Mondo Junior Copertina, Junior

Al Tc Prato il 34^ Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato

29/04/2016 08:40 3 commenti
Al Tc Prato il 34^ Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato
Al Tc Prato il 34^ Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato

Presentato il 34^ Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato che si giocherà dal 1 all’8 maggio sui campi del Tc Prato per uno spettacolo tennistico unico. La manifestazione si contraddistinguerà, come sua tradizione, per la presenza di tanti giovani tennisti provenienti da ben 30 nazioni che cercheranno di conquistare l’affermazione in un torneo che ha visto vincitori prestigiosi. “Un torneo che mette in campo i migliori giovani tennisti del mondo – spiega il presidente del Tc Prato Alessandro Colzi – la tradizione vede tanti campioni che hanno calcato i campi del Tc Prato e speriamo che anche questi giocatori saranno i protagonisti del futuro”.

Presenti le istituzioni con il prefetto Maria Laura Simonetti, il questore Paolo Rossi, il comandante dei Carabinieri Gabriele Stifanelli e il comandante della Guardia di Finanza Amedeo Farruggio. “Prato è una città viva dal lato sportivo e accogliere tanti piccoli campioni è la dimostrazione – spiega Paolo Rossi – che lo sport può davvero unire”. “Prato è punto di riferimento di tanti eventi – dice Luca Vannucci, delegato allo sport del Comune di Prato – e grazie a questa sinergia possiamo davvero parlare di turismo sportivo”. “La Federtennis investe molto nei giovani e nel loro futuro – spiega Guido Turi, consigliere nazionale della Federtennis – la Toscana ha tanti tornei e Prato è una manifestazione di grande tradizione”. Presente anche il presidente onorario della Federtennis Paolo Galagani e il presidente della cooperativa Sporting Club Jacopo Calò Carducci “Prato ha una vocazione sportiva – spiega Massimo Taiti delegato Coni di Prato – e questo torneo è la conferma di un movimento che punta sempre all’eccellenza”. “Il Tc Prato ha diversi atleti che giocano il torneo – illustra Franco Mazzoni, ds del Tc Prato – inoltre giovedi 5 maggio avremo dalle 17 una giornata per i bambini della scuola tennis che giocheranno con i giovani tennisti provenienti da tutto il mondo per vivere un pomeriggio di tennis e di allegria”. Nel maschile il favorito è il giocatore di Taipei Tung-li Wu che è il numero 38 del ranking Itf. Come secondo favorito nell’entry list abbiamo l’italiano Corrado Summaria (45 al mondo). Gli altri due favoriti sono il russo Lev Kazakov (48) e l’azzurro Liam Caruana (52) che nell’ambito delle teste di serie potrebbe essere scavalcato dai due argentini Francisco Vittar e Juan Martin Jalif rispettivamente numero 54 e 56 del ranking giovanile. Nel femminile la giocatrice da battere sarà la peruviana Dominique Shaefer numero 29 della classifica giovanile che precede la rumena Iona Minca e la paraguaiana Lara Escauriza rispettivamente 35 e 39 nella classifica giovanile con la colombiana Emiliana Arango come quarta favorita. Tra gli italiani da seguire Andres Gabriel Ciurletti che potrebbe inserirsi tra i favoriti oltre a Giovanni Fonio e Domenico Iannaccone. In tabellone anche Carlo Donato che lo scorso anno con il Tc Prato vinse il titolo italiano a squadre Under 16. Tra le azzurre da tenere d’occhio Maria Vittoria Viviani e la giocatrice di casa Lucrezia Stefanini che a gennaio ha partecipato agli Australian Open junior e lo scorso anno ha conquistato lo scudetto a squadre con l’under 16 femminile del circolo di via Firenze. In questa edizione saranno presenti diversi giocatori che fanno parte del team dell’ITF che giocherà diversi tornei giovanili seguiti direttamente da allenatori che fanno parte del Grand Slam Developement Fund e da la possibilità a giocatori junior di poter giocare tornei di livello internazionale. La competizione giovanile laniera si distingue come una delle manifestazioni che ha visto ben 28 giocatori, tra quelli che hanno calcato i campi dello Sporting, poi conquistare le top ten del tennis mondiale ( 14 nel maschile e 14 nel femminile). In questi mesi si è aggiunta alla top ten Roberta Vinci e sta scalando le classifiche Atp anche il finalista di due anni fa Alexander Zverev. Tra i grandi che hanno calcato la terra rossa del Tc Prato ci sono Roger Federer, Andy Murray, Tommy Haas a livello maschile, Dinara Safina, Ana Ivanovic, Vera Zvonareva e Kim Clijsters tra le donne. Tra le wild card indicate della federazione tennis sono stati indati Edoardo Lavagna, Alessandro Ingarao e Riccardo Di Nocera nel maschile e Federica Rossi e Giulia Rocca al femminile mentre il il Tc Prato ha indicato Marco Furlanetto e Lorenzo Musetti. Inoltre i migliori giocatori ’99-‘2001 si disputeranno gli altri due posti di qualificazione. Ogni anno ai vincitori vengono assegnati diversi riconoscimenti: il Trofeo Banca Popolare di Vicenza alla nazione che vedrà i suoi atleti classificarsi nelle migliori posizioni, a questo premio si aggiungerà il Trofeo Marini Industrie e il Trofeo Lezi Automobili per i vincitori del singolare maschile e femminile e verrà consegnato il Trofeo dell’indimenticabile Loris Ciardi a chi per due anni consecutivi riuscirà a vincere il singolare maschile o femminile. L’inizio delle qualificazioni sarà domenica 1 maggio con termine lunedi 2 maggio 2016. Il tabellone principale prenderà il via martedi 3 maggio 2016 e si concluderà domenica 8 maggio 2016 con le finalli. Il direttore del torneo sarà Antonio Maccioni mentre il Referee sarà Riccardo De Biase. Il tabellone maschile sarà composto da 48 giocatori mentre al femminile il main draw sarà di 32 giocatrici. Come sempre per tutta la durata della competizione l’ingresso al Tc Prato (via Firenze) sarà libero e i risultati del torneo potranno essere seguiti tramite il sito internet www.tennisclubprato.com con aggiornamenti e notizie della manifestazione.


