Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger San Luis Potosi: Matteo Donati sconfitto al secondo turno (Video)

23/03/2016 21:50 86 commenti
Matteo Donati classe 1995, n.193 del mondo
Matteo Donati classe 1995, n.193 del mondo

Questi i risultati con il Live dettagliato dei giocatori italiani impegnati nel torneo challenger di San Luis Potosi ($50.000 H, terra).

MEX Challenger San Luis Potosi – Terra
2T Arevalo ESA – Donati ITA (0-0) ore 19:30

CH San Luis Potosi
Marcelo Arevalo
6
6
6
Matteo Donati [5]
7
4
3
Vincitore: M. AREVALO

02:20:46
7 Aces 8
3 Double Faults 6
67% 1st Serve % 62%
41/63 (65%) 1st Serve Points Won 41/62 (66%)
20/31 (65%) 2nd Serve Points Won 20/38 (53%)
2/4 (50%) Break Points Saved 2/7 (29%)
15 Service Games Played 16
21/62 (34%) 1st Return Points Won 22/63 (35%)
18/38 (47%) 2nd Return Points Won 11/31 (35%)
5/7 (71%) Break Points Won 2/4 (50%)
16 Return Games Played 15
61/94 (65%) Total Service Points Won 61/100 (61%)
39/100 (39%) Total Return Points Won 33/94 (35%)
100/194 (52%) Total Points Won 94/194 (48%)

Donati ITA – Arevalo ESA
Feb 28, 1995 Birthday: Oct 17, 1990
21 years Age: 25 years
Italy Italy Country: El Salvador El Salvador
193 Current rank: 291
159 (Jul 27, 2015) Highest rank: 276 (Feb 15, 2016)
224 Total matches: 432
$132 506 Prize money: $104 903
277 Points: 164
Right-handed Plays: Right-handed




TAG: , , ,

86 commenti. Lasciane uno!

Gabriele da Firenze 24-03-2016 18:33

Scritto da Sander

Scritto da gido

Scritto da Koko
Io continuo a non capire il non utilizzo del kikkone esterno non convenzionale nei momenti di buio alla battuta. Ha perso tanti punti nel servire da sinistra risultati decisivi quando prima questa variante faceva impazzire gente ben più forte del modesto rivale come Starace! L’ambiente lo ha privato anche dl fosforo?

qualcosa non va al servizio o comunque nella gestione del colpo successivo. Nel terzo set non ha ottenuto alcun game sul suo turno di battuta: qualcosa vorrà dire.
Probabilmente per giocare il suo Kick sulla seconda palla dovrebbe piegare troppo la schiena ancora convalescente … ma questo può spiegarcelo meglio qualcuno che abbia giocato a certi livelli.
In ogni caso un forte incoraggiamento a Matteo: mi ha molto preoccupato l’atteggiamento negativo e rissoso che probabilmente è lo specchio di uno stato di forma non ideale

Penso che la partita di ieri per Matteo sia stata un incubo, per il rientro da poco dopo l’infortunio, per la condizione non ottimale che si ritrova, per l’altura, per il cambio di superficie.
Non ho visto la partita ma e’ interessante l’indicazione di Gido sul nervosismo di Matteo.
L’anno scorso e’ stato una lieta sorpresa, c’era Quinzi in avanscoperta con il carico di responsabilita’ c’era meno aspettativa in lui….ora le cose sono cambiate, tutti lo indicano come la nostra punta di diamante, il suo ego puo’ aver cominciato a macinare ipotesi da top….la realta’ poi sul campo e’ ben diversa, la strada e’ dura per tutti e nessuno ti fa sconti e da li se non hai la giusta preparazione psico-spirituale cominci a svalvolare…Quinzi docet.
Matteo deve stare tranquillo, sapere che non e’ scritto da nessuna parte che arrivera’ ai top,ha tanti aspetti ancora da migliorare, deve rimanere umile con la voglia di stupire di un anno fa e allora sara’ sicuramente la strada giusta

Ma esisterà mai un giovane italiano che non si faccia sopraffare da tutte queste (PRESUNTE) titubanze e tutti sti (PRESUNTI) problemi? Insomma, qualcuno alla Coric/Zverev/Fritz anche per noi?

