La battaglia di Rafa Copertina, Generica

Rafael Nadal scrive all’ITF: “Per favore rendete pubbliche tutte le mie informazioni”

27/04/2016 07:40 13 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo

Rafael Nadal continua la sua battaglia personale sul tema del doping.

Nadal scrive all’ITF: “Non si potrà più parlare liberamente e accusare senza prove di doping. Per favore rendete pubbliche tutte le mie informazioni. Rendete pubblico il mio passaporto biologico e tutti i miei controlli e le mie analisi fatte fino ad oggi.”

Tramite un comunicato l’ITF ha dichiarato: “Nadal non ha mai fallito un test antidoping e non ha mai violato il programma antidoping.”


TAG: , ,

13 commenti. Lasciane uno!

comeonRoger (Guest) 27-04-2016 23:10

@ NOMariaNOTennis (#1584690)

Be sì, ha spiazzato tutti quelli che pensavano che non fosse dopata!
E per quanto mi riguarda: W il tennis con o senza Maria!

13
comeonRoger (Guest) 27-04-2016 23:09

@ isyde (#1584190)

L’ideale sarebbe rianalizzare tutti dal 1970 fino ad oggi! Sai che sorprese??? E non solo nel tennis!

12
NOMariaNOTennis (Guest) 27-04-2016 18:01

Sempre piu` insopportabile questo botta e risposta sul tema del doping contro il quale, almeno nel tennis, in realta`non lotta seriamente nessuno; gira e rigira l’unica vera novita` (che ha spiazzato tutti) e` quello che ha fatto Maria il 7 di marzo scorso

11
Ken_Rosewall 27-04-2016 14:15
10
Luca Martin (Guest) 27-04-2016 13:25

Questa trasparenza l’avrei voluta da SEMPRE, anche per le sacche di sangue distrutte dalla ‘mitica’ Julia Patricia Santamaria. :???:

9
Palmeria (Guest) 27-04-2016 11:15

Scritto da isyde
Premetto che, sino a prova contraria, NADAL non è un dopato.
Non capisco perché abbia aspettato due mesi, dopo le accuse del ministro, per fare tutto sto polverone ( si sarà ringalluzzito dopo aver vinto due tornei )
Questa ipocrisia nel chiedere di rendere pubbliche tutte le sue analisi ( sapendo benissimo, eventualmente fossero state positive, che l’ITF non si mollerebbe la zappa sui piedi confermando d’aver insabbiato tutto).
Solo se chiedesse ai laboratori antidoping “di RIANALIZZARE i campioni, sarebbe credibile”

Magari ha pensato ad allenarsi per vincere Montecarlo e Barcelona?

8
I love tennis (Guest) 27-04-2016 11:14

@ isyde (#1584190)
Ma che cavolo dici? Non ti sorge il dubbio che forse si è stufato di ricevere accuse infondate di doping,che per altro riceve da anni e ultimamente da personaggi pubblici come la signora francese? Mi sembra normale che voglia limpidezza sui suoi dati,e quindi chiede all’itf di pubblicare tutto.Piantala di essere fazioso,se non ti piace Nadal non c’è bisogno di scrivere castronerie.

7
IndoorClay 27-04-2016 11:12

Scritto da isyde
Premetto che, sino a prova contraria, NADAL non è un dopato.
Non capisco perché abbia aspettato due mesi, dopo le accuse del ministro, per fare tutto sto polverone ( si sarà ringalluzzito dopo aver vinto due tornei )
Questa ipocrisia nel chiedere di rendere pubbliche tutte le sue analisi ( sapendo benissimo, eventualmente fossero state positive, che l’ITF non si mollerebbe la zappa sui piedi confermando d’aver insabbiato tutto).
Solo se chiedesse ai laboratori antidoping “di RIANALIZZARE i campioni, sarebbe credibile”

mi sembra che avesse detto subito dell’intenzione di denuciare poi il fatto che siano passate alcune settimana potrebbe derivare dai tempi tecnici di deposito della querela e di iscrizione del procedimento a carico della ministra

6
LuchinoVisconti (Guest) 27-04-2016 09:28

Frasi senza alcun peso nè significato, sia quelle di Nadal, sia quelle dell’ITF.
E’ chiaro che SE fosse stato attuato il Silent ban nei confronti di Nadal, l’ITF non lo direbbe mai spontaneamente (neppure su richiesta di Nadal stesso) in quanto farebbe ovviamente, come minimo, una figura di m.. perdendo anche quella poca credibilità rimasta. :wink:

5
Hagakure (Guest) 27-04-2016 08:37

Dopo tanto parlare sarebbe giusto che si arrivasse ai fatti con i test di tutti

4
paride (Guest) 27-04-2016 08:29

Ha finito la pazienza rafael

3
Nadaliano 27-04-2016 08:28

Top

2
isyde 27-04-2016 08:06

Premetto che, sino a prova contraria, NADAL non è un dopato.
Non capisco perché abbia aspettato due mesi, dopo le accuse del ministro, per fare tutto sto polverone ( si sarà ringalluzzito dopo aver vinto due tornei )
Questa ipocrisia nel chiedere di rendere pubbliche tutte le sue analisi ( sapendo benissimo, eventualmente fossero state positive, che l’ITF non si mollerebbe la zappa sui piedi confermando d’aver insabbiato tutto).
Solo se chiedesse ai laboratori antidoping “di RIANALIZZARE i campioni, sarebbe credibile”

1

Lascia un commento