimi punti mettendo spesso in difficoltà l’argentino. In definitiva ho avuto l’impressione che sia diventato molto più solido nel palleggio ma che faccia ancora fatica a lasciare andare il braccio, quando lo fa i risultati sono immediati. In uno degli ultimi turni di servizio ha messo 4 prime tra i 190 e i 220 km/h!!

Concordo su tutto quello che hai detto oltre al fatto che l’argentino era ben poca cosa: il rilevatore era totalmente sballato oggi tutti battevano a 200/230 se veniva raonic avremmo visto 260/300…

227
e-team (Guest) 13-07-2016 00:05

Napolitano on fire……batte un avversario esperto e per anni top 200 stabile, bella prova di maturità dopo l’exploit della scorsa settimana…..la prossima contro Rola che settimana scorsa ha battuto…..Vanni in declino totale, se non batti krawietz è difficile rimanere a questo livello….fra poche settimane dovrà difendere la vittoria di Portorose e allora saranno dolori

226
Io91 (Guest) 13-07-2016 00:02

Mi dispiace essere ripetitivo ma ritengo Ridicola e controproducente(i risultati parlano da soli)la programmazione di Luca Vanni e Thomas Fabbiano.Mi vien da pensare che il loro allenatore Goretti li abbia mandati a giocare sul rosso..Vanni poi nn va mai a rete..non si capisce come sia stato impostato questo ragazzo…Devono giocare sul veloce NON SUL ROSSO!.!Consigli eh…per carità. ..ma nn era meglio andare a Newport e stare a giocare in America?!

225
Gabriele da Firenze 12-07-2016 23:53

Bella vittoria, sudata nel primo set, più in discesa nel secondo dove davanti ad un Napo che continuava a macinare il suo gioco senza cedimenti (e che forse ha addirittura spinto di più nel finale per chiuderla di forza) c’è stato un calo dello spagnolo che ci ha creduto sempre meno…altra vittoria e quindi altri punti e altro best ranking, ormai fra Napo e l’altro italiano classe ’95 (Donati) si sono solo una scarsa trentina di punti… :mrgreen:

224
Bozz (Guest) 12-07-2016 23:51

Mamma mia che bel napo ragazzi!! Dopo l’exploit di settimana scorsa ha preso una gran convinzione…le quali us open non sono più utopia

223
Koko (Guest) 12-07-2016 23:50

Finalmente un Napolitano che va a forzare un pò il servizio nel finale senza essere gabbato dal palleggiatore di turno. Forzando quel colpo è molto più dura per i rivali brekkarlo e quindi stancarlo. La dominanza con le prime di battuta deve essere un punto imprescindibile del suo gioco se vuole davvero il salto di qualità in classifica. In mancanza si vivacchia sperando di essere molto in forma nel rincorrere ma non è il suo gioco.

222
Becu rules (Guest) 12-07-2016 23:50

Mamma che Napo, sempre più sorprendente…vince e convince contro una brutta bestia da challenger, ex top 100 e spiccioli, dopo una settimana in cui ha giocato la sua prima finale. Vedendo quello che ha fatto Zekic, pensavo che oggi perdesse abbastanza rapidamente, sia per stanchezza fisica che per un po’ di appagamento, e invece partita solida, attenta, e finita in crescendo. Grandissimo Napo, vera rivelazione della stagione

221
Becuzzi_style (Guest) 12-07-2016 23:50

Certo lo spagnolo è uscito dal match nel secondo set…ma altra prova di solidità di Napolitano…. e oggi era tutt’altro che facile….bravo a non accontentarsi dell’exploit dell’altra settimana

220
Spero in Quinzi (Guest) 12-07-2016 23:49

Mi sembra che i nostri ragazzi stiano cominciando a venir fuori un po’ tutti

219
Gabriele da Firenze 12-07-2016 23:38

Doppio break per Napo…4-1…il grugnitore è in confusione e forse anche stanco, al momento non è più molto lucido…

218
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 12-07-2016 23:34

Complimenti a Napolitano ! Come scrissi qualche tempo fa potrebbe ambire a divenire una sorta di Todd Martin Italiano.

Dall’altra parte mi spiace vedere Luca Vanni in grande confusione tattica.
Sempre dietro, poco e male a rete, perennemente in attesa che l’altro sbagli….

