Combined di Miami ATP, Copertina, WTA

Combined Miami: Risultati Completi Day 3. Bene Del Potro. Avanza A. Zverev. Fuori la Bouchard

24/03/2016 09:46 60 commenti
Risultati da Miami
Risultati da Miami

Questi i risultati dal torneo combined di Miami.

USA 1° Turno


Stadium – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [WC] Michael Mmoh USA vs Alexander Zverev GER

ATP Miami
Michael Mmoh
6
6
Alexander Zverev
7
7
Vincitore: A. ZVEREV

2. Fernando Verdasco ESP vs Gilles Muller LUX

ATP Miami
Fernando Verdasco
7
6
Gilles Muller
6
3
Vincitore: F. VERDASCO

3. Misaki Doi JPN vs Christina Mchale USA (non prima ore: 20:00)

WTA Miami
Misaki Doi
2
6
5
Christina Mchale
6
4
7
Vincitore: C. MCHALE

4. Eugenie Bouchard CAN vs Lucie Hradecka CZE

WTA Miami
Eugenie Bouchard
4
6
2
Lucie Hradecka
6
3
6
Vincitore: L. HRADECKA

5. [PR] Juan Martin Del Potro ARG vs Guido Pella ARG (non prima ore: 00:30)

ATP Miami
Juan Martin Del Potro
6
7
Guido Pella
0
6
Vincitore: J. DEL POTRO

6. [WC] Catherine Bellis USA vs Monica Puig PUR

WTA Miami
Catherine Bellis
6
3
2
Monica Puig
4
6
6
Vincitore: M. PUIG




Grandstand – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Kyle Edmund GBR vs Jiri Vesely CZE

ATP Miami
Kyle Edmund
6
5
7
Jiri Vesely
4
7
6
Vincitore: K. EDMUND

2. Mirjana Lucic-Baroni CRO vs Caroline Garcia FRA

WTA Miami
Mirjana Lucic-Baroni
6
1
3
Caroline Garcia
2
6
6
Vincitore: C. GARCIA

3. Diego Schwartzman ARG vs Vasek Pospisil CAN

ATP Miami
Diego Schwartzman
6
3
6
Vasek Pospisil
2
6
7
Vincitore: V. POSPISIL

4. [Q] Taylor Fritz USA vs Simone Bolelli ITA

ATP Miami
Taylor Fritz
6
6
Simone Bolelli
4
2
Vincitore: T. FRITZ

5. Ivan Dodig CRO vs Juan Monaco ARG (non prima ore: 22:00)

ATP Miami
Ivan Dodig
0
6
3
0
Juan Monaco
0
3
6
5
Vincitore: J. MONACO per ritiro




Court 1 – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Petra Cetkovska CZE vs [WC] Heather Watson GBR

WTA Miami
Petra Cetkovska
1
0
Heather Watson
6
6
Vincitore: H. WATSON

2. Teymuraz Gabashvili RUS vs Lucas Pouille FRA

ATP Miami
Teymuraz Gabashvili
5
3
Lucas Pouille
7
6
Vincitore: L. POUILLE

3. Victor Estrella Burgos DOM vs Sam Groth AUS

ATP Miami
Victor Estrella Burgos
3
2
Sam Groth
6
6
Vincitore: S. GROTH

4. Mikhail Youzhny RUS vs Ernests Gulbis LAT

ATP Miami
Mikhail Youzhny
6
6
Ernests Gulbis
4
2
Vincitore: M. YOUZHNY

5. [Q] Samantha Crawford USA vs CoCo Vandeweghe USA

WTA Miami
Samantha Crawford
4
5
Coco Vandeweghe
6
7
Vincitore: C. VANDEWEGHE




Court 2 – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Rajeev Ram USA vs Evgeny Donskoy RUS

ATP Miami
Rajeev Ram
7
7
Evgeny Donskoy
5
6
Vincitore: R. RAM

2. [Q] Francesca Schiavone ITA vs Irina Falconi USA

WTA Miami
Francesca Schiavone
5
1
Irina Falconi
7
6
Vincitore: I. FALCONI

3. Dominika Cibulkova SVK vs Johanna Larsson SWE

WTA Miami
Dominika Cibulkova
4
6
6
Johanna Larsson
6
1
2
Vincitore: D. CIBULKOVA

4. [Q] Yoshihito Nishioka JPN vs [LL] Jared Donaldson USA

ATP Miami
Yoshihito Nishioka
6
6
Jared Donaldson
3
4
Vincitore: Y. NISHIOKA

5. [Q] Kristyna Pliskova CZE vs [WC] Paula Badosa Gibert ESP

WTA Miami
Kristyna Pliskova
6
6
Paula Badosa Gibert
3
3
Vincitore: K. PLISKOVA




Court 7 – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Galina Voskoboeva KAZ vs Alizé Cornet FRA