86
Sander (Guest) 24-03-2016 14:42

Scritto da gido

Scritto da Koko
Io continuo a non capire il non utilizzo del kikkone esterno non convenzionale nei momenti di buio alla battuta. Ha perso tanti punti nel servire da sinistra risultati decisivi quando prima questa variante faceva impazzire gente ben più forte del modesto rivale come Starace! L’ambiente lo ha privato anche dl fosforo?

qualcosa non va al servizio o comunque nella gestione del colpo successivo. Nel terzo set non ha ottenuto alcun game sul suo turno di battuta: qualcosa vorrà dire.
Probabilmente per giocare il suo Kick sulla seconda palla dovrebbe piegare troppo la schiena ancora convalescente … ma questo può spiegarcelo meglio qualcuno che abbia giocato a certi livelli.
In ogni caso un forte incoraggiamento a Matteo: mi ha molto preoccupato l’atteggiamento negativo e rissoso che probabilmente è lo specchio di uno stato di forma non ideale

Penso che la partita di ieri per Matteo sia stata un incubo, per il rientro da poco dopo l’infortunio, per la condizione non ottimale che si ritrova, per l’altura, per il cambio di superficie.
Non ho visto la partita ma e’ interessante l’indicazione di Gido sul nervosismo di Matteo.
L’anno scorso e’ stato una lieta sorpresa, c’era Quinzi in avanscoperta con il carico di responsabilita’ c’era meno aspettativa in lui….ora le cose sono cambiate, tutti lo indicano come la nostra punta di diamante, il suo ego puo’ aver cominciato a macinare ipotesi da top….la realta’ poi sul campo e’ ben diversa, la strada e’ dura per tutti e nessuno ti fa sconti e da li se non hai la giusta preparazione psico-spirituale cominci a svalvolare…Quinzi docet.
Matteo deve stare tranquillo, sapere che non e’ scritto da nessuna parte che arrivera’ ai top,ha tanti aspetti ancora da migliorare, deve rimanere umile con la voglia di stupire di un anno fa e allora sara’ sicuramente la strada giusta

85
luigi (Guest) 24-03-2016 11:49

@ luigi (#1554608)
No omonimo

@ luigi (#1554608)

84
Sottile (Guest) 24-03-2016 09:08

Matteo vuole seguire l’esempio di G. Quinzi :???:

83
Koko (Guest) 24-03-2016 08:37

@ gido (#1554671)

Bisogna anche essere più furbi e cattivi.Troppo spesso il termine Vicious non è noto ai nostri giovani.Una furbizia tattica aggressiva e pronta supplirebbe a molti problemi di altra natura. Da Napolitano a Mager a Sonego vedo troppo spesso soldatini ingenui e non abbastanza cattivi e furbi nel pestare sui limiti altrui e anzi subire l’altrui malizia!

82
gido 24-03-2016 08:03

Scritto da Koko
Io continuo a non capire il non utilizzo del kikkone esterno non convenzionale nei momenti di buio alla battuta. Ha perso tanti punti nel servire da sinistra risultati decisivi quando prima questa variante faceva impazzire gente ben più forte del modesto rivale come Starace! L’ambiente lo ha privato anche dl fosforo?

qualcosa non va al servizio o comunque nella gestione del colpo successivo. Nel terzo set non ha ottenuto alcun game sul suo turno di battuta: qualcosa vorrà dire.
Probabilmente per giocare il suo Kick sulla seconda palla dovrebbe piegare troppo la schiena ancora convalescente … ma questo può spiegarcelo meglio qualcuno che abbia giocato a certi livelli.
In ogni caso un forte incoraggiamento a Matteo: mi ha molto preoccupato l’atteggiamento negativo e rissoso che probabilmente è lo specchio di uno stato di forma non ideale

81
Koko (Guest) 24-03-2016 07:37

Io continuo a non capire il non utilizzo del kikkone esterno non convenzionale nei momenti di buio alla battuta. Ha perso tanti punti nel servire da sinistra risultati decisivi quando prima questa variante faceva impazzire gente ben più forte del modesto rivale come Starace! L’ambiente lo ha privato anche dl fosforo?

80
luigi (Guest) 24-03-2016 00:34

Arevalo avversario di federer alle olimpiadi di pechino 2008

79
Ken_Rosewall 23-03-2016 23:47

Scritto da Koko
Per me la scelta del torneo non è stata delle migliori. E’ passato dall’indoor del Canada dell’anno scorso ad un terreno lento e terricolo sudamericano in questo periodo per lui inedito. Se è un giocatore alla Seppi difficilmente è il terreno adatto a lui. Infatti Andreas in sudamerica ha collezionato non a caso poche presenze e in Davis è apparso un non giocatore. E’ un terreno per gente scattante e mestierante che lotta con tigna per cui il giocatorino gracile e “nordico” con gioco trasparente e pulito paga dazio alla lunga.

Sono d’accordo

78
Koko (Guest) 23-03-2016 23:16

Scritto da Alain
@ Koko (#1554557)
guarda che St. Luis Potosi è in Messico.
si trova a quasi 1800 metri sul livello del mare
le condizioni lì sono più veloci del supreme o Taraflex degli anni ’90
o della vecchia erba di Wimbledon

Bah si alzavano polveroni e mulinelli con vento forte, si affondava nella terra con spostamenti non ideali, il gioco era assai topposo e poco piatto insomma solo l’altura non era il fattore predominante e il tipo di gioco di Donati solo raramente ha sfondato come su rapido. Il suo dritto ad uscire piegava a destra mestamente come in preda ad un effetto incontrollabile e i colpi non erano esattamente laser! Altura con vento è una situazione nuova per Donati comunque ben lontana dal rapido indoor Canadese.

77
Leconte (Guest) 23-03-2016 23:05

Delusione forte. Stop.

76
becu rules (Guest) 23-03-2016 22:58

La mia impressione è che, al netto dei limiti fisici che su certe distanze si pagano, Matteo non si sia mai ripreso da luglio quando ha avuto il primo serio infortunio (partita incredibile persa con Caruso) alla mano seguito da una serie di altri più o meno sei infortuni (schiena, etc). Un giocatore che a causa degli infortuni e della conseguente impossibilità di allenarsi e di giocare in maniera regolare fa oggettivamente fatica a tornare ai livelli di forma della prima metà del 2015. Anche oggi qualche sprazzo di luce seguito da una serie di errori gratuiti inconcepibili per il suo livello. Non c’è la controprova ma io sono sicuro che non avesse avuto questa serie di contrattempi sarebbe già a ridosso se non dentro i top 100 da mesi

75
Alain 23-03-2016 22:47

@ Koko (#1554557)

guarda che St. Luis Potosi è in Messico.
si trova a quasi 1800 metri sul livello del mare
le condizioni lì sono più veloci del supreme o Taraflex degli anni ’90
o della vecchia erba di Wimbledon

74
Alfredo 23-03-2016 22:40

Scritto da Angelos99
Negli ultimi Game ha mollato Una brutta copia di Matteo. Ma Arevalo cosa ha vinto? Wimbledon? Esultanza fuori luogo.

Penso che Arevalo ha esultato un po’ piu’ del normale, perche’ ha fatto il suo best ranking…268

73
zanetti (ex panuccio ex nadalito) (Guest) 23-03-2016 22:38

6 doppi falli sono troppi però

72
luigi (Guest) 23-03-2016 22:35

Scritto da Remida
Ribadisco la mia tesi.Siamo ad inizio stagione.I nostri migliori talenti sono fuori ogni dubbio Donati,Mager e Sonego.Bene.Donati ha evidenti problemi fisici,troppo gracile per certi livelli.Mager ha evidenti problemi psicologici perché come tennis e’ indiscutibilmente il migliore ma con un passato che ha un buco junior di due anni.Sonego e’ comparso dal nulla ma mi pare pure lui un po’ gracile fisicamente.Cosa ci aspettiamo?Ci vuole pazienza.Inutile criticare continuamente.Questo e’il livello dei nostri futuribili.Mi aspetto solo una bomba improvvisa di Mager che,come tennis,vale gia’ top 100.Punto.Se Donati e Sonego non si irrobustiscono fisicamente questo succede,il tennis e’ energia e la lotta deve essere supportata da un fisico decente.Per ora meglio attendere ed evitare critiche inutili,il nostro livello giovanile e’ veramente mediocre

daccordo sul limite fisico di Matteo

71
marco (Guest) 23-03-2016 22:32

vedo sonego superiore a donati ,boh

70
Remida (Guest) 23-03-2016 22:17

Ribadisco la mia tesi.Siamo ad inizio stagione.I nostri migliori talenti sono fuori ogni dubbio Donati,Mager e Sonego.Bene.Donati ha evidenti problemi fisici,troppo gracile per certi livelli.Mager ha evidenti problemi psicologici perché come tennis e’ indiscutibilmente il migliore ma con un passato che ha un buco junior di due anni.Sonego e’ comparso dal nulla ma mi pare pure lui un po’ gracile fisicamente.Cosa ci aspettiamo?Ci vuole pazienza.Inutile criticare continuamente.Questo e’il livello dei nostri futuribili.Mi aspetto solo una bomba improvvisa di Mager che,come tennis,vale gia’ top 100.Punto.Se Donati e Sonego non si irrobustiscono fisicamente questo succede,il tennis e’ energia e la lotta deve essere supportata da un fisico decente.Per ora meglio attendere ed evitare critiche inutili,il nostro livello giovanile e’ veramente mediocre :evil:

69
Paolo (Guest) 23-03-2016 22:14

Peccato una partita in pugno persa in malo modo

68
bilbo (Guest) 23-03-2016 22:11

Ragazzi stasera c’è poco da fare : NON CI SONO SCUSE !!!!! Era una partita che DOVEVA vincere senza se e senza ma e un torneo in cui poteva e doveva andare avanti… non cercate di giustificarlo, non stasera.

67
Koko (Guest) 23-03-2016 22:08

Per me la scelta del torneo non è stata delle migliori. E’ passato dall’indoor del Canada dell’anno scorso ad un terreno lento e terricolo sudamericano in questo periodo per lui inedito. Se è un giocatore alla Seppi difficilmente è il terreno adatto a lui. Infatti Andreas in sudamerica ha collezionato non a caso poche presenze e in Davis è apparso un non giocatore. E’ un terreno per gente scattante e mestierante che lotta con tigna per cui il giocatorino gracile e “nordico” con gioco trasparente e pulito paga dazio alla lunga.

66
Gabriele da Firenze 23-03-2016 22:02

Scritto da fisherman
Donati troppo discontinuo..di fronte alla continuità del salvadoregno,è rimasto spiazzato..partita vinta meritatamente da Arevalo..giocatore centroamericano in crescita e piu che discreto coi fondamentali al livello challenger.

In crescita?
Veramente ha fatto il suo best ranking a 276 circa un mese fa ed ora è 291!

65
drummer 23-03-2016 21:59

Persa.. se non entra in forma rapidamente, racimolando un po’ di punti, rischia di trovarsi molto indietro fra un paio di mesi, viste le cambiali in scadenza.. davvero una brutta partenza.

64
Marcus91 23-03-2016 21:59

Purtroppo sta regredendo pesantemente, io spero sia ancora in ripresa dopo l’infortunio

63
ASHTONEATON 23-03-2016 21:58

Ho visto un Donati irriconoscibile… non so da cosa sia dovuto… di certo Arevalo un mediocre!!!

62
fisherman (Guest) 23-03-2016 21:57

Donati troppo discontinuo..di fronte alla continuità del salvadoregno,è rimasto spiazzato..partita vinta meritatamente da Arevalo..giocatore centroamericano in crescita e piu che discreto coi fondamentali al livello challenger.

61
superpeppe (Guest) 23-03-2016 21:57

Condizioni di gioco difficilissime. Questa partita fa poco testo secondo me

60
luigi (Guest) 23-03-2016 21:57

donats tanto giù, come si era visto snche nelle partite precedenti
speriamo sia a causa dell’infortunio…

59
vicks (Guest) 23-03-2016 21:56

Io ho visto un terzo set nel quale l’altro è salito di livello non sbagliando più mentre Donati andava a strappi non riuscendo a tenere di testa, non era una partita semplice

58
Angelos99 23-03-2016 21:56

Negli ultimi Game ha mollato :???: Una brutta copia di Matteo. Ma Arevalo cosa ha vinto? Wimbledon? Esultanza fuori luogo.

57
Teuz (Guest) 23-03-2016 21:55

Niente da fare, il fisico non tiene :sad:

56
Mathland (Guest) 23-03-2016 21:55

Vabbè a me è sembrato in netto calo fisico nel finale

55
Koko (Guest) 23-03-2016 21:55

Non è in fiducia e un qualsiasi cagnaccio lo mangia anche di fisico.

54
Davide (Guest) 23-03-2016 21:55

Proprio inguardabile
Spero che sia solo un problema fisico

53
Vinny68 (Guest) 23-03-2016 21:55

altro tennista incompleto, ci aveva illuso l’anno scorso

52
Luciano.N94 23-03-2016 21:54

Bravo Donati,complimenti.I nostri non progrediscono,regrediscono.

