Il Masters 1000 di Roma ATP, Copertina

Masters 1000 Roma: Lorenzi si ferma al primo turno. Superato da Bautista Agut, tds n. 15, in due due set

10/05/2016 20:00 25 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981, n.53 del mondo
Paolo Lorenzi classe 1981, n.53 del mondo

Questo il risultato con il Live dettagliato di Paolo Lorenzi impegnato nel primo turno del torneo Masters 1000 di Roma (e3.748.925, terra).

L’azzurro è stato superato dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, testa di serie n. 15 del torneo, con il punteggio di 63 61, maturato in poco meno di un’ora e trenta minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Rome
Roberto Bautista Agut [15]
6
6
Paolo Lorenzi
3
1
Vincitore: R. BAUTISTA AGUT

Paolo Lorenzi ITA – Roberto Bautista Agut ESP
Dec 15, 1981 Birthday: Apr 14, 1988
34 years Age: 28 years
Italy Italy Country: Spain Spain
53 Current rank: 17
49 (Mar 04, 2013) Highest rank: 14 (Oct 20, 2014)
916 Total matches: 710
$2 096 708 Prize money: $3 688 327
895 Points: 2 015
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , ,

25 commenti. Lasciane uno!

e-team (Guest) 11-05-2016 14:23

Lorenzi con i mezzi tecnici che ha è già un miracolo sia 50 Atp….è un grande lottatore e gioca sempre con il cuore ma Bautista è un altra categoria, c’è poco da meravigliarsi…

25
monica (Guest) 11-05-2016 09:10

anche basta.

partite davvero noiose .
l’unico che ha giocato davvero bene per 1 ora è Filippo Volandri, ma è stato 26 del mondo e ha battuto Federer, quindi altro livello tecnico , il resto dei veterani, che noiaaaaaa

24
Exuma (Guest) 11-05-2016 00:07

Scritto da becu rules
Partiamo con una premessa. Non si cercano scuse o alibi. Ma al netto dell’eliminazione di Fognini, non c’è stato nulla di anormale, anzi. Se aggiungiamo che Fognini, Seppi, Bolelli e anche Donati (e al femminile la Knapp e in misura minore anche Sara e la Giorgi) sono stati più spesso infortunati che sul campo, questa ne è la logica conseguenza. Nel tennis l’integrità fisica è essenziale, in campo non ti puoi nascondere, a meno che tu sia Federer o Mc Enroe, tanto più se sei un giocatore ‘normale’. Se poi bisogna pensare che siano o Volandri quasi in pensione (e comunque già si è qualificato) o la Giovine o Sonego a fare l’impresa, benvenuti nel mondo dei sogni…Siamo dal punto di vista tennistico in un momento di transizione. Mentre al maschile però si vedono segni di un movimento in crescita, e con tanti potenziali prospetti, nonostante il momento non brillante delle nostre prime linee, al femminile si vive sul presente (adesso a fare i funerali ma quest’anno abbiamo vinto 2 Premier cosa mai successa in una sola stagione, è proprio vero che ci si abitua subito male….) e il futuro, Giorgi a parte, è sicuramente un po’ più problematico. Detto questo ogni settimana c’è un torneo, non è un campionato di calcio o il giro d’Italia dove conta il piazzamento, una settimana può andare da schifo e l’altra andare alla grande (Errani, Schiavone, Vinci hanno vinto 3 tornei di cui i due premier citati in 8 giorni, do you remember, non era 40 anni fa….?!?).

Hai perfettamente ragione!

23
Luca Napoli 10-05-2016 23:21

Pagellone Roma:

Seppi in corso…

Sonego 7 (superato le pre-quali e giocato un ottima partita con Sousa)

Cecchinato 7 (superato le pre-quali e giocato un ottima partita con Raonic)

Volandri 7 (superato le quali e giocato un ottima partita con Ferrer)

Caruso 5

Lorenzi 4,5

Fognini 4

————

Vinci in corso…

Giovine 6,5

Schiavone 5

Knapp 4,5

Errani 3

22
sabri1977 10-05-2016 23:13

@ stefano (#1597036)

ma che gli rispondi a fare? questa gente vorrebbe dare la wild card a quinzi a discapito di lorenzi.

21
zagortenay 10-05-2016 22:34

Evvai !!!!!!! Ci è rimasto solo Seppi? Ah..no.. anche la Vinci, che però non ha ancora giocato! Complimenti ragazzi e ragazze e complimenti alla FIT che tanto si vanta riferendosi ad allori ormai trascorsi (vedi vittorie in Fed Cup e singoli exploit in campo femminile), quando ormai ci stiamo accorgendo tutti che non c’è proprio nessuno che stà crescendo dietro questi

20
Tieleman (Guest) 10-05-2016 22:17

Grande comunque e per sempre.
Ci vediamo a Mestre Paolo.

19
becu rules (Guest) 10-05-2016 21:45

Partiamo con una premessa. Non si cercano scuse o alibi. Ma al netto dell’eliminazione di Fognini, non c’è stato nulla di anormale, anzi. Se aggiungiamo che Fognini, Seppi, Bolelli e anche Donati (e al femminile la Knapp e in misura minore anche Sara e la Giorgi) sono stati più spesso infortunati che sul campo, questa ne è la logica conseguenza. Nel tennis l’integrità fisica è essenziale, in campo non ti puoi nascondere, a meno che tu sia Federer o Mc Enroe, tanto più se sei un giocatore ‘normale’. Se poi bisogna pensare che siano o Volandri quasi in pensione (e comunque già si è qualificato) o la Giovine o Sonego a fare l’impresa, benvenuti nel mondo dei sogni…Siamo dal punto di vista tennistico in un momento di transizione. Mentre al maschile però si vedono segni di un movimento in crescita, e con tanti potenziali prospetti, nonostante il momento non brillante delle nostre prime linee, al femminile si vive sul presente (adesso a fare i funerali ma quest’anno abbiamo vinto 2 Premier cosa mai successa in una sola stagione, è proprio vero che ci si abitua subito male….) e il futuro, Giorgi a parte, è sicuramente un po’ più problematico. Detto questo ogni settimana c’è un torneo, non è un campionato di calcio o il giro d’Italia dove conta il piazzamento, una settimana può andare da schifo e l’altra andare alla grande (Errani, Schiavone, Vinci hanno vinto 3 tornei di cui i due premier citati in 8 giorni, do you remember, non era 40 anni fa….?!?).

18
stefano (Guest) 10-05-2016 21:43

@ Koko (#1596978)

Lorenzi è un top 50,oltretutto per i risultati ottenuti a inizio stagione, ritengo strameritata la Wild Card che gli hanno concesso. Una giornata storta può capitare…

17
Luca (Guest) 10-05-2016 21:25

Lorenzi non rientra nel discorso wild card ecc…, per motivi di classifica, è impossibile “lasciare a casa” uno con un ranking del genere, stiamo parlando di un giocatore che è ad un soffio dai top50, come lo fai a tener fuori?

16
El92 10-05-2016 21:02

Effettivamente quest’anno è andata male, tanto male.
È anche vero che a parte Fabio e Sara, non so chi avesse più di tante possibilità di passare il turno..
Comunque una cosa è certa, e cioè che a prescindere da amare o odiare un giocatore/trice, questo torneo è stato quanto di più triste ci possa essere per un Supporter del tennis italiano.

15
Koko (Guest) 10-05-2016 20:50

Scritto da danielevv
@ Koko (#1596978)
condivido in parte.
Volandri a testa alta oggi…ricordo che Ferrer è un top ten. Veterano o no per poco non rischiava di tirare la carretta ancora una volta lui, e questo la dice lunga sul nostro livello attuale.

Ferrer vs. Volandri però è oggettivamente lo scontro tra due Veterani (82 vs 81) di cui uno molto più forte ma in via di perdità di competitività. Un Kyrgios (troppo next generation tra poco anche per lo Spagnolo) avrebbe lisciato brutalmente il pelo al buon Filippo!

14
Alex2 (Guest) 10-05-2016 20:43

Penso che questa edizione sia la più negativa di sempre,un italiano solo al secondo turno,aspettando la vinci….che schifo!!!!!!

13
danielevv 10-05-2016 20:30

@ Koko (#1596978)

condivido in parte.
Volandri a testa alta oggi…ricordo che Ferrer è un top ten. Veterano o no per poco non rischiava di tirare la carretta ancora una volta lui, e questo la dice lunga sul nostro livello attuale.

12
mauro (Guest) 10-05-2016 20:23

Scritto da Koko
I veterani meritano rispetto ma occorre dare un impulso alle WC per i più giovani. Se perdono alla Sonego magari fanno esperienza e l’anno dopo a 21-22 anni magari non perderanno più nelle stesse circostanze (anche perchè ad esempio gli Spagnoli privi di grandi ricambi al vertice saranno invecchiati). Il veterano riceve una gratificazione monetaria e una soddisfazione personale ma la sua carriera l’ha già fatta e ha poco da chiedere in termini di carriera futura avendo meno margini di miglioramento.

Correttissima analisi. Le wild card vanno date ai giovani x fare esperienza.

11
stefano (Guest) 10-05-2016 20:21

Ha giocato veramente male…

10
Koko (Guest) 10-05-2016 20:20

I veterani meritano rispetto ma occorre dare un impulso alle WC per i più giovani. Se perdono alla Sonego magari fanno esperienza e l’anno dopo a 21-22 anni magari non perderanno più nelle stesse circostanze (anche perchè ad esempio gli Spagnoli privi di grandi ricambi al vertice saranno invecchiati). Il veterano riceve una gratificazione monetaria e una soddisfazione personale ma la sua carriera l’ha già fatta e ha poco da chiedere in termini di carriera futura avendo meno margini di miglioramento.

9
danielevv 10-05-2016 20:19

Eppure un tempo i nostri qui si esaltavano.
Il grande torneo di Filo Volandri,le parentesi esaltanti di Borroni e Scala….dopo sono scomparsi ma almeno ci hanno regalato un briciolo di illusione. Quest’anno abbiamo toccato il fondo….difficile che Robertina e Andreas cambino le cose…mah, speriamoci ancora.
Che tristezza.

8
fabio (Guest) 10-05-2016 20:10

Meditiamo sul disastro italiano probabilmente già Giovedì non avremo neanche un giocatore/trice.

7
sarita 10-05-2016 20:06

Avanti il prossimo!

6
Luca (Guest) 10-05-2016 19:59

Ho visto tanti match di Lorenzi, e al momento non gira proprio, è un lontano parente rispetto al solito, si limita a rimandare la palla di là senza mettere in difficoltà l’avversario, è ovvio che così facendo si perde sotto i colpi dell’avversario, anche la forza dei colpi è molto molto lenta.

5
marco (Guest) 10-05-2016 19:52

solo seppi è passato al secondo turno..

4
lucaz (Guest) 10-05-2016 19:46

Bautista la sta buttando solo dall’altra parte del campo

3
Riccardo (Guest) 10-05-2016 19:43

Caporetto !

2
fabio (Guest) 10-05-2016 19:20

non c’è partita purtroppo

1

Lascia un commento