WTA Miami
Galina Voskoboeva
4
5
Alizé Cornet
6
7
Vincitore: A. CORNET

2. [Q] Dennis Novikov USA vs Dusan Lajovic SRB

ATP Miami
Dennis Novikov
1
6
Dusan Lajovic
6
7
Vincitore: D. LAJOVIC

3. [Q] Alejandro Gonzalez COL vs Albert Ramos-Vinolas ESP

ATP Miami
Alejandro Gonzalez
7
2
6
Albert Ramos-Vinolas
5
6
7
Vincitore: A. RAMOS-VINOLAS

4. Bethanie Mattek-Sands USA vs [Q] Magda Linette POL

WTA Miami
Bethanie Mattek-Sands
4
7
3
Magda Linette
6
6
6
Vincitore: M. LINETTE

5. [WC] Naomi Osaka JPN vs [Q] Pauline Parmentier FRA

WTA Miami
Naomi Osaka
6
2
6
Pauline Parmentier
2
6
2
Vincitore: N. OSAKA




Court 8 – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Inigo Cervantes ESP vs [WC] Andrey Rublev RUS

ATP Miami
Inigo Cervantes
6
6
Andrey Rublev
4
2
Vincitore: I. CERVANTES

2. Vania King USA vs [Q] Lourdes Domínguez Lino ESP

WTA Miami
Vania King
6
6
Lourdes Dominguez Lino
4
4
Vincitore: V. KING

3. [Q] Bjorn Fratangelo USA vs [Q] Marcel Granollers ESP

ATP Miami
Bjorn Fratangelo
3
5
Marcel Granollers
6
7
Vincitore: M. GRANOLLERS

4. [Q] Maria Sakkari GRE vs Irina-Camelia Begu ROU

WTA Miami
Maria Sakkari
1
3
Irina-Camelia Begu
6
6
Vincitore: I. BEGU

5. Timea Babos HUN vs [Q] Anna Tatishvili USA

WTA Miami
Timea Babos
7
6
Anna Tatishvili
6
2
Vincitore: T. BABOS




Court 9 – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Nao Hibino JPN vs Julia Goerges GER

WTA Miami
Nao Hibino
6
4
Julia Goerges
7
6
Vincitore: J. GOERGES

2. Yanina Wickmayer BEL vs Karin Knapp ITA

WTA Miami
Yanina Wickmayer
6
6
Karin Knapp
2
1
Vincitore: Y. WICKMAYER

3. Carina Witthoeft GER vs [Q] Aliaksandra Sasnovich BLR

WTA Miami
Carina Witthoeft
6
4
6
Aliaksandra Sasnovich
2
6
1
Vincitore: C. WITTHOEFT

4. [Q] Kiki Bertens NED vs Saisai Zheng CHN

WTA Miami
Kiki Bertens
6
6
Saisai Zheng
3
2
Vincitore: K. BERTENS

5. [Q] Jana Cepelova SVK vs [Q] Elena Vesnina RUS

WTA Miami
Jana Cepelova
5
3
Elena Vesnina
7
6
Vincitore: E. VESNINA


TAG: , , ,

60 commenti. Lasciane uno!

arry (Guest) 24-03-2016 23:04

@ anto13.08.2001 (#1554563)

vedremo cosa saprà fare la vinci………. dopo il bonus che ha avuto!

60
elisa (Guest) 24-03-2016 12:08

Scritto da J.M. DEL POTRO
@ elisa (#1554733)
Secondo i vari cazzaniga, occleppo(eurosport) si è un giocatore finito…

fini intenditori :-D

59
antonios (Guest) 24-03-2016 11:28

@ tommaso (#1554703)

..mi è partito l’invio. Comincia tu invece di mettere a confronto due recuperi Knapp e Cornet che non hanno nulla in comune. La prima è almeno al quinto stop in carriera, per cause gravi e sempre diverse, la seconda al primo importante al rientro dopo 2 mesi, che a casa mia non è un recupero lampo, recupero lampo è una settimana. Anche le due partite erano imparagonabili: Alizé giicava contro una giocatrice che ha goduto del ranking protetto, a stento tra le prime mille, che ha giocato 2 partite nel 2016 dopo 2 anni di stop. Karin contro una top 50 come la Wickmayer già avversaria ostica se affrontata in condizioni normali. Ovviamente gli esiti e i punteggi delle partite sono stati diversi eppure Alizé ha faticato più del dovuto. Non ci vuole Rino Tommasi per capirlo. Oggi contro Aga sono contento se Alizé vince 4 giochi perché pagherà la mancanza di allenamenti. Tutto il resto è noia. (Cit.)

58
radar 24-03-2016 11:24

Scritto da Wilgattome
Non capisco niente di tennis anche se lo seguo da quasi 30 anni però posso sbilanciarmi sulla Bellis! A meno di problemi la prossima numero uno. Sa fare tante cose diverse, e può solo migliorare…

Difficile fare previsioni, le cose cambiano e poi vanno in maniera diversa rispetto a quanto si credeva.
Ma certo Ci-Ci è strainteressante: contro la Puig ha giocato un buon match, qualche errore di troppo della portoricana, parecchio fallosa, nel primo set, che poi ha preso le misure alla giovane americana e, col suo ottimo stato di forma, non ha avuto problemi a portare a casa il match.

Bellis prossima nr.1? Possibilissimo, ha un gioco completo, ovviamente in evoluzione, ma ultra redditizio.

Me la ricordo in Toscana (al “Santa Croce”) e al Bonfiglio nel 2014 contro la Kasatkina: aveva, forse allora, più impressionato l’americana, di 2 anni più giovane della russa, ma si capiva di essere di fronte a 2 talenti.

Darya è più fluida e ha un tennis semplice e naturale, Ci-Ci spinge e anticipa di più, ma sono entrambe work-in-progress, con la Bencic che le osserva dall’alto..

57
antonios (Guest) 24-03-2016 11:19

Scritto da tommaso

Scritto da antonios

Scritto da tommaso

Scritto da antonios

Scritto da tommaso
Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

Commento veramente sgradevole per una tennista che fortunatamente è venuta fuori da un oroblema serio. Avevo letto un paio di tuoi interventi che mi parevano corretti ma evidentemente erano di maniera. Poi viene fuori la solita acidità di cui ti lamenti quando tocca la Giorgi. Ti aspettavi di vederla col bastone in campo? È evidente che corra ma questo non vuol dire cbe non abbia avuto problemi seri.

Dovresti saperlo che sono sempre sincero e non scrivo cose per piaggeria. Avevo solo fatto notare che non si era cancellata dal torneo. Alla luce di quanto visto, non so, diffido sempre un po’ di questi ritorni lampo. La Knapp, per dire, sta racimolando 3 games dopo un lungo stop per un infortunio serio. Ecco, normalmente le cose vanno così.

La pezza è peggiore del buco. Alizé si è fermata a San Pietroburgo quindi ha fatto 2 mesi di stop cbe non sono pochi. Non è stato un trauma, non si è fatta male in partita o in allenamento, ma le è stato scoperto un edema osseo vertebrale, evento che può accadere per logoramento in soggetti predisposti e che soprattutto praticano, come Alizé, uno sport a livello agonistico praticamente da 15 anni. Mentre una frattura, una rottura di legamenti, hanno dei tempi di recupero standard (su cui comunque incidono variabili individuali che possono accellerare anche notevolmente la ripresa, ivi compresa la motivazione a tornare, pensa a Baggio prima dei mondiali di Corea) un edema osseo, ossia un versamento necessita di riassorbimento totale affinché ci sia una guarigione. Ciò ne rende estremamente problematico, anche per i medici (ed è lo staff di Mouratoglou non il Dott. Terzilli) dimensionarne i tempi. Ti ricordo che Alizé prima di fermarsi aveva appena vinto il suo quinto torneo in carriera, quello di Horbart, e che a San Pietroburgo avrebbe dovuto affrontare nel primo turno la Vesnina non quindi una top ten. Questo stop di due mesi le è costato punti e vittorie ed io non credevo neanche vincesse oggi. Alizé ha un rapporto continuo con i media, anche perché è ambasciatrice Unicef per la Francia, ed usa Instagram e Tweetter quotidianamente. Ha ritenuto giusto informare i suoi tifosi sui motivi dello stop e sui rischi che ne erano connessi. Altri non lo fanno ed anche questa è una scelta. Ha detto che rischiava uno stop fino a 6 mesi perché questo è quello che le avevano detto i medici ed è anche quello che lei temeva. Dopo di che l’edema si è riassorbito per fortuna velocemente ed è tornata. Tutto il resto che può essere detto non appartiene né al tennis né allo sport ma alla malafede la stessa che ti colpisce quando tocca Giorgi. Detto questo io credo che chi ama il tennis debba essere sempre contento quando un atleta torna a gareggiare dopo un infortunio. Lo sono stato per la Bouchard, per la Knapp, per la Halep, per la Safarova, per la Keys e per Alizé certo, perché dietro quei rientri ci sono ansie, paure, sofferenze, attese di referti medici, allenamenti, sacrifici, e perché tutti meritano rispetto che ci siano simpatici o meno.

Cavolo: psicologo e pure medico! Concordo sul rispetto a prescindere dalla simpatia. Quando lo vedrò espresso non solo a parole

Comincia tu funziona sempre!

56
radar 24-03-2016 11:13

Scritto da andreandre
Qualcuno ieri ha visto Bouchard-Hradecka?Come hanno giocato?

Genie come nelle ultime uscite: sta cercando, pazientemente, di ritrovare ritmo e fiducia.
Hradecka ha tirato tutto e..le entrava quasi tutto: al servizio e col dritto.
Ma Roby non dovrebbe avere eccessivi problemi, almeno speriamo!

55
J.M. DEL POTRO (Guest) 24-03-2016 11:13

@ elisa (#1554733)

Secondo i vari cazzaniga, occleppo(eurosport) si è un giocatore finito…

54
RafaNadal9900 24-03-2016 11:06

Vamosss palito!!! Ora facciamo sto miracolo!!!!

53
andreandre 24-03-2016 11:02

Qualcuno ieri ha visto Bouchard-Hradecka?Come hanno giocato?

52
roriberto (Guest) 24-03-2016 10:40

cerco conforto dalle parole visto che i fatti sono negativi:Simone BOLELLI, è in caduta libera o si sta programmando in modo personalissimo,come mai gioca così poco?

51
elisa (Guest) 24-03-2016 10:00

Hai capito Del Potro? Fermo da un anno prende a pallate Chardy e Pella e impegna Berdych. Proprio un giocatore finito, non c’è che dire…

50
tommaso (Guest) 24-03-2016 09:07

Scritto da antonios

Scritto da tommaso

Scritto da antonios

Scritto da tommaso
Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

Commento veramente sgradevole per una tennista che fortunatamente è venuta fuori da un oroblema serio. Avevo letto un paio di tuoi interventi che mi parevano corretti ma evidentemente erano di maniera. Poi viene fuori la solita acidità di cui ti lamenti quando tocca la Giorgi. Ti aspettavi di vederla col bastone in campo? È evidente che corra ma questo non vuol dire cbe non abbia avuto problemi seri.

Dovresti saperlo che sono sempre sincero e non scrivo cose per piaggeria. Avevo solo fatto notare che non si era cancellata dal torneo. Alla luce di quanto visto, non so, diffido sempre un po’ di questi ritorni lampo. La Knapp, per dire, sta racimolando 3 games dopo un lungo stop per un infortunio serio. Ecco, normalmente le cose vanno così.

La pezza è peggiore del buco. Alizé si è fermata a San Pietroburgo quindi ha fatto 2 mesi di stop cbe non sono pochi. Non è stato un trauma, non si è fatta male in partita o in allenamento, ma le è stato scoperto un edema osseo vertebrale, evento che può accadere per logoramento in soggetti predisposti e che soprattutto praticano, come Alizé, uno sport a livello agonistico praticamente da 15 anni. Mentre una frattura, una rottura di legamenti, hanno dei tempi di recupero standard (su cui comunque incidono variabili individuali che possono accellerare anche notevolmente la ripresa, ivi compresa la motivazione a tornare, pensa a Baggio prima dei mondiali di Corea) un edema osseo, ossia un versamento necessita di riassorbimento totale affinché ci sia una guarigione. Ciò ne rende estremamente problematico, anche per i medici (ed è lo staff di Mouratoglou non il Dott. Terzilli) dimensionarne i tempi. Ti ricordo che Alizé prima di fermarsi aveva appena vinto il suo quinto torneo in carriera, quello di Horbart, e che a San Pietroburgo avrebbe dovuto affrontare nel primo turno la Vesnina non quindi una top ten. Questo stop di due mesi le è costato punti e vittorie ed io non credevo neanche vincesse oggi. Alizé ha un rapporto continuo con i media, anche perché è ambasciatrice Unicef per la Francia, ed usa Instagram e Tweetter quotidianamente. Ha ritenuto giusto informare i suoi tifosi sui motivi dello stop e sui rischi che ne erano connessi. Altri non lo fanno ed anche questa è una scelta. Ha detto che rischiava uno stop fino a 6 mesi perché questo è quello che le avevano detto i medici ed è anche quello che lei temeva. Dopo di che l’edema si è riassorbito per fortuna velocemente ed è tornata. Tutto il resto che può essere detto non appartiene né al tennis né allo sport ma alla malafede la stessa che ti colpisce quando tocca Giorgi. Detto questo io credo che chi ama il tennis debba essere sempre contento quando un atleta torna a gareggiare dopo un infortunio. Lo sono stato per la Bouchard, per la Knapp, per la Halep, per la Safarova, per la Keys e per Alizé certo, perché dietro quei rientri ci sono ansie, paure, sofferenze, attese di referti medici, allenamenti, sacrifici, e perché tutti meritano rispetto che ci siano simpatici o meno.

Malafede e acidità quando tocca alla Giorgi. Poi dici che sei stato felice dei ritorni in campo di tutte: Azarenka, Knapp, Alizè… Camila ha praticamente perso un anno per un problema alla spalla, ma non ci sono figlie e figliastre, ricordiamolo a tutti :)

49
tommaso (Guest) 24-03-2016 09:04

Scritto da antonios

Scritto da tommaso

Scritto da antonios

Scritto da tommaso
Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

Commento veramente sgradevole per una tennista che fortunatamente è venuta fuori da un oroblema serio. Avevo letto un paio di tuoi interventi che mi parevano corretti ma evidentemente erano di maniera. Poi viene fuori la solita acidità di cui ti lamenti quando tocca la Giorgi. Ti aspettavi di vederla col bastone in campo? È evidente che corra ma questo non vuol dire cbe non abbia avuto problemi seri.

Dovresti saperlo che sono sempre sincero e non scrivo cose per piaggeria. Avevo solo fatto notare che non si era cancellata dal torneo. Alla luce di quanto visto, non so, diffido sempre un po’ di questi ritorni lampo. La Knapp, per dire, sta racimolando 3 games dopo un lungo stop per un infortunio serio. Ecco, normalmente le cose vanno così.

La pezza è peggiore del buco. Alizé si è fermata a San Pietroburgo quindi ha fatto 2 mesi di stop cbe non sono pochi. Non è stato un trauma, non si è fatta male in partita o in allenamento, ma le è stato scoperto un edema osseo vertebrale, evento che può accadere per logoramento in soggetti predisposti e che soprattutto praticano, come Alizé, uno sport a livello agonistico praticamente da 15 anni. Mentre una frattura, una rottura di legamenti, hanno dei tempi di recupero standard (su cui comunque incidono variabili individuali che possono accellerare anche notevolmente la ripresa, ivi compresa la motivazione a tornare, pensa a Baggio prima dei mondiali di Corea) un edema osseo, ossia un versamento necessita di riassorbimento totale affinché ci sia una guarigione. Ciò ne rende estremamente problematico, anche per i medici (ed è lo staff di Mouratoglou non il Dott. Terzilli) dimensionarne i tempi. Ti ricordo che Alizé prima di fermarsi aveva appena vinto il suo quinto torneo in carriera, quello di Horbart, e che a San Pietroburgo avrebbe dovuto affrontare nel primo turno la Vesnina non quindi una top ten. Questo stop di due mesi le è costato punti e vittorie ed io non credevo neanche vincesse oggi. Alizé ha un rapporto continuo con i media, anche perché è ambasciatrice Unicef per la Francia, ed usa Instagram e Tweetter quotidianamente. Ha ritenuto giusto informare i suoi tifosi sui motivi dello stop e sui rischi che ne erano connessi. Altri non lo fanno ed anche questa è una scelta. Ha detto che rischiava uno stop fino a 6 mesi perché questo è quello che le avevano detto i medici ed è anche quello che lei temeva. Dopo di che l’edema si è riassorbito per fortuna velocemente ed è tornata. Tutto il resto che può essere detto non appartiene né al tennis né allo sport ma alla malafede la stessa che ti colpisce quando tocca Giorgi. Detto questo io credo che chi ama il tennis debba essere sempre contento quando un atleta torna a gareggiare dopo un infortunio. Lo sono stato per la Bouchard, per la Knapp, per la Halep, per la Safarova, per la Keys e per Alizé certo, perché dietro quei rientri ci sono ansie, paure, sofferenze, attese di referti medici, allenamenti, sacrifici, e perché tutti meritano rispetto che ci siano simpatici o meno.

Cavolo: psicologo e pure medico! Concordo sul rispetto a prescindere dalla simpatia. Quando lo vedrò espresso non solo a parole

48
giuseppespartano (Guest) 24-03-2016 08:39

Bravo del potro. Bella vittoria. La scalata in classifica continua ,ora a ridosso dei primi 300. Piano piano sta prendendo fiducia,giocando. Sono molto contento. Oggi ha battuto il numero 39. Si spera che in futuro,batta giocatori sempre più in alto in classifica. Ehm non dalla prossima proprio, però ☺

47
maxi2 (Guest) 24-03-2016 08:17

Scritto da marvar
Ma quanto e’ bella Eugenie???..

Molto, ma per vincere a quanto pare non basta…
Sembra essere un periodaccio per le belle del circuito…
Masha sospesa, Ivanovic Wozniacki e Bouchard sempre più involute, Giorgi non parliamone nemmeno…Muguruza (che così bella poi non è) sull’orlo di una crisi di nervi…
I dirigenti WTA devono essere disperati…

46
gianky pa (Guest) 24-03-2016 07:37

Come si può essere così scorretti da ritirarsi sullo 0-5 al terzo set??? Solo se hai bisogno dell’ambulanza!!!

45
Wilgattome (Guest) 24-03-2016 04:08

Non capisco niente di tennis anche se lo seguo da quasi 30 anni però posso sbilanciarmi sulla Bellis! A meno di problemi la prossima numero uno. Sa fare tante cose diverse, e può solo migliorare…

44
_Carlo (Guest) 24-03-2016 03:07

Ma quale Eugenie e Eugenie…. ma l’avete vista la Bellis ?? Lei si che è carina forte !!! :razz:

43
marvar (Guest) 24-03-2016 00:13

Ma quanto e’ bella Eugenie???..

42
sprock93 23-03-2016 23:59

link per simone?

