Avanza Seppi ATP, Copertina

Andreas Seppi supera Munoz-De La Nava in tre set (dopo aver annullato un match point) e accede al secondo turno dell’Atp 250 di Nizza

17/05/2016 16:41 12 commenti
Andreas Seppi, 32 anni, Nr. 41 del mondo
Andreas Seppi, 32 anni, Nr. 41 del mondo

Esordio vittorioso per Andreas Seppi nel primo turno del torneo ATP 250 di Nizza (€ 463.520, terra).

L’italiano ha superato lo spagnolo Daniel Munoz-De La Nava, 34 anni, Nr. 106 Atp, con il punteggio di 6-7(4) 7-5 6-4 in due ore e 33 minuti di gioco.

Trova ora sul suo cammino il francese Mathieu, avversario alla portata dell’altoatesino.

Buon match disputato oggi da Seppi; l’avversario era il classico cagnaccio da terra e venirne a capo non è stato nè semplice nè veloce. Il risultato finale e la buona condizione fisica mostrata lascia ben sperare per l’avventura italiana a Nizza.

Di seguito il dettaglio dell’incontro.

Primo set: parziale dai mille rimpianti per Andreas.
L’italiano è sempre stato avanti nel punteggio, avanti di un break a metà parziale e di un minibreak nel tiebreak ma ha dovuto arrendersi all’esperto avversario.
La parte centrale del set è quella più avvincente, con i fuochi d’artificio collocati tra il quinto e l’ottavo gioco.
Dapprima il trend sembra spostarsi verso l’altoatesino, abile a resistere al tentativo di break avversario nel quinto game e a passare nel game successivo alla terza palla a disposizione.
Quando il più sembrava fatto, è salito di tono Munoz-De La Nava, bravo a recuperare immediatamente il turno di battuta perso e ad annullare due palle del controsorpasso nell’ottavo gioco.
La conclusione più logica era il tiebreak, tiebreak che ha visto subito Andreas andare avanti di un minibreak, salvo vedersi annullare il vantaggio dall’iberico, abile a chiudere per 7 punti a 4.
7-6 Munoz-De La Nava in un’ora e due minuti di gioco.

Secondo set: parziale da brividi per l’azzurro.
Andreas infatti si assesta al servizio e sembra poter cambiare rotta al match: la palla break al quinto gioco ne è un esempio, palla break che resterà però non sfruttata.
Si seguono così i servizi sino al decimo game, game in cui Seppi va a servire per rimanere nell’incontro. E ci resta…ma che brividi! Deve ricorrere a tutta la sua bravura per annullare un match point allo spagnolo e impattare sul 5-5!
Sull’onda dell’entusiasmo, l’italiano riesc finalmente a sfondare il muro iberico: break a 15 e servizio mantenuto con qualche patema (set conquistato al terzo tentativo).
7-5 Seppi in 47 minuti di gioco.

Terzo set: parte male l’italiano, subito brekkato a 15 al secondo gioco.
Fortunatamente Andreas non si scoraggia e inizia a prendere campo minuto dopo minuto.: il quinto game, con break a zero, riequilibra la partita, dando nuova linfa all’azzurro.
Munoz-De La Nava si mostra sempre pericoloso e Seppi deve ricorrere a tutta la sua bravura per non capitolare nell’ottavo gioco: 4-4!
La stanchezza inizia a farsi sentire, specialmente per l’iberico, e influisce sulle prestazioni: due gratuiti di troppo dello spagnolo (doppio fallo e diritto in corridoio) regalano il break che spiana la strada all’altoatesino.
Non ha infatti problemi Andreas a chiudere il discorso nel decimo gioco: servizio tenuto a 15 e match concluso da un diritto in campo aperto dell’azzurro.
6-4 Seppi in 45 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Nice
Daniel Munoz de la Nava
7
5
4
Andreas Seppi [7]
6
7
6
Vincitore: A. SEPPI

