Roland Garros 2016 Copertina, Generica

Andy Murray: “Sto vivendo un grande momento della mia carriera”

05/06/2016 08:45 7 commenti
Andy Murray classe 1987, n.2 del mondo
Andy Murray classe 1987, n.2 del mondo

In conferenza stampa, Andy Murray ha analizzato alcuni aspetti della formidabile vittoria ottenuta ieri in semifinale.

“E’ qualcosa di grande per me, specialmente considerati i giocatori della mia era. Non è stato facile. Ho perso tre semifinali, due con Rafa e l’anno scorso con Novak. Anche battere Stan, che qui era il campione in carica, significa molto. Lui spesso migliora man mano che avanza nel torneo. , sto facendo cose di cui alcuni anni fa forse non mi sarei nemmeno ritenuto capace. Oggi la pressione era forte e sono molto soddisfatto del modo in cui ho gestito tutto. Penso sia stato uno dei migliori match che io abbia mai giocato sulla terra”.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

7 commenti

quandosmetterogervendolatv 06-06-2016 03:16

Come previsto

7
tello (Guest) 05-06-2016 18:26

Scritto da Nat
Per vincere contro nole dovrebbe giocare una partita in attacco con i piedi dentro il campo. Cosa che non ritengo sia capace di fare… Quindi oggi perde 3-1 o 3-0.

Ha perso tre a uno e per quanto ho visto, avrebbe di che rimproverarsi.

6
quandosmetterogervendolatv 05-06-2016 11:58

Oggi si prende una stesa che lo riporta sulla terra … e appena ritorna in forma Roger, dopo il primo incontro, si chiederà come fa a essere il numero due della classifica mondiale.

5
quandosmetterogervendolatv 05-06-2016 11:42

Esattamente come immaginavo. ..adesso che sono fuori gioco Roger e Rafa crede di essere migliorato….

4
Gabbo 05-06-2016 10:08

… il problema è che Andy ha giocato ben 5 set in più di Nole… che sulla terra non sono pochi.

3
Nat (Guest) 05-06-2016 09:54

Per vincere contro nole dovrebbe giocare una partita in attacco con i piedi dentro il campo. Cosa che non ritengo sia capace di fare… Quindi oggi perde 3-1 o 3-0.

2
pastrocchio 05-06-2016 09:43

grande Andy e adesso rompiamo le corna a Nole :wink:

1

Lascia un commento