Roland Garros 2016 Copertina, Generica

Andy Murray outsider per la vittoria a Parigi?

17/05/2016 07:54 32 commenti
Andy Murray classe 1987, n.2 del mondo - Foto Antonio Fraioli
Andy Murray classe 1987, n.2 del mondo - Foto Antonio Fraioli

2 titoli del Grande Slam in bacheca, il trofeo di Wimbledon nuovamente nelle mani di un britannico 77 anni dopo Fred Perry, la medaglia d’oro olimpica conquistata a Londra 2012, 36 titoli del circuito vinti in singolare, una Coppa Davis da assoluto protagonista insieme al fratello Jamie e adesso un nuovo successo al Master1000 di Roma che lo rilancia con ambizioni su terreni di gioco a prima vista non prediletti: con la vittoria in finale contro Nole Djokovic al Foro Italico, lo scozzese Andy Murray può essere considerato a questo punto come un outsider per la vittoria al prossimo Roland Garros?

Considerato il meno grande dei grandi Fab4 (Djokovic, Federer e Nadal per la maggioranza stanno su un gradino più alto), Murray ha già avuto modo di mettersi in luce sulla terra rossa parigina: eppure 3 semifinali raggiunte nel 2011 (sconfitta contro Nadal), nel 2014 (fermato ancora dallo spagnolo di Manacor) e l’anno passato quando a fermarlo fu in 5 set il serbo Djokovic, non sembrano per molti rappresentare un biglietto da visita importante in ottica vittoria. Sottovalutare le sue ambizioni di successo alla fine potrebbero portare giovamento proprio al tennista britannico, ma personalmente vedo Murray fra quei giocatori che possono portare a casa il Roland Garros, con un piazzamento almeno in semifinale che do per scontato. Djokovic per coronare il suo Career Slam e principale favorito per il sottoscritto, con Rafa Nadal e Andy Murray subito dietro e pronti a piazzare la zampata vincente, per l’ennesimo record dello spagnolo e per un senso di rivalsa britannico, senza dimenticare i due elvetici Wawrinka (vincitore 2015) e Federer, uno step indietro rispetto ai primi 3 ma comunque da tenere in conto sempre e comunque a livello Major, vuoi per la carriera infinita o proprio per gli exploit Slam.

Madrid e Roma ci hanno consegnato un Andy Murray tirato a lucido (eccetto il passaggio a vuoto del primo set della finale spagnola regalato a Djokovic), mentre vi sono stati campanelli d’allarme per il numero 1 al mondo serbo apparso troppo nervoso e per un Rafa Nadal incappato in dei passi indietro rispetto alla forma messa in mostra poche settimane fa a Barcelona.
Mai come quest’anno il Roland Garros appare incerto e senza un vincitore annunciato: una combinazione di fattori inattesi potrebbero generare una sorpresa stile Wawrinka 2015 con Murray serio pretendente al trono, per mettere a tacere in fondo tutti quelli che non l’hanno mai visto come un top player dal valore assoluto al pari degli altri Fab4.


Alessandro Orecchio


TAG: , , ,

32 commenti. Lasciane uno!

radar 18-05-2016 00:33

Nole 40%
Rafa 25%
Murray 20%
Nishikori 10%
Stan 4%
Roger 1%

32
alexalex 18-05-2016 00:09

Scritto da alexalex
@ Almas (#1602142)
Perché? rinviarono la semi?

È vero, la semi riprese sabato dal 3-3 del quarto set! Ma Novak ha doti di recupero superiori a chiunque, certamente non avrà influito!

31
alexalex 17-05-2016 23:54

@ Almas (#1602142)

Perché? rinviarono la semi?

30
zoff (Guest) 17-05-2016 22:18

Scritto da taxidriver
Non sono d’accordo sul fatto che nadal abbia mostrato segni di cedimento, a madrid il terreno non esalta le sue qualità e a roma ha affrontato un giocatore in questo momento superiore, comunque secondo me Djokovic 50 nadal 35 murray 30 wawrinka 15 federer 10 come percentuale di vittoria, , nishi dipende dalla condizione fisica

Ma la somma delle % non dovrebbe dare 100? Oppure usi una matematica non euclidea tutta tua? 😆

29
JG (Guest) 17-05-2016 22:13

Wawrinka riposava perche aveva giocatto al primo turno la SF e una tempesta ha fatto che l’altra partita sia sospesa per il sabato. non é giusto ma é passato due volte con Nole, anche il US open 2012 contro Andy per un’altra tempesta. Wawrinka anche giocó contro Roger chi aveva giocatto contro Monfils il scorso giorno.

28
Almas (Guest) 17-05-2016 20:44

@ alexalex (#1601917)

Non mi pare, l anno scorso Nole finì al sabato poi giocò la finale domenica mentre Wawrinca riposava bello comdo 2 giorni

27
alexalex 17-05-2016 15:46

@ Almas (#1601746)

Non preoccuparti! Si gioca sempre ogni due giorni stavolta!