D. Munoz de la Nava ESP - A. Seppi ITA
02:32:13

3 Aces 11
5 Double Faults 6
57% 1st Serve % 60%
47/59 (80%) 1st Serve Points Won 50/67 (75%)
21/44 (48%) 2nd Serve Points Won 24/44 (55%)
5/9 (56%) Break Points Saved 3/5 (60%)
17 Service Games Played 17
17/67 (25%) 1st Return Points Won 12/59 (20%)
20/44 (45%) 2nd Return Points Won 23/44 (52%)
2/5 (40%) Break Points Won 4/9 (44%)
17 Return Games Played 17
68/103 (66%) Total Service Points Won 74/111 (67%)
37/111 (33%) Total Return Points Won 35/103 (34%)
105/214 (49%) Total Points Won 109/214 (51%)

106 Ranking 41
34 Age 32
Madrid, Spain Birthplace Bolzano, Italy
Madrid, Spain Residence Caldaro, Italy
5’10″ (177 cm) Height 6’3″ (190 cm)
165 lbs (75 kg) Weight 165 lbs (75 kg)
Left-Handed Plays Right-Handed
1999 Turned Pro 2002
2/9 Year to Date Win/Loss 8/9
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 3
$982,810 Career Prize Money $7,759,489


Davide Sala


TAG: , , ,

12 commenti. Lasciane uno!

Luca96 17-05-2016 21:49

Vittoria sofferta ma che dà fiducia..con Mathieu è indietro nei precedenti ma se la gioca,forza Andreas :wink:

12
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 17-05-2016 19:11

Bravo Andy, vittoria in rimonta con match point salvato! Bisogna mettere partite sulle gambe in vista del Rolando!

11
Sandrone (Guest) 17-05-2016 19:08

Fogna, per piacere regala la tua collanina NMM a Seppi, che gli si addice senz’altro di più !!!

10
M_campione 17-05-2016 18:48

Seppi è sempre un esempio. Ha reagito bene dopo il primo set perso con rimpianti, ci ha creduto sul match point contro e ha recuperato il break nel terzo. Il paragone con Fognini è impietoso

9
Much (Guest) 17-05-2016 18:40

Bravo Andreas, partita vinta sulla lotta il che può fare morale. Visto che è ancora al rientro dopo un lungo stop ha bisogno di giocare più partite possibili in vista di Parigi e con Mathieu, che pure non sta passando un gran periodo, se la può giocare! Avanti così, Andreas!

8
Phoedrus (Guest) 17-05-2016 17:42

Scritto da frale
Vittoria in stile pantera, vuol dire che sta andando in pieno regime

Mah…. non credo sia una tattica da pantera.
Oggi ha rischiato di uscire.
Ci e’ mancato poco.
Per fortuna che lui non molla mai.

7
aper (Guest) 17-05-2016 17:27

@ obiettivo (#1602012)

6
frale (Guest) 17-05-2016 17:26

Vittoria in stile pantera, vuol dire che sta andando in pieno regime :smile:

5
Gabriele da Ragusa 17-05-2016 17:22

Piaccia o no ( a me nn particolarmente) ma ce’ da dire che magari senza grandi picchi e a mezzo servizio visto gli infortuni degli ultimi tempi, e’ sempre Seppi quello che tira la baracca in termini di “salvare la faccia”. Nessuno si aspetta granche’ e delude poco. Il 2T-quarto di finale te lo fa quasi sempre e via. Fognini ti fa magari la semi e la finale e poi sparisce x 6 tornei di fila. Cm talento e velocita’ di braccio nn ce’ paragone, ma vabbe…

4
obiettivo (Guest) 17-05-2016 17:18

A mio avviso una delle (tante) differenze fra Seppi e Fognini è che Seppi partite del genere quasi sempre le vince con il carattere e l’esperienza pur giocando al 30-40% del suo standard ottimale mentre Fognini il più delle volte le “butta” via uscendo mentalmente dal match alle prime difficoltà.

3
Cwatt 17-05-2016 16:52

Facile facile, ottimo rientro

2
Giuseppespartano (Guest) 17-05-2016 16:51

Ho finito adesso di lavorare. Vedo il risultato di seppi (al volo avevo visto che stava in svantaggio) e con felice sorpresa vedo che è riuscito a vincere alla fine. Bravo. :-)

1

Lascia un commento