Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Tatjana Maria sporgerà denuncia ai vertici del tennis

28/05/2016 11:09 30 commenti
Tatjana Maria sporgerà denuncia ai vertici del tennis
Tatjana Maria sporgerà denuncia ai vertici del tennis

Tatjana Maria ha deciso che sporgerà denuncia all’ITF, WTA o al Roland Garros perchè è stata infranta la regola dei crampi.

La tennista tedesca ha dichiarato: “Più di cento giocatrici mi hanno testimoniato solidarietà per quanto accaduto.
Non abbiamo ancora deciso se contro il torneo, l’ITF o la WTA.
Non riguarda la partita persa, io ho perso e basta. Ma non è assolutamente normale che ci siano queste scorrettezze. Ci sono delle regole, le conoscono tutti e devono essere applicate a tutti nello stesso modo“.

Ieri poi le due si sono incontrate e c’è stata una bella immagine di sport, con la pace fatta tra Cornet e Tatiana Maria.


TAG: ,

30 commenti. Lasciane uno!

Antonios (Guest) 28-05-2016 16:56

Scritto da pablox
@ LuchinoVisconti (#1610315)
Anche tu non hai visto il match, ti assicuro che la Tatjana ha mostrato risentimento, lungo tutto il match, è questo il punto, quando la Cornet è andata a stringerle la mano gliel’ha stretta ed ha polemizzato, con lei, non con l’arbitro.
Poi si dà per scontato che la Cornet abbia simulato, non é vero, come non aveva simulato la Azarenka, tutti dottori a vista

Quoto in pieno. Ma a questo punto gli avvocati di Tatiana Maria hanno un asso nella manica: la testimonianza di Cercasi che ha smascherato la Cornet da 5 anni! Praticamente il commissario Rex!

30
Carl 28-05-2016 16:31

La partita non c’entra, lo sa anche lei.
E. passata l’irritazione, non è evidentemente un fatto personale con la Cornet (che di epiteti negativi per il comportamento in campo ne ha fatto il pieno).

La denuncia è solo una questione di principio? E allora? Ben venga difendere anche dei principi.

Faccio un riferimento ad un’altra pratica fastidiosissima specie in campo femminile, i famigerati “grunting”, che siano Aahhhh… Eehhhh… Oohhh…Uaccciùùù.. sempre odiosi sono.
Ebbene, la WTA interpellata sul fenomeno ha dichiarato che ormai non si poteva più fare niente, si sarebbe potuto e dovuto mettere un freno all’inizio, ma dopo anni di tolleranza e lassismo non pensavano di poter più fare niente.

Impariamo la lezione, e protestiamo vigorosamente e formalmente per ogni comportamento irregolare ed irrispettoso prima che diventi silenziosamente omologato e non più sanzionabile.

La Maria, da brava tedesca e (forse) più attenta agli aspetti formali e di rispetto delle regole per il suo ruolo di madre, fa bene a sollevare il caso, tanto meglio in quanto lo fa non nel suo interesse personale, avendo ammesso ed accettato la sconfitta.
Se poi la sua denuncia viene supportata dalla federazione tedeesca, non credo proprio che passi inosservata.

29
pablox 28-05-2016 15:58

@ LuchinoVisconti (#1610315)

Anche tu non hai visto il match, ti assicuro che la Tatjana ha mostrato risentimento, lungo tutto il match, è questo il punto, quando la Cornet è andata a stringerle la mano gliel’ha stretta ed ha polemizzato, con lei, non con l’arbitro.
Poi si dà per scontato che la Cornet abbia simulato, non é vero, come non aveva simulato la Azarenka, tutti dottori a vista :grin:

28
antonios 28-05-2016 14:24

@ Sandro G. (#1610330)

Ci siamo dati il cinque anche noi :)

