Thomas Fabbiano dopo la sconfitta a Guangzhou: “Nel tennis non basta conoscere la tattica giusta per vincere una partita. Devi riuscire a metterla in pratica”

18/03/2016 12:13 4 commenti
Thomas Fabbiano classe 1989, n.107 ATP dalla prossima settimana
Thomas Fabbiano classe 1989, n.107 ATP dalla prossima settimana

Queste le dichiarazioni di Thomas Fabbiano dopo l’eliminazione nel secondo turno del challenger di Guangzhou: “Nel tennis non basta conoscere la tattica giusta per vincere una partita. Devi riuscire a metterla in pratica nel miglior modo possibile, sbagliare meno del tuo avversario e superare i momenti chiave della partita. Ecco, il mio avversario oggi l’ha fatto meglio di me!”


Un grazie alla pagina “Thomas Fabbiano fan club” di facebook


TAG: , , ,

4 commenti

Gabriele da Firenze 18-03-2016 18:27

Lo confesso, amo questo ragazzo…che bell’esempio per i giovanissimi…

4
mclain (Guest) 18-03-2016 16:08

Il commento che dimostra la signorilità della persona. Bravo Thomas!
E’importante vincere dentro il campo ma soprattutto fuori.

3
dario (Guest) 18-03-2016 15:05

Ha di nuovo affrontato l avversario per lui peggiore nelle condizioni piu sfavorevoli(superf velocissima).

Spero che il prossimo sia l’ultimo indoor che fá, perché a mio avviso é aulla terra che può diventare competitivo

2
Tony71 (Guest) 18-03-2016 12:33

Troppo bravo sto ragazzo.adesso sotto con l’altro torneo cinese devi fare bene anche la

1

Lascia un commento