Caso Sharapova Copertina, Generica

Caso Sharapova: Ecco il comunicato dell’ITF. Parla anche il CEO della WTA

08/03/2016 00:39 25 commenti
Maria Sharapova classe 1987, n.7 del mondo
Maria Sharapova classe 1987, n.7 del mondo

L’ITF ha rilasciato un comunicato stampa riguardo il caso di positività di Maria Sharapova.

il 26 gennaio 2016 Maria Sharapova ha fornito un campione per l’analisi anti-doping al TADP in relazione alla sua partecipazione agli Australian Open 2016.
Lo stesso campione è stato analizzato da un laboratorio certificato dalla WADA ed è risultata positivo al meldonium.
In base all’articolo 8.1.1 del TADP, la russa il giorno 2 marzo è stata accusata di Violazione della normativa antidoping.
La Sharapova ha accettato la scoperta del meldonium.
Il meldonium è una sostanza contenuta secondo la WADA nella lista delle Sostanze Proibite.
Maria Sharapova sarà sospesa a partire dal 12 marzo, in attesa di determinare la sanzione che la Wada applicherà al suo caso.



Questo il commento di Steve Simon, CEO della WTA: “Una notizie che mi rende triste. Conosco Maria da molto tempo, e so che è da sempre una persona di grande integrità.
Però Maria ha ammesso, è responsabilità dei giocatori e delle giocatrici fare attenzione al loro corpo e alle sostanze che assumono. La faccenda passerà nelle mani della Unità Anti-Doping, con le procedure standard. La WTA sosterrà le decisioni che verranno prese da quest’organo”.


TAG: , ,

25 commenti. Lasciane uno!

Aconitina (Guest) 09-03-2016 07:16

Che bufala il Mildronat che copre l’Eritropoietina… :lol: :lol:

25
l Occhio di Sauron 08-03-2016 21:22

Scritto da Crapa
@ Gialli (#1543517)
Non so se scherzi o dici seriamente, ma non mi stupirei se quello che hai scritto fosse molto vicino alla verità.

la penso così anche io

24
Crapa (Guest) 08-03-2016 15:08

@ Gialli (#1543517)

Non so se scherzi o dici seriamente, ma non mi stupirei se quello che hai scritto fosse molto vicino alla verità.

23
tommaso (Guest) 08-03-2016 13:13

La Sharapova assumeva quel farmaco LECITAMENTE e su PRESCRIZIONE MEDICA dal 2006. Dal gennaio 2016 è nella lista proibita, quindi le vanno tolti tutti i titoli nel 2016 :roll:

22
tommaso (Guest) 08-03-2016 13:10

Scritto da kenny
Interessante! Se non avesse barato Errani e Halep ora sarebbero campionesse Slam

Non mi sembra che nel 2016 (da quando cioè il farmaco è illegale) Errani o Halep abbiano giocato finali Slam contro la Sharapova…

21
kenny 08-03-2016 12:02

Interessante! Se non avesse barato Errani e Halep ora sarebbero campionesse Slam

20
giorgio (Guest) 08-03-2016 09:53

@ Fede-rer (#1543618)

senza considerare che questo farmaco non va preso se si ha un semplice mal di testa, ma serie patologie cardio-circolatorie, e bisognerebbe pure chiedersi come uno può diventare un atleta professionista avendo simili problemi di natura organica

19
erminio (Guest) 08-03-2016 09:44

Cosa ne pensano le giocatrici che hanno perduto contro la Sharapova?
Io al loro posto vorrei che rendesse il prize money alle giocatrici sconfitte…oltre ai 2 anni di sospensione!

18
Fede-rer 08-03-2016 09:39

Scritto da Laura

Scritto da Fede-rer

Scritto da Laura
va be ma che c’entra, io sono 15 anni che prendo il moment
per i dolori mestruali e mi fa effetto solo quello
Quindi non vedo perche’ non potrebbe essere una cosa del genere

Non mi sembra che il Moment abbia gli effetti che da agli atleti il farmaco assunto dalla Sharapova e da molti altri atleti russi (“L’uso del farmaco mostra un aumento della resistenza degli atleti, aiuta nel recupero dopo l’esercizio, protegge contro lo stress e migliora l’attivazione del sistema nervoso centrale. Ripristina l’equilibrio tra la domanda ed il recupero di ossigeno nelle cellule, e le protegge dai danni. Ha anche un effetto tonico, il corpo acquisisce maggior capacità di resistere allo stress”. Questo è quanto riportato su siti specializzati. Inoltre, come è stato scritto dalla gazzetta, la nuova scoperta è che, oltre ad aumentare le prestazioni, copre anche l’utilizzo dell’EPO.). E poi possibile che in Russia soffrano così in tanti di cefalea e che per curarla ricorrano tutti a questo farmaco? Anche quelli come la Sharapova che vivono negli U.S.A. dove questo farmaco è vietato… Mi sembra piuttosto curiosa come cosa…

si ma evidentemente questi effetti collaterali sono stati scoperti solo in un secondo momento
quando si approva una medicina per una certa patologia (la cefale per esempio) si vanno a stdiare gli effetti sulla patologia e le eventuali controindicazioni (cioe’ effetti negativi) non credo che si studino subito anche gli effetti dopanti
magari anche il moment se assunto in dosi maggiori puo’ avere qualche effetto dopante, purtroppo finche non lo studi non lo sai…

