Il sogno di Lucas Pouille continua

13/05/2016 17:45 5 commenti
Lucas Pouille classe 1994, n.52 ATP
Lucas Pouille classe 1994, n.52 ATP

Queste le parole di Lucas Pouille dopo l’approdo in semifinale nel torneo di Roma.

“Non c’è molto da dire. Sono fortunato, questa settimana. Non dovrei essere qui. La pressione la sentivo nella testa, specialmente un anno e mezzo fa quando tutti dicevano: ‘sei il prossimo giocatore francese’. E’ stato difficile per me gestire la cosa. Ora cerco di pensare solo a giocare. Aver battuto Richard a Monte-Carlo è una buona cosa, significa che ora sono uno dei migliori giocatori francesi”.

“Ogni volta che sono in campo, adesso penso solo al mio tennis e a migliorare. Penso che questo abbia fatto la differenza tra quest’anno e lo scorso”.

“Sto lavorando molto con il mio coach e Yannick Noah ha lavorato con noi e ci sta ancora aiutando. Penso stia funzionando bene.
Ogni volta che voglio parlare con Yannick, o fargli una domanda, è sempre pronto ad aiutarmi”.


TAG: , , ,

5 commenti

Angelos99 13-05-2016 23:10

@ Elio (#1599117)

Mai purtroppo perché siamo in Italia.

5
Ant (Guest) 13-05-2016 22:29

ho sempre pensato che l’erede di Yannick Noah sarebbe stato Paire…ma fatti recenti soprattutto dimostrano che mi sbagliavo

4
e-team (Guest) 13-05-2016 22:08

Pouille è forte e arriverà in alto senza dubbio…..la fortuna aiuta gli audaci

3
gianfranco (Guest) 13-05-2016 18:28

Yannick è stato ed è tuttora un grande,Pouille lo diventerà.

2
Elio 13-05-2016 18:00

Beh, nel tennis, la scuola e l’organizzazione Francese, ce le sogniamo… Peccato. Pero’ sono convinto che si puo’ migliorare parecchio. Ma quando ? 💡

1