Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Notizie dal Mondo: Gregoire Jacq guadagna 9 euro dopo la vittoria in un future. Eugenie Bouchard dubbiosa per Rio.

27/06/2016 12:40 40 commenti
Gregoire Jacq classe 1992, n..437 ATP
Gregoire Jacq classe 1992, n..437 ATP

Eugenie Bouchard è preoccupata per la situazione in Brasile ed in vista dei Giochi Olimpici di Rio non è ancora sicura di partecipare ai Giochi per via del Virus Zika.

“Non è l’ideale ciò che sta accadendo in Brasile. Saranno i miei primi Giochi e il fatto che ci sia qualcosa del genere, potrebbe essere un motivo di stress prima delle Olimpiadi. Non mi sto concentrando però su questo eventi in questo momento. E’ Wimbledon, e deciderò se giocare o meno prima dei Giochi Olimpici.”



Il tennista transalpino Gregoire Jacq, su twitter si è lamentato dei premi nel circuito minore.
Dopo aver vinto la scorsa settimana un torneo future in Germania, precisamente a Kaltenkirchen, ha mostrato i suoi ricavi: “Volo aereo 400€, Hotel 315€, Ristoranti 200€, corde 30€, premio del vincitore: 954€. Ricavo totale? 9 euro, normale?”.


TAG: , ,

40 commenti. Lasciane uno!

JImboMito (Guest) 28-06-2016 00:51

ecco il commento inutile e populista che stavo aspettando !!

Scritto da Tifoso
Perché sempre lamentarsi il tennis e’ questo ci sono coetanei suoi che non hanno un lavoro e altri che fanno più’ sacrifici di un giocatore di tennis per molto meno

40
rip (Guest) 27-06-2016 22:10

Ovvio, riuscire a fare un mestiere che e’ la propria passione e’ il massimo della fortuna @ Tifoso (#1631552)

39
Tifoso (Guest) 27-06-2016 21:24

Perché sempre lamentarsi il tennis e’ questo ci sono coetanei suoi che non hanno un lavoro e altri che fanno più’ sacrifici di un giocatore di tennis per molto meno

38
fedex (Guest) 27-06-2016 17:04

Se fai solo future è dura..Se sei nei primi 100 e fai una programmazione mirata senza fare troppi tornei dove devi fare le qualificazioni per entrare o se sono troppo distaccati geograficamente, riesci a guadagnare..Detto questo, è comunque scandaloso..

37
manuel89 27-06-2016 17:01

Scritto da Daniele il Sardo
*Vedi non lo sbaglio neanche volendo… Riempisce*

Ahahah

36
Thetis. 27-06-2016 16:30

@ isyde (#1631220)

Anche Berdych è indeciso per questo motivo, ma lui non deve mica affrontare una gravidanza :mrgreen:
Comunque se alcuni atleti non vanno a causa di zika li capisco

35
isyde 27-06-2016 15:52

ma la canadese ha un bambino in cantiere, oppure ha intenzione di farne uno a breve?
qualcuno gli ha spiegato cosa sia Zica, oppure è una bella scusa per non andare alle olimpiadi?

34
rip (Guest) 27-06-2016 15:47

Scusa, per sintesi ho generalizzato. Io pensavo ovviamente ad una riserva di una squadra media (tengo per il Bologna) e ad un buon tennista che vive soprattutto di challenge (poniamo Lorenzi, o comunque chiunque dalla 45 alla 120 posizione). Il guadagno e’ paragonabile, il problema e’ che di riserve in squadre medie di serie A ce ne sono svariate centinaia nel mondo, di tennisti con analoghi guadagni ce ne sono 50 o 70 nel mondo @ Luigi (#1631166)

33
Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (Guest) 27-06-2016 15:43

Non ha guadagnato 9 , ne ha persi circa 100…….. Perché dove mettiamo i costi di allenatore, fisioterapista, ecc ecc…..Di tennis non si vive, sopravvivono solo coloro che sono intorno alla centesima posizione….guadagnano quelli intorno alla 50/60 posizione e guadagnano bene quelli che riescono a essere stabili entro i primi 40 al mondo…i top ten invece. Hanno guadagni da nababbi, basterebbe che ogni slam e master 1000 desse una quota percentuale ai tornei minori tipo ITf….