27
Sandro G. 28-05-2016 14:13

Scritto da antonios
Penso che Tatiana Maria sia riuscita nella difficile impresa di uscire da questa storia peggio della Cornet, ammesso che ad Alizé siano da addebitare colpe.
La foto del doppio è inequivocabile: Tatiana ed Alizé si stringono la mano, in modo non formale ma vigoroso, davanti a Linette Brengle e fotografi. Stringere la mano, cosa che la tedesca aveva rifiutato di fare dopo il match dimostrando cafonaggine, ha in tutte le culture lo stesso significato ossia “non sono armato vedi? Non ti colpirò”. Invece Tatiana và in conferenza stampa e riprende la questione seppur spostando il bersaglio da Alizè all’Itf ed agli organizzatori del torneo. Quindi la stretta di mano era FINTA e la tedesca è una COMMEDIANTE simile proprio a colei che accusa
Mi auguro che qualcuno l’abbia mal consigliata o che ci sia stato un problema di traduzione.
Ovviamente questi argomenti non interessano ai professionisti della denigrazione a tutti i costi che non aspettano altro per attaccare chiunque: oggi Alizé, ieri la Sharapova o la Bouchard per la caduta agli Open e la relativa causa, ancor prima la Broady per la scenata al giudice di sedia, e la Azarenka per i gemiti ecc, domani la Schiavone perché non si ritira o la Errani perché fa il pugnetto. Mi piacerebbe osservare le loro vite integerrime, mai un favore chiesto, una fila saltata o una multa cancellata dall’amico vigile urbano, un’assenza per malattia generosamente concessa dal medico.

continuiamo a pensarla uguale su questo argomento.. tranne per il commediante alla tedesca che io non penso.. per il resto ho detto anche io che era inutile darle la mano post doppio, se poi citi il suo operato a fine match in conferenza stampa… ma vedo che la maggioranza qui votano per lei e quindi speriamo riesca ad ottenere cio che altre tenniste non sono riuscite a fare cioè : l’esser ascoltata dagli organi competenti o superiori!

26
LuchinoVisconti (Guest) 28-05-2016 14:06

Penso che tanti utenti non capiscano il nocciolo della questione, usando la stretta di mano fra le due tenniste come effimero baluardo alla inconsistenza delle proprie tesi.
Farò (e me ne scuso ma forse è per loro più facilmente comprensibile) un paragone con il calcio: se un giocatore simula un fallo in area e l’arbitro (a un metro di distanza e con l’azione ben visibile) assegna il calcio di rigore, si può anche giudicare male il simulatore, ma è sostanzialmente e principalmente l’arbitro a dover essere punito, e non per la sua incapacità, ma per la malafede e la parzialità dimostrata, che fanno a pugni con il suo ruolo. :evil:
Tajana fa bene a non aver risentimenti verso la sua avversaria, ma ha tutte le ragioni per protestare contro chi ha permesso l’MTO per crampi, non ammesso dal regolamento.

25
andreandre 28-05-2016 13:56

Scritto da pablox
Bah, io ho visto il match e francamente non capisco di cosa si lamenti: lo ripeto Maria usava in continuazione la palla corta per sfruttare l’handicap dell’avversaria, ha fatta la furba anche lei e ha perso, smettesse di rosicare che tanto non le viene nulla di buono…

fare palle corte è contro il regolamento? NO
chiamare il fisio per un crampo è contro il regolamento? Sì

ci vuole tanto per capirlo????

24
antonios 28-05-2016 13:48

Penso che Tatiana Maria sia riuscita nella difficile impresa di uscire da questa storia peggio della Cornet, ammesso che ad Alizé siano da addebitare colpe.
La foto del doppio è inequivocabile: Tatiana ed Alizé si stringono la mano, in modo non formale ma vigoroso, davanti a Linette Brengle e fotografi. Stringere la mano, cosa che la tedesca aveva rifiutato di fare dopo il match dimostrando cafonaggine, ha in tutte le culture lo stesso significato ossia “non sono armato vedi? Non ti colpirò”. Invece Tatiana và in conferenza stampa e riprende la questione seppur spostando il bersaglio da Alizè all’Itf ed agli organizzatori del torneo. Quindi la stretta di mano era FINTA e la tedesca è una COMMEDIANTE simile proprio a colei che accusa
Mi auguro che qualcuno l’abbia mal consigliata o che ci sia stato un problema di traduzione.
Ovviamente questi argomenti non interessano ai professionisti della denigrazione a tutti i costi che non aspettano altro per attaccare chiunque: oggi Alizé, ieri la Sharapova o la Bouchard per la caduta agli Open e la relativa causa, ancor prima la Broady per la scenata al giudice di sedia, e la Azarenka per i gemiti ecc, domani la Schiavone perché non si ritira o la Errani perché fa il pugnetto. Mi piacerebbe osservare le loro vite integerrime, mai un favore chiesto, una fila saltata o una multa cancellata dall’amico vigile urbano, un’assenza per malattia generosamente concessa dal medico.

