Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Il manager di Kyrgios attacca Jelena Jankovic dopo il ritiro di ieri

27/03/2016 19:36 23 commenti
Il manager di Kyrgios attacca Jelena Jankovic dopo il ritiro di ieri
Il manager di Kyrgios attacca Jelena Jankovic dopo il ritiro di ieri

Il ritiro di Jelena Jankovic, infortunata alla spalla, nel secondo turno del torneo di Miami dopo soltanto un game ha lasciato alcune polemiche.

John Morris, manager di Nick Kyrgios, ha dichiarato su Twitter: “Una disgustante Jankovic è stata capace di fare questo quando ci sono Lucky loser che aspettano di giocare.
La WTA deve eliminare episodi del genere, è molto negativo per il tennis”.

Da segnalare che Jelena, testa di serie ed esentata quindi del primo turno, ha abbandonato dopo il primo game e se si fosse ritirata prima di entrare in campo avrebbe fatto entrare una lucky loser.


TAG: , , ,

23 commenti. Lasciane uno!

Losvizzero 28-03-2016 11:36

Voleva approfittarne lui??

23
RafaNadal9900 28-03-2016 08:34

Certamente il suo assistito non è esempio massimo di correttezza ma la jankovic si è comportata da persona disgustosa di bassa morale avida di soldi. Se fossi la wta la punirei. Dovrebbero mettere tipo una regola che si deve finire almeno il primo set prima di ritirarsi. In caso contrario multa o sottrazione di punti. Ste cose mi mandano in bestia perché molta gente LL aspetta di giocare e chi si ritira deve pensare di essere professionista

22
marians1988 28-03-2016 02:48

Non solo, le agenzie di scommesse italiane dopo aver cambiato la regola sul void hanno dato la scommessa persa, dopo solo un game..

21
Pio (Guest) 28-03-2016 01:23

L’unico vero motivo e’ il price money: tutti i giocatori anche se su 1 leg entrano sempre in campo in tornei del genere: 20.000 $ o giù di lì non li lasceranno mai e poi mai ad un lucky looser. Chi sa di tennis, sa che questo e’ l’unico e solo ( vero ) motivo che fatto scendere la tipa in campo. Sapeva gia’ che non avrebbe retto, ma X un fattore prettamente economico non ha rinunciato al ghiotto price money !!

20
Antonios (Guest) 28-03-2016 01:12

Scritto da Paolo
ma perché non pensi alle c… del tuo assistito piuttosto. Qua chiunque si alza la mattina e dice la prima cosa che pensa. Guarda il tamarro di cui sei manager invece di guardare gli altri. Di disgustoso c’è solo il tuo pupillo altro che la Jankovic

Hai ragione. È la vecchia storia della travee la pagliuzza. Costui avrà titolo per parlare quando sarà riuscito ad educare, sportivamente parlando, il suo assistito. E comunque prima di criticare Jelena aspetterei di sapere meglio cosa è successo…

19
lesser 28-03-2016 01:02

@ Luciano.N94 (#1557343)

pienamente ragione hai

18
Ktulu 27-03-2016 23:16

Che schifo.

17
Luciano.N94 27-03-2016 23:14

Che significaJelena (che mi sta antipatica,tanto per precisare) magari,stava male alla spalla ma pensava di poter giocare,non c’è nulla di “disgustoso”.Disgustoso è lui a fare queste dichiarazioni e quello a cui fa il manager che è “disgustoso” con le sue dichiarazioni verso i suoi colleghi e con il suo comportamento in campo.Ci vuole fegato per parlare!

16
brizz 27-03-2016 22:44

a volte la democrazia non è proprio la miglior cosa, parlano tutti e spesso a vanvera; pensasse al suo assistito

15
mamo (Guest) 27-03-2016 22:20

Scritto da Army
Io, fossi in lui, penserei maggiormente all’assistito, che non gioca la Davis Cup, palesemente inventandosi un infortunio e giocando qualche giorno dopo ad Indian Wells e causando malumori nel team. Oltre poi alle innumerevoli min… che Nick fa quotidianamente.

:mrgreen:

14
_Carlo (Guest) 27-03-2016 22:17

difficile dargli torto, anche se non capisco a che titolo il manager di un tennista abbia il diritto di esprimere il suo parere su una collega di un suo assistito…

13
circ80 (Guest) 27-03-2016 22:06

@ FV96 (#1557210)

Anche perché non credo sia una tennista da future bisognosa di fondi per la sua carriera…..

12
FV96 (Guest) 27-03-2016 21:29

Ragazzi ok che Kyrgios è probabilmente uno dei meno sportivi sul circuito, però quello che ha detto è giustissimo. Jankovic si è fatta un bel viaggetto a Miami, ha giocato 5 minuti scarsi solo per incassare i 19.530$ di prize money. Cose così non dovrebbero vedersi. Fossi nella WTA (così come nell’ATP) eliminerei i prize money all’esordio in caso di ritiro.

11
Army 27-03-2016 21:16

Io, fossi in lui, penserei maggiormente all’assistito, che non gioca la Davis Cup, palesemente inventandosi un infortunio e giocando qualche giorno dopo ad Indian Wells e causando malumori nel team. Oltre poi alle innumerevoli min… che Nick fa quotidianamente.

10
tricudai (Guest) 27-03-2016 21:13

ma infatti, concetto sacrosanto..vergognoso! questa volta ottima uscita da parte loro!

9
carlitos (Guest) 27-03-2016 21:01

E il suo bimbo che non va in coppa davis altrimenti si stanca troppo,che cosa ne pensa???

8
Fabio (Guest) 27-03-2016 20:21

Scritto da Paolo
ma perché non pensi alle c… del tuo assistito piuttosto. Qua chiunque si alza la mattina e dice la prima cosa che pensa. Guarda il tamarro di cui sei manager invece di guardare gli altri. Di disgustoso c’è solo il tuo pupillo altro che la Jankovic

Tutto Vero!

7
mamo (Guest) 27-03-2016 20:11

talis manager,
talis giocatore

6
Michele (Guest) 27-03-2016 20:00

Partendo dal presupposto che il suo assistito non è un esempio di sportività, il concetto che esprime è sacrosanto

5
adriano_ro (Guest) 27-03-2016 19:49

Pensi al suo pupillo…

4
Paolo (Guest) 27-03-2016 19:45

ma perché non pensi alle c… del tuo assistito piuttosto. Qua chiunque si alza la mattina e dice la prima cosa che pensa. Guarda il tamarro di cui sei manager invece di guardare gli altri. Di disgustoso c’è solo il tuo pupillo altro che la Jankovic

3
lesser 27-03-2016 19:44

penso che sarebbe avanzata la stessa giocatrice essendo già al secondo turno,dopo queste regole non le conosco bene………..

2
PingPong 27-03-2016 19:40

“disgustante” :???: Obsoleto!

1

Lascia un commento