26
Idolo 17-05-2016 15:10

Scritto da Almas
Perché no, anzi se gli fanno ancora un sorteggio super agevolato come a Roma è il favorito

25
taxidriver (Guest) 17-05-2016 14:07

Non sono d’accordo sul fatto che nadal abbia mostrato segni di cedimento, a madrid il terreno non esalta le sue qualità e a roma ha affrontato un giocatore in questo momento superiore, comunque secondo me Djokovic 50 nadal 35 murray 30 wawrinka 15 federer 10 come percentuale di vittoria, , nishi dipende dalla condizione fisica

24
giaba (Guest) 17-05-2016 13:24

ci sta tutto. potrebbe succedere, big chance anzi…..

23
Haas78 (Guest) 17-05-2016 13:18

@ versys65 (#1601649)

Forse un 15/20% bisognerebbe lasciarlo per lo spagnolo 😉

22
TheDude 17-05-2016 13:09

@ alexalex (#1601702)

Sì, quello è uno degli scenari più probabili (e in effetti per Murray è una gran cosa essere la seconda testa di serie), anche se bisognerebbe vedere come si presenterebbe Djokovic in finale, magari anche stavolta potrebbero capitargli due match duri ai quarti e in semi. C’è parecchia gente con cui credo che potrebbe faticare anche molto (Nadal, Nishikori, Wawrinka, Thiem, Monfils, Kyrgios, Tsonga), e in quel caso potrebbe arrivare in finale scarico, com’è già successo negli ultimi anni, e se Murray tenesse mentalmente la potrebbe vincere.

Certo, in quel caso sarebbe un po’ una beffa per Nole, vedere Murray che vince il RG prima di lui 🙄

21
Almas (Guest) 17-05-2016 12:45

Perché no, anzi se gli fanno ancora un sorteggio super agevolato come a Roma è il favorito

20
Giampiero (Guest) 17-05-2016 12:40

Un giocatore che è numero 2 del mondo non può definirsi outsider per la vittoria finale di qualunque torneo dello slam. Ivanisevic nel 2002 lo era ad esempio.

19
obiettivo (Guest) 17-05-2016 12:38

Ma che titolo discutibile! Definire Murray outsider (per giunta col punto interrogativo) mi sembra un po’ come dire che Pogba è una promessa del calcio o Verstappen un giovane pilota interessante… Ritengo che Murray (che a me peraltro è antipaticissimo, ma questo è un altro discorso) sia molto ma molto di più che un outsider a qualsiasi torneo partecipi.

18
alexalex 17-05-2016 12:01

@ TheDude (#1601684)

Io credo che murray, come testa di serie n. 2, potrebbe davvero puntare alla finale. Per tenuta fisica è fra i primissimi, e dal punto di vista della testa, forse solo nadal, o un redivivo wawrinka potrebbero superarlo. Ma se arriva in finale con djokovic, sarà la volta buona per il serbo.

17
bad_player (Guest) 17-05-2016 11:35

Non siamo di fronte ad un caso come quello di Ana Ivanovic, ovvero una carriera da top rovinata dalle sue stesse emozioni però c’è qualche similitudine. Questo atleta ha una tenuta mentale di troppo inferiore a quella che dobrebbe essere lo standard di un fuoriclasse. Non a caso i titoli più importanti della sua carriera li ha vinti quando in finale ha incontrato avversari provenienti da semifinali massacranti o addirittura giocate il giorno prima; si è trovato in condizioni così favorevoli da far passare in secondo piano l’aspetto mentale.
Per me non vincerà il RG! Magari arriverà in finale dominando ma poi la musica cambierà.
Il favorito resta Nole anche se arriva alla vigilia con qualche dubbio in più rispetto i due anni precedenti; ma forse è meglio così, se saprà trovare la condizione mancante durante la prima settimana (alla Nadal dei bei tempi) allora potrebbe arrivare ben rodato ai quarti e giocarsela al meglio.
Dietro al serbo vedo un gran casino; Stan indecifrabile, Key non convince nemmeno me nel 3/5 e Rafa che sembra esserci di fisico ma traballa nei momenti importanti.
Non vedo l’ora che arrivi il sorteggio!!

16
TheDude 17-05-2016 11:31

Dunque, anche io toglierei decisamente Federer dalla lista dei favoriti. Ha davvero pochissime possibilità, così come ne ha pochissime Nishikori, che vorrei ricordare che ha perso gli ultimi 16 incontri consecutivi contro giocatori in top5, e molto probabilmente ne dovrebbe vincere almeno due. Inoltre direi che non ha la tenuta mentale per reggere la pressione di una finale slam, se anche dovesse arrivarci. È vero, ultimamente sta giocando molto bene, ma non basta quello per vincere gli slam.

Djokovic è ovviamente il favorito numero uno, e subito dietro ci sono Nadal e Murray, mentre Wawrinka è assolutamente un’incognita. Personalmente non credo molto in una sua seconda vittoria, però non lo sottovaluterei, i suoi risultati scadenti di quest’anno non significano niente, l’anno scorso non aveva fatto meglio.