32
Luigi (Guest) 27-06-2016 15:04

@ rip (#1631089)
In serie A le riserve non esistono più se pensiamo che in panchina nella Juve quest’anno ci andavano Morata e Zaza ,i giocatori dei challenger sono paragonabili a quelli di b ,dei future non di lega pro ma serie D

31
Shuzo (Guest) 27-06-2016 15:03

In effetti quando si gioca un torneo che non garantisce l’ospitalità e i guadagni sono troppo bassi, non ci si può definire dei professionisti, bensì dei semiprofessionisti. Nel tennis, se non giochi tornei del circuito ATPWORLDTOUR, non sei ancora del tutto un professionista vero e proprio. Nonostante alcuni challenger offrano l’ospitalità, i premi sono ancora quasi sempre insufficienti per gestirsi autonomamente la propria carriera.
Questo è sicuramente grave!

30
king_scipion66 27-06-2016 15:02

Scritto da Mithra
Allora è andata meglio a me, che quando vinsi un torneo mi diederò oltre al trofeo ben 10 litri di ottimo vino locale!

ahahahahahah

29
obione (Guest) 27-06-2016 14:43

Ha vinto anche a Trento. Un ottimo giocatore molto mobile intelligente non potente, fisico normale una specie di Gilles Simon meno forte ovviamente

28
franco (Guest) 27-06-2016 14:42

La questione più difficile di risolvere è che gli organizzatori dei tornei maggiori vogliono che il montepremi sia interamente distribuito sul loro torneo…
Ma ATP e ITF devono trovare una soluzione, ad esempio istituire una quota obbligatoria destinata ai tornei “minori”.

27
obione (Guest) 27-06-2016 14:40

Scritto da perugino doc
bed and breakfast panino con la mortadella e viaa

Un bel tacer non fu mai scritto……

26
sicilianobeddu 27-06-2016 14:37

comincia a venderti le partite, mi raccomando pero falle sapere a tutti noi :mrgreen:

25
jade (Guest) 27-06-2016 14:34

@ jade (#1631117)

Aggiungo che fra un po’ si comincerà a parlare a vanvera della serie A a squadre in Italia perché certi giocatori la fanno ecc. ecc.

24
jade (Guest) 27-06-2016 14:32

Fate vedere questi conti ai primi 4 del mondo e fateli intervenire in merito

23
JImboMito (Guest) 27-06-2016 14:17

Ha pienamente ragione ed è un problema che andrebbe affrontato seriamente. Strano che non sia ancora comparso il solito commento inutile e populista che lo invita ad “andare a lavorare in fabbrica” o cose simili.

22
Daniele il Sardo (Guest) 27-06-2016 14:11

*Vedi non lo sbaglio neanche volendo… Riempisce*

21
Daniele il Sardo (Guest) 27-06-2016 14:07

Scritto da erminio
il tennis seguito dal popolo esiste grazie ai top 900, perché gli appassionati possono facilmente andare a vedere i tornei ITF e challengers locali.
E lo stesso popolo che riempisce gli stadi à RG, Wimbl. etc…
E che guarda il tennis à la TV.
Se perdi questo grande pubblico allora anche i campioni, nei grandi tornei, perderanno affluenza, TV e soldi relativi.
In altre parole bisogna distribuire i soldi diversamente, per alimentare i tornei di prossimità.
1 M€ invece di 2 M€ per un vincitore di slam sono sempre cifre enormi!!

Riempia e non l’avevo mai letto… Ma neanche sentito a dir la verità

20
intrepid 27-06-2016 14:00

@ erminio (#1631052)

riempisce ???? 😯 😯

19
rip (Guest) 27-06-2016 14:00

Problema risaputo, nel calcio le riserve di serie A (paragonabili ai tennisti da challenge) vivono bene, i giocatori di serie B (paragonabili ai future) si mantengono bene, e cosi’ via, nel tennis ti mantieni bene se sei a livello challenge (100-150), altrimenti devi investire, in 2 modi: sperando di crescere e quindi di accumulare, oppure facendoti il piu’ possibile notare in modo da sopravvivere finche’ giochi e poi sperare in contratti da allenatore, supervisore, talent scout, ecc…

18
Kklkl (Guest) 27-06-2016 13:57

Trevisan l’anno scorso a fare qualificazioni+secondo turno a cortina perse circa 200 euro

17
Marco (Guest) 27-06-2016 13:45

Scritto da erminio
il tennis seguito dal popolo esiste grazie ai top 900, perché gli appassionati possono facilmente andare a vedere i tornei ITF e challengers locali.
E lo stesso popolo che riempisce gli stadi à RG, Wimbl. etc…
E che guarda il tennis à la TV.
Se perdi questo grande pubblico allora anche i campioni, nei grandi tornei, perderanno affluenza, TV e soldi relativi.
In altre parole bisogna distribuire i soldi diversamente, per alimentare i tornei di prossimità.
1 M€ invece di 2 M€ per un vincitore di slam sono sempre cifre enormi!!

