Curiosità Copertina, Generica

Filippo Baldi e il cappellino della discordia

19/06/2016 08:00 20 commenti
Nella foto Filippo Baldi
Nella foto Filippo Baldi

Un curioso episodio e accaduto oggi al challenger di Milano. Filippo Baldi, impegnato nel 1T di qualificazione con il russo Zhurbin e sotto 0-3,15-15 nel game, colpisce un rovescio profondo e attacca a rete.

Nella corsa perde il cappellino.L’avversario russo cerca un difficile passante che Filippo liquida con una volee vincente. Punto fatto? Si per l’arbitro che chiama il punteggio (15-30) ma non per l’avversario del giovane azzurro che esorta il giudice di sedia a decretare la ripetizione del punto( si tratterebbe a suo avviso di “punto disturbato”,come se ad un raccattapalle cadesse una pallina durante uno scambio).

Dopo molte recriminazioni il giudice di sedia “cede” alla proposta del russo e chiama la ripetizione del punto,per la “gioia” dell’azzurrino,bravo comunque a reagire e a vincere 10 dei successivi 12 games.

Chi pensate abbia ragione in questo caso- limite?


Un Grazie a Davide


TAG: , , , ,

20 commenti. Lasciane uno!

Ktulu 19-06-2016 23:36

Scritto da davide1977
Ma se la caduta di un oggetto in campo avviene per negligenza di uno dei due giocatori ( a volte può cadere dalla tasca la palla della seconda di servizio oltre al cappellino dalla testa)non si da il punto perso a chi ha fatto cadere l’oggetto anche se involontariamente? io ricordavo una cosa simile. comunque ha ovviamente ragione zhurbin, arbitro poco sveglio o impreparato

Alla prima volta no, si ripete il punto. Se capita una seconda volta scatta il punto perso.

20
Shuzo (Guest) 19-06-2016 22:06

La mia impressione è che il russo abbia cercato una scusa per ripetere un punto che aveva perso e su cui non aveva diritto di recriminare. Avrebbe avuto pieno diritto a recriminare qualora il cappellino fosse volato nella sua metà campo. Ma è avvenuto ciò?
In ogni caso, l’essersi messo a discutere con il giudice di sedia, lo ha decisamente distratto, mentre Baldi ha reagito di fronte a un’ingiustizia tirando fuori più grinta e determinazione che mai, invece di lamentarsi e fare la vittima. L’esatto contrario rispetto a Zhurbin.

19
Paolo (Guest) 19-06-2016 20:50

a me onestamente sembra una regola cretina, se sei concentrato certo non ti disturba un cappellino e quindi Zhurbin facesse meno storie

18
gbuttit 19-06-2016 19:06

Scritto da yonex
io tifo sempre contro quelli che giocano col cappellino,soprattutto indoor o in giornate nuvolose e di sera.
tifo contro anche quelli con la barba.
tifo contro anche quelli che ogni 15 si fanno passare l’asciugamano dal raccattapalle,asciugando inesistenti gocce di sudore.

praticamente tifi contro tutti…

17
Salvo (Guest) 19-06-2016 16:02

Scritto da davide1977
Ma se la caduta di un oggetto in campo avviene per negligenza di uno dei due giocatori ( a volte può cadere dalla tasca la palla della seconda di servizio oltre al cappellino dalla testa)non si da il punto perso a chi ha fatto cadere l’oggetto anche se involontariamente? io ricordavo una cosa simile. comunque ha ovviamente ragione zhurbin, arbitro poco sveglio o impreparato

No.
Si ripete il punto.
Ma si dà un avvertimento al giocatore: se ricapita di nuovo, ti verrà assegnato un penalty-point.

16
forsecelafaccioadiventareterzacategoria (Guest) 19-06-2016 14:41

Appena il cappellino cade l’arbitro chiama let, replay the point….il punto si ripete, senza se e senza ma…si tratta di applicare il regolamento, sempre se la palla è in gioco, se la palla non è più in gioco il punto è attribuito regolarmente.