41
QUINZI e GIORGI (io ci credo)1926 (Guest) 23-03-2016 23:32

Genie bellissima bellissima che fisichetto

40
Ale (Guest) 23-03-2016 23:29

Ho appena visto la Bouchard gettare a terra l’asciugamano anzichè consegnarlo alla raccattapalle che era proprio davanti a lei…sembra anzi l’abbia fatto di proposito.

è normale?

39
radar 23-03-2016 23:13

Genie sempre con la sua mini mini mise che ci piace tanto! :oops:
Intanto però è sotto di un set..

38
radar (Guest) 23-03-2016 22:54

Scritto da Fighter 90

Scritto da andreandre

Scritto da antonios
Detto questo io credo che chi ama il tennis debba essere sempre contento quando un atleta torna a gareggiare dopo un infortunio. Lo sono stato per la Bouchard, per la Knapp, per la Halep, per la Safarova, per la Keys e per Alizé certo, perché dietro quei rientri ci sono ansie, paure, sofferenze, attese di referti medici, allenamenti, sacrifici, e perché tutti meritano rispetto che ci siano simpatici o meno.

Bravo Antonios. This is sport!

Belle parole quelle di Antonios.
Vorrei ricordare tra i tanti tennisti che sono ritornati da un infortunio: i poco fortunati nella loro carriera, Laura Robson e Juan Martin Del Potro.

Belle parole davvero!
E condivisibili al 100%!!
Del resto quando c’è sana passione il risultato non può che essere questo..

37
Fighter 90 23-03-2016 22:40

Scritto da andreandre

Scritto da antonios
Detto questo io credo che chi ama il tennis debba essere sempre contento quando un atleta torna a gareggiare dopo un infortunio. Lo sono stato per la Bouchard, per la Knapp, per la Halep, per la Safarova, per la Keys e per Alizé certo, perché dietro quei rientri ci sono ansie, paure, sofferenze, attese di referti medici, allenamenti, sacrifici, e perché tutti meritano rispetto che ci siano simpatici o meno.

Bravo Antonios. This is sport!

Belle parole quelle di Antonios.
Vorrei ricordare tra i tanti tennisti che sono ritornati da un infortunio: i poco fortunati nella loro carriera, Laura Robson e Juan Martin Del Potro.

36
anto13.08.2001 23-03-2016 22:23

AAH cercasi Petra Cetkovska versione Us Open! ! !

35
Ragazza cioè (Guest) 23-03-2016 22:18

Una domanda forse sciocca ma davvero gulbis è il figlio di babbo natale???

34
Palle Smorzate 23-03-2016 21:50

Scusate ma la Halep non doveva sottoporsi ad un intervento chirurgico?

33
Giuli (Guest) 23-03-2016 21:38
32
andreandre 23-03-2016 21:27

Scritto da antonios
Detto questo io credo che chi ama il tennis debba essere sempre contento quando un atleta torna a gareggiare dopo un infortunio. Lo sono stato per la Bouchard, per la Knapp, per la Halep, per la Safarova, per la Keys e per Alizé certo, perché dietro quei rientri ci sono ansie, paure, sofferenze, attese di referti medici, allenamenti, sacrifici, e perché tutti meritano rispetto che ci siano simpatici o meno.

Bravo Antonios. This is sport!

31
andreandre 23-03-2016 21:25

Scritto da tommaso

Scritto da antonios

Scritto da tommaso
Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

Commento veramente sgradevole per una tennista che fortunatamente è venuta fuori da un oroblema serio. Avevo letto un paio di tuoi interventi che mi parevano corretti ma evidentemente erano di maniera. Poi viene fuori la solita acidità di cui ti lamenti quando tocca la Giorgi. Ti aspettavi di vederla col bastone in campo? È evidente che corra ma questo non vuol dire cbe non abbia avuto problemi seri.

Dovresti saperlo che sono sempre sincero e non scrivo cose per piaggeria. Avevo solo fatto notare che non si era cancellata dal torneo. Alla luce di quanto visto, non so, diffido sempre un po’ di questi ritorni lampo. La Knapp, per dire, sta racimolando 3 games dopo un lungo stop per un infortunio serio. Ecco, normalmente le cose vanno così.

Fammi capire…stai dicendo che la Cornet ha simulato l’infortunio?Ma a quale pro????

30
antonios (Guest) 23-03-2016 21:08

Scritto da tommaso

Scritto da antonios

Scritto da tommaso
Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

Commento veramente sgradevole per una tennista che fortunatamente è venuta fuori da un oroblema serio. Avevo letto un paio di tuoi interventi che mi parevano corretti ma evidentemente erano di maniera. Poi viene fuori la solita acidità di cui ti lamenti quando tocca la Giorgi. Ti aspettavi di vederla col bastone in campo? È evidente che corra ma questo non vuol dire cbe non abbia avuto problemi seri.

Dovresti saperlo che sono sempre sincero e non scrivo cose per piaggeria. Avevo solo fatto notare che non si era cancellata dal torneo. Alla luce di quanto visto, non so, diffido sempre un po’ di questi ritorni lampo. La Knapp, per dire, sta racimolando 3 games dopo un lungo stop per un infortunio serio. Ecco, normalmente le cose vanno così.

