Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

ITF Junior: settimana negativa per gli italiani. Bene invece nell’under 16 e under 14

24/04/2016 17:18 10 commenti
Enrico Dalla Valle, ravennate classe 1998,  foto Francesco Panunzio.
Enrico Dalla Valle, ravennate classe 1998, foto Francesco Panunzio.

Molti italiani presenti questa settimana nei vari tornei giovanili. Il torneo più importante si è svolto in Francia a Bealieu sur Mer, un grado 1 con al via molti tra i migliori under 18 sia nel tabellone maschile che in quello femminile. Risulti poco lusinghieri per i nostri colori. Nel maschile nessun italiano ha superato più di due turni. Al secondo turno sono arrivati Enrico Dalla Valle, Andres Gabriel Ciurletti, Luca Prevosto e Corrado Summaria. Solo primo turno per Samuele Ramazzotti e Giovanni Fonio. Nel femminile terzo turno per Tatiana Pieri e Federica Bilardo. Secondo turno per Liudimila Samsonova, Lucrezia Stefanini e per la rientrante da un lungo infortunio Monica Cappelletti. Primo turno per Maria Vittoria Viviani. Non hanno superato le qualificazioni Clarissa Gai e Mattia Bedolo.

Tanti italiani impegnato anche nel G4 di Nottingham in Inghilterra, migliore risultato per Federico Rebecchini, Riccardo Perin e Guido Marson arrivati al terzo turno. Gabriele Bosio e Nicola Vidal si sono fermati al secondo turno, Andrea Trapani e Francesco Liucci sono al primo.
Nel G2 in Slovacchia impegnata solo la nostra Enola Chiesa che ha perso al secondo turno. Nel G3 in Tunisia, bene Giulia Carbonaro arrivata ai quarti di finale, mentre Carlo Donato ha perso alla prima partita e Viola Cioffi non ha superato le qualificazioni. Infine nel G5 in Guadalupa, Michele Maria Fenoaltea ha perso al primo turno.

Nella settimana entrante la maggior parte degli italiani saranno impegnati nel G2 di Salsomaggiore, che Live Tennis seguirà con aggiornamenti quotidiani.

Solito sguardo anche a under 16 e under 14 che ci regalano sempre soddisfazioni. Nel grado 2 under 16 in Ungheria semifinale per Edoardo Bottino, proveniente dalle qualificazioni. In Albania, nel grado 3, Valentina Urelli Rinaldi e Francesca Passaglia sono arrivate fino in semifinale, mentre si è fermata ai quarti di finale Linda Alessi. Nel maschile quarti di finale per Andrea Gola, Marco Matteoli, Mattia Bellucci e Giacomo Magnani. Marco Matteoli ha vinto il doppio in coppia con il montenegrino Mario Alexsic, hanno battuto in finale la coppia italiana formata da Andrea Gola e Giacomo Magnani.
Nell’under 14 di categoria 2 in Slovacchia, ottima prova di Mattia Bernardi che arriva in semifinale Nel categoria 3 in Croazia, Marcello Serafini ha vinto il torneo. Questa settimana tappa italiana del circuito ETA, con il torneo under 14 di Brindisi e il torneo under 12 di Maglie.


Paolo Angella


TAG:

10 commenti. Lasciane uno!

AndryREAX 24-04-2016 20:07

Scritto da Wilson

Scritto da AndryREAX
Molto bravo Matteoli, primo titolo ETA per lui, anche se in doppio. Marco non appena riesce a migliorare un po’ negli spostamenti ed acquisire un po’ di solidità in piú da fondo puó diventare davvero uno di quelli sui quali si puó puntare per il futuro.

Io direi che la semi di Bernardi in Slovacchia, presenti i più forti cechi, slovacchi, austriaci, l’americano Kodat e qualche altro bel calibro vale abbastanza anza…….andare a conquistarsi punti in quei contesti è degno di merito e menzione.

Certo, peró io gli altri non li ho mai visti giocare, mentre Marco lo conosco personalmente, si allena vicino casa mia, conosco l’allenatore e l’ho visto giocare tante volte, quindi ho espresso un parere solo su di lui.

10
Tomac (Guest) 24-04-2016 20:03

Serafini diventa giocatore

9
Wilson (Guest) 24-04-2016 19:32

Scritto da AndryREAX
Molto bravo Matteoli, primo titolo ETA per lui, anche se in doppio. Marco non appena riesce a migliorare un po’ negli spostamenti ed acquisire un po’ di solidità in piú da fondo puó diventare davvero uno di quelli sui quali si puó puntare per il futuro.

Io direi che la semi di Bernardi in Slovacchia, presenti i più forti cechi, slovacchi, austriaci, l’americano Kodat e qualche altro bel calibro vale abbastanza anza…….andare a conquistarsi punti in quei contesti è degno di merito e menzione.

8
Elio 24-04-2016 18:45

Blancaneaux ha asfaltato Sigouin 60 62. Bravo Monsieur. 😉

7
Elio 24-04-2016 18:40

@ Gaz (#1582750)

Viviani e La Pieri.T. Hanno vinto in Sud America a Gennaio in Doppio G1, la Pieri ha fatto 2 quarti e una Finale, Viviani 2 o 3 Quarti e una Finale. T.Pieri e Bilardo vinto un Doppio.

Al memorial Perin in Croazia : Prevosto (Q) e Ramazzotti in semi, Berrettini e Guerrieri Finale in Doppio.
In America, Caruana ha vinto il singolo (Sempre G1).

Non male direi. Vedi un po’ tu ! 💡

6
AndryREAX 24-04-2016 18:00

Molto bravo Matteoli, primo titolo ETA per lui, anche se in doppio. Marco non appena riesce a migliorare un po’ negli spostamenti ed acquisire un po’ di solidità in piú da fondo puó diventare davvero uno di quelli sui quali si puó puntare per il futuro.

5
Cips (Guest) 24-04-2016 17:58

Ot:faccio notare la finale nel 10000 negli usa kecmanovic 16 anni e 8 mesi vs shapovalov,17 anni per lui.La più giovane finale pro del 2016 non so in che posizione è nella storia:media di 16 anni e 10 mesi circa

4
Gaz (Guest) 24-04-2016 17:55

Le nostre migliori juniores non in grado ancora di competere in un G1 con un campo di presenza di livello anche medio-basso con solo 7 tenniste tra le prime 50 del ranking,le migliori under 21 ancora alle prese con i 10.000 con tra l’altro risultati anche negativi,miserie messe in evidenza dalla prima 16 enne o 17 enne di prospettiva che passa da Margherita di pula,24enni che ancora vengono considerate il futuro che faticano anch’esse in questi torneini per bambine che approcciano il professionismo o per decadute,talmente magro questo periodo che si tende a soravvalutare modeste giocatrici da itf di 25/26 anni per qualche partita vinta nei 10.000,a tal punto di aspettarsi un’ascesa.
Quello che si legge nella pagina itf sfiora il grottesco e la situazione del nostro tennis femminile e’ INQUIETANTE.

3
Guido (Guest) 24-04-2016 17:43

Dalla Valle gioca da 4 settimane consecutive, singolo e doppio, ci sta che sia un po stanco.

2
Elio 24-04-2016 17:26

In Francia ha vinto la Zavatska (Ukr) vs la Masarova (Svi) : 67 76 62.
Grazie redazione per il riassunto. 🙂

La finale ragazzi ancora da giocare: Blancaneaux (Fra) vs Sigouin (Can)

1