Caso Sharapova Copertina, Generica

Caso Sharapova: I cinque avvisi inviati a Maria Sharapova

09/03/2016 10:21 102 commenti
Maria Sharapova classe 1987, n.7 del mondo
Maria Sharapova classe 1987, n.7 del mondo

Come riportato dal quotidiano The Times nella versione cartacea di oggi non ci sarebbe alcun dubbio che sia Maria Sharapova ed il suo team erano ben consapevoli che il Mildronate fosse vietato perché erano stati avvertiti ben cinque volte nello scorso dicembre.

La russa aveva dichiarato nella conferenza stampa di non aver letto la mail in cui era stata segnalato che il Mildronate sarebbe diventata una sostanza dopante dal 01 gennaio 2016.

Ma questo è stato solo uno degli avvisi ricevuti, il giornale svela che ci sarebbero stati altri quattro avvisi da parte della ITF e WTA inviati tutti nel mese di dicembre.

In totale sono stati cinque gli avvisi inviati a Maria ed al suo Staff nello scorso mese di dicembre.


TAG: , ,

102 commenti. Lasciane uno!

Mats 10-03-2016 09:12

Scritto da viktor
La Sharapova sapeva che il farmaco non sarebbe più stato lecito ma ha continuato ad assumerlo.
Prima ipotesi: le serviva per mascherare altre sostanze (tipo epo); secondo me sarebbe stato più semplice dare forfait agli Australian open fintanto che i valori ematici fossero tornati nella norma.
Seconda ipotesi: la Sharapova godeva di coperture che improvvisamente
sono saltate (mancati pagamenti o divergenze sul prezzo da pagare?) lasciandola in mutande (purtroppo solo metaforicamente). Mi sembra molto più plausibile.
Una considerazione. Danno da pensare i molti ritiri di inizio anno
e le cadute verticali nella classifica di alcune giocatrici. Come danno da pensare nel passato improvvisi exploit di giocatrici che fino ad allora navigavano nella mediocrità.
Forse si sta solo iniziando a scoperchiare il vaso di pandora. Credo che ne vedremo delle belle.

Quoto tutto.
Purtroppo pero´non credo che ne vedremo delle belle.
il circo deve andare avanti.
Hanno deciso chi doveva saltare: gli altri non sono piu’ furbi o piu’ bravi, hanno solo migliori coperture

102
ale85 (Guest) 09-03-2016 21:24

Quoto tuttt

Scritto da Crapa
Riguardo al caso specifico Sharapova, non mi stupirei se dietro la sua “scoperta” (come quella di molti altri sportivi suoi connazionali) ci fossero delle questioni politiche troppo più grandi dello sport e degli atleti.

Scritto da Crapa
Riguardo al caso specifico Sharapova, non mi stupirei se dietro la sua “scoperta” (come quella di molti altri sportivi suoi connazionali) ci fossero delle questioni politiche troppo più grandi dello sport e degli atleti.

Quoto tutto… Io penso che qui c’è qualcosa di davvero strano che ha poco a che vedere con il tennis e quanto altro…

101

Lascia un commento