L'omaggio a Flavia Copertina, Generica

L’omaggio della WTA a Flavia Pennetta (Video)

11/05/2016 08:15 46 commenti
Flavia Pennetta, campionessa agli Us Open 2015
Flavia Pennetta, campionessa agli Us Open 2015

La WTA ha omaggiato la nostra Flavia Pennetta che ormai ha abbandonato il tennis giocato.
Con un video la WTA, “Tribute to Flavia”, ha reso omaggio alla campionessa italiana.

In questi 22 minuti c’è stato di tutto. Qualcuno presente si è messo a piangere. Anche Flavia si è commossa, ben due volte, anche dopo essere entrata in campo e aver detto: “Tranquilli, ho già pianto”. Ma di fronte a una folla emozionata quanto lei e a una decina di colleghe non poteva restare indifferente.

Quando ha iniziato a ringraziare la WTA – rappresentata dal presidente Steve Simon – le labbra hanno iniziato a tremare. Allora la WTA ha pubblicato un video in cui una serie di leggende del tennis, passato e presente, hanno mandato il loro saluto a Flavia.

Le foto di Antonio Fraioli


TAG: , ,

46 commenti. Lasciane uno!

jolly (Guest) 12-05-2016 00:27

Ho molto aprezzato l’atteggiamento delle “avversarie” per esempio le parole di elena dementieva o le lacrime di vesnina, cioè di giocatrici che magari non ti aspetteresti così per lei ma questo ne descrive la sua grandezza umana.
Bellissime le parole della grande amica/rivale francy che ha anche fatto chiarezza sulla decisione del ritiro. qualche bontempone l’aveva criticata accusandola di essersi ritirata nell arthur ashe per fare scena e prendersi l’ovazione. invece francesca ha spiegato che glielo aveva detto PRIMA dell’inizio del torneo.
GRAZIE FLAVIA CAMPIONESSA IN CAMPO MA SOPRATTUTTO GRANDE PERSONA.
Beato Fognini, prego che le voglia bene per tutta la vita e non abbia a farla soffrire.

46
jolly (Guest) 12-05-2016 00:21

GRAZIE DI TUTTO FLAVIA!!
La carriera di questa splendida donna meriterebbe un film. Ci sarebbero nella sua carriera tutti gli ingredienti per un film di successo. Neppure un grande regista e scenografo avrebbe potuto scrivere un finale più bello di quello!!
Rimarrà per me la più incredibile storia di sport, non potrà esser eguagliata da nulla. Semplicemente unica.
Sulla polemica atleta più forte di sempre, mi trovo d’accordo con Obione (il tennis non è paragonabile con la scherma o col ciclismo femminile per numero di praticanti e di conseguenza per difficoltà ad emergere, più uno sport è ricco + è competitivo) mi trovo d’accordo anche con sandro g. “godiamocela e basta”, e diciamole solo grazie flavia.

45
DYLAN1998 11-05-2016 22:01

Scritto da El92

Scritto da obiettivo
Il tributo alla carriera della Pennetta è sacrosanto, anche se mi sembra che la serata abbia toccato un po’ troppo le corde della retorica. Quel che invece non capisco proprio è la presenza di Fognini al suo fianco. Come avrebbe detto un personaggio famoso qualche anno fa, “che ci azzecca?”. Qui il legame sentimentale non c’entra, si festeggiava la Pennetta tennista e la si celebrava per i suoi risultati. Terreno, quest’ultimo, su cui il suo partner non può certo reggere il confronto con lei! Magari, se restava in tribuna ad applaudirla, faceva più bella figura.

Qualcosa non mi torna.
Hai come nickname “obiettivo” e poi non ti dimostri tale.
La festa è stata organizzata in tutto e per tutto dalla WTA, Fabio è stato richiesto e ha giustamente onorato la carriera di una Campionessa che per sua fortuna è anche la sua compagna.
Un filino di rispetto in più, a volte, non vi farebbe male.
Vi lamentate tanto di lui, ma in fin dei conti fate le sue stesse identiche figure.
L’unica differenza è che voi siete coperti da anonimato e quindi potete sputare m…a a vostro piacimento..

Quoto!!

44
Luca96 11-05-2016 21:34

Onore a una grande campionessa dentro e fuori dal campo:le parole delle tenniste,tennisti e le loro lacrime in diretta dicono tutto! Buona vita Flavia e grazie per tutte le emozioni che ci hai regalato.