23
Shuzo (Guest) 28-05-2016 13:48

Se ci sono state delle scorrettezze, fa bene la giocatrice tedesca a sporgere querela. Anche Venus Williams fu molto scorretta con Roberta Vinci in un torneo (non ricordo dove) in seguito all’ultimo US Open, come lo è stata la Azarenka con la Knapp proprio in questo torneo.
Se questa sua azione può avere come conseguenza quella di rendere più difficili certi comportamenti, vale sicuramente la pena compierla.

22
PingPong 28-05-2016 13:46

Scritto da pablox
Bah, io ho visto il match e francamente non capisco di cosa si lamenti: lo ripeto Maria usava in continuazione la palla corta per sfruttare l’handicap dell’avversaria, ha fatta la furba anche lei e ha perso, smettesse di rosicare che tanto non le viene nulla di buono…

“La furba”? La palla corta è un colpo leale, l’abuso di mto è una truffa conclamata

21
Sandro G. 28-05-2016 13:24

Scritto da Mats

Scritto da Sandro G.
@ brizz (#1610067)
c’è stata in doppio come puoi vedere dalla foto in alto..

Scritto da Mats

Scritto da Sandro G.
le ha dato la stretta di mano ieri ed oggi fa causa? che senso ha tanto vale continuare con la sua presa di posizione che poi se posso per me è una questione inutile… cosa spera di ottenere? quelli ai vertici hanno altro a cui pensare : vedere il caso doping Sharapova.. non si metteranno a perder tempo con una tennista neanche tanto giovane che vuol far rispettare le leggi sportive… in ATP figuriamoci non la farebbero neanche parlare.. dai su pensasse a giocare e fare risultati, davvero vuol imbattersi in una cosa che ok di base la ragione c’è .. mah di fatto non c’è motivo di far nascere.. i problemi veri son altri e cmq ci sono tantissime altre tenniste che si son oramai abituate a certi comportamenti.. nel senso che finito il match vanno oltre! e forse è meglio così lascia perdere! cordialmente.

solita mentalitá italiana: si, ha ragione ma cosa si mette a fare causa che ci sono problemi peggiori, pensasse ai fatti suoi ed alla sua carriera.
Magari invece Maria antepone le regole all´interesse personale.
Brava Maria, se effettivamente la Cornet ha chiesto un MTO per crampi é giusto farsi sentire. Ce ne fossero di piú di Maria (e Simon) in giro!

e secondo te tutte le altre tenniste che hanno avuto ed hanno a che fare con la Cornet non provano la stessa frustrazione o stizza nei confronti della Francese? c’è stata la Errani che tempo fa ne fece una ragion di stato e cosa è cambiato? nulla…. con questo non sto dico che la Cornet debba farla sempre franca… sto solo dicendo che per me : non ne vale la pena mettersi a far polemica per una questione che se ne parla da sempre ma che poi svanisce nella quotidianità dei giorni… anche Knapp si è lamentata in questi giorni della Azarenka, che pure lei usa i suoi problemi fisici in campo per destabilizzare le avversare e vincere quei match che sa già non potrebbe portar a casa nelle sue condizioni.. si è sfogata ha detto la sua e poi è andata avanti continuando a far tennis come sempre.. non è andata oltre anche perché dove lo trovi il tempo? o forse ripeto non verrebbero ascoltate piu di tanto…

Scritto da pinkfloyd
A prescindere da tutto, per quale scopo, cosa vuole ottenere Maria: la ripetizione della partita, la squalifica della Cornet, il proprio rispescaggio?
Eticamente può aver ragione, la Cornet non è certo una santarellina come comportamenti sul campo da gioco (inutile negarlo) però praticamente e “legalmente” penso non possa farci niente.

ecco io la penso come te Pink Floyd.. non è giusto ma non penso possa cambiar qualcosa! cordialmente.

ma cosa c´entrano i comportamenti in campo della Cornet? se fa le sceneggiate o si mette a piangere in campo mica infrange una regola! Se ha chiamato il fisioterapista per i crampi ha infranto una regola.
Di nuovo brava Maria a non lasciare correre questo episodio.
Tra tanti che abbassano la testa c´e´ qualcuno che si fa sentire.
P.S. Sara con il suo sfogo ha ottenuto che la francese smettesse di dire Vamos, poi ha chiuso set e match.