No, non è per fare il saccente, ma le cose sono differenti… Il moment rientra nella categoria degli antinfiammatori/analgesici e non ha e non avrà mai effetti di questo tipo! Non è vero che gli “effetti collaterali” sono stati scoperti dopo! Infatti negli USA ed in molti altri paesi è già vietato da tanto! In paesi come la Russia, dove il Doping di stato è ancora una prassi, era ancora permesso! Ma gli effetti si conoscevano! L’unico effetto collaterale di recente scoperta è che copre l’EPO… Ma magari chi si dopa lo aveva già scoperto da un po’… Costa tanto ammettere che è stata una furbata? Era lecito nel suo paese di origine e non in quello in cui viveva… Lo ha assunto lo stesso in quanto legale sapendo che avrebbe migliorato le proprie performances. Non insinuo che assumesse Epo, questo non lo posso sapere. Ma di certo per 10 anni si è aiutata con un farmaco border line…

17
Antonio (Guest) 08-03-2016 09:36

Quanti commenti denigratori. Ahahhahahah mi fate solo ridere. Il tennis senza la Sharapova ė come la Champions senza Barcellona. Che vi piaccia o no i tornei senza di lei perderanno molta attrattiva a partire dagli Internazionali di Italia!

16
Laura (Guest) 08-03-2016 09:34

Scritto da Fede-rer

Scritto da Laura
va be ma che c’entra, io sono 15 anni che prendo il moment
per i dolori mestruali e mi fa effetto solo quello
Quindi non vedo perche’ non potrebbe essere una cosa del genere

Non mi sembra che il Moment abbia gli effetti che da agli atleti il farmaco assunto dalla Sharapova e da molti altri atleti russi (“L’uso del farmaco mostra un aumento della resistenza degli atleti, aiuta nel recupero dopo l’esercizio, protegge contro lo stress e migliora l’attivazione del sistema nervoso centrale. Ripristina l’equilibrio tra la domanda ed il recupero di ossigeno nelle cellule, e le protegge dai danni. Ha anche un effetto tonico, il corpo acquisisce maggior capacità di resistere allo stress”. Questo è quanto riportato su siti specializzati. Inoltre, come è stato scritto dalla gazzetta, la nuova scoperta è che, oltre ad aumentare le prestazioni, copre anche l’utilizzo dell’EPO.). E poi possibile che in Russia soffrano così in tanti di cefalea e che per curarla ricorrano tutti a questo farmaco? Anche quelli come la Sharapova che vivono negli U.S.A. dove questo farmaco è vietato… Mi sembra piuttosto curiosa come cosa…

si ma evidentemente questi effetti collaterali sono stati scoperti solo in un secondo momento
quando si approva una medicina per una certa patologia (la cefale per esempio) si vanno a stdiare gli effetti sulla patologia e le eventuali controindicazioni (cioe’ effetti negativi) non credo che si studino subito anche gli effetti dopanti

magari anche il moment se assunto in dosi maggiori puo’ avere qualche effetto dopante, purtroppo finche non lo studi non lo sai…

15
Fede-rer 08-03-2016 09:13

Scritto da Laura
va be ma che c’entra, io sono 15 anni che prendo il moment
per i dolori mestruali e mi fa effetto solo quello
Quindi non vedo perche’ non potrebbe essere una cosa del genere

Non mi sembra che il Moment abbia gli effetti che da agli atleti il farmaco assunto dalla Sharapova e da molti altri atleti russi (“L’uso del farmaco mostra un aumento della resistenza degli atleti, aiuta nel recupero dopo l’esercizio, protegge contro lo stress e migliora l’attivazione del sistema nervoso centrale. Ripristina l’equilibrio tra la domanda ed il recupero di ossigeno nelle cellule, e le protegge dai danni. Ha anche un effetto tonico, il corpo acquisisce maggior capacità di resistere allo stress”. Questo è quanto riportato su siti specializzati. Inoltre, come è stato scritto dalla gazzetta, la nuova scoperta è che, oltre ad aumentare le prestazioni, copre anche l’utilizