Qualificazioni Challenger Challenger, Copertina

Challenger Shenzhen: Quali. Eremin al turno finale. Sonego lotta alla pari con Copil

20/03/2016 10:34 24 commenti
Gli azzurri a Shenzhen
Gli azzurri a Shenzhen

Questi i risultati dei giocatori italiani impegnati nelle qualificazioni del torneo challenger di Shenzhen ($75.000, hard).

CHN Challenger Shenzhen – Hard
2TQ Wang TPE – Eremin ITA (0-0) ore 03:30

CH Shenzhen
Jimmy Wang
0
1
0
Edoardo Eremin [5]
0
6
1
Vincitore: E. EREMIN per ritiro


TDQ (2)Jan Satral CZE classe 1990, n.222 vs (5)Edoardo Eremin ITA


00:38:38
0 Aces 2
1 Double Faults 1
71% 1st Serve % 65%
3/12 (25%) 1st Serve Points Won 12/13 (92%)
2/5 (40%) 2nd Serve Points Won 5/7 (71%)
0/3 (0%) Break Points Saved 0/0 (0%)
4 Service Games Played 4
1/13 (8%) 1st Return Points Won 9/12 (75%)
2/7 (29%) 2nd Return Points Won 3/5 (60%)
0/0 (0%) Break Points Won 3/3 (100%)
4 Return Games Played 4
5/17 (29%) Total Service Points Won 17/20 (85%)
3/20 (15%) Total Return Points Won 12/17 (71%)
8/37 (22%) Total Points Won 29/37 (78%)

378 Ranking 344
31 Age 22
Saudi Arabia Birthplace Acqui Terme, Italy
Taipei, Chinese Taipei Residence Cassine, Italy
5’11″ (180 cm) Height 6’1″ (185 cm)
162 lbs (73 kg) Weight 198 lbs (90 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2001 Turned Pro N/A
0/0 Year to Date Win/Loss 0/0
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$1,120,096 Career Prize Money $54,829



2TQ Copil ROU – Sonego ITA (0-0) 2 incontro dalle ore 03:30

CH Shenzhen
Marius Copil [1]
5
7
7
Lorenzo Sonego
7
6
5
Vincitore: M. COPIL

02:29:33
4 Aces 10
2 Double Faults 0
67% 1st Serve % 74%
57/83 (69%) 1st Serve Points Won 61/89 (69%)
23/41 (56%) 2nd Serve Points Won 16/32 (50%)
6/10 (60%) Break Points Saved 4/8 (50%)
18 Service Games Played 18
28/89 (31%) 1st Return Points Won 26/83 (31%)
16/32 (50%) 2nd Return Points Won 18/41 (44%)
4/8 (50%) Break Points Won 4/10 (40%)
18 Return Games Played 18
80/124 (65%) Total Service Points Won 77/121 (64%)
44/121 (36%) Total Return Points Won 44/124 (35%)
124/245 (51%) Total Points Won 121/245 (49%)

199 Ranking 380
25 Age 20
Arad, Romania Birthplace Torino, Italy
Arad, Romania Residence N/A
6’4″ (193 cm) Height N/A
190 lbs (86 kg) Weight 161 lbs (73 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2008 Turned Pro N/A
3/1 Year to Date Win/Loss 0/0
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$650,655 Career Prize Money $19,111


TAG: , , , , ,

24 commenti. Lasciane uno!

gido 20-03-2016 20:42

@ emilio (#1552396)

noooo Emilio non mollare !!

24
emilio (Guest) 20-03-2016 20:32

@ mirko.dllm (#1552252)

e chissenefrega. a me piace seguire i nostri tennisti e se non sfondano pace gli appoggio comunque.. sinceramente non ne farei una questione di vita o morte, mi piace il tennis e seguo i nostri giovani con speranza. Sinceramente sono stufo di questi utanti disfattisti e criticoni.. Da oggi non scrivo piu’ ne’ leggero’ piu’ i commenti.. sono veramente stufo di leggere le solite cose dai soliti 2/3

23
gido 20-03-2016 20:24

Scritto da mirko.dllm
Finora,l’unica abilità che vedo,nella maggior parte dei nostri tennisti,giovani o meno,è quella di perdere nei modi più svariati o in tutti i modi possibili ed immaginabili.Senza offesa,a me certi utenti mi sembrano o i classici venditori di fumo,oppure,se in effetti esprimono in buona fede i loro pareri,su una carriera soddisfacente da parte di quelli reputati tra i migliori nostri giovani,e ci credono sul serio sulle grandi possibilità di ottenere importanti risultati,da parte loro,allora,come minimo sono dei creduloni,perchè finora,da diversi decenni ormai,ogni giovane che sembrava promettente,si è puntualmente perso,fino ad accontentarsi al massimo di una carriera tennisticamente misera,o arrivando addirittura proprio al ritiro,per mancanza di risultati.

cosa dovremmo fare? vuoi toglierci anche la speranza? Andiamo a giocare a bocce oppure a scala 40? Consigliaci tu dall’alto della tua saggezza e lungimiranza

22
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 20-03-2016 16:40

Ho sentito I amico Galimba al telefono che ci conferma che Sonego ha giocato un gran match, penso fosse 5.2 al terzo e putroppo ha subito il break mentre serviva x il match sul 5.3
Domani Eremin match difficile contro un top200 o giu di li…. ma se gli stanno dentro I comodini si puo giocare.

21
mirko.dllm (Guest) 20-03-2016 16:09

Finora,l’unica abilità che vedo,nella maggior parte dei nostri tennisti,giovani o meno,è quella di perdere nei modi più svariati o in tutti i modi possibili ed immaginabili.Senza offesa,a me certi utenti mi sembrano o i classici venditori di fumo,oppure,se in effetti esprimono in buona fede i loro pareri,su una carriera soddisfacente da parte di quelli reputati tra i migliori nostri giovani,e ci credono sul serio sulle grandi possibilità di ottenere importanti risultati,da parte loro,allora,come minimo sono dei creduloni,perchè finora,da diversi decenni ormai,ogni giovane che sembrava promettente,si è puntualmente perso,fino ad accontentarsi al massimo di una carriera tennisticamente misera,o arrivando addirittura proprio al ritiro,per mancanza di risultati.

20
Leconte (Guest) 20-03-2016 15:01

@ giuliano da viareggio (#1552228)

Dichiarazione impegnativa. Stiamo calmi.. anche se la stoffa sembra esserci.

19
giuliano da viareggio (Guest) 20-03-2016 14:30

Grandissimo Sonego, fino a ieri era (unitamente a Mager e Berrettini) uno dei miei sorvegliati speciali ora sono certo che L’Italia tennistica ha un nuovo campione che le darà enormi soddisfazioni! Non vedo l’ora di poterlo seguire nei tornei europei.

18
Mithra 20-03-2016 13:41

Scritto da Mithra

Scritto da Figologo
Davvero un duraccio Sonego e bravo anche Eremin che con un paio di piccoli step in più può ambire a palcoscenici migliori.
Ragazzi voi non so che idee abbiate di Edoardo, ma se riesce a trovare la quadratura del cerchio è uno che può cogliere scalpi importanti.

@ Mithra (#1552208)

Sono d’accordo con te ed aggiungo che personalmente vedo Eremin come Mager cioè 2 atleti con gran potenziale che però non sono riusciti ancora a trovare la quadratura del cerchio.
Edo può contare su una grandissima potenza di colpi mentre Gianluca su un gran talento ma entrambi finora sono stati frenati da problemi tattici e psicologici.
Se e quando riusciranno a superare questi scogli potranno sicuramente raggiungere vette del tutto inaspettate.

17
Il Ghiro (Guest) 20-03-2016 13:36

Scritto da Becuzzi_style
Sara’ ma alla fine stiamo a commentare solo sconfitte, ormai la differenza é tra belle sconfitte e brutte..ma alla fine non ne vinciamo mezza a nessun livello

Ti faccio cortesemente notare che sei tu a scegliere cosa commentare, Sonego ha perso, e tu esponi la tua opinione su quello, e solo su quello.
In effetti, se tu avessi cercato una nostra vittoria, per trovarla saresti dovuto andare fino a …questo stesso articolo, perché Eremin ha vinto… :mrgreen:
Fuori dallo scherzo, non voglio influenzarti, però ….,Sonego era alle primissime gare su hard,alla primissima trasferta tennistica intercontinentale di 3 settimane della sua vita, all’inizio della sua carriera challenger , ha disputato 3 quali, superandone 2 e superando un turno in main draw uscendo in 3 set tirati, porta in valigia una foto autografata di Pierre Hermes e gli scalpi( ciascuno in 2 set) di Desein e Fucsovic, oltre ad una partita alla pari con Copil…tu giudichi questi risultati deludenti o benauguranti?

16
Mithra 20-03-2016 13:35

Scritto da Figologo
Davvero un duraccio Sonego e bravo anche Eremin che con un paio di piccoli step in più può ambire a palcoscenici migliori.
Ragazzi voi non so che idee abbiate di Edoardo, ma se riesce a trovare la quadratura del cerchio è uno che può cogliere scalpi importanti.

15
Il Ghiro (Guest) 20-03-2016 13:26

Scritto da Figologo
Davvero un duraccio Sonego e bravo anche Eremin che con un paio di piccoli step in più può ambire a palcoscenici migliori.
Ragazzi voi non so che idee abbiate di Edoardo, ma se riesce a trovare la quadratura del cerchio è uno che può cogliere scalpi importanti.

Ti rispondo sapendo che rischio pesantemente di dire una stupidaggine.
Io l’ho visto l’ultima volta in streaming qualche mese fa, per cui la realtà potrebbe essere oggi ben diversa, ma all’epoca, avevo notato 3 cose che non mi piacevano:
1) mi sembrava incostante nel corso del match
2) non capivo quale fosse la sua tattica, mi sembravano colpi, anche gran colpi, sparati a casaccio dietro ad un servizio dal grande potenziale
3) sembrerà stupido(evolvo da ghiro ad allocco…)ma a me sembrava portasse a spasso un sacco di muscoli inutili nella parte superiore del corpo.Vedendolo ho avuto da subito l’impressione che fosse sovramuscolato nel tronco, con un fisico anomalo per un tennista e che questo comportasse un’eccessiva rigidità quando effettuava i colpi ed un vero e proprio handicap in fase di difesa/recupero.
Ma non lo conosco bene per cui le mie impressioni streaming lasciano abbondantemente il tempo che trovano.

14
Figologo (Guest) 20-03-2016 11:34

Davvero un duraccio Sonego e bravo anche Eremin che con un paio di piccoli step in più può ambire a palcoscenici migliori.

Ragazzi voi non so che idee abbiate di Edoardo, ma se riesce a trovare la quadratura del cerchio è uno che può cogliere scalpi importanti.

13
stef (Guest) 20-03-2016 11:07

@ Becuzzi_style (#1552129)

Onestamente stai un po esagerando:
dispiace che Sonego non ce l’abbia fatta ma il dato importante e’ nortare COME ha perso. Giocando da pari con un giocatore che si e’ fatto gia valere a livello atp. Io direi che Sonego uscito dal nulla 2 anni fa e in realta’ solo ora a ottimi oivelli, va a sostituire la scomparsa di Quinzi come speranza per il futuro.

Ecco alcuni risultati di Copil comunque:

Febbraio 2016 Sofia Open
batte il n.56 Hyeon Chung 62 63

a Novembre a Bratislava ha battuto Struff e Roger Vasselin
a Giugno a hertogenbosh batte’ Garcia Lopez e Nieminen
a gennaio 2015 agli Australian open batte’ Andujar n. 43 atp 3 set a zero e perse con wawrinka 7.6. 7.6 6.3

Ovvio che ho citato solo i suoi risultati migliori e in mezzo ci stanno molte sconfitte e alcune con giocatori mediocri.

Pero’ il senso e’ che prima di questo match Copil complessivamente era di un livello superiore rispetto a cio’ che si poteva pensare di Sonego. Invece il nostro dimostra di essere gia a questi livelli..ed e’ solo all’inizio di una carriera agonistica partita mooolto piu tardi degli altri. Per cui e’ come se avesse l’esperienza di un 18 enne. Questo mi fa ben sperare

12
fisherman (Guest) 20-03-2016 10:43

Eccellente..Lorenzo sta confermando partita dopo partita le sue qualita’ e potenzualita’…dimostra di avere anche quelle doti agonistiche che possono fare la differenza..quando avra’ completato il processo di maturazione avremo un giocatore veramente competitivo. ..poi dove potra’ arrivare ancora è difficile da dire ma con queste premesse. Classe 95..il futuro dovrebbe essere roseo..

11
LiveTennis.it Staff 20-03-2016 10:41

@ totommi (#1552123)

Purtroppo non ha funzionato il livescore direttamente dalla Cina perchè hanno avuto problemi tecnici ;(
Un abbraccio.

10
Valter (Guest) 20-03-2016 09:55

Peccato , ma la crescita c’è

9
QUINZI e GIORGI (io ci credo)1926 (Guest) 20-03-2016 09:43

Peccato

8
Gabriele da Firenze 20-03-2016 09:26

Lore non ha vinto ma mi pare abbia dato un’altra grande prova giocando alla pari con un top200. Speriamo in sorteggi un po’ più favorevoli per i nostri…

7
Becuzzi_style (Guest) 20-03-2016 09:21

Sara’ ma alla fine stiamo a commentare solo sconfitte, ormai la differenza é tra belle sconfitte e brutte..ma alla fine non ne vinciamo mezza a nessun livello

6
totommi 20-03-2016 08:45

Che peccato.
Qualcuno sa l’andamento del tiebreak e del terzo?
Ha avuto mp?

5
sponghi 20-03-2016 08:23

bravissimo sonego ha fatto partita pari con copil che su questi campi è tanta cosa un prospetto su cui si può sperare

4
laver (Guest) 20-03-2016 07:23

Copil e’ un giocatore tosto: Queste settimane mi fanno pensare che Sonego sia veramente un giocatore molto ma molto promettente. Io non l’ho mai visto giocare spero di farlo al più presto.

3
Oz hector (Guest) 20-03-2016 06:48

Live score?

2
Gian50 20-03-2016 06:01

che lottatore Sonego non gliela regala la partita alla tds n.1 delle quali

1

Lascia un commento