non capisco perché vi alterate così tanto.. voi siete convinti che questa Maria faccia bene a protestare perché bisogna finirla col violare le regole in campo e la Francese ha di fatto contravvenuto ad una regola.. benissimo ne avete facoltà… io invece sono convinto che sia una perdita di tempo tanto tra un po ci sono le finali poi ci sarà la stagione su erba e tutta sta storia finirà nel dimenticatoio.. posso pensarla diversamente? che poi ripeto non sto dando ragione a nessuno dico solo che ne potrebbe fare a meno tanto niente otterrà, si è sempre fatto così… certo se fosse una top ten a lamentarsi si che verrebbe subito ascoltata ma purtroppo anche nel tennis la visibilità e tutto.. non dovrebbe esser così in realtà mah non vedo cosa possa fare da sola questa Maria a meno che? non riesca a convincere altre sue colleghe tenniste ad affiancarsi alla sua protesta allora si che tutto avrebbe un senso al 100%… io la penso così. cordialmente!

20
brizz 28-05-2016 13:21

Scritto da pinkfloyd
A prescindere da tutto, per quale scopo, cosa vuole ottenere Maria: la ripetizione della partita, la squalifica della Cornet, il proprio rispescaggio?
Eticamente può aver ragione, la Cornet non è certo una santarellina come comportamenti sul campo da gioco (inutile negarlo) però praticamente e “legalmente” penso non possa farci niente.

una squalifica? :wink:

19
cercasifuturiroger (Guest) 28-05-2016 12:57

Brava Tatjana, è giusto farsi sentire. La Cornet l’ho smascherata 5 anni fa con le sue scenette e pantomime in tanti tornei.

18
Federico (Guest) 28-05-2016 12:54

Io ricordo che 2 anni fa Giustino in un challenger aveva preso 3 gambe di penalitá perché per crampi si era fermato

17
Mats 28-05-2016 12:53

Scritto da Sandro G.
@ brizz (#1610067)
c’è stata in doppio come puoi vedere dalla foto in alto..

Scritto da Mats

Scritto da Sandro G.
le ha dato la stretta di mano ieri ed oggi fa causa? che senso ha tanto vale continuare con la sua presa di posizione che poi se posso per me è una questione inutile… cosa spera di ottenere? quelli ai vertici hanno altro a cui pensare : vedere il caso doping Sharapova.. non si metteranno a perder tempo con una tennista neanche tanto giovane che vuol far rispettare le leggi sportive… in ATP figuriamoci non la farebbero neanche parlare.. dai su pensasse a giocare e fare risultati, davvero vuol imbattersi in una cosa che ok di base la ragione c’è .. mah di fatto non c’è motivo di far nascere.. i problemi veri son altri e cmq ci sono tantissime altre tenniste che si son oramai abituate a certi comportamenti.. nel senso che finito il match vanno oltre! e forse è meglio così lascia perdere! cordialmente.

solita mentalitá italiana: si, ha ragione ma cosa si mette a fare causa che ci sono problemi peggiori, pensasse ai fatti suoi ed alla sua carriera.
Magari invece Maria antepone le regole all´interesse personale.
Brava Maria, se effettivamente la Cornet ha chiesto un MTO per crampi é giusto farsi sentire. Ce ne fossero di piú di Maria (e Simon) in giro!

e secondo te tutte le altre tenniste che hanno avuto ed hanno a che fare con la Cornet non provano la stessa frustrazione o stizza nei confronti della Francese? c’è stata la Errani che tempo fa ne fece una ragion di stato e cosa è cambiato? nulla…. con questo non sto dico che la Cornet debba farla sempre franca… sto solo dicendo che per me : non ne vale la pena mettersi a far polemica per una questione che se ne parla da sempre ma che poi svanisce nella quotidianità dei giorni… anche Knapp si è lamentata in questi giorni della Azarenka, che pure lei usa i suoi problemi fisici in campo per destabilizzare le avversare e vincere quei match che sa già non potrebbe portar a casa nelle sue condizioni.. si è sfogata ha detto la sua e poi è andata avanti continuando a far tennis come sempre.. non è andata oltre anche perché dove lo trovi il tempo? o forse ripeto non verrebbero ascoltate piu di tanto…

Scritto da pinkfloyd
A prescindere da tutto, per quale scopo, cosa vuole ottenere Maria: la ripetizione della partita, la squalifica della Cornet, il proprio rispescaggio?
Eticamente può aver ragione, la Cornet non è certo una santarellina come comportamenti sul campo da gioco (inutile negarlo) però praticamente e “legalmente” penso non possa farci niente.

ecco io la penso come te Pink Floyd.. non è giusto ma non penso possa cambiar qualcosa! cordialmente.

ma cosa c´entrano i comportamenti in campo della Cornet? se fa le sceneggiate o si mette a piangere in campo mica infrange una regola! Se ha chiamato il fisioterapista per i crampi ha infranto una regola.