217
Becuzzi_style (Guest) 12-07-2016 23:33

Vanni troppo timido….vedasi i primi 2 punti del tie…il tedesco gioca bene..ma o il buon Vanni riprende un po di coraggio lasciando da parte paure e timori o diventa dura

216
daniele (Guest) 12-07-2016 23:31

male luca

215
Gabriele da Firenze 12-07-2016 23:24

Break di Stefano in apertura di secondo set poi confermato dal game di servizio…2-0 :-)

214
daniele (Guest) 12-07-2016 23:16

bravo napolitano e forza vanni

213
Solotifo (Guest) 12-07-2016 23:14

Ho visto dal vivo l’incontro di Quinzi insieme ad un “fratello” di questa chat conosciuto sugli spalti, partita complicata perché l’avversario rimetteva tutto quello che poteva e nel primo set GQ si è limitato a fare il compitino. Dall’inizio del secondo secondo set si è lasciato un po’ andare ed ha iniziato a collezionare ottimi punti mettendo spesso in difficoltà l’argentino. In definitiva ho avuto l’impressione che sia diventato molto più solido nel palleggio ma che faccia ancora fatica a lasciare andare il braccio, quando lo fa i risultati sono immediati. In uno degli ultimi turni di servizio ha messo 4 prime tra i 190 e i 220 km/h!!

212
Becuzzi_style (Guest) 12-07-2016 23:12

Ma che bravo!!…partita di tutt’altro spessore rispetto a tutte le altre viste in questi giorni…hanno giocato un bel primo set sia Napolitano che Menendez…se le sono date di santa ragione….a differenza di varie partite improponibili che ultimamente sto vedendo nei challenger italiani..davvero bravo Napo

211
Gabriele da Firenze 12-07-2016 23:11

Primo set portato a casa con fatica da Stefano, ma comunque portato a casa…questo spagnolo è un cagnaccio e gnugnisce ogni volta che tocca palla… :mrgreen:

210
Bozz (Guest) 12-07-2016 23:10

Che bella l’esultanza sul set Point, andiamoooii

209
AndryREAX 12-07-2016 23:09

NAPOOOOOO! Ero a cena, sto tornando ora al circolo

208
daniele (Guest) 12-07-2016 23:08

bravo napolitano

207
Fede-rer (Guest) 12-07-2016 23:05

Scritto da Danbar
Su quinzi leggo sempre commenti esageratI sempre sia in positivo o in negativo. La verità è che Quinzi lentamente cresce ha ritrovato voglia di giocare e una condizione atletica limando certi difetti tecnici può diventare un buon giocatore.

Ecco la solita sentenza netta e risoluta basata sul nulla.. è tanto difficile ammettere che è impossibile sapere chi farà più strada? Tutti i nostri giovani sono discontinui, alternano exploit a delusioni. La prossima settimana magari va in finale Sonego e ci sarà qualcuno che dirà che sarà l’unico a fare strada e tutti gli altri fanno pena. Un po’ di equilibrio please.

206
luigi (Guest) 12-07-2016 23:04

ma che grugniti fa lo spagnolo??

205
Miiiii (Guest) 12-07-2016 23:01

Scritto da Jovanotti

Scritto da perugino doc
c’è chi esultava ,casanova è nettamente più forte di quinzi,poche storie

Internet e’ una grande risorsa per l’umanità, ma purtroppo ha anche i suoi lati negativi. Uno di questi e’ far parlare di tutto a tutti, come fino a venti anni fa si faceva solo al bar. La tua affermazione, oltre che totalmente senza fondamento, e’ stata anche affrettata. Lo dico da tempo, in certi siti bisognerebbe pagare per scrivere…

Basta fare lo sforzo di capire che internet (o almeno una sua parte, che include i forum) è il bar di 20 anni dopo, o il bar 2.0.

204
Gabriele da Firenze 12-07-2016 22:46

Napo non riesce a strappare il servizio allo spagnolo nonostante 4 palle break (e quindi palle set)…

203
frittella (Guest) 12-07-2016 22:41

luca è in evidente difficoltà di movimento. mi dispiace tantissimo, ha bisogno di fermarsi e capire.

202
Becuzzi_style (Guest) 12-07-2016 22:36

Menedez gioca molto profondo..osso molto duro…ci vuole il miglior Napolitano

201

Lascia un commento