Davis Cup 2016 Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup: Italia vs Argentina. Parla Nicola Pietrangeli che parla anche dei possibili convocati

27/06/2016 08:40 19 commenti
Nicola Pietrangeli ha vinto due Roland Garros consecutivi
Nicola Pietrangeli ha vinto due Roland Garros consecutivi

La Coppa Davis sta per rientrare nel vivo e alcune leggende del passato ne approfittano per offrire alcune dichiarazioni interessanti.
Nicola Pietrangeli, ad esempio, ha parlato della prossima sfida di Pesaro tra Italia e Argentina.

“Abbiamo una grande squadra e un enorme giocatore che potrebbe stare tra i primi dieci, Fabio Fognini. Penso che potremmo fare grandi cose in Coppa Davis.
Penso che con l’Argentina verranno convocati Seppi, Lorenzi, Bolelli e Fognini, sarebbe un bel colpo se non venisse Del Potro”.

Il capitano argentino Orsanic ha però annunciato la presenza del giocatore di Tandil.


Lorenzo Carini


TAG: , , ,

19 commenti. Lasciane uno!

Fateunpovoi (Guest) 28-06-2016 10:19

Scritto da Luca Supporter Del Tennis Italiano

Scritto da gianfranco

Scritto da erminio
é sempre un grande appassionato di tennis Nicola.
Il tennis é tutto per lui!
Un vero ambasciatore di questo sport magnifico e crudele.

Ambasciatore del tennis e dello sport in generale proprio no.Visto che sì augura che un “campione vero” come Del Potro non ci sia.
P.s.
Ho deciso:tiferò Argentina.

Non sarà una grande partita il tuo non tifo verso i colori italiani
secondo te dovrebbe e dovremmo sperare che ci sia Del Potro così facciamo prima a non presentarci????

Invece secondo te è bello “vincere facile” contro le terze linee russe e proclamarsi tra le fanfare “campioni del mondo” ?

19
conquinzi (Guest) 28-06-2016 07:27

Le imprese sportive si compiono contro i forti avversari vedi murray fognini.
Speriamo sarebbe un altra bella
sorpresa fognini delpotro e anche un bel spettacolo

18
‘Sul Creatore, i Bombardieri e i Pallettari: il rapporto tra fattori tecnici, atletici e mentali, e il ruolo della tecnologia’ Il tennis secondo Frank Falupa. (Guest) 27-06-2016 20:12

Scritto da Angiolo
Sarà anche un grande appassianato, ma ancora ribattiamo con “abbiamo un enorme giocatore che potrebbe stare tra i primi dieci”??
Quando ci dimostrerà Fognini, che vale i primi 10, visto che ha 30 anni e pare un ormai quasi ex giocatore?
Ha vinto 3 tornei in carriera, e tutti ravvicinati, ha superato solo una volta gli ottavi, e ormai tanto anni or sono in condizioni roccambolesche.
Fognini è un giocatore di buone qualità fisiche e tecniche, discreto solo su terra, che escluso la testa vale i primi 50 al mondo per ora, e finchè ne avrà voglia.
Punto e basta
Siamo realisti per favore

Raccolgo la tua richiesta: quando c’è da essere realisti Frank Falupa è sempre presente.

Dunque: Fognini ha qualità tecniche da top player assoluto. Qualità fisiche naturali (rapidità di piedi e gambe unite a ottima esplosività) per essere un top di livello assoluto. Purtroppo ha dimostrato nel corso della carriera dei limiti mentali che ne hanno inficiato pure il rendimento a livello fisico (il simpatico ‘daje panzè’ è piuttosto indicativo al riguardo…). Ce ne fossero di Fognini!

Ora, quello che mi lascia sempre sbigottito è che la stragrande maggioranza degli utenti è sempre prona a perdonare lacune tecniche mostruose (la tecnica è il fondamento del tennista!), mentre pretende che il tennista abbia una resa ‘esemplare’ in ambito mentale, come se il cervello fosse comandato a piacimento e non un dato naturale risultato anche di dinamiche difficilmente scrutabili…

17
Luigi (Guest) 27-06-2016 15:55

Onore a chi ha vinto due Roland Garros ma per l’ex capitano di Davis questa manifestazione oppure gli internazionali d’Italia contano di più di un master mille o degli open d’Australia ,questa è una mentalità tipica italiana quando i nostri non andavano mai a Melbourne a stento a forest Hills specie sull’erba e flushing meadow e c’erano giocatori come Cancellotti che non disputavano gli Us Open per allenarsi in vista degli assoluti

16
LuchinoVisconti (Guest) 27-06-2016 15:08

Ripeto: chi non si sente italiano, perchè non cambia nazionalità? Farebbe solo favore a tutti quanti ed eviterebbe di suscitare schifo e ribrezzo!