Di nuovo brava Maria a non lasciare correre questo episodio.
Tra tanti che abbassano la testa c´e´ qualcuno che si fa sentire.

P.S. Sara con il suo sfogo ha ottenuto che la francese smettesse di dire Vamos, poi ha chiuso set e match.

16
pablox 28-05-2016 12:53

Bah, io ho visto il match e francamente non capisco di cosa si lamenti: lo ripeto Maria usava in continuazione la palla corta per sfruttare l’handicap dell’avversaria, ha fatta la furba anche lei e ha perso, smettesse di rosicare che tanto non le viene nulla di buono…

15
LuchinoVisconti (Guest) 28-05-2016 12:41

Fa benissimo! Se le regole ci sono vanno rispettate (tutte e per tutti).
L’arbitro ha sbagliato volontariamente e deliberatamente e dovrebbe pagare in soldoni propri (perchè in malafede) rimborsando di tasca sua il prize money relativo al passaggio del turno (eventuale e possibile se avesse arbitrato correttamente) della Tatjana Maria.

14
Sandro G. 28-05-2016 12:39

@ brizz (#1610067)

c’è stata in doppio come puoi vedere dalla foto in alto..

Scritto da Mats

Scritto da Sandro G.
le ha dato la stretta di mano ieri ed oggi fa causa? che senso ha tanto vale continuare con la sua presa di posizione che poi se posso per me è una questione inutile… cosa spera di ottenere? quelli ai vertici hanno altro a cui pensare : vedere il caso doping Sharapova.. non si metteranno a perder tempo con una tennista neanche tanto giovane che vuol far rispettare le leggi sportive… in ATP figuriamoci non la farebbero neanche parlare.. dai su pensasse a giocare e fare risultati, davvero vuol imbattersi in una cosa che ok di base la ragione c’è .. mah di fatto non c’è motivo di far nascere.. i problemi veri son altri e cmq ci sono tantissime altre tenniste che si son oramai abituate a certi comportamenti.. nel senso che finito il match vanno oltre! e forse è meglio così lascia perdere! cordialmente.

solita mentalitá italiana: si, ha ragione ma cosa si mette a fare causa che ci sono problemi peggiori, pensasse ai fatti suoi ed alla sua carriera.
Magari invece Maria antepone le regole all´interesse personale.
Brava Maria, se effettivamente la Cornet ha chiesto un MTO per crampi é giusto farsi sentire. Ce ne fossero di piú di Maria (e Simon) in giro!

e secondo te tutte le altre tenniste che hanno avuto ed hanno a che fare con la Cornet non provano la stessa frustrazione o stizza nei confronti della Francese? c’è stata la Errani che tempo fa ne fece una ragion di stato e cosa è cambiato? nulla…. con questo non sto dico che la Cornet debba farla sempre franca… sto solo dicendo che per me : non ne vale la pena mettersi a far polemica per una questione che se ne parla da sempre ma che poi svanisce nella quotidianità dei giorni… anche Knapp si è lamentata in questi giorni della Azarenka, che pure lei usa i suoi problemi fisici in campo per destabilizzare le avversare e vincere quei match che sa già non potrebbe portar a casa nelle sue condizioni.. si è sfogata ha detto la sua e poi è andata avanti continuando a far tennis come sempre.. non è andata oltre anche perché dove lo trovi il tempo? o forse ripeto non verrebbero ascoltate piu di tanto…

Scritto da pinkfloyd
A prescindere da tutto, per quale scopo, cosa vuole ottenere Maria: la ripetizione della partita, la squalifica della Cornet, il proprio rispescaggio?
Eticamente può aver ragione, la Cornet non è certo una santarellina come comportamenti sul campo da gioco (inutile negarlo) però praticamente e “legalmente” penso non possa farci niente.

ecco io la penso come te Pink Floyd.. non è giusto ma non penso possa cambiar qualcosa! cordialmente.

13
Koko (Guest) 28-05-2016 12:37

Secondo me è la regola ad essere stupida.Ai primi accenni di crampi chiunque potrebbe simulare una storta e chiedere il mta. A volte si chiede per cose ben più stupide rispetto ai crampi!