Murray ha avuto una crescita continua da Montecarlo in poi, e a Roma ha giocato veramente benissimo. È vero che è stato agevolato dal tabellone, ma sicuramente ha tanti meriti. Gli unici dubbi sono sulla sua tenuta mentale nelle fasi finali, negli ultimi slam ha sempre un po’ sciolto alla fine e non sembrava mai davvero convinto di poter vincere.

Altri vincitori sono sicuramente molto improbabili. Ci sono diversi giocatori pericolosi, che non credo possano vincere ma potrebbero fare danni: Thiem, Kyrgios, Tsonga, Monfils (e io in realtà metterei qui in mezzo anche Nishikori e Federer, piuttosti che tra i veri candidati al titolo).

In effetti è un RG piuttosto incerto, e credo che sarà uno slam molto interessante 😉

15
GUEST (Guest) 17-05-2016 11:30

Se Rafa finisce dall’altra parte del tabellone rispetto a Nole, allora finale Nole/Rafa al 100%

14
il luminare (Guest) 17-05-2016 11:07

con federer fuori forma sono solo 5 i giocatori che possono vincere questo torneo, wawrinka, nadal, djokovic, murray e thiem, molto dipenderà dal tabellone e dalle energie spese, certo che wawrinka non è in fiducia, thiem forse ancora non è pronto, quindi la vittoria è fra loro tre, io prevedo la decima x nadal

13
Reax (Guest) 17-05-2016 10:45

Outsider per la vittoria! Ma dico, leggere prima no?!

12
cataflic (Guest) 17-05-2016 10:38

Murray è da 7/8 anni sempre un pretendente per qualsiasi torneo.
Federer è cotto e mezzo rotto.
Per me Thiem ha più possibilità, così come Nishikori.
Kyrgios solo se arriva una man dal cielo.
Nadal penso sia difficile che perda prima della semifinale.
Wawrinka è troppo che non ne azzecca una…attenzione!

11
versys65 (Guest) 17-05-2016 10:30

Djokovic 60%
Murray 40%

10
kaiser (Guest) 17-05-2016 09:53

Uno che fa finale a Madrid e vince Roma…non può più essere considerato un semplice outsider
Qui si scommette già su Murray mentre l’anno scorso su Wawrinka nessuno avrebbe puntato un euro

9
emilio 17-05-2016 09:23

Io dico che vince nishikori

8
luigi (Guest) 17-05-2016 09:18

Sono convinto che Murray sia un serio e credibile pretendente al titolo, come credo anche che voglia prossimamente trionfare in Australia per completare “il giro” di tutti gli slam.

7
alexalex 17-05-2016 08:57

Anche io toglierei Federer dai favoriti! Non ottiene risultati clamorosi al Roland Garros dal 2011, e quest’anno, dopo i guai fisici recenti, è improbabile che arrivi lontano. Sarebbe già molto positivo se arrivasse ai quarti a mio parere, mentre come massimo traguardo possibile dico semifinali (sarebbe già eccezionale!), dove comunque non sopravviverebbe a murray o djokovic. Il mio favorito n. 1 è Djokovic, e subito dietro, a questo punto, lo scozzese. Nadal è un punto di domanda. Sulla terra quest’anno si è riproposto alla grande, ma ha perso sia da Murray che da Djokovic, mostrando ancora qualche incertezza di troppo quando deve chiudere i punti importanti contro questi due! Per quanto riguarda Wawrinka, sono straconvinto che il clamoroso successo dell’anno scorso, prestazioni comprese, sia irripetibile, e la discontinuità negli ultimi mesi non sono di buon auspicio! Potrei aggiungere un Nishikori, ma giocando 3 set su 5 la sua tenuta fisica non eccezionale potrebbe penalizzarlo. Se qualunque altro giocatore, oltre a quelli citati, si presentasse in finale, sarei molto molto sorpreso!

6
stan81 (Guest) 17-05-2016 08:20

Io toglierei Federer dai possibili vincitori: con i problemi fisici dell’ultimo periodo vederlo vincitore in uno slam al meglio dei 5 set sulla terra è quasi fantascienza

5
Roberto (Guest) 17-05-2016 08:15

Murray ha solo approfittato di un tabellone super favorevole a Roma..lo ripeto, a Parigi, a parità di condizione (con un giorno in più di riposo) dipende solo da djokovic…
Paradossalmente l’unico che può impensierirlo x me rimane solo wawrinka..

4
dave (Guest) 17-05-2016 08:11

Il concetto di outsider é un attimino diverso dal numero 2 del mondo..

3
Luca Napoli 17-05-2016 08:04

Djokovic 50%
Nadal 20%
Murray 20%
Federer 5 %
Wawrinka 4%
un altro 1%

2
quoth (Guest) 17-05-2016 07:59

finale a Madrid, vittoria a Roma, n2 al mondo outsider? Direi che è tra i 3 favoriti.

1