15
Angelos99 19-06-2016 14:20

Ha ragione il Russo,è punto disturbato.

14
fedex (Guest) 19-06-2016 14:00

Beh se il russo ha protestato dopo che Baldi ha giocato la volee e non quando ha visto il cappellino cadere, il punto era ormai chiuso ef era fi Baldi. Poi siccome e’ una questione di diritto il giudice di sedia,anche se aveva deciso tardi, poteva chiamare il giudice arbitro.

13
yonex (Guest) 19-06-2016 12:38

io tifo sempre contro quelli che giocano col cappellino,soprattutto indoor o in giornate nuvolose e di sera.
tifo contro anche quelli con la barba.
tifo contro anche quelli che ogni 15 si fanno passare l’asciugamano dal raccattapalle,asciugando inesistenti gocce di sudore.

12
Luciano.N94 19-06-2016 11:44

Scritto da Luciano.N94
Ha ragione Baldi,quanto ti può disturbare un cappellino che cade?L’ha fatto solo perché aveva perso il punto.

Ripensandoci ha ragione il russo.

11
Haas78 (Guest) 19-06-2016 11:32

@ gido (#1625881)

😆

10
Emanuele 19-06-2016 11:21

Scritto da davide1977
Ma se la caduta di un oggetto in campo avviene per negligenza di uno dei due giocatori ( a volte può cadere dalla tasca la palla della seconda di servizio oltre al cappellino dalla testa)non si da il punto perso a chi ha fatto cadere l’oggetto anche se involontariamente? io ricordavo una cosa simile. comunque ha ovviamente ragione zhurbin, arbitro poco sveglio o impreparato

Almeno per la caduta della pallina dalla tasca, la prima volta si ripete il punto, dalla seconda volta il punto è assegnato all’avversario. Il cappellino non lo so

9
davide1977 (Guest) 19-06-2016 10:44

Ma se la caduta di un oggetto in campo avviene per negligenza di uno dei due giocatori ( a volte può cadere dalla tasca la palla della seconda di servizio oltre al cappellino dalla testa)non si da il punto perso a chi ha fatto cadere l’oggetto anche se involontariamente? io ricordavo una cosa simile. comunque ha ovviamente ragione zhurbin, arbitro poco sveglio o impreparato

8
Luigi (Guest) 19-06-2016 09:56

Successe anche nella finale di Parigi 1989 fra Graf e Sanchez quando la spagnola si infilò una pallina nelle mutande che le cadde durante il punto che fu ripetuto facendo infuriare Steffi futura Signora Agassi

7
Luciano.N94 19-06-2016 09:54

Ha ragione Baldi,quanto ti può disturbare un cappellino che cade?L’ha fatto solo perché aveva perso il punto.

6
Valter (Guest) 19-06-2016 09:47

Simpatico come un russo

5
erminio (Guest) 19-06-2016 09:08

per la forma aveva ragione il russo.

4
Santopadre(dei forum) (Guest) 19-06-2016 08:51

Ha ragione Zhurbin, già altre volte ho visto ripetere il punto per la caduta del cappellino. Come del resto l’ho visto ripetere per la caduta di sacchetti o foglietti verso il campo per colpa del vento. È un punto appunto disturbato. L’unica cosa è che l’arbitro avrebbe dovuto interrompere il punto al momento della caduta del cappellino ma qua trattasi di dormita del giudica sedia, mentre Zhurbin ha fatto benissimo ad insistere per la ripetizione del punto. Mi esprimo da appassionato con esperienze visive passate e non da giudice arbitro che non sono ma poi d’altronde se alla fine hanno concesso la ripetizione del punto non credo sia stato per pena all’insistenza del russo :mrgreen: ma perchè il regolamento prevede questo

3
paolo z. (Guest) 19-06-2016 08:50

decisione corretta

2
gido 19-06-2016 08:29

penso abbia ragione il cappellino

1