La pezza è peggiore del buco. Alizé si è fermata a San Pietroburgo quindi ha fatto 2 mesi di stop cbe non sono pochi. Non è stato un trauma, non si è fatta male in partita o in allenamento, ma le è stato scoperto un edema osseo vertebrale, evento che può accadere per logoramento in soggetti predisposti e che soprattutto praticano, come Alizé, uno sport a livello agonistico praticamente da 15 anni. Mentre una frattura, una rottura di legamenti, hanno dei tempi di recupero standard (su cui comunque incidono variabili individuali che possono accellerare anche notevolmente la ripresa, ivi compresa la motivazione a tornare, pensa a Baggio prima dei mondiali di Corea) un edema osseo, ossia un versamento necessita di riassorbimento totale affinché ci sia una guarigione. Ciò ne rende estremamente problematico, anche per i medici (ed è lo staff di Mouratoglou non il Dott. Terzilli) dimensionarne i tempi. Ti ricordo che Alizé prima di fermarsi aveva appena vinto il suo quinto torneo in carriera, quello di Horbart, e che a San Pietroburgo avrebbe dovuto affrontare nel primo turno la Vesnina non quindi una top ten. Questo stop di due mesi le è costato punti e vittorie ed io non credevo neanche vincesse oggi. Alizé ha un rapporto continuo con i media, anche perché è ambasciatrice Unicef per la Francia, ed usa Instagram e Tweetter quotidianamente. Ha ritenuto giusto informare i suoi tifosi sui motivi dello stop e sui rischi che ne erano connessi. Altri non lo fanno ed anche questa è una scelta. Ha detto che rischiava uno stop fino a 6 mesi perché questo è quello che le avevano detto i medici ed è anche quello che lei temeva. Dopo di che l’edema si è riassorbito per fortuna velocemente ed è tornata. Tutto il resto che può essere detto non appartiene né al tennis né allo sport ma alla malafede la stessa che ti colpisce quando tocca Giorgi. Detto questo io credo che chi ama il tennis debba essere sempre contento quando un atleta torna a gareggiare dopo un infortunio. Lo sono stato per la Bouchard, per la Knapp, per la Halep, per la Safarova, per la Keys e per Alizé certo, perché dietro quei rientri ci sono ansie, paure, sofferenze, attese di referti medici, allenamenti, sacrifici, e perché tutti meritano rispetto che ci siano simpatici o meno.

29
Alessandromonky 23-03-2016 21:03

Scritto da Palmeria

Scritto da iosonoiltennis
E

Scritto da superpeppe

Scritto da Palmeria
Purtroppo Sky non ha trasmesso Zverev!
Vittoria importante per Sasha, oggi era una di quelle giornate in cui aveva tutto da perdere(ricordiamoci come aveva perso l’ultima partita con Nadal).
Mmoh molto interessante!

Lo ha trasmesso e come

Eh si palmeria te la sei persa la davano su sky sport 1..

Ma NOOOOO AHAHA
Io ero a lezione ed ho registrato solo sky sport 2..

L ho fatto pure io questo errore

28
zanetti (ex panuccio ex nadalito) (Guest) 23-03-2016 20:49

VERDASCO ha vintoooooooo

27
luigi (Guest) 23-03-2016 19:15

@ superpeppe (#1554371)
E mmo ?

26
tommaso (Guest) 23-03-2016 19:11

Scritto da antonios

Scritto da tommaso
Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

Commento veramente sgradevole per una tennista che fortunatamente è venuta fuori da un oroblema serio. Avevo letto un paio di tuoi interventi che mi parevano corretti ma evidentemente erano di maniera. Poi viene fuori la solita acidità di cui ti lamenti quando tocca la Giorgi. Ti aspettavi di vederla col bastone in campo? È evidente che corra ma questo non vuol dire cbe non abbia avuto problemi seri.

Dovresti saperlo che sono sempre sincero e non scrivo cose per piaggeria. Avevo solo fatto notare che non si era cancellata dal torneo. Alla luce di quanto visto, non so, diffido sempre un po’ di questi ritorni lampo. La Knapp, per dire, sta racimolando 3 games dopo un lungo stop per un infortunio serio. Ecco, normalmente le cose vanno così.

25
Palmeria (Guest) 23-03-2016 18:59

Scritto da iosonoiltennis
E

Scritto da superpeppe

Scritto da Palmeria
Purtroppo Sky non ha trasmesso Zverev!
Vittoria importante per Sasha, oggi era una di quelle giornate in cui aveva tutto da perdere(ricordiamoci come aveva perso l’ultima partita con Nadal).
Mmoh molto interessante!

Lo ha trasmesso e come

Eh si palmeria te la sei persa la davano su sky sport 1..