43
Carl 11-05-2016 19:53

Vuoi dire che adesso Flavia viene tolta dal ranking?

42
Lele 11-05-2016 18:45

Scusate una domanda, ma chi è la ragazza nel video vicino alla Suarez? 🙂

41
Mrs Nobody 11-05-2016 17:19

Scritto da El92

Scritto da obiettivo
Il tributo alla carriera della Pennetta è sacrosanto, anche se mi sembra che la serata abbia toccato un po’ troppo le corde della retorica. Quel che invece non capisco proprio è la presenza di Fognini al suo fianco. Come avrebbe detto un personaggio famoso qualche anno fa, “che ci azzecca?”. Qui il legame sentimentale non c’entra, si festeggiava la Pennetta tennista e la si celebrava per i suoi risultati. Terreno, quest’ultimo, su cui il suo partner non può certo reggere il confronto con lei! Magari, se restava in tribuna ad applaudirla, faceva più bella figura.

Qualcosa non mi torna.
Hai come nickname “obiettivo” e poi non ti dimostri tale.
La festa è stata organizzata in tutto e per tutto dalla WTA, Fabio è stato richiesto e ha giustamente onorato la carriera di una Campionessa che per sua fortuna è anche la sua compagna.
Un filino di rispetto in più, a volte, non vi farebbe male.
Vi lamentate tanto di lui, ma in fin dei conti fate le sue stesse identiche figure.
L’unica differenza è che voi siete coperti da anonimato e quindi potete sputare m…a a vostro piacimento..

Quando si vuole solo dare aria alla bocca…

40
El92 11-05-2016 16:44

Scritto da obiettivo
Il tributo alla carriera della Pennetta è sacrosanto, anche se mi sembra che la serata abbia toccato un po’ troppo le corde della retorica. Quel che invece non capisco proprio è la presenza di Fognini al suo fianco. Come avrebbe detto un personaggio famoso qualche anno fa, “che ci azzecca?”. Qui il legame sentimentale non c’entra, si festeggiava la Pennetta tennista e la si celebrava per i suoi risultati. Terreno, quest’ultimo, su cui il suo partner non può certo reggere il confronto con lei! Magari, se restava in tribuna ad applaudirla, faceva più bella figura.

Qualcosa non mi torna.
Hai come nickname “obiettivo” e poi non ti dimostri tale.
La festa è stata organizzata in tutto e per tutto dalla WTA, Fabio è stato richiesto e ha giustamente onorato la carriera di una Campionessa che per sua fortuna è anche la sua compagna.
Un filino di rispetto in più, a volte, non vi farebbe male.
Vi lamentate tanto di lui, ma in fin dei conti fate le sue stesse identiche figure.
L’unica differenza è che voi siete coperti da anonimato e quindi potete sputare m…a a vostro piacimento..

39
alc 11-05-2016 16:28

non c’era il messaggio video di Malagò che le chiede di giocare a Rio ?

38
obiettivo (Guest) 11-05-2016 14:38

Il tributo alla carriera della Pennetta è sacrosanto, anche se mi sembra che la serata abbia toccato un po’ troppo le corde della retorica. Quel che invece non capisco proprio è la presenza di Fognini al suo fianco. Come avrebbe detto un personaggio famoso qualche anno fa, “che ci azzecca?”. Qui il legame sentimentale non c’entra, si festeggiava la Pennetta tennista e la si celebrava per i suoi risultati. Terreno, quest’ultimo, su cui il suo partner non può certo reggere il confronto con lei! Magari, se restava in tribuna ad applaudirla, faceva più bella figura.

37
diegus 11-05-2016 14:30

Mai nessuna come lei!

36
Mattennis (Guest) 11-05-2016 14:22

Spero solo che Flavia possa trarre dalla vita le stesse emozioni e soddisfazioni che le ha riservato la carriera agonistica. Magari il buon Fabio riuscirà a capire cosa fare per diventare un vero campione e magari ritirarsi anche lui dopo aver vinto uno Slam ed essere entrato in top ten…..Flavia, pensaci tu da grande campionessa quale sei questa potrebbe essere la tua ultima sfida e la tua più grande vittoria come allenatrice…

35
TheFabFour (Guest) 11-05-2016 14:13

Mi sono commosso. Quanto mi manca e per quanto ancora mi mancherà. Unica, Immensa, Dolce, Campionessa.

34
Mrs Nobody 11-05-2016 14:13

Scritto da Sandro G.

