Notizie dal Mondo Copertina, Generica

La felicità di Shelby Rogers

31/05/2016 07:45 9 commenti
Nella foto Shelby Rogers
Nella foto Shelby Rogers

Shelby Rogers ha conquistato i quarti di finale al Roland Garros. È davvero una sorpresa, nessuno si sarebbe mai aspettato un exploit della giocatrice statunitense, che ha dichiarato: “Ci sono sempre emozioni, quando ho fame, quando non ce l’ho oppure guardo un film. L’atmosfera qui a Parigi è incredibile, è una grandissima esperienza per me e sarà importante per il mio futuro.
Ho giocato bene al primo turno ed è stata la svolta: anche nelle altre partite sono rimasta molto concentrata e tutto è andato per il meglio. Più si vincono i match e più si alza il livello delle avversarie e le cose si fanno complicate. Ho cercato sempre di lottare su ogni singolo punto”
.

La numero 108 WTA, grazie a questo torneo, tornerà a casa con una grande somma di denaro. “I soldi che guadagnerò? Beh, adesso non voglio pensarci. Probabilmente farò un po’ di shopping prima di rientrare a casa. Sono sempre attenta alle spese, mi piace avere i soldi ma non amo spendere quantità eccessive. Non penso che i premi di Parigi possano cambiare qualcosa in me”.


Lorenzo Carini


TAG: , ,

9 commenti. Lasciane uno!

pinkfloyd 31-05-2016 11:44

@ pazzodicamila (#1612108)

E’ stato a Birmingham lo scorso anno ma poi comunque ha giocato Wimbledon 15 giorni dopo (perdendo al primo turno dalla Petko).
Scorrendo tutti i suoi risultati degli ultimi anni, non risultano stop.
Giusto per la cronaca eh. E’ difficile poi conoscere tutto di tutte, soprattutto le meno conosciute, appunto.

9
pazzodicamila 31-05-2016 11:26

@ pinkfloyd (#1612102)

Non so dove ho letto, ma sono certo di aver letto da qualche parte che è stata negli ultimi due anni vittima di un infortunio che ne ha rallentato la crescita. Forse proprio perché ci ha giocato su. Anzi mi pare di aver letto che uscì proprio in sedia a rotelle dal campo.

8
pinkfloyd 31-05-2016 11:20

Scritto da pazzodicamila

Scritto da lallo
Sulla terra l’avevo già vista giocare molto bene. Ma poi era scomparsa. Misteri della psiche. Diciamo che a questo RG mi aspettavo un exploit della Chirico.

E’ stata infortunata a lungo dopo il torneo di Bad Gastein 2 anni fa dove fece finale partendo dalle qualificazioni.

Non risulta.
Dopo Bad Gastein giocò Washington (2° turno), poi Montreal (3° turno, dopo aver battuto Bouchard), poi Us Open (sconfitta da Flavia al 2° turno), poi Quebec City e Osaka.
Ripartì nel 2015 a Auckland, normalmente.

7
pinkfloyd 31-05-2016 10:54

Torneo della vita per la Rogers, giocatrice del ’92 dedita soprattutto agli ITF, finalista a Rio contro la Schiavo quando era n°131 del ranking.
Quarti di finale Slam, traguardo eccezionale e che molte top 100 (o anche meno) non hanno ancora raggiunto.
“Favola” simile a quella della Siegemund a Stoccarda (anche se questo è uno Slam) tanto sorprendente quanto imprevista, anche se in questo momento particolarmente confuso della WTA, nemmeno tanto inusuale ormai.
Anche la Bertens è artefice di un percorso incredibile in questi ultimi tempi, forse lei ha ancora più potenzialità e potrebbe confermarsi e assestarsi in futuro.

Sono quei tornei e quei momenti in cui ti va bene tutto, nei quali acquisisci fiducia di partita in partita, sei agevolata anche dalle avversarie…e ti senti quasi imbattibile….almeno finché non ritorni alla realtà e alla normalità.
Ora non credo Muguruza concederà molto, può sperare in una giornata negativa della spagnola (come assolutamente negativa era stata quella della Kvitova), però penso continuerà ancora per un po’ questo momentaneo stato di grazia dell’americana, magari vincerà un set e darà filo da torcere, ma Garbine non penso sprecherà questa occasione, anche se si sta parlando pur sempre di tennis femminile….

6
pazzodicamila 31-05-2016 10:53

Scritto da lallo
Sulla terra l’avevo già vista giocare molto bene. Ma poi era scomparsa. Misteri della psiche. Diciamo che a questo RG mi aspettavo un exploit della Chirico.

E’ stata infortunata a lungo dopo il torneo di Bad Gastein 2 anni fa dove fece finale partendo dalle qualificazioni.

5
camilagiorgi (Guest) 31-05-2016 09:09

Shelby Rogers, l’avversaria battuta da Francesca Schiavone nella finale del wta di Rio…alla faccia di chi diceva che Francesca aveva battuto tutte giocatrici scarse…

4
Marco (Guest) 31-05-2016 08:47

“quando ho fame, quando non ho fame..”
Dovrebbe cercare di mangiare meno, per essere atleticamente più prestante

3
lallo (Guest) 31-05-2016 08:32

Sulla terra l’avevo già vista giocare molto bene. Ma poi era scomparsa. Misteri della psiche. Diciamo che a questo RG mi aspettavo un exploit della Chirico.

2
gido 31-05-2016 08:03

pare anche centrata di testa

1

Lascia un commento