Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Prostejov: Marco Cecchinato sconfitto al primo turno (Video)

30/05/2016 17:34 79 commenti
Marco Cecchinato classe 1992, n.124 del mondo
Marco Cecchinato classe 1992, n.124 del mondo

Questi i risultati con il Live dettagliato dei giocatori italiani impegnati nel torneo challenger di Prostejov (e106.500 H, terra).

CZE Challenger Prostejov – Terra
1T Khachanov RUS – Cecchinato ITA (0-0) 3 incontro dalle ore 11:00

CH Prostejov
Karen Khachanov
6
6
6
Marco Cecchinato
7
3
4
Vincitore: K. KHACHANOV

02:11:11
10 Aces 2
8 Double Faults 4
50% 1st Serve % 61%
45/53 (85%) 1st Serve Points Won 40/62 (65%)
27/53 (51%) 2nd Serve Points Won 27/39 (69%)
4/4 (100%) Break Points Saved 6/8 (75%)
16 Service Games Played 15
22/62 (35%) 1st Return Points Won 8/53 (15%)
12/39 (31%) 2nd Return Points Won 26/53 (49%)
2/8 (25%) Break Points Won 0/4 (0%)
15 Return Games Played 16
72/106 (68%) Total Service Points Won 67/101 (66%)
34/101 (34%) Total Return Points Won 34/106 (32%)
106/207 (51%) Total Points Won 101/207 (49%)

Khachanov RUS – Cecchinato ITA
May 21, 1996 Birthday: Sep 30, 1992
20 years Age: 23 years
Russia Russia Country: Italy Italy
108 Current rank: 124
108 (May 23, 2016) Highest rank: 82 (Oct 05, 2015)
213 Total matches: 387
$134 740 Prize money: $356 127
552 Points: 478
Right-handed Plays: Right-handed





TAG: , , ,

79 commenti. Lasciane uno!

Insalatiera 76 (Guest) 31-05-2016 16:10

@ rip (#1612220)

Come nessuno lo denigra?
Rileggi 56, 60, 62, 68, e non vado più indietro, se non per questa “perla”:

– servizio sotto 160 Km/h, tra un po potrà andare sull’autostrada….

Come me lo chiami, critica tecnica costruttiva?

79
rip (Guest) 31-05-2016 13:41

Il tuo e’ un tipico intervento da ultras accecato dal tifo:l’attivita’ di Cecchinato non incide minimamente sulle discontinue e nella sostanza scarse prestazioni fino ad oggi (10k a parte attesi da anni e definiti trionfi)avute dai 2 tennisti che hai citato @ DoubleFault (#1612128)

78
rip (Guest) 31-05-2016 13:33

Mi sembra che nessuno denigri Cecchinato, c’e’ un generale avvilimento per le speranze che si riponevano in lui di subentrare come livello ai nostri top e che non sembrano al momento possibili. Poi e’ possibile, probabile o quant’altro che tra 5 anni sia il top1 italiano, ma un conto e’ esserlo top50, altro top100, altro ancora top150. Al giorno d’oggi se sparissero i nostri migliori sarebbe top150 @ Insalatiera 76 (#1612076)

77
DoubleFault (Guest) 31-05-2016 11:58

Scritto da Insalatiera 76
Dopo aver letto tutti i 74 commenti che precedono, mi vengono 3 riflessioni:
Perché risulti così antipatico non lo capisco.

Forse perché, partecipando ad ATP e Challenger e addirittura Slam, impedisce a Quinzi e Virgili, unici italiani degni di essere definiti tennisti, di entrare nei main draw di tali tornei.

76
Insalatiera 76 (Guest) 31-05-2016 10:33

Dopo aver letto tutti i 74 commenti che precedono, mi vengono 3 riflessioni:
1) non si giudica un giocatore, una carriera o neanche un’annata da una partita o due (né nel bene né nel male)
2) il Ceck ha solo 24 anni (non “già” 24 anni) e finora ha sempre migliorato il livello del suo gioco. Dove può arrivare, se può migliorare ancora o no, non può saperlo nessuno, neanche lui. Chi esprime giudizi netti (dicendo pane al pane e vino al vino) è un presuntuoso incompetente
3)che sarà mai quel fattore di “simpatia” (non saprei come altro chiamarla) per cui alcuni giocatori vengono difesi “a prescindere”, ed altri “a prescindere” attaccati? Cecchinato, mediamente (cioé non da tutti, ma dalla netta maggioranza degli utenti di questo sito) viene attaccato, denigrato e ogni tanto insultato ben al di là dei suoi demeriti. Perché risulti così antipatico non lo capisco.

75
nere 31-05-2016 09:23

Scritto da pallettaro
@ nere (#1611755)
Hai visto un bel film, non c’è che dire.
Tutti i nostri tennisti, messi in campo sulla terra battuta se la giocano contro tutti ma perdono.
Sonego, nemmeno primi 300, ha giocato alla pari con Sousa.
Giocare alla pari nel tennis è un concetto che non esiste. Ci sono tennisti anche top 10 che concedono tanto perché hanno un gioco percentuale. Su terra ti concede di meno un Almagro piuttosto che un Raonic.
La tua analisi, anche se motivata, è senza senso perché astrae totalmente da quello che più conta ormai nei tennis. Servizio e risposta.
La contraddizione è poi evidente quando affermi il miglioramento certificato dai quarti in un atp con la perdita di terreno in classifica. Figurarsi avesse fatto male. Sarebbe uscito dai 200?
No, perché bisogna contestualizzare le vittorie perché il buon Damir ha un tennis analogo a quello del Cech, mancando di potenza e servizio, mentre Baghdatis è il test più irrazionale che ti possa capitare. Altrimenti non ha senso farsi po sommergere di vincenti dal tennis champagne di Sijsling (battuto a Berletta dal bombardiere Eremin).
Quanto ai miglioramenti tecnici che ci sono stati devo dire che sono correlati ad un palla diversa che ti arriva, su cui il buon Cech può appoggiarsi bene. Al momento non ha il tennis, ma nemmeno la sicurezza di un tennista Atp.

Quello che affermi non è semplicemente vero. Caruso che è un 250 atp contro kyrgios a Roma é stato annientato perché la differenza di colpi e potenza era troppo evidente e gli esempi potrebbero essere altre decine. Cecchinato sta dimostrando di avere un livello che può giocarsela con tutti. Il 100 atp é secondo me la sua giusta dimensione, può giocare alla pari sulla terra conni migliori come perdere contro un pari classifica. Il suo livello ê da alto challenger e basso atp il che vuol dir che se come ha fatto tanti challenger vince tanto sw gioca a livello atp perde tanto. I dati dicono questo. I miglioramenti tecnici innegabili dicono che può migliorare. Se il suo miglioramento consistesse semplicemente Nell appoggiarsi alla vlocita di palla Dell altro perché nn lo ha fatto caruso, questo vuol dire negare la realtà e i miglioramenti oggettivi di un giocatore.

74
Giuli (Guest) 31-05-2016 08:36

@ Alex81 (#1611763)

un altro commento fuori luogo!

73
suro (Guest) 31-05-2016 07:29

@ Koko (#1611968)

Ci dimostri e rivaluteremo.

Ma, chi siamo?

Siamo in tanti?

72
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 31-05-2016 00:20

Scritto da Koko
Esaminiamo le belle figure con Raonic su terra. Fare una bella figura con il Canadese è possibile per qualunque top 100 terraiolo in attività. Anche Bolelli ha sfatato un tabù top ten battuti contro Milos e può farlo anche un terraiolo. Raonic non ti fa giocare quando serve e non si può valutare esattamente quanto bravo sei a rispondere per cui mascheri una scarsezza inchinandoti dinnanzi ad un bolide imprendibile e vai al tie break magari avendo la fortuna di portarlo a casa per due volte. Figurone durante gli scambi se riesci ad allungarli il giusto. Ma è questa vera gloria o è pia illusione? Propendo per la seconda ipotesi. Dzumur battuto indica forza? Niente affatto se si nota che il giocatore era reduce da un tour de force per il mondo e contro Cecchinato ha mollato sciogliendo. Per cui Cecchinato basava il suo immaginarsi già da 250 o 500 dietro a pie illusioni dal momento che forse non sarebbe in grado attualmente nemmeno di vincere Caltanissetta. Ci dimostri allora che può riuscirvi la prossima settimana e rivaluteremo la sua posizione ed il suo effettivo livello. Da semifinalista a vincitore challenger e non di più.

Tutto dalla 1ma all ultima lettera, e Caltanisetta e’ un challenger con i ” fiocchi” un po’ come questo.

71
I love tennis (Guest) 30-05-2016 22:59

Questa sconfitta non è gravissima,il russo come già ribadito è forte e in rampa di lancio ascendente.Personalmente,per ciò visto da Cecchinato,lo reputo un buon giocatore grintoso al quale però manca il killer istinct per vincere match come questi,perchè come tennis dovrebbe migliorare un po’ il servizio,ma gli altri colpi viaggiano bene,e le due ottime partite con Raonic e Kyrgios ne sono la prova.Su hard è troppo acerbo ancora ma con Mahut in Australia non sfigurò.Insomma Marco è un giocatore che vale i 100 e nei prossimi mesi sicuramente vi rientrerà,ma deve apportare qualche miglioramento mentale.