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

Scritto da radar

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

La Vezzali, per ora, le stende tutte: per carisma, palmares e longevità sportiva.
Flavia comunque nell’Olimpo: a lei auguro tanta felicità!

Scritto da Paolo
È sicuramente dietro a Federica Pellegrini la più grande in assoluto

e dai ragazzi.. non iniziamo anche qui una discussione che poi degenererà sempre piu… guardiamoci questo video in santa pace elogiando i momenti belli che ci son piaciuti… io ho apprezzato tanto il discorso tributo che le ha fatto la sua amica Schiavone alla faccia di chi diceva : queste due si odiano… ecco son stati smentiti dalle ragazze stesse… ringraziamo Flavia per tutto cio che ha fatto e dato al tennis Italiano… tutto il resto son solo chiacchiere da bar.. cordialmente!

Quoto tutto! Possono anche essere state grandi rivali, ma sono soprattutto amiche fuori!
Poi credo sia stata una “rivalità” costruttiva: quando una raggiungeva un traguardo, l’altra cercava di migliorarlo, per non parlare delle altre due ragazze Sara e Robi. Sono state da traino per tutto il movimento

33
max69 (Guest) 11-05-2016 14:01

Scritto da obione

Scritto da radar

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

La Vezzali, per ora, le stende tutte: per carisma, palmares e longevità sportiva.
Flavia comunque nell’Olimpo: a lei auguro tanta felicità!

Si bravo in uno sport praticato da un numero esiguo di atleti nel mondo, figuriamoci le donne….

32
Papero 11-05-2016 13:26

Bellissimo tributo. Mi sono emozionato. Che poi mi sembra che poche tenniste, anche più vincenti di lei, abbiano ricevuto tale affetto da parte dei loro colleghi. Che grande persona ! Grande anche le parole della Schiavo.

P.S. Ma Flavia e Fabio hanno una leggera cadenza spagnola o sbaglio?

31
fabio (Guest) 11-05-2016 12:43

bel tributo giusto però ora lasciamola in pace lei appartiene alla storia,il presente del tennis italiano invece è terribile.

30
Giovanni 11-05-2016 12:30

Io vedendo il video ho pianto, che bella cerimonia di chiusura

29
ROBBIE (Guest) 11-05-2016 12:24

Scritto da Mrs Nobody
Bellissime le parole di Francesca Schiavone:
“Quando aveva 16 anni era un po’ spaesata, sembrava Calimero, allora io la prendevo e la portavo a ballare. La mattina dopo, alle 9 eravamo in campo. Poi, a 25 anni di età, questa ragazza è diventata una donna. Una donna capace di prendere le sue decisioni, di fare i suoi passi da sola. E poi, il venerdì prima dello Us Open, questa donna ormai cresciuta si è seduta a parlare con me, delle solite cazzate. Ma alla fine mi ha detto: “Fra, questo sarà il mio ultimo Slam”. Spero che questo non sia un addio, ma un arrivederci. Ti prego, resta te stessa”

🙄

28
Mrs Nobody 11-05-2016 12:10

Bellissime le parole di Francesca Schiavone:

“Quando aveva 16 anni era un po’ spaesata, sembrava Calimero, allora io la prendevo e la portavo a ballare. La mattina dopo, alle 9 eravamo in campo. Poi, a 25 anni di età, questa ragazza è diventata una donna. Una donna capace di prendere le sue decisioni, di fare i suoi passi da sola. E poi, il venerdì prima dello Us Open, questa donna ormai cresciuta si è seduta a parlare con me, delle solite cazzate. Ma alla fine mi ha detto: “Fra, questo sarà il mio ultimo Slam”. Spero che questo non sia un addio, ma un arrivederci. Ti prego, resta te stessa”

27
paoli (Guest) 11-05-2016 12:00

giusto la festa alla pennetta, per il resto tennis nostrano è un pianto, mamma mia il tennis maschile è un pianto, il primo italiano 31 del mondo, top ten che manca da 40 anni…ma possibile che in svizzera serbia giappone che sono anche meno gli appassionati questo non succeda???

26
Sandro G. 11-05-2016 12:00

Scritto da sergio
E’ stata la sera dell’addio a Flavia Pennetta, una delle più grandi tenniste (con Francesca).
Mi spiegate perchè dovete rompere la minxia con salto in alto, nuoto e fioretto!
Grazie Flavia per la tua classe e le gioie che ci hai dato!

no ma con queste inutili comparazioni dico io.. godetevi il filmato e basta! 🙄 😎

25
sergio (Guest) 11-05-2016 11:49

E’ stata la sera dell’addio a Flavia Pennetta, una delle più grandi tenniste (con Francesca).
Mi spiegate perchè dovete rompere la minxia con salto in alto, nuoto e fioretto!
Grazie Flavia per la tua classe e le gioie che ci hai dato!

24
obione (Guest) 11-05-2016 11:39

Scritto da radar

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

La Vezzali, per ora, le stende tutte: per carisma, palmares e longevità sportiva.
Flavia comunque nell’Olimpo: a lei auguro tanta felicità!

Si bravo in uno sport praticato da un numero esiguo di atleti nel mondo, figuriamoci le donne….

23
obione (Guest) 11-05-2016 11:38

Scritto da Insalatiera 76
@ Fantumazz (#1597132)
Capisco la passione per il tennis. Ma, a parte la difficoltà nello stilare queste classifiche tra discipline diverse ed epoche diverse, teniamo i piedi per terra.
Per esempio Sara Simeoni (prima donna al mondo ad andare oltre i 2 metri nel salto in alto) dove la mettiamo?
Valentina Vezzali, prima schermitrice (fioretto) al mondo a essersi aggiudicata tre medaglie d’oro olimpiche individuali in tre consecutive edizioni e atleta italiana più medagliata di tutti i tempi??
Fabiana Luperini, vincitrice di 3 Tour de France consecutivi (sono solo in 2 al mondo ad esserci riuscite) e 5 Giri d’Italia?
La tua passione per il tennis è bellissima, ma ti distorce la visione del mondo

Mi ripeto. Mi sa che la tua visione della scherma che distorce la visione obiettiva….

Ma dai per piacere le schermitrici…….uno sport praticato da poche nazioni e da pochissimi atleti all’interno delle stesse nazioni. Una nicchia. Uno sport infinitamente meno difficile del tennis.. non confondiamo sacro con profano. Anche la Canins poi…. ciclismo femminile. Dai per piacere. Pellegrini, dimenticate Deborah Compagnoni quella si la metterei sullo stesso piano di Flavia forse un gradino più su con la Pellegrini.

22
obione (Guest) 11-05-2016 11:36

Scritto da tinapica
@ Fantumazz (#1597132)
Beh, con tutto il rispetto e l’affetto per la Penna, non esageriamo…capisco che essere appassionati di questo gioco distorce un po’ la prospettiva ma Sara Simeoni credo sia una spanna sopra alla Penna, quasi alla pari della Pellegrini.
Io poi, con la passione che nutro verso il ciclismo, non posso non ricordare l’immensa Maria Canins, plurivincitrice al Tour.
E ci sarebbero le schermitrici che dominano da vent’anni ormai…

Ma dai per piacere le schermitrici…….uno sport praticato da poche nazioni e da pochissimi atleti all’interno delle stesse nazioni. Una nicchia. Uno sport infinitamente meno difficile del tennis.. non confondiamo sacro con profano. Anche la Canins poi…. ciclismo femminile. Dai per piacere. Pellegrini, dimenticate Deborah Compagnoni quella si la metterei sullo stesso piano di Flavia forse un gradino più su con la Pellegrini.

21
silvano musso (Guest) 11-05-2016 11:23

Ne ho apprezzato la compostezza nella celebrazione che rischia sempre di essere sopra le righe: grande campionessa e donna, W Flavia!!

20
Sandro G. 11-05-2016 11:23

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

Scritto da radar

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

La Vezzali, per ora, le stende tutte: per carisma, palmares e longevità sportiva.
Flavia comunque nell’Olimpo: a lei auguro tanta felicità!

Scritto da Paolo
È sicuramente dietro a Federica Pellegrini la più grande in assoluto

e dai ragazzi.. non iniziamo anche qui una discussione che poi degenererà sempre piu… guardiamoci questo video in santa pace elogiando i momenti belli che ci son piaciuti… io ho apprezzato tanto il discorso tributo che le ha fatto la sua amica Schiavone 😀 alla faccia di chi diceva : queste due si odiano… ecco son stati smentiti dalle ragazze stesse… ringraziamo Flavia per tutto cio che ha fatto e dato al tennis Italiano… tutto il resto son solo chiacchiere da bar.. cordialmente!

19
Insalatiera 76 (Guest) 11-05-2016 11:20

@ tinapica (#1597163)

Mi aspettavo l’obiezione, e mi fa piacere che qualcuno si ricordi e sia attento.
A valicare i 2 metri fu la Ackermann, esatto.
Io ho scritto “andare oltre” (2,01) i 2 metri.

18
ASHTONEATON 11-05-2016 10:53

Non entro nel merito delle atlete italiane più forti di tutti i tempi… ma sicuramente solo una grandissima come lei ha avuto le p….e per ritirarsi dopo aver vinto uno slam!praticamente all’apice della sua carriera!
Grazie Flavia, ci mancherai….

17
Matteo Romanò (Guest) 11-05-2016 10:52

Scritto da tinapica
@ Insalatiera 76 (#1597141)
La prima al mondo a valicare i 2 metri fu la Ackermann

Mi spiace ma aveva ragione “insalatiera 76”, la Simeoni è stata la prima a superare i 2 metri di salto, la Ackermann si fermò esattamente a 2 🙂

16
tinapica (Guest) 11-05-2016 10:33

@ Insalatiera 76 (#1597141)

La prima al mondo a valicare i 2 metri fu la Ackermann

15
magilla (Guest) 11-05-2016 10:30

una generazione che sta per finire….anche di sostenitori! 😯

14
ROBBIE (Guest) 11-05-2016 10:30

Gran donna io spero solamente che fabio non la faccia soffrire e le possa dare il futuro radioso che si merita.

13
Mrs Nobody 11-05-2016 10:24

Non mi piace parlare di “classifiche”, che poi rispecchiano anche gusti soggettivi. Io dico solo: grazie Flavia, mi mancherai.

12
danailo (Guest) 11-05-2016 09:54

@ Fantumazz (#1597132)

ma vah… sempre che pensate solo al presente
per voi gli ultimi sono sempre i piu’ forti di tutti i tempi in tutto

11
Gabriele da Ragusa 11-05-2016 09:53

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

Concordo. E ancora di piu in uno sport in cui lei e la schiavone sn quasi state delle pioniere in termini di vittorie super prestigiose.

10
tinapica (Guest) 11-05-2016 09:52

@ Fantumazz (#1597132)

Beh, con tutto il rispetto e l’affetto per la Penna, non esageriamo…capisco che essere appassionati di questo gioco distorce un po’ la prospettiva ma Sara Simeoni credo sia una spanna sopra alla Penna, quasi alla pari della Pellegrini.
Io poi, con la passione che nutro verso il ciclismo, non posso non ricordare l’immensa Maria Canins, plurivincitrice al Tour.
E ci sarebbero le schermitrici che dominano da vent’anni ormai…

9
Insalatiera 76 (Guest) 11-05-2016 09:49

@ Fantumazz (#1597132)

Capisco la passione per il tennis. Ma, a parte la difficoltà nello stilare queste classifiche tra discipline diverse ed epoche diverse, teniamo i piedi per terra.
Per esempio Sara Simeoni (prima donna al mondo ad andare oltre i 2 metri nel salto in alto) dove la mettiamo?
Valentina Vezzali, prima schermitrice (fioretto) al mondo a essersi aggiudicata tre medaglie d’oro olimpiche individuali in tre consecutive edizioni e atleta italiana più medagliata di tutti i tempi??
Fabiana Luperini, vincitrice di 3 Tour de France consecutivi (sono solo in 2 al mondo ad esserci riuscite) e 5 Giri d’Italia?
La tua passione per il tennis è bellissima, ma ti distorce la visione del mondo 😆

8
Paolo (Guest) 11-05-2016 09:43

È sicuramente dietro a Federica Pellegrini la più grande in assoluto

7
marvar (Guest) 11-05-2016 09:38

@ Fantumazz (#1597132)

Non esageriamo dai….-

6
radar 11-05-2016 09:32

Scritto da Fantumazz
Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

La Vezzali, per ora, le stende tutte: per carisma, palmares e longevità sportiva.

Flavia comunque nell’Olimpo: a lei auguro tanta felicità! 🙂

5
leonardo (Guest) 11-05-2016 09:32

…da non dimenticare le donne del fioretto!!!!!

4
Fantumazz 11-05-2016 09:28

Una delle più grandi atlete italiane di sempre, seconda – forse – solo a Federica Pellegrini

3
frafra (Guest) 11-05-2016 08:59

La commozione della Vesnina vale più di mille parole

2
forzaschiavo (Guest) 11-05-2016 08:35

commovente e il giusto tributo per una grande campionessa, e Francesca come sempre mai banale nelle parole, grazie ragazze sempre grandi.

1