TAG:

3 commenti

Luca_nl 29-04-2016 18:28

@ Elio (#1585583)

In Italia il settor Junior non è considerato dagli stessi organizzatori, se noti anche in questo Articolo manca il Grado del torneo, e sembra non sia presente nemmeno nei siti ufficiali.

Quando Alice Matteucci, nel 2014, venne convocata in Fed Cup, tutti scandalizzati non riuscivano a capire come mai fosse stata chiamata scavalcando tante altre, qualcuno scrisse (non su questo sito) pure un pseudo-articolo lunghissimo, chiedendo spiegazioni a Barazzutti, visto che la classifica ranking WTA (nella junior era n.22) metteva Alice molto dietro alle altre, dando voce alle lamentele di altre giocatrici.
Eppure nessuno fece notare che Alice con l’Under18, 3 mesi prima aveva vinto la Fed Cup Europea, portando in Italia la Coppa della Regina di Spagna, ed inoltre nella classifica rankink player stilata tra le 23 giocatrici che giocarono nella Fase Finale in Spagna arrivò prima con netto distacco sulla seconda.
Tutta la squadra, Matteucci, Paolini e Rosatello e il capitano Tathiana Garbin furono anche premiate dal Presidente del Consiglio Letta assieme alla squadra maggiore e Barazzutti che a loro volta avevano vinto la 4^ Fed Cup a Cagliari.

Ma nulla, ciò che accade nel settore Junior pare conti poco o nulla, spesso in Italia nemmeno si accorgono dei tornei giovanili, questo credo dipenda dal fatto che sino ad una decina di anni fa, le ragazze più promettenti iniziavano a giocare nel torneo maggiore già a 15 se non 14 anni.
Le cose sono cambiate, anche per evitare che tante abbandonassero gli studi. Oggi come abbiamo visto una top10 Junior compete bene anche nei 25K, ed una top30 nei 10K può tranquillamente aspirare alla vittoria, ma qua sembra che gli organizzatori non se ne siano ancora accorti 🙄

PS: per la Redazione questo Torneo di Prato è un Grado 2.

I gradi in ordine d’importanza sono A, B1, 1, B2, 2, B3, 3, 4, 5
Nel Grado A rientrano i 4 Slam e ad altri 5 tornei tra cui il Bonfiglio.
Gli Slam comunque danno più punti usufruiscono di un Bonus ulteriore.

3
Elio 29-04-2016 10:02

Spero che ci sarà un livescore qui e anche per il G1 di Santa Croce e il Bonfiglio. Non come a Salsamaggiore dove non esiste !!! 💡 😯
Non capisco xchè questi organizzatori, non fanno niente in riguardo. 🙄
In Francia G2 e G1 possono essere seguiti cosi. 💡

2
Elio 29-04-2016 08:55

Xchè Caruana “nell’ambito delle teste di serie, potrebbe essere scavalcato dai 2 Argentini ?” 😯 Stanno dietro Liam nella classifica, al momento dell’iscrizione ! 💡
Questa me la dovete spiegare. 🙄

1 Tung-lin WU (TPE) 38
2 Corrado SUMMARIA (ITA) 45
3 Lev KAZAKOV (RUS) 48
4 Liam CARUANA (ITA) 52
5 Francisco VITTAR (ARG) 54
6 Juan Martin JALIF (ARG) 56
7 Chukang WANG (CHN) 79
8 Zizou BERGS (BEL) 85
9 Andres Gabriel CIURLETTI (ITA) 100

1