Caro Erminio , le,cose non possono andare con la logica che proponi tu (che peraltro non ho capito in alcuni passaggi..).
Alcune affermazioni sono errate, per esempio gli spettatori di slam e master 1000 non sono gli stessi che frequentano i future. Prova a pensare, quelli che vedi in tribuna alla finale del foro ti sembrano persone che andrebbero a vedere un future?
E per i futures, occorre tentare quelli vicini a casa, se i soldi scarseggiano..

16
Goergestuttalavita (Guest) 27-06-2016 13:40

Scritto da erminio
il tennis seguito dal popolo esiste grazie ai top 900, perché gli appassionati possono facilmente andare a vedere i tornei ITF e challengers locali.
E lo stesso popolo che riempisce gli stadi à RG, Wimbl. etc…
E che guarda il tennis à la TV.
Se perdi questo grande pubblico allora anche i campioni, nei grandi tornei, perderanno affluenza, TV e soldi relativi.
In altre parole bisogna distribuire i soldi diversamente, per alimentare i tornei di prossimità.
1 M€ invece di 2 M€ per un vincitore di slam sono sempre cifre enormi!!

Anche “riempie” al posto di “riempisce” è un bel guadagno 😛

15
Mithra 27-06-2016 13:38

Allora è andata meglio a me, che quando vinsi un torneo mi diederò oltre al trofeo ben 10 litri di ottimo vino locale! :mrgreen:

14
yonex (Guest) 27-06-2016 13:25

@ Fede-rer (#1631012)

togli pure il “quasi”,sono immorali e basta.

13
erminio (Guest) 27-06-2016 13:25

il tennis seguito dal popolo esiste grazie ai top 900, perché gli appassionati possono facilmente andare a vedere i tornei ITF e challengers locali.
E lo stesso popolo che riempisce gli stadi à RG, Wimbl. etc…
E che guarda il tennis à la TV.
Se perdi questo grande pubblico allora anche i campioni, nei grandi tornei, perderanno affluenza, TV e soldi relativi.
In altre parole bisogna distribuire i soldi diversamente, per alimentare i tornei di prossimità.
1 M€ invece di 2 M€ per un vincitore di slam sono sempre cifre enormi!!

12
stef (Guest) 27-06-2016 13:20

pensa la sfortuna di perdere in finale o arrivare in semi. Hai quasi le stesse spese del vincitore ma con la meta’ o un quarto del premio. Bisogna avere sponsor per girare per futures. Che assurda ripartizione dei premi nel tennis. Mai visto nulla di tanto ingiusto in altri sport.

Poi nessuno si lamenti se tennisti dai 26 ai 30 anni senza piu nulla da chiedere al tennis e dopo anni e anni in perdita si lasciassero tentare dal giro delle scommesse truccate. Io me ne frego dei giudizi dei moralisi e lo farei se fossi al loro posto.

11
Gaetà (Guest) 27-06-2016 13:13

Scritto da Luigi
Per fortuna Federer quando gioca a Basilea soggiorna e pranza dalla madre

😀

10
erminio (Guest) 27-06-2016 13:06

Scritto da Luigi
Per fortuna Federer quando gioca a Basilea soggiorna e pranza dalla madre

grande 😀

9
Fede-rer 27-06-2016 13:05

Scritto da perugino doc
bed and breakfast panino con la mortadella e viaa

Beh, a giudicare dai 400€ di Hotel per una settimana di soggiorno doveva essere proprio un b&b o poco di più! Circa 55 € a notte… Quanto al panino con la mortadella, penso che un atleta professionista (serio) abbia delle esigenze alimentari che vanno oltre il pur buono panino con la mortadella!

8
Luigi (Guest) 27-06-2016 12:53

Per fortuna Federer quando gioca a Basilea soggiorna e pranza dalla madre

7
perugino doc (Guest) 27-06-2016 12:50

bed and breakfast panino con la mortadella e viaa 😆

6
Fede-rer 27-06-2016 12:48

Il problema sollevato dal francese è risaputo ed è una piaga del tennis… E non si può dire che, a giudicare dalle spese, sia andato in hotels e ristoranti di lusso… Slams e Master 1000 hanno montepremi quasi immorali, i futures immorali al contrario. E tutto ciò favorisce giri di scommesse,partite truccate ecc…

5
Guido (Guest) 27-06-2016 12:47

Ah no…avevo letto l’articolo ma invece nel tweet le cifre tornano.

4
Guido (Guest) 27-06-2016 12:46

Ma come l’ha fatto sto calcolo? A me sembra sia in perdita…

3
Giuli (Guest) 27-06-2016 12:45

Hotel 315€ e non 415!

2
FOGNAAAA (Guest) 27-06-2016 12:44

gli è andata bene

1