12
Antonio (Guest) 28-05-2016 12:29

@ intrepid (#1610057)

continuo a non capire. Chiama il fisioterapista per i crampi e poi vince…e allora???

11
Losvizzero 28-05-2016 12:26

Per fortuna si sono poi incontrate :lol:

10
Mats 28-05-2016 12:06

Scritto da Sandro G.
le ha dato la stretta di mano ieri ed oggi fa causa? che senso ha tanto vale continuare con la sua presa di posizione che poi se posso per me è una questione inutile… cosa spera di ottenere? quelli ai vertici hanno altro a cui pensare : vedere il caso doping Sharapova.. non si metteranno a perder tempo con una tennista neanche tanto giovane che vuol far rispettare le leggi sportive… in ATP figuriamoci non la farebbero neanche parlare.. dai su pensasse a giocare e fare risultati, davvero vuol imbattersi in una cosa che ok di base la ragione c’è .. mah di fatto non c’è motivo di far nascere.. i problemi veri son altri e cmq ci sono tantissime altre tenniste che si son oramai abituate a certi comportamenti.. nel senso che finito il match vanno oltre! e forse è meglio così lascia perdere! cordialmente.

solita mentalitá italiana: si, ha ragione ma cosa si mette a fare causa che ci sono problemi peggiori, pensasse ai fatti suoi ed alla sua carriera.

Magari invece Maria antepone le regole all´interesse personale.

Brava Maria, se effettivamente la Cornet ha chiesto un MTO per crampi é giusto farsi sentire. Ce ne fossero di piú di Maria (e Simon) in giro!

9
pinkfloyd 28-05-2016 12:04

A prescindere da tutto, per quale scopo, cosa vuole ottenere Maria: la ripetizione della partita, la squalifica della Cornet, il proprio rispescaggio?
Eticamente può aver ragione, la Cornet non è certo una santarellina come comportamenti sul campo da gioco (inutile negarlo) però praticamente e “legalmente” penso non possa farci niente.

8
tommaso (Guest) 28-05-2016 11:57

Fa bene!

7
brizz 28-05-2016 11:52

Scritto da Sandro G.
le ha dato la stretta di mano ieri ed oggi fa causa? che senso ha tanto vale continuare con la sua presa di posizione che poi se posso per me è una questione inutile… cosa spera di ottenere? quelli ai vertici hanno altro a cui pensare : vedere il caso doping Sharapova.. non si metteranno a perder tempo con una tennista neanche tanto giovane che vuol far rispettare le leggi sportive… in ATP figuriamoci non la farebbero neanche parlare.. dai su pensasse a giocare e fare risultati, davvero vuol imbattersi in una cosa che ok di base la ragione c’è .. mah di fatto non c’è motivo di far nascere.. i problemi veri son altri e cmq ci sono tantissime altre tenniste che si son oramai abituate a certi comportamenti.. nel senso che finito il match vanno oltre! e forse è meglio così lascia perdere! cordialmente.

prima di tutto la stretta di mano non c’è stata
secondo, da quando esiste la regola che la giustizia guarda l’età di una tennista? :shock:

6
intrepid 28-05-2016 11:42
5
Sandro G. 28-05-2016 11:31

le ha dato la stretta di mano ieri ed oggi fa causa? che senso ha :roll: tanto vale continuare con la sua presa di posizione che poi se posso per me è una questione inutile… cosa spera di ottenere? quelli ai vertici hanno altro a cui pensare : vedere il caso doping Sharapova.. non si metteranno a perder tempo con una tennista neanche tanto giovane che vuol far rispettare le leggi sportive… in ATP figuriamoci non la farebbero neanche parlare.. dai su pensasse a giocare e fare risultati, davvero vuol imbattersi in una cosa che ok di base la ragione c’è .. mah di fatto non c’è motivo di far nascere.. i problemi veri son altri e cmq ci sono tantissime altre tenniste che si son oramai abituate a certi comportamenti.. nel senso che finito il match vanno oltre! e forse è meglio così lascia perdere! cordialmente.

4
Antonio (Guest) 28-05-2016 11:25

qualcuno mi faccia un riassunto

3
Elio 28-05-2016 11:19

Ha ragione. Ora pero’, deve testimoniare la fisioterapista entrata in campo. Cmq non succederà nulla, o quasi.

2
ale85 (Guest) 28-05-2016 11:18

Ha ragione… È ora che qualcuno si faccia sentire. Questi Mto sono ridicoli!!!

1

Lascia un commento