Ma NOOOOO AHAHA
Io ero a lezione ed ho registrato solo sky sport 2.. :(

24
iosonoiltennis (Guest) 23-03-2016 18:47

E

Scritto da superpeppe

Scritto da Palmeria
Purtroppo Sky non ha trasmesso Zverev!
Vittoria importante per Sasha, oggi era una di quelle giornate in cui aveva tutto da perdere(ricordiamoci come aveva perso l’ultima partita con Nadal).
Mmoh molto interessante!

Lo ha trasmesso e come

Eh si palmeria te la sei persa la davano su sky sport 1..

23
superpeppe (Guest) 23-03-2016 18:33

Scritto da Palmeria
Purtroppo Sky non ha trasmesso Zverev!
Vittoria importante per Sasha, oggi era una di quelle giornate in cui aveva tutto da perdere(ricordiamoci come aveva perso l’ultima partita con Nadal).
Mmoh molto interessante!

Lo ha trasmesso e come

22
luigi (Guest) 23-03-2016 18:26

Zverev-mmoh sfida fra figli d’arte magari questo match fra i genitori valeva al massimo un match di un challenger mentre tra i figli potrebbe essere un domani una finale di slam

21
pascolo (Guest) 23-03-2016 18:25

@ Palmeria (#1554356)

Io invece l’ho vista su sky…. come fa a dirlo?

20
Palmeria (Guest) 23-03-2016 18:23

Scritto da iosonoiltennis
Sascha molto male ma porta a casa un match difficile da un punto di vista emotivo

Concordo con te, ricordiamo che Zverev soffre SEMPRE al primo turno( vanni sta ancora pensando all’occasione sprecata.

19
donati n1 (Guest) 23-03-2016 18:23

Povero Bolelli rischia la bicicletta con Fritz……

18
donati n1 (Guest) 23-03-2016 18:22

@ giuseppespartano (#1554335)

17
Palmeria (Guest) 23-03-2016 18:20

Purtroppo Sky non ha trasmesso Zverev!
Vittoria importante per Sasha, oggi era una di quelle giornate in cui aveva tutto da perdere(ricordiamoci come aveva perso l’ultima partita con Nadal).

Mmoh molto interessante!

16
iosonoiltennis (Guest) 23-03-2016 18:12

Sascha molto male ma porta a casa un match difficile da un punto di vista emotivo

15
antonios (Guest) 23-03-2016 18:05

Scritto da tommaso
Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

Commento veramente sgradevole per una tennista che fortunatamente è venuta fuori da un oroblema serio. Avevo letto un paio di tuoi interventi che mi parevano corretti ma evidentemente erano di maniera. Poi viene fuori la solita acidità di cui ti lamenti quando tocca la Giorgi. Ti aspettavi di vederla col bastone in campo? È evidente che corra ma questo non vuol dire cbe non abbia avuto problemi seri.

14
gcarob (Guest) 23-03-2016 17:57

Schiavone e Knapp incominciano tutte due in contemporanea tra poco!!!

13
giuseppespartano (Guest) 23-03-2016 17:43

Bolelli è vero poteva pescare un qualificato,diciamo più fattibile ma poteva anche essere ancor più sfortunato e pescare un non qualificato, e quindi probabilmente più forte. Da numero 79 che cosa si può pretendere dal sorteggio.

12
Luis (Guest) 23-03-2016 17:37

Mi sa che Camila esce dalle prime cinquanta.

11
tommaso (Guest) 23-03-2016 17:29

Mi sa che la Cornet le stesse scene che fa in campo le fa anche fuori dal campo. Sembrava moribonda e che dovesse star ferma 6 mesi ed eccola sgambettare felice e pure vincente (per ora). Bah.

10
volandri 23-03-2016 17:20

Bolelli nr79 fritz nr81; il primo in discesa il secondo in forte ascesa. Vedete voi

9
Kalle4 (Guest) 23-03-2016 17:05

@ zanetti (#1554278)

A mio parere non ne ha con Fritz..spero ovviamente di sbagliare..

8
gcarob (Guest) 23-03-2016 16:57

@ Timea (#1554290)

Più o meno dovrebbero essere coperti tutti.
L’unico che ho riscontrato non coperto è court 8.
Sicuramente la Schiavone e la Knapp sono coperti in streaming.

7
Timea 23-03-2016 16:16

Ma sono coperti in streaming tutti i campi come per Indian Wells?

6
zanetti (Guest) 23-03-2016 15:59

Ma bolelli ha speranze? come è messo?

5
volandri 23-03-2016 15:53

@ mendoza (#1554253)

Grazie

4
manuel (Guest) 23-03-2016 15:32

interessanti mmoh-zverev,youzhny – gulbis,knapp-wickmayer ( forza karin ! ) e cibulkova-larsson.

3
mendoza (Guest) 23-03-2016 15:24

Scritto da volandri
Bolelli è su sky?

si, è in programma su sky sport 2

2
volandri 23-03-2016 15:16

Bolelli è su sky?

1

Lascia un commento