51
Cocciasecca (Guest) 23-03-2016 21:54

No comment

50
angelo (Guest) 23-03-2016 21:53

Io lo vedo peggiorato donati

49
Paoloz (Guest) 23-03-2016 21:53

a questo punto io SPERO che non sia a in forma fisicamente, perchè altrimenti è nera

48
Potoandavi (Guest) 23-03-2016 21:51

Un Donati cosi’ spento e falloso non me lo ricordo :???:

47
Davide (Guest) 23-03-2016 21:48

Ma questa è la brutta copia di Matteo del 2015!!
Ma come è possibile dai forza dai!!

46
Koko (Guest) 23-03-2016 21:48

Aggiungerei alla lista del da farsi anche un buon rovescio lungolinea! Troppa insistenza sull’incrociato e basta!

45
benny (Guest) 23-03-2016 21:48

Rovescio di donati ridicolo!!

44
Alain 23-03-2016 21:41

condizioni di gioco molto complicate; forte vento che si aggiunge all’altura. Vince chi si adatta meglio, non necessariamente il migliore.

43
tifoitaliani (Guest) 23-03-2016 21:37

mi sembra molto debole in risposta Donati, o mi sbaglio? E rispetto all’anno scorso ingobbito, sgraziato nella preparazione di colpi. Dispiace vederlo non progredire

42
giuliano da viareggio (Guest) 23-03-2016 21:32

Effettivamente questa partita è bruttina, se non fosse per la presenza di Donati, l’avrei già stoppata. Comunque la seguo al massimo fino all’inizio di Bolelli-Fritz, che è sicuramente più interessante

41
bilbo (Guest) 23-03-2016 21:30

ma è un campo da tennis ?

40
Koko (Guest) 23-03-2016 21:28

Una cosa che non capisco sul servizio è la mancanza del mitico kikkone esterno quando si sposta a servire tutto a sinistra: la soluzione centrale serve per sorprendere ma non può essere sempre scelta al posto del kick esterno! Da pazzi!

39
Teuz (Guest) 23-03-2016 21:28

A parte l’ infortunio che lo ha un po’ rallentato, vedere Matteo fare così fatica con un avversario abbastanza mediocre mi fa tristezza.. Deve trovare il modo per portare a casa questa partita, non ci sono scuse che possano giustificare un’eventule sconfitta oggi! Forza!

38
alex (Guest) 23-03-2016 21:27

incredibile la serie di game persi consecutivamente , è uscito dalla partita , forse un pò fragile anche caratterialmente

37
gido 23-03-2016 21:27

la sta buttando via per nervosismo..davvero strano

36
gianni (Guest) 23-03-2016 21:24

ha perso il set, l altro adesso è in fiducia.matteo deve assolutamente reagire.speriamo bene

35
stankosky 23-03-2016 21:23

la terra battuta fa di questo sport la noia assoluta, il terzo set non lo vedo aspetterò il risultato finale. CHE NOIAAAAAAAAAAA

34
gido 23-03-2016 21:21

non ho mai visto Matteo cosi’ lamentoso…anche se forse qualche chiamata e’ stata davvero dubbia.

33
Luciano.N94 23-03-2016 21:21

Donati,Donati…

32
pibla (Guest) 23-03-2016 21:18

Dopo l’infortunio Donatino non è decisamente ancora al massimo, è in ripresa, ma decisamente lontanuccio dai suoi migliori livelli, obiettivo minimo essere dentro le quali di RG e Wimbledon

31
ska (Guest) 23-03-2016 21:17

Ho visto Thomas stanotte e Donati ora.
A parte il servizio, non c’è storia.
C’ e potenzialità, questo si

30
Angelos99 23-03-2016 21:17

Si è fatto destabilizzare…. C’è ancora da lottare.

29
Koko (Guest) 23-03-2016 21:17

Praticamente se Donati incontra uno che sa rispondere e brekkare con servizio da 7 ha perso e anche nettamente! Deve fare qualcosa per la risposta che lo incatena a livelli mediocri nonostante possa fare di più!

28
Potoandavi (Guest) 23-03-2016 21:09

Per sua fortuna l’avversario di Matteo ha dei limiti veramente grandi,che la risposta sia un colpo da migliorare non lo scopriamo in questo match,comunque torneo da portare fino in fondo per tutti e 3 i nostri,il parterre di avversari rimasti oggettivamente invoglia al risultato.
ps:condizioni difficilissime come gia’ fatto notare da altri utenti.