15
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 27-06-2016 14:55

Scritto da gianfranco

Scritto da erminio
é sempre un grande appassionato di tennis Nicola.
Il tennis é tutto per lui!
Un vero ambasciatore di questo sport magnifico e crudele.

Ambasciatore del tennis e dello sport in generale proprio no.Visto che sì augura che un “campione vero” come Del Potro non ci sia.
P.s.
Ho deciso:tiferò Argentina.

Non sarà una grande partita il tuo non tifo verso i colori italiani 😉
secondo te dovrebbe e dovremmo sperare che ci sia Del Potro così facciamo prima a non presentarci????

14
gianfranco (Guest) 27-06-2016 14:05

Scritto da erminio
é sempre un grande appassionato di tennis Nicola.
Il tennis é tutto per lui!
Un vero ambasciatore di questo sport magnifico e crudele.

Ambasciatore del tennis e dello sport in generale proprio no.Visto che sì augura che un “campione vero” come Del Potro non ci sia. 😳

P.s.
Ho deciso:tiferò Argentina.

13
potoandavi (Guest) 27-06-2016 13:51

Le grandi leggende possono sempre parlare…è questo il problema!A parer mio,in quattro righe un concentrato irrealistico e antisportivo che si commenta da solo,io saro’ felicissimo di andare a vedere uno sportivo e una persona come Del Potro; sperare che non ci siano i migliori,è questo il segno di quanto siamo mediocri.

12
Serve&Volley (Guest) 27-06-2016 12:16

Il buon Pietrangeli che ho visto a Montecarlo al ristorante che si affaccia sul centrale era molto più interessato alla buona tavola che al tennis… mi sa che ha esagerato col vinello…

11
Fateunpovoi (Guest) 27-06-2016 11:49

Grande sportivo…sarebbe un bel colpo per il tennis se VENISSE Del Potro!

10
Roberto (Guest) 27-06-2016 11:31

Se veramente convocano bolelli sono dei pazzi.
Singolare io giocherei Fognini e seppi, stesso doppio e riserve Lorenzi e Donati

9
edome79 27-06-2016 10:21

@ Antonio (#1630912)

È da mesi che si sa che si gioca su terra!!!

8
edome79 27-06-2016 10:20

Grande squadra??? Toglietegli la bottiglia!!!!

7
Angiolo (Guest) 27-06-2016 10:18

Sarà anche un grande appassianato, ma ancora ribattiamo con “abbiamo un enorme giocatore che potrebbe stare tra i primi dieci”??

Quando ci dimostrerà Fognini, che vale i primi 10, visto che ha 30 anni e pare un ormai quasi ex giocatore?
Ha vinto 3 tornei in carriera, e tutti ravvicinati, ha superato solo una volta gli ottavi, e ormai tanto anni or sono in condizioni roccambolesche.
Fognini è un giocatore di buone qualità fisiche e tecniche, discreto solo su terra, che escluso la testa vale i primi 50 al mondo per ora, e finchè ne avrà voglia.
Punto e basta

Siamo realisti per favore

6
Andre77 (Guest) 27-06-2016 09:43

Bolelli sono mesi che non gioca, speriamo riesca a fare un buon doppio..

5
Antonio (Guest) 27-06-2016 09:42

Come fa a venire convocato Bolelli che non vince una partita da mesi? Sarebbe crudeltà gratuita nei confronti di altri giocatori più meritevoli che gli stanno attualmente avanti in classifica. Secondo me vanno bene Seppi Lorenzi Fognini e poi aggiungere Cecchinato se si gioca su terra o Fabbiano su veloce

4
erminio (Guest) 27-06-2016 09:23

é sempre un grande appassionato di tennis Nicola.
Il tennis é tutto per lui!
Un vero ambasciatore di questo sport magnifico e crudele.

3
aureliriccardo 27-06-2016 09:10

Bolelli non penso visto che al momento è ai box. Penso Cecchinato e il doppio lo fanno Fogna Andreas.

2
Tieleman (Guest) 27-06-2016 08:50

Non so se Simone sarà in condizione. Magari giusto la partita di doppio potrebbe farcela, lo spero, ma altrimenti inutile convocarlo.

1