Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Il bel gesto di Novak Djokovic

22/03/2016 08:06 12 commenti
Novak Djokovic classe 1987, n.1 del mondo
Novak Djokovic classe 1987, n.1 del mondo

Novak Djokovic si è distinto per merito di un gesto di grandissima sportività, del corso del suo match di quarti finale contro Tsonga ad Indian Wells.

Il primo set è giunto al tie-break ed il serbo è avanti per 2-0, quando un rovescio giocato da Jo termina addosso al numero-uno del mondo, vicino alla rete.

Nole sembra schivare la pallina -destinata a rimbalzare fuori dal campo, eppure percepisce di essere stato lievemente sfiorato. Il giudice di sedia, non accortosi di niente, annuncia poi che Djokovic ha ammesso di essere stato toccato ed assegna il punto a Tsonga. Il pubblico poi ha manifestato tutto il proprio gradimento nei confronti del comportamento del serbo, premiandolo con una grande ovazione.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

12 commenti. Lasciane uno!

kaprof (Guest) 22-03-2016 14:58

Scritto da nico
si molto sportivo
http://www.livetennis.it/post/227213/novak-djokovic-dice-di-aver-giocato-male-e-roger-federer-dichiara-mi-piacerebbe-onestamente-che-mi-rendesse-merito/

preferivi la verità?
Ovvero “il match non conta nulla ho giocato per ridere!! “

12
Cocciasecca (Guest) 22-03-2016 14:47

Il più bel gesto lo fecce Wilander contro Clerc à Roland Garros. Il gesto di Djoko è da lodare anche se non lo fa in un momento cruciale della partita, la teoria di Occhio di Sauron è di cattivo gusto. Djokovic è un dei più simpatici e fair play del circuito.

11
lupen (Guest) 22-03-2016 13:19

Scritto da roriberto

Scritto da stedoni
Eh sì, siamo in un mondo in cui i gesti che dovrebbero rappresentare la normalità dei comportamenti, vengono sottolineati con una grande ovazione…

verità disarmante

Pensa se questi gesti di fair-play fossero pagati con premi in denaro !!!!

10
lallo (Guest) 22-03-2016 11:24

Scritto da Scrotal
l’avrebbe fatto anche Connors

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

In realtà avrebbe fatto di peggio… sarebbe andato dall’altra parte del campo minacciando l’avversario per aver TENTATO di colpirlo… :twisted:

9
vecchiogiovi (Guest) 22-03-2016 11:20

Scritto da l Occhio di Sauron
è facile quando sei avanti e sei imbattibile come Nole.
Sono più belli questi gesti quando sono su palla break o matchpoint dell’avvesario..
Ma comunque penso che Nole ne sarebbe capace anche in quei casi.
E’ un campione che è bello applaudire

commento inutilmente puntuto. il gesto è bello e basta.
non c’è al momento possibilità di controprova, quindi puntualizzazione inutile e meschina.

8
roriberto (Guest) 22-03-2016 11:19

Scritto da stedoni
Eh sì, siamo in un mondo in cui i gesti che dovrebbero rappresentare la normalità dei comportamenti, vengono sottolineati con una grande ovazione…

verità disarmante

7
nico 22-03-2016 11:02
6
Ktulu 22-03-2016 10:09

Scritto da l Occhio di Sauron
è facile quando sei avanti e sei imbattibile come Nole.
Sono più belli questi gesti quando sono su palla break o matchpoint dell’avvesario..
Ma comunque penso che Nole ne sarebbe capace anche in quei casi.
E’ un campione che è bello applaudire

Bhè, era comunque un punto ad inizio del tiebreak, quindi molto importante, mica stava sul 5-0…

5
cosmin (Guest) 22-03-2016 09:46

@ stedoni (#1553172)

A punto!

4
Scrotal (Guest) 22-03-2016 09:26

l’avrebbe fatto anche Connors :lol:

3
stedoni 22-03-2016 08:51

Eh sì, siamo in un mondo in cui i gesti che dovrebbero rappresentare la normalità dei comportamenti, vengono sottolineati con una grande ovazione…

2
l Occhio di Sauron 22-03-2016 08:27

è facile quando sei avanti e sei imbattibile come Nole.
Sono più belli questi gesti quando sono su palla break o matchpoint dell’avvesario..

Ma comunque penso che Nole ne sarebbe capace anche in quei casi.
E’ un campione che è bello applaudire

1

Lascia un commento