Caso Sharapova Copertina, Generica

Caso Sharapova: Tomas Berdych “Se non prendi nulla, allora puoi non guardare la lista”

11/03/2016 12:54 17 commenti
Tomas Berdych classe 1985, n.7 del mondo
Tomas Berdych classe 1985, n.7 del mondo

Anche Tomas Berdych si è espresso sul caso di Maria Sharapova.

“Se non prendi nulla, allora puoi non guardare la lista giusto? Ma se prendo delle medicine, la cosa pià logica è andare a controllare diverse volte per vedere se può creare problemi ed ovviamente parlarne con il tuo medico, prima di usarla per non incappare in problemi”.


TAG: , ,

17 commenti. Lasciane uno!

Ciao (Guest) 11-03-2016 18:39

Scritto da il luminare lo dice sempre che le persone di oggi hanno più paura di fare del bene che la paura di fare del male
secondo me berdych è laureato, discorso esemplare e incredibilmente giusto, chapeau tomas

Ma che stai a diiiiiii :mrgreen:
…avrà cominciato a giocare a 5 anni e ha avuto il tempo di laurearsi e magari di fare anche un Master oltre beninteso a giocare anche a tennis :mrgreen:

17
Shuzo (Guest) 11-03-2016 18:35

In un’intervista Chela (che anch’esso incappò in una squalifica per doping) disse che tutti i giocatori prendono qualcosa. Giocano e si allenano talmente tanto, che bisogna necessariamente prendere qualcosa per aiutare l’organismo a recuperare dalla fatica.
Domanda: questo è già sufficiente per essere considerato doping?

16
Phoedrus (Guest) 11-03-2016 18:17

Scritto da Luis
@ Carlo (#1546416)
Infatti. Penso proprio che avessero bisogno di un capro espiatorio e che l’abbiano trovato in Maria. Ora staranno tutti attenti a come smaltire per tempo ciò che prendono ed eludere l’antidoping.

Ma perche’ volete trovare scuse per una tennista che prende sistematicamente un medicinale considerato dubbio nella stragrande maggioranza dei paesi, senza che abbia realmente informato la WTA o l’ITF nel passato?

Anziche’ dire: tanto cosi’ fan tutti.

Come quelli beccati a correre in autostrada o multati per altra infrazione, che si difendono dicendo che anche altri lo fanno.

Sei colpevole oppure no?
La risposta e’ Si’. Quindi pagarne le conseguenze, dato che sei maggiorenne.

15
Luis (Guest) 11-03-2016 17:43

@ Carlo (#1546416)

Infatti. Penso proprio che avessero bisogno di un capro espiatorio e che l’abbiano trovato in Maria. Ora staranno tutti attenti a come smaltire per tempo ciò che prendono ed eludere l’antidoping.

14
Phoedrus (Guest) 11-03-2016 17:40

Scritto da Antonio
Eccone un altro. La mamma degli …ti è sempre incinta e a quanto pare il 90% delle volte sforna un tennista.
L’unica dichiarazione irreprensibile finora ė stata quella di Flavia Pennetta. E non sto parlando di una qualunque ma di una che nella sia carriera ha attraversato tantissimi momenti difficili e penso si possa permettere di dire la sua. Al contrario di questi viziatelli figli di papà che parlano e sanno dire solo fesserie

A me sembra che Berdych abbia detto una cosa giustissima e quasi ovvia.
Se prendi da anni un farmaco, come minimo controlli se e’ apparso nella nuova lista (Ctrl-F per fare piu’ in fretta).

Non so cosa ha detto la Pennetta, ma non penso che passare momenti difficili ti renda piu’ degno di parlare. E poi che ne sai dei momenti difficili di Berdych?

13
giuseppespartano (Guest) 11-03-2016 17:23

Poche parole ma giuste. Nient’altro da aggiungere. ☺ p.s. però domani forza del potro.

12
Chicogir (Guest) 11-03-2016 16:54

@ DoubleFault (#1546411)

Cosa demonio c’entra l’essere argentino con i problemi al polso?

11
lallo (Guest) 11-03-2016 15:39

Scritto da grandepaci
povero ceko parla di questo per non pensare alla stesa che prendera´stasera da del potro forza del potroooooooooooo torna alle posizioni che ti competono ovvero top 3

Il commento è un pò sfegatato… ma come non condividere la sostanza… :mrgreen:

10
Carlo (Guest) 11-03-2016 15:19

Traduzione della sua dichiarazione:
“Io controllo sempre più volte quello che prendo per essere sicuro di non avere problemi. Dell’inserimento del Meldonium me ne sono accorto (sono un professionista o no?) ed ho smesso di prenderlo.
Tutti dovrebbero essere attenti come lo sono io”

9
DoubleFault (Guest) 11-03-2016 15:16

Scritto da grandepaci
povero ceko parla di questo per non pensare alla stesa che prendera´stasera da del potro forza del potroooooooooooo torna alle posizioni che ti competono ovvero top 3

Concordo su Del Potro, uno che prima dell’infortunio aveva dimostrato con i risultati (non con il potere mediatico) il suo appartenere ad una determinata categoria, ma purtroppo aveva la bandiera sbagliata vicino al nome.

8
Angelos99 11-03-2016 14:37

Dichiarazioni sue e di Murray sensate, complimenti.

7
Antonio (Guest) 11-03-2016 14:30

Eccone un altro. La mamma degli …ti è sempre incinta e a quanto pare il 90% delle volte sforna un tennista.
L’unica dichiarazione irreprensibile finora ė stata quella di Flavia Pennetta. E non sto parlando di una qualunque ma di una che nella sia carriera ha attraversato tantissimi momenti difficili e penso si possa permettere di dire la sua. Al contrario di questi viziatelli figli di papà che parlano e sanno dire solo fesserie

6
grandepaci (Guest) 11-03-2016 14:19

povero ceko parla di questo per non pensare alla stesa che prendera´stasera da del potro forza del potroooooooooooo :razz: torna alle posizioni che ti competono ovvero top 3

5
Fabio (Guest) 11-03-2016 14:06

Lapalissiano!

4
il luminare lo dice sempre che le persone di oggi hanno più paura di fare del bene che la paura di fare del male (Guest) 11-03-2016 13:59

secondo me berdych è laureato, discorso esemplare e incredibilmente giusto, chapeau tomas

3
Scrotal (Guest) 11-03-2016 13:22

ha ragione pure lui

2
alexalex 11-03-2016 13:15

Sw per qualcuno è davvero così… i miei complimenti!

1

Lascia un commento