Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

Quattro Top ten mondiali sull’argilla del Cerri. A Santa Croce il Grande tennis è servito

21/04/2016 12:39 6 commenti
Nella foto Tatiana Pieri
Nella foto Tatiana Pieri

Quattro top-ten mondiali – compreso l’attuale n.1 delle classifiche ITF under 18, il 17enne ungherese Mate Valkusz – e un “taglio” attuale dei tabelloni al n. 65 per il maschile e al n. 85 per il femminile, ovvero una selezione qualitativa degna di un grande evento tennistico.

E’ questo il biglietto da visita del 38° torneo internazionale giovanile “Città di Santa Croce” Mauro Sabatini, la grande passerella dei talenti della racchetta che tornerà di scena sulla terra rossa del Cerri dal 9 al 14 maggio. L’unica tappa italiana di grade 1 dello Junior World Circuit – sponsorizzato Cassa di Risparmio di San Miniato 1830, Tecnopel, Morellino, Manifattura 4F e Blumar – si appresta ancora una volta a riproporre i campioni di domani, dopo aver battezzato nella sua lunga storia ben 11 futuri n.1 ATP e WTA e 15 vincitori di uno Slam senior.

Le entry-list dell’edizione 2016 sono di grande attrazione, soprattutto in campo maschile. Non solo per la presenza del magiaro Mate Valkusz n.1 mondiale, ma anche per la partecipazione del forte uzbeko Jurabek Karimov (n.6 ITF e finalista agli Australian Open) nonché del greco Stefanos Tsitsipas (n.7 ITF, finalista all’ultimo Orange Bowl e già visto all’opera un anno fa sia agli internazionali juniores di Santa Croce che nel futures $ 15.000 di Pontedera). In campo femminile spicca tra le iscritte la canadese Charlotte Robilard-Millette (n.9 mondiale, vincitrice del Bonfiglio 2015) e l’ottima britannica Katie Swan, reduce dalla finale dell’ ITF Junior Masters di Chengdu (Cina), dove è stata sconfitta dalla russa Anna Blinkova (vincitrice al Cerri lo scorso maggio).

Non mancheranno a Santa Croce 2016 neppure i migliori prospetti italiani, a partire da Liam Caruana (nativo di Roma ma residente ad Austin, Texas, a segno negli ultimi Usta International Spring Championship) e il cosentino Corrado Summaria, per proseguire nel femminile con la lucchese Tatiana Pieri, la palermitana Federica Bilardo e l’italo-russa Ludmilla Samsonova, vincitrice nel torneo di Pasqua delle Cascine, a Firenze.

Il torneo sarà presentato martedì 3 maggio 2016, alle ore 12, nel corso di una conferenza stampa in programma nella Sala Consiliare del Comune di Santa Croce sull’Arno.


TAG: ,

6 commenti

Manuel (Guest) 21-04-2016 20:34

Solito torneo di alto livello con liste degne di un gruppo A!!
Non vedo l’ora di passare, Tsitsipas l’ho visto l’anno scorso sempre a Santa Croce e mi ha impressionato..

6
supporter 21-04-2016 15:37

bel torneo…da quel che ne so c’è un grande direttore che sa quel che fa, tale Maffei !

5
scalio (Guest) 21-04-2016 14:11

La Robilard Millette non ha vinto il Bonfiglio nel 2015 è stata finalista!

4
Roberto (Guest) 21-04-2016 13:49

Tsitsipas?? Dai, ma se gioca già da livello challenger, settimana scorsa ha asfaltato tutti nel future italiano compreso crepaldi..
Obiettivamente nn ha senso, capisco uno slam junior ma un grade 1 nn da motivazioni

3
Luciano.N94 21-04-2016 13:34

Scritto da Luciano.N94
Forza Summaria,Pieri,Carina,Samsonova e Bilardo!

*Caruana

2
Luciano.N94 21-04-2016 13:28

Forza Summaria,Pieri,Carina,Samsonova e Bilardo!

1