Marcelo Demoliner squalificato per Doping. Il brasiliano può già ritornare a giocare

21/05/2016 09:09 9 commenti
Marcelo Demoliner classe 1989, n.68 del mondo in doppio
Marcelo Demoliner classe 1989, n.68 del mondo in doppio

Il circuito ATP è alle prese con un nuovo caso di doping.

Il brasiliano Marcelo Demoliner, numero 68 in doppio, è risultato positivo nello scorso Australian Open all’idroclorotiazide, sostanza vietata dai regolamenti WADA.

Si tratta di un diuretico, non dopante ma utile per mascherare l’utilizzo di altre sostanze dopanti.
Demoliner ha ammesso la colpevolezza ed ha avuto una sanzione di 3 mesi, dal 1 febbraio al 30 aprile.

Al brasiliano sono stati tolti i punti conquistati all’Australian Open ed ora può nuovamente giocare.


TAG: ,

9 commenti. Lasciane uno!

Carlo (Guest) 22-05-2016 08:58

@ Mattu (#1604838)

Ovviamente no.

9
El92 21-05-2016 19:28

Scritto da mac

Scritto da Massimo
Non so se prima c’era effettivamente scritto “Al brasiliano gli hanno tolto…”, perchè se la correzione consiste in “Al brasiliano gli sono stati tolti i punti”, il rimedio è ancora peggiore del male. C’è un “gli” di troppo…
Il problema è che roba del genere capita fin troppo spesso da esser casuale, e non parlo di questo sito, ma di ovunque.
Non capisco cosa costi rileggere ciò che si scrive.
Scusate l’OT comunque.

trenta anni fa per avere il tabellone completo dei ch dovevo aspettare per tre mesi l’inserto speciale di matchball che conteneva anche la classifica dei circuiti satellite (gli attuali futures) …solo i punti non i tabelloni. oggi ho il livescore del primo turno di un fut a guam. non so se cogli la differenza.
di modo che un “gli” di troppo lo noto e lo catalogo come peccato veniale. io non so da quanti elementi è formata la redazione di livetennis e pur non lavorando nel settore credo che il voler dare notizie in tempo reale ,a volte, penalizza la precisione nello scrivere. con ciò ringrazio chi redige gli articoli per il servizio GRATUITO che mi offre e “li” auguro di andare avanti con soddisfazione senza curarsi dei rilievi di qualche maestrino di campagna. (…senza offesa per la campagna dalla quale provengo e alla quale ritorno tutte le volte che posso). GRAZIE 1000 mille volte livetennis.

8
Mattu (Guest) 21-05-2016 17:56

Ragazzi scusate la domanda, ma trattandosi di doppista, se tolgono punti e soldi a uno, gli tolgono automaticamente anche all altro?

7
Mattu (Guest) 21-05-2016 17:56

Ragazzi scusate la domanda

6
mac (Guest) 21-05-2016 13:32

Scritto da Massimo
Non so se prima c’era effettivamente scritto “Al brasiliano gli hanno tolto…”, perchè se la correzione consiste in “Al brasiliano gli sono stati tolti i punti”, il rimedio è ancora peggiore del male. C’è un “gli” di troppo…
Il problema è che roba del genere capita fin troppo spesso da esser casuale, e non parlo di questo sito, ma di ovunque.
Non capisco cosa costi rileggere ciò che si scrive.
Scusate l’OT comunque.

trenta anni fa per avere il tabellone completo dei ch dovevo aspettare per tre mesi l’inserto speciale di matchball che conteneva anche la classifica dei circuiti satellite (gli attuali futures) …solo i punti non i tabelloni. oggi ho il livescore del primo turno di un fut a guam. non so se cogli la differenza.
di modo che un “gli” di troppo lo noto e lo catalogo come peccato veniale. io non so da quanti elementi è formata la redazione di livetennis e pur non lavorando nel settore credo che il voler dare notizie in tempo reale ,a volte, penalizza la precisione nello scrivere. con ciò ringrazio chi redige gli articoli per il servizio GRATUITO che mi offre e “li” auguro di andare avanti con soddisfazione senza curarsi dei rilievi di qualche maestrino di campagna. (…senza offesa per la campagna dalla quale provengo e alla quale ritorno tutte le volte che posso). GRAZIE 1000 mille volte livetennis.

5
mac (Guest) 21-05-2016 13:18

Scritto da Lorenzoj
“Al brasiliano gli hanno tolto…” non si può sentire

anche il fatto che tu riesca a sentire cose scritte…non si può leggere.

4
Massimo (Guest) 21-05-2016 12:27

Non so se prima c’era effettivamente scritto “Al brasiliano gli hanno tolto…”, perchè se la correzione consiste in “Al brasiliano gli sono stati tolti i punti”, il rimedio è ancora peggiore del male. C’è un “gli” di troppo…

Il problema è che roba del genere capita fin troppo spesso da esser casuale, e non parlo di questo sito, ma di ovunque.
Non capisco cosa costi rileggere ciò che si scrive.

Scusate l’OT comunque.

3
Lorenzoj (Guest) 21-05-2016 11:40

“Al brasiliano gli hanno tolto…” non si può sentire

2
Michele (Guest) 21-05-2016 11:15

Questa cosa dei silent ban è vergognosa, allucinante

1

Lascia un commento