70
Gabriele da Ragusa 30-05-2016 21:40

@ stef (#1611904)

Ma il sito atp lo da 1,85. Wawrinka e’ 1,83 e partendo dal presupposto che il sito regala sempre qualche cm, insomma diciamolo che conta piu la tecnica che altro. E poi nn si puo far passare Cek per uno limitato dall’altezza. Allora Ferrer, Fabbiano, Fognini che dovrebbero dire?

69
Koko (Guest) 30-05-2016 21:29

Esaminiamo le belle figure con Raonic su terra. Fare una bella figura con il Canadese è possibile per qualunque top 100 terraiolo in attività. Anche Bolelli ha sfatato un tabù top ten battuti contro Milos e può farlo anche un terraiolo. Raonic non ti fa giocare quando serve e non si può valutare esattamente quanto bravo sei a rispondere per cui mascheri una scarsezza inchinandoti dinnanzi ad un bolide imprendibile e vai al tie break magari avendo la fortuna di portarlo a casa per due volte. Figurone durante gli scambi se riesci ad allungarli il giusto. Ma è questa vera gloria o è pia illusione? Propendo per la seconda ipotesi. Dzumur battuto indica forza? Niente affatto se si nota che il giocatore era reduce da un tour de force per il mondo e contro Cecchinato ha mollato sciogliendo. Per cui Cecchinato basava il suo immaginarsi già da 250 o 500 dietro a pie illusioni dal momento che forse non sarebbe in grado attualmente nemmeno di vincere Caltanissetta. Ci dimostri allora che può riuscirvi la prossima settimana e rivaluteremo la sua posizione ed il suo effettivo livello. Da semifinalista a vincitore challenger e non di più.

68
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 30-05-2016 21:16

Sinceramente non capisco! Dopo il buon torneo di un mese e mezzo fa dove ha battuto Baghdatis e Dzuhmur e perso da Del Bonis, dopo la buonissima prova di Roma contro Raonic e dopo l’ottima prestazione con Kyrgios sembra che Cecchinato non riesca a trovare la continuità sia nel gioco che nei risultati. Perdere sulla terra da Sijsling come a Monaco o da Khachanov non dico che sia inaccettabile perchè comunque il russo è in ascesa e ha appena vinto un Challenger però se Marco vuole quantomeno stare nei 100 queste partite bisogna vincerle.

67
fabio (Guest) 30-05-2016 19:37

Scritto da rip
Hai ragione, ma dispiace (per il ragazzo, ma anche per il tennis italiano) perche’ ero probabilmente l’unico a breve termine a poter subentrare, non nei top10, ma nei top 50-70. Purtroppo (a quasi 24 anni) non si sta dimostrando all’altezza, l’unico altro che potrebbe fare il salto e’ Fabbiano (oramai 27enne), ma anche lui e’ molto discontinuo e su cui non nutro grandi aspettative. Tu capisci che aggrapparsi alle speranze (piu’ o meno eterne) di uno sbocciare definitivo dei vari Donati, Mager, Napolitano, Sonego, Quinzi e quant’altro e’ piuttosto avvilente @ circ80 (#1611873)

esatto

66
fabio (Guest) 30-05-2016 19:36

E cecchinato dovrebbe essere uno dei nostri migliori giocatori….il livello del tennis italiano è questo.

65
becu rules (Guest) 30-05-2016 19:34

Devo dire che pensavo dopo le ottime prove contro Raonic e Kyrgios, oggi il Cech facesse valere la maggior ‘esperienza relativa’ a questi livelli, soprattutto avendo nettamente dalla sua la superficie – su hard era chiaramente una sconfitta quasi certa – e l’aver giocato gli ultimi 3 mesi esclusivamente sul rosso a differenza del russo che ha privilegiato l’hard…nessun dramma ma molta delusione. Come ha fatto notare qualcuno il vincere raramente con i pari classifica denota il reale livello, in questo caso non eccelso, di un giocatore piuttosto che la mezza impresa (comunque rimasta a metà) con il top player blasonato. In generale, non avendo visto oggi la partita, gli manca sempre quel minimo di cattiveria agonistica o coraggio nel giocarsi i punti importanti, risultando spesso troppo passivo. A differenza della tecnica sulla quale si può provare a lavorare, non so se l’atteggiamento in campo è un aspetto migliorabile più di tanto

64
stef (Guest) 30-05-2016 19:01

@ Elio (#1611818)

Il servizio di Marco è lento perche è carico di spin.
Nessuno di noi puo sapere quanto giro o spin Marco dia alla palla del suo primo servizio.

