Curiosità Copertina, Generica, Video

L’espressione di Serena Williams dopo la sconfitta al Roland Garros (Video)

06/06/2016 08:00 20 commenti
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo

Dopo un chirurgico pallonetto vincente, Garbiñe Muguruza diventava la nuova campionessa del Roland Garros, mentre, una delle telecamere poste a fondo campo riprendeva la reazione di Serena Williams durante il momento esatto della sconfitta.

Ebbene, niente meno che un gesto di straordinaria sportività da parte dell’americana che, sorridendo, applaudiva la sua avversaria. Chapeau.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

20 commenti. Lasciane uno!

Donatela (Guest) 14-06-2016 04:49

La regina del tennis mundiale

20
Federico (Guest) 06-06-2016 20:00

Scritto da Luca Martin
Contro Roberta VInci tirava delle urla pazzesche, anche in faccia all’avversaria (antisportività assoluta).
Contro la Kerber e contro la Muguruza ha applaudito sinceramente (sportività assoluta).
Ognuno può decidere cos’è Serena Williams. Di certo non sbaglierà.

Però con la vinci in palio c’era molto più che uno slam…

19
Salvo (Guest) 06-06-2016 17:13

Scritto da TTT
@ Bibi (#1616400)
Tra le più sportive, oltre a Serena, vedo Safarova, Vinci, Bacsinszky ed anche Ivanovic, le altre tutte un po’ arpie

Anche Stosur è sempre stata una signora.

18
pinkfloyd 06-06-2016 14:14

@ Luca Martin (#1616502)

Non che la Vinci non urli o non esterni, capita anche a lei come a (quasi) tutte.
La trance agonistica a noi ignota (se non nella partitella della domenica) è una cosa naturale e che le giocatrici stesse conoscono benissimo, perché sono loro che vanno in campo.
Alla fine nemmeno si fa caso a queste cose (perché si vive quel momento e loro lo capiscono). Siamo magari noi, spettatori poltronari a strumentalizzare, a volte.
Non ho mai senntito nessun giocatore lamentarsi perché l’avversario fa pugnetti ed esulta e urla (nei limiti regolamentari, perché oltre c’è un regolamento e un arbitro).
E poi, come lo fa l’avversario, capita che lo faccia tu.
Tutto finisce lì, in quel ring figurato che è il campo da tennis.

Le cose davvero antisportive, ripeto, sono ben altre.

17
Luca Martin (Guest) 06-06-2016 12:44

Contro Roberta VInci tirava delle urla pazzesche, anche in faccia all’avversaria (antisportività assoluta).
Contro la Kerber e contro la Muguruza ha applaudito sinceramente (sportività assoluta).
Ognuno può decidere cos’è Serena Williams. Di certo non sbaglierà. :lol:

16
Thomisu 06-06-2016 12:00

Vedo scritto in molti post che Serena é finita. Puo essere, non ho la sfera magica ma voglio dire che anche se non ha vinto nessuno dei 2 slam si trova di gran lunga al numero 1 della race. Dietro di lei ci sono Kerber, Azarenka e Muguruza tutte abbastanza vicine tra di loro.

Puo dare ancora molto Serena, non so se potrá vincere o no uno slam, ma ha tutte le possibilitá di mantenere il numero 1 fino alla fine del 2017.

15
pinkfloyd 06-06-2016 11:26

Scritto da TTT
@ Bibi (#1616400)
Tra le più sportive, oltre a Serena, vedo Safarova, Vinci, Bacsinszky ed anche Ivanovic, le altre tutte un po’ arpie

Solo 4 ragazze in tutto il circuito sono “più sportive”?
Deciso in base a cosa?
Allora siamo messi male, il tennis mi diventa un calcio all’ennesima potenza.
Non è così, alla fine, però un po’ dispiace che qualcuno massimizzi in modo così estremo e non pensi che il tennis, in quanto sport “individuale”, è uno dei più complicati, se non il più complicato, sotto mille aspetti.