27
Paoloz (Guest) 23-03-2016 21:08

1877 metri maremma maiala
ingiocabile, non ti prende la rotazione, rimbalzi folli. condizioni difficilissime

26
Gabriele da Firenze 23-03-2016 21:03

Mamma mia quel rovescio grida vendetta… :evil:

25
Carmelo (Guest) 23-03-2016 21:03

Tutto vero sul rovescio e rispostà. ..Ma à mio avviso l’importante é portare à casa ste partite per morale e fiducia continuando à lavorare sui punti deboli perché comunque dritto e servizio sono là e il potenziale di crescita é ancora grande

24
Paoloz (Guest) 23-03-2016 20:56

ma a che altezza è la città? il rimbalzo della palla fa spavento è altissimo

23
gianni (Guest) 23-03-2016 20:50

spiace dirlo ma il rovescio di donati è molto carente

22
Mario (Guest) 23-03-2016 20:46

Scritto da luigi
@ Mario (#1554433)
scopri l’acqua calda…

Grazie. Volevo dire che lo vedo ancora meno mobile della scorsa stagione

21
Koko (Guest) 23-03-2016 20:35

La positività è data dal fatto che ormai serve come ai bei tempi ad un livello elevato e non è più condizionato dall’infortunio. Il servizio che dona molti punti è un aspetto fondamentale per la sua competitività.

20
Alex81 23-03-2016 20:35

Molto bene deve assolutamente fare punti: questo terraiolo è troppo inferiore a lui, però deve migliorare in risposta e sul rovescio (troppe stecche)!!Foza Donats!

19
Giammy 10 23-03-2016 20:34

Mamma mia che sofferenza!vai donati! !

18
Gabriele da Firenze 23-03-2016 20:32

Al tie break… :shock:

17
Angelos99 23-03-2016 20:26

In risposta è troppo passivo.. Deve alzare il livello in risposta e fisicamente non è al top infatti su qualche palla è arrivato in ritardo. Forza Matteo!!

16
luigi (Guest) 23-03-2016 20:21

@ Mario (#1554433)

scopri l’acqua calda…

15
Teuz (Guest) 23-03-2016 20:13

Il tabellone è ottimo, al contrario di Matteo che col rovescio sta facendo molta fatica :sad:

14
Gabriele da Firenze 23-03-2016 20:10

Fa fatica anche stasera… :roll:

13
Koko (Guest) 23-03-2016 20:10

La risposta è davvero un punto debole da migliorare per Donati. Mediamente è carente per livelli da top 100.

12
gianni (Guest) 23-03-2016 20:09

Scritto da Mario
Vedo Matteo molto poco mobile e poco reattivo in difesa: se vuole crescere di livello deve assolutamente migliorare questo aspetto

concordo

11
gianni (Guest) 23-03-2016 20:09

donati sembra svogliato, sbaglia semplici colpi.forse non è entrato ancora in partita. mah@ Mario (#1554433)

concordo

10
gianni (Guest) 23-03-2016 20:04

donati sembra svogliato, sbaglia semplici colpi.forse non è entrato ancora in partita. mah

9
Carmelo (Guest) 23-03-2016 19:59

@ pascolo (#1554421)

Grazie

8
Mario (Guest) 23-03-2016 19:50

Vedo Matteo molto poco mobile e poco reattivo in difesa: se vuole crescere di livello deve assolutamente migliorare questo aspetto

7
pascolo (Guest) 23-03-2016 19:37

@ Carmelo (#1554406
186-183-177-168-156

6
Virgili Federer 6-1 6-0 (Guest) 23-03-2016 19:26

Scritto da Carmelo
Non per tirargliela. ..Ma quali sono le prospettive in termini di ranking per donats in caso di quarti, semifinali etc..etc?

Occorre domandare all’utente Campa che combina cortesia a grandi doti matematiche :wink:

5
Pollicino (Guest) 23-03-2016 19:15

Il torneo è su terra, non cemento.

4
Carmelo (Guest) 23-03-2016 19:12

Non per tirargliela. ..Ma quali sono le prospettive in termini di ranking per donats in caso di quarti, semifinali etc..etc?

3
andrea (Guest) 23-03-2016 19:06

dai matteo

2
nere 23-03-2016 19:02

donati deve provare ad arrivare in fondo al torneo, il tabellone non ha avversari insormontabili e ad inizio aprile scadono i 75 punti di napoli, per cui rimpolpare la classifica per non uscire dai 200 (senza quei 75 punti scenderebbe al 250 atp e rischierebbe di non entrare nelle quali del roland garros) è urgente e questa è l’occasione buona.

1

Lascia un commento