Avanza Simo ATP, Copertina

ATP Marrakech: Simone Bolelli supera Daniel in due set ed ora sfiderà Borna Coric

05/04/2016 18:01 7 commenti
Simone Bolelli, 30 anni, Nr. 84 Atp
Simone Bolelli, 30 anni, Nr. 84 Atp

Simone Bolelli esordisce vittoriosamente nel primo turno dell’ ATP 250 di Marrakech (e463.520, terra).

L’italiano supera il giapponese Taro Daniel, 23 anni, Nr. 91 Atp, con il punteggio di 7-5 6-4 in un’ora e 52 minuti di gioco.

Al prossimo turno trova l’ostico croato Coric, in un incontro che si preannuncia tanto difficile quanto interessante.

Bella prova di Bolelli in Marocco. Simone ha condotto il match dall’inizio alla fine, soffrendo solo per 2-3 games verso la fine del primo set. La risposta fisica e mentale è stata buona e l’esito finale dell’incontro non può che lasciare note positive.

Primo set: parziale strano, in cui si vede prima Bolelli dominare, poi Daniel prendere il sopravvento salvo cedere di schianto nel momento clou.
Pronti via e Simone è aggressivo. Il nipponico deve ricorrere a tutte le sue qualità per annullare tre pericolose palle break già nel secondo gioco.
L’azzurro è però ben disposto e propositivo in campo e il break arriva nel sesto gioco. Daniel viene lasciato a 15 e Bolelli si porta a condurre per 4-2.
Il giapponese soffre nei propri turni di servizio e si trova così a dover fronteggiare un set point nell’ottavo game. Lo annulla e conquista il game e la sua partita sembra subire una svolta positiva.
Nel nono gioco, infatti, Bolelli, sin qui perfetto al servizio, viene brekkkato a zero dall’avversario che chiude così il gap in questo parziale.
Tra l’undicesimo e il dodicesimo game succede di tutto. Prima l’italiano risale da 15-40, annullando due palle break che avevano il sapore di beffa, poi chiude il set alla quarta palla complessiva a disposizione.
7-5 Bolelli in 57 minuti di gioco.

Secondo set: pronti via e Bolelli deve subito dare il meglio di se stesso per non perdere il servizio. Diciotto punti e due palle break annullate permettono a Simone di resistere e far suo il primo gioco.
Si segue poi l’andamento del servizio, con l’azzurro sicuro nei propri turni di battuta e il giapponese spesso al gancio, bravo a resistere agli attacchi dell’italiano e a lottare.
Daniel si tiene così in scia a Bolelli, annullando due palle break nel sesto gioco e una palla break nell’ottavo gioco, palle break che sapevano tanto di match point per l’azzurro.
Nel decimo gioco finalmente Simone passa. Daniel risale ancora da 15-40 ma nulla può sul terzo match point, punto che chiude il parziale dopo 55 minuti di gioco. 6-4 Bolelli.

La partita punto per punto

ATP Marrakech
Simone Bolelli
7
6
Taro Daniel
5
4
Vincitore: S. BOLELLI

S. Bolelli ITA – T. Daniel JPN
01:53:53

4 Aces 6
1 Double Faults 3
67% 1st Serve % 69%
33/47 (70%) 1st Serve Points Won 34/54 (63%)
15/23 (65%) 2nd Serve Points Won 12/24 (50%)
4/5 (80%) Break Points Saved 11/14 (79%)
11 Service Games Played 11
20/54 (37%) 1st Return Points Won 14/47 (30%)
12/24 (50%) 2nd Return Points Won 8/23 (35%)
3/14 (21%) Break Points Won 1/5 (20%)
11 Return Games Played 11
48/70 (69%) Total Service Points Won 46/78 (59%)
32/78 (41%) Total Return Points Won 22/70 (31%)
80/148 (54%) Total Points Won 68/148 (46%)

84 Ranking 91
30 Age 23
Bologna, Italy Birthplace New York, USA
Monte-Carlo, Monaco Residence Valencia, Spain
6’0″ (182 cm) Height 6’3″ (190 cm)
182 lbs (82 kg) Weight 168 lbs (76 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2003 Turned Pro 2010
1/6 Year to Date Win/Loss 1/6
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$4,421,257 Career Prize Money $375,493


Davide Sala


TAG: , , ,

7 commenti

oscar rabago 06-04-2016 10:58

Scritto da Simonbolellivamos
Buona vittoria chicco! Porterà un po’ di fiducia!! Daje!!

VAMOS

7
oscar rabago 06-04-2016 10:58

Forza Simone Gladiatore,tu puedes vencer a Coric, DALE

6
zanetti (ex panuccio ex nadalito) (Guest) 06-04-2016 10:46

@ marvar (#1565502)

non credo

5
marvar (Guest) 05-04-2016 20:12

Coric lo travolgera’…in due set rapidi

4
Paolo (Guest) 05-04-2016 18:10

Meno male anche se questo risultato faticoso con il giapponese fotografa la situazione difficile in cui si trova attualmente comunque chissà che non gli porti fiducia perché al secondo turno con Coric sarà difficile anche se il croato non ha dimostrato del tutto il suo valore e potenziale è ancora molto altalenante

3
T.B. 05-04-2016 18:05

Forse la terra maschera un po’ la lentezza negli spostamenti, ma con Coric la vedo davvero dura

2
Simonbolellivamos (Guest) 05-04-2016 18:02

Buona vittoria chicco! Porterà un po’ di fiducia!! Daje!!

1

Lascia un commento