14
pinkfloyd 06-06-2016 11:05

Certo che basta poco per cambiare parere su una persona o dipingerla come diavolo o angelo a seconda delle occasioni.
Facciamone una media, perlomeno.
Serena è semplicemente una tennista come tutte le altre (e parlo di atteggiamenti) che è impossibile sia sempre simpatica e integerrima sul campo da gioco, così come può essere e sa essere carina e sportiva.
Ma quando è carina non cancella automaticamente i suoi momenti più fastidiosi che comunque ci sono e non vengono abbonati per incanto.
Io non l’ho mai giudicata antisportiva, ho solo trovato indisponenti alcuni atteggiamenti in campo che tutti conoscono.
Che sono relativi a momenti di gioco e che quindi chiunque può avere, perché i giocatori non sono robot e sono uomini o donne, tutti.
Quindi non è che si cancellano automaticamente perché uno applaude l’avversario, indicano soltanto che in campo può succedere l’una e l’altra cosa, umanamente e fisiologicamente.

Chi ha una certa personalità è capace di esprimere entrambi gli aspetti, restando una persona umana che vive e reagisce e non è questo o quello a seconda delle occasioni.

Le vere cose antisportive (detto e ridetto mille volte) sono quelle finalizzate a fregare l’avversario, intanto, gli MTO falsi o abusati, il rubacchiare punti, oppure altri atteggiamenti odiosi, tipo il pronunciare frasi minacciose o oltraggiose all’avversario (che oggi sono comunque immortalate dalle telecamere) lo stringere la mano alla fine talvolta quasi con disgusto e senza il minimo rispetto o sportività.
E per fortuna qualcuna delle ragazze è carina e affettuosa e sporiva in questi momenti.

Tutto il resto fa parte del gioco e bisogna giudicarle nel complesso, non a seconda delle occasioni.

13
giuseppespartano (Guest) 06-06-2016 10:50

che cara. onore a lei. bravissime entrambe :smile:

12
Bibi (Guest) 06-06-2016 10:47

@ TTT (#1616438)

La Vinci in top10 me ne ero completamente dimenticato! Perdono!
Anche la Bacs non mi dispiace, ammiro soprattutto la sua umiltà.

11
DYLAN1998 06-06-2016 10:46

Fantastica, come sempre!

10
Fede-rer 06-06-2016 10:41

Scritto da TTT
@ Bibi (#1616400)
Tra le più sportive, oltre a Serena, vedo Safarova, Vinci, Bacsinszky ed anche Ivanovic, le altre tutte un po’ arpie

Concordo in pieno…

9
TTT (Guest) 06-06-2016 10:33

@ Bibi (#1616400)

Tra le più sportive, oltre a Serena, vedo Safarova, Vinci, Bacsinszky ed anche Ivanovic, le altre tutte un po’ arpie

8
giage1996 06-06-2016 10:20

Scritto da versys65
Lo sport vero prevede questi gesti.Come quello di Marquez a Rossi alla fine di una gara stratosferica………

Lasciamo stare la moto gp che dopo quello che è successo l’anno scorso a livello di sportività…

7
versys65 (Guest) 06-06-2016 10:06

Lo sport vero prevede questi gesti.Come quello di Marquez a Rossi alla fine di una gara stratosferica………

6
Bibi (Guest) 06-06-2016 09:37

@ Fede-rer (#1616384)

Secondo me ogni tanto inciampa in comportamenti un po’ antisportivi. Resta il fatto che, secondo me, è quella di gran lunga più sportiva tra le TOP10 attuali, soprattutto rispetto alle nuove leve.
Lei e Nole hanno una cosa in comune: perdono pochissimo, ma quando perdono sono magnifici.
Che la si ami o la si odi, mancherà molto quando se ne andrà.

5
paoli (Guest) 06-06-2016 09:35

serenona ultimamente è un po cag…na quando è ora di fare l’ultimo passo..

4
pablox 06-06-2016 09:31

Se una urla prima della conclusione del punto (palla corta contro la Bertens ed urlo di no prima che l’avversaria colpisse la palla) tanto sportiva non è…
E’ vero che ha fatto i complimenti sia a Kerber che a Muguruza, e gliene va dato atto, però l’ultima palla l’ha lasciata andare perché non ci credeva più, ormai era rassegnata. In un match più equilibrato no so se la reazione sarebbe stata uguale.
per il resto ricordo le minacce alla giudice di linea Us Open 2009…da allora diciamo che è cambiata, forse ha imparato a perdere.
Forse.

3
Fede-rer 06-06-2016 08:59

Chapeau, che dire? Invisa a molti solo perché vincente si dimostra una grande sportiva

2
Luis (Guest) 06-06-2016 08:45

Una grande campionessa anche nella sconfitta.

1

Lascia un commento