Io credo che lui sapendo che un po per la sua altezza non eccezionale un po perche gli manca làesplosività necessaria e un po perche sulla terra il servizio non si rivela cosi determinante, lui ha deciso di servire una prima palla molto lavorata che quanto meno impedisca all avversario di entrare subito con la risposta.

Per cui piu dai spin o kick alla palla e meno viaggia in termini di velocità. Per cui non ha senso valutare solo la velocità. A volte si risponde molto meglio appoggiandosi a un servizio veloce ma non sufficientemente angolato, rispetto ad un servizio piu lento ma che salta molto alto. I problemi di Cecchinato sono altri , non il servizio

63
proio 30-05-2016 18:58

Il fatto è che il buon giocatore non si vede quando lotta alla pari (ma pur sempre perde) contro i top 20, ma quando vince con i suoi pari classifica.
Il fatto che giocato alla pari, e poi perso, con Kyrgios e Raonic, vuol dire solo che gli altri hanno adattato il loro livello di gioco a Cecchinato (come spesso accade quando si affrontano giocatori di livello diverso, vedi ad esempio Serena ai primi turni slam dello scorso anno, che spesso perdeva set per strada per poi essere letale nelle fasi finali), per poi dare la zampata finale quando c’è da chiudere.

62
rip (Guest) 30-05-2016 18:48

Hai ragione, ma dispiace (per il ragazzo, ma anche per il tennis italiano) perche’ ero probabilmente l’unico a breve termine a poter subentrare, non nei top10, ma nei top 50-70. Purtroppo (a quasi 24 anni) non si sta dimostrando all’altezza, l’unico altro che potrebbe fare il salto e’ Fabbiano (oramai 27enne), ma anche lui e’ molto discontinuo e su cui non nutro grandi aspettative. Tu capisci che aggrapparsi alle speranze (piu’ o meno eterne) di uno sbocciare definitivo dei vari Donati, Mager, Napolitano, Sonego, Quinzi e quant’altro e’ piuttosto avvilente @ circ80 (#1611873)

61
pallettaro (Guest) 30-05-2016 18:33

@ nere (#1611755)

Hai visto un bel film, non c’è che dire.
Tutti i nostri tennisti, messi in campo sulla terra battuta se la giocano contro tutti ma perdono.
Sonego, nemmeno primi 300, ha giocato alla pari con Sousa.
Giocare alla pari nel tennis è un concetto che non esiste. Ci sono tennisti anche top 10 che concedono tanto perché hanno un gioco percentuale. Su terra ti concede di meno un Almagro piuttosto che un Raonic.
La tua analisi, anche se motivata, è senza senso perché astrae totalmente da quello che più conta ormai nei tennis. Servizio e risposta.
La contraddizione è poi evidente quando affermi il miglioramento certificato dai quarti in un atp con la perdita di terreno in classifica. Figurarsi avesse fatto male. Sarebbe uscito dai 200?
No, perché bisogna contestualizzare le vittorie perché il buon Damir ha un tennis analogo a quello del Cech, mancando di potenza e servizio, mentre Baghdatis è il test più irrazionale che ti possa capitare. Altrimenti non ha senso farsi po sommergere di vincenti dal tennis champagne di Sijsling (battuto a Berletta dal bombardiere Eremin).
Quanto ai miglioramenti tecnici che ci sono stati devo dire che sono correlati ad un palla diversa che ti arriva, su cui il buon Cech può appoggiarsi bene. Al momento non ha il tennis, ma nemmeno la sicurezza di un tennista Atp.

60
circ80 30-05-2016 18:25

A leggere certi commenti non posso che chiedermi (come già in passato)
Ma che vi ha fatto di male il ceck?
Se non abbiamo un top ten da decenni non è mica colpa sua :shock:

59
pallettaro (Guest) 30-05-2016 18:17

@ teuz (#1611782)

Eppure contro il classico sudamericano numero 300 al mondo il suo rovescio sembra buono.
Il problema è che ora ci sono tennisti di nuova generazione che tirano dei divani e non dei comodini e la palla torna presto indietro, con Cecchinato che non ha tempo di armare il suo mono mano, spesso opponendo il suo pur buon back. Sono armi da anni 80. Armai che fanno poco contro gente di due metri che propone sui rimbalzi palle potenti e soprattutto alte.

58
pallettaro (Guest) 30-05-2016 17:57

@ Fede-rer (#1611762)

E’ ormai consuetudine affinare il proprio tennis su altre superfici.
Se gioco sul duro imparo a servire meglio o a variare il servizio, ma questo mi aiuta anche sulla terra.
Chi ha giocato solo su terra come Cech, ha un unico copione che prevede una lotta da fondo in cui ogni punto va sudato. Anche con pregevoli tocchi e palle corte, ma è un tennis ormai impraticabile se non da gente con le gambe di Simon o di Goffin e con altra tecnica di base.

57
Federer.Forever 30-05-2016 17:52

No comment. Non cambio la mia idea su di lui. E tra un mese avrà la classifica che merita

56
pallettaro (Guest) 30-05-2016 17:51

Diciamo che il russo è 108 al mondo, ma ha già dimostrato e soprattutto mostrato un tennis già di maggior livello rispetto alla sua classifica e quindi di un Cecchinato qualsiasi.
Intendiamoci, non c’è da stare allegri, ma ormai per essere competitivi a livello atp serve un tenni pesante e Karen ha un gran servizio e sta mettendo in mostra anche un discreto gioco da fondo, nonostante i suoi quasi due metri.

55
isa (Guest) 30-05-2016 17:46

bravo comunque a portarlo 6-4 al terzo…pensavo perdesse 7-5 6-2

54
Koko (Guest) 30-05-2016 17:37

Prima di volare nell’ olimpo dei 250 Cecchinato impari a battere i veri giovani con futuro!

53
giuliano da viareggio (Guest) 30-05-2016 17:33

Mi dispiace per il Check, ma se la cabala imponeva che su due azzurri in campo oggi nei challenger,uno doveva perdere, allora centomila volte il Check! :cool:

52
marco (Guest) 30-05-2016 17:28

Altro giro ,altra corsaa

51
FEZ (Guest) 30-05-2016 17:26

Risposta di rovescio del Ceck imbarazzante . Partita dura comunque , ben giocata , ma con un rovescio cosi’ piu’ in alto è dura arrivare .

50
Elio 30-05-2016 17:26

Ma se non migliora rovescio e battuta, mi sa che non farà molta strada.Peccato.

49
obione (Guest) 30-05-2016 17:25

:cry:

48
Elio 30-05-2016 17:22

L’ho detto a inizio partita che il Ceck batteva meno forte della Serena ! Non so xchè ! :idea: :evil: :roll:

47
erminio (Guest) 30-05-2016 17:15

servizio sotto 160 Km/h, tra un po potrà andare sull’autostrada….

46
Viro782 (Guest) 30-05-2016 16:58

Mamma mia che brutto game!!!!sembra non abbia voglia di giocare!!!1 dritto fuori di 3 metri un rovescio a metà rete e una palla corta comoda comoda sbagliata!!

45
Mathland (Guest) 30-05-2016 16:57

La partita è sostanzialmente equilibrata ma ora l’ha combinata grossa, perchè se il russo alza le percentuali con la prima in pratica non si gioca più :???:

44
superpeppe (Guest) 30-05-2016 16:57

Che disastro il terzo gioco

43
erminio (Guest) 30-05-2016 16:57

il Ceck ha un problema fisico al servizio!?!?

42
Gabriele da Firenze 30-05-2016 16:57

Ed ecco anche nel terzo set un altro bel break da parte del russo grazie ad una cazzata di Marco (ennesima palla corta che non passa di la)… :evil:

41
Phoedrus (Guest) 30-05-2016 16:46

Effettivamente l’avversario gioca molto sul suo rovescio.

40
Chemical (Guest) 30-05-2016 16:45

Certo che Ceck a sinistra è migliorato ma fa sempre una gran fatica nel proporre una palla consistente

39
Gabriele da Firenze 30-05-2016 16:42

Innegabile che dal primo al secondo set Marco è calato di un po’ e di conseguenza l’altro ne ha approfittato ed ora i giochi li comanda il russo grazie a quel break…

38
teuz (Guest) 30-05-2016 16:38

Purtroppo il rovescio di Ceck visto anche dal vivo non è all’altezza di servizio e dritto.. è vero che il suo livello generale di gioco è salito, che gioca bene etc etc ma è altrettanto innegabile che è la classifica ad essere scesa… quando si perde il treno è dura poi riprenderlo.. il suo livello ora è quello challenger

37
Gabriele da Firenze 30-05-2016 16:23

E Marco s’è fatto brekkare :evil:

36
Alex81 30-05-2016 16:20

Troppo remissivo Cecchinato specie in un torneo dove è obbligato a vincere

35
Fede-rer 30-05-2016 16:20

Scritto da alfredo94

Scritto da Fede-rer

Scritto da alfredo94

Scritto da Fede-rer

Scritto da alfredo94

Scritto da AndryREAX
Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

Appunto non capisco secondo quale criterio cecchinato debba per forza battere khachanov, il nostro è in calo l’altro on ascesa, poi ha dimostrato di battere gente come Bautista e Bedene, il primo difficilmente perde da tennisti peggiori o comunque fuori dai 50, però il russo ha perso anche da samper montana , quindi al più si può dire che dipenderà quasi tutto dal russo, se è in giornata non c’è match , se gioca male può perdere,magari vincesse 7-6 al terzo.

Perchè Cecchinato sarebbe in calo, scusa? Da quando?

Nelle ultime settimane è in crescita come gioco, ma quest’anno quante partite ha vinto? Quanti posti in classifica ha perso?

Beh, quest’anno ha provato a salire di livello… Se avesse continuato a giocare un Challenger dietro l’altro avrebbe vinto più partite ma non avrebbe comunque fatto grossi balzi in classifica. Ha provato a giocare master 1000 e slam, ha trovato sorteggi improponibili e se l’è giocata… Potenzialmente lo farà crescere di più aver giocato a questi livelli piuttosto che scontrarsi con i soliti noti nei challengers italici.
I problemi di Cecchinato sono altri…

Il punto è che non si può considerare una delusione perdere con khachanov, se ci ha perso Bautista su terra perché non ci può perdere ceck, il match è sostanzialmente alla pari con il russo leggermente favorito, poi se vince ceck sono stra contento visto che ha necessità di punti e fiducia.

Bisogna capire cosa si “pretende” dal ragazzo… Taluni erano delusi che, anzichè limitarsi alla bella figura, non avesse sconfitto Raonic o Kyrgios: ebbene, se si ritiene che il livello del ragazzo sia (su terra) quello di misurarsi con i suddetti Top Players il Khachanov attuale dovrebbe essere un avversario più che alla portata, siamo su altri livelli! Se invece si pensa che il livello sia quello Challenger, il discorso è diverso… In realtà secondo me siamo ad una via di mezzo, il Ceck dovrebbe essere competitivo nei 250… Ciò detto, a questi livelli, una sconfitta non è mai scandalosa e può capitare!

34
Giuli (Guest) 30-05-2016 16:18

@ paolo z. (#1611671)

@ ernests (#1611754)

Certi commenti evitateli!Grazie

33
Elio 30-05-2016 16:17

Scritto da karsten braasch
ottimo primo set portato a casa. Bravissimo Marco che dimostra una crescita costante. Questa partita è a livello challenger per modo di dire, ma potrebbe tranquillamente essere un I turno di un ATP 250..

Certamente non per la qualità del gioco espresso, pero’ ! :evil:

32
Elio 30-05-2016 16:15

Fanno gara a chi regala di più ?

31
nere 30-05-2016 16:14

cecchinato sta crescendo in modo costante. l’anno scorso ha dominato a livello challenge ma non è mai riuscito a vincere a livello atp. quest’anno ha giocato tutta la prima metà della stagione solo a livello atp, compresi 1000, ha vinto le sue prime partite atp, ha fatto quarti, ed ha giocato delle partite ella pari con gente come raonic e kyrgios. ha perso inevitabilmente delle posizioni in virtù di questo passaggio di livello, ma è cresciuto molto a livello tecnico. chi ha visto la partita con kyrgios non può negarlo. velocità di palla uguale, ottime soluzioni tra cui un sacco di palle corte, molti vincenti, un rovescio miglioratissimo. sono convinto che cecchinato raccoglierà quanto seminato e tornerà a breve nei top100, ma comincio a sperare che possa anche entrare nei 50 col tempo

30
ernests 30-05-2016 16:13

Se ceck non vince il prossimo set 6-0 mi deluderà molto…

29
karsten braasch (Guest) 30-05-2016 16:11

ottimo primo set portato a casa. Bravissimo Marco che dimostra una crescita costante. Questa partita è a livello challenger per modo di dire, ma potrebbe tranquillamente essere un I turno di un ATP 250..

28
Gabriele da Firenze 30-05-2016 16:09

Buon tie break e Marco vince il primo set

27
erminio (Guest) 30-05-2016 16:09

bravo il Ceck :lol:

26
giuliano da viareggio (Guest) 30-05-2016 16:09

Sto vedendo la partita di Cecchinato, KK è un signor giocatore, pertanto portare a casa il primo set è un grosso risultato, speriamo continui così.

25
alfredo94 30-05-2016 16:04

Scritto da Fede-rer

Scritto da alfredo94

Scritto da Fede-rer

Scritto da alfredo94

Scritto da AndryREAX
Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

Appunto non capisco secondo quale criterio cecchinato debba per forza battere khachanov, il nostro è in calo l’altro on ascesa, poi ha dimostrato di battere gente come Bautista e Bedene, il primo difficilmente perde da tennisti peggiori o comunque fuori dai 50, però il russo ha perso anche da samper montana , quindi al più si può dire che dipenderà quasi tutto dal russo, se è in giornata non c’è match , se gioca male può perdere,magari vincesse 7-6 al terzo.

Perchè Cecchinato sarebbe in calo, scusa? Da quando?

Nelle ultime settimane è in crescita come gioco, ma quest’anno quante partite ha vinto? Quanti posti in classifica ha perso?

Beh, quest’anno ha provato a salire di livello… Se avesse continuato a giocare un Challenger dietro l’altro avrebbe vinto più partite ma non avrebbe comunque fatto grossi balzi in classifica. Ha provato a giocare master 1000 e slam, ha trovato sorteggi improponibili e se l’è giocata… Potenzialmente lo farà crescere di più aver giocato a questi livelli piuttosto che scontrarsi con i soliti noti nei challengers italici.
I problemi di Cecchinato sono altri…

Il punto è che non si può considerare una delusione perdere con khachanov, se ci ha perso Bautista su terra perché non ci può perdere ceck, il match è sostanzialmente alla pari con il russo leggermente favorito, poi se vince ceck sono stra contento visto che ha necessità di punti e fiducia.

24
erminio (Guest) 30-05-2016 15:56

vince troppo facile il suo servizio il KK :mrgreen:

23
Fede-rer 30-05-2016 15:51

Scritto da alfredo94

Scritto da Fede-rer

Scritto da alfredo94

Scritto da AndryREAX
Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

Appunto non capisco secondo quale criterio cecchinato debba per forza battere khachanov, il nostro è in calo l’altro on ascesa, poi ha dimostrato di battere gente come Bautista e Bedene, il primo difficilmente perde da tennisti peggiori o comunque fuori dai 50, però il russo ha perso anche da samper montana , quindi al più si può dire che dipenderà quasi tutto dal russo, se è in giornata non c’è match , se gioca male può perdere,magari vincesse 7-6 al terzo.

Perchè Cecchinato sarebbe in calo, scusa? Da quando?

Nelle ultime settimane è in crescita come gioco, ma quest’anno quante partite ha vinto? Quanti posti in classifica ha perso?

Beh, quest’anno ha provato a salire di livello… Se avesse continuato a giocare un Challenger dietro l’altro avrebbe vinto più partite ma non avrebbe comunque fatto grossi balzi in classifica. Ha provato a giocare master 1000 e slam, ha trovato sorteggi improponibili e se l’è giocata… Potenzialmente lo farà crescere di più aver giocato a questi livelli piuttosto che scontrarsi con i soliti noti nei challengers italici.
I problemi di Cecchinato sono altri…

22
Elio 30-05-2016 15:44

il Ceck :idea: batte meno forte della Serena… Avrà un fastidio ?

21
alfredo94 30-05-2016 15:42

Scritto da Fede-rer

Scritto da alfredo94

Scritto da AndryREAX
Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

Appunto non capisco secondo quale criterio cecchinato debba per forza battere khachanov, il nostro è in calo l’altro on ascesa, poi ha dimostrato di battere gente come Bautista e Bedene, il primo difficilmente perde da tennisti peggiori o comunque fuori dai 50, però il russo ha perso anche da samper montana , quindi al più si può dire che dipenderà quasi tutto dal russo, se è in giornata non c’è match , se gioca male può perdere,magari vincesse 7-6 al terzo.

Perchè Cecchinato sarebbe in calo, scusa? Da quando?

Nelle ultime settimane è in crescita come gioco, ma quest’anno quante partite ha vinto? Quanti posti in classifica ha perso?

20
Fede-rer 30-05-2016 15:38

Scritto da alfredo94

Scritto da AndryREAX
Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

Appunto non capisco secondo quale criterio cecchinato debba per forza battere khachanov, il nostro è in calo l’altro on ascesa, poi ha dimostrato di battere gente come Bautista e Bedene, il primo difficilmente perde da tennisti peggiori o comunque fuori dai 50, però il russo ha perso anche da samper montana , quindi al più si può dire che dipenderà quasi tutto dal russo, se è in giornata non c’è match , se gioca male può perdere,magari vincesse 7-6 al terzo.

Perchè Cecchinato sarebbe in calo, scusa? Da quando?

19
Tommaso84 (Guest) 30-05-2016 15:33

Rocky Balboa contro Ivan Drago…Adrianoooooo!! :mrgreen: :mrgreen:

18
AndryREAX 30-05-2016 15:31

@ Fede-rer (#1611706)

Io credo che in linee generali, quando i bookmakers danno delle determinate quote abbiano i loro motivi, poi certo, mica il loro favorito vince sempre, è ovvio, quello che volevo dire è che Cecchinato oggi non è NETTAMENTE FAVORITO e non sarebbe uno scandalo se perdesse.

17
alfredo94 30-05-2016 15:24

Scritto da AndryREAX
Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

Appunto non capisco secondo quale criterio cecchinato debba per forza battere khachanov, il nostro è in calo l’altro on ascesa, poi ha dimostrato di battere gente come Bautista e Bedene, il primo difficilmente perde da tennisti peggiori o comunque fuori dai 50, però il russo ha perso anche da samper montana , quindi al più si può dire che dipenderà quasi tutto dal russo, se è in giornata non c’è match , se gioca male può perdere,magari vincesse 7-6 al terzo.

16
Fede-rer 30-05-2016 15:14

Scritto da AndryREAX
Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

A me dei bookmakers, in tutta sincerità, frega poco… E sinceramente stento a capire perchè considerino favorito il russo. A maggior ragione, fossi scommettitore, punterei su Marco.
E’ vero, ha appena disputato un gran Challenger a Samarcanda, ma non ha sconfitto dei fenomeni: Vilardo, Harris, Ivanshka e Velotti…
La terra non è la sua superficie ideale.
Cecchinato è un terraiolo Doc, è reduce dal palcoscenico del RG dove ha ben figurato, così come a Roma pur perdendo in entrambi i casi.
Se Cecchinato non è in grado di far valere la propria maggiore esperienza e solidità sugli unici campi sui quali il suo tennis per ora rende bene sconfiggendo, magari in lotta, un ragazzino promettente per me rimarrebbe una delusione.

Poi chi fa boutade del tipo: se concede più di Tot games è una delusione non lo considero neanche perchè evidentemente non ha mai preso una racchetta in mano e viene qui solo per provocare.

15
AndryREAX 30-05-2016 15:03

Per i bookmakers è favorito il russo; dire che se Ceck perde più di 6 games è una delusione vuol dire che non avete mai visto giocare KK, capace di battere su terra anche Bautista e Bedenè 2 volte.

14
Amaguk (Guest) 30-05-2016 14:49

certo che è uno scandalo che uno come brands non sia mai entrato in top 20

13
bilbo (Guest) 30-05-2016 14:40

ragazzi su non scherziamo cecchinato su terra è ampiamente favorito….

12
paolo z. (Guest) 30-05-2016 14:34

se marco perde piu di sei giochi, allora giornata negativa

11
Non capisco niente di tennis,ma a riguardo so tutto! (Guest) 30-05-2016 14:34

Scritto da albcors84
Da Marco mi aspetto molto! L ho visto bello in palla a Parigi, ha tutto e sarebbe oro..per fare una carriera alla Volandri! Anzi secondo me..serve meglio

Giocherà con uno secondo me in questo momento più in palla di lui (non più forte) quindi non criticare SR perderá

10
Ziogabry (Guest) 30-05-2016 14:13

Scritto da albcors84
Da Marco mi aspetto molto! L ho visto bello in palla a Parigi, ha tutto e sarebbe oro..per fare una carriera alla Volandri! Anzi secondo me..serve meglio

Chiunque serve meglio di volandri

9
Fede-rer 30-05-2016 13:55

Scritto da gido
Oggi Marco deve essere molto concentrato e pronto alla battaglia

Non nego che Khachanov sia davvero un grandissimo prospetto, abbia un power-tennis moderno di pregevolissima fattura, la palla viaggia ecc…
Ma al momento attuale, qualunque risultato diverso da una vittoria del Ceck sarebbe per me una delusione…
Se contiamo che un paio di settimane fa Vilardo ha tenuto testa decorosamente bene al russo, soprattutto nel secondo set…

8
karsten braasch (Guest) 30-05-2016 13:55

Scritto da gido
Oggi Marco deve essere molto concentrato e pronto alla battaglia

Partita durissima. Direi che parte sfavorito: 40% di vittoria

7
albcors84 (Guest) 30-05-2016 13:42

Da Marco mi aspetto molto! L ho visto bello in palla a Parigi, ha tutto e sarebbe oro..per fare una carriera alla Volandri! Anzi secondo me..serve meglio

6
marco (Guest) 30-05-2016 13:42

questi sono impianti da challenger ,non come a mestre

5
gido 30-05-2016 13:16

Oggi Marco deve essere molto concentrato e pronto alla battaglia

4
AndryREAX 30-05-2016 13:13

Scritto da albcors84
Piove suppongo:-)

No..come puoi vedere dal livestreaming, stan giocando. Quando finisce Cervantes-Brands, inizia.

3
adecor 30-05-2016 13:05

Scritto da albcors84
Piove suppongo:-)

No, Cervantes e Brands sono in campo.

2
albcors84 (Guest) 30-05-2016 12:52

Piove suppongo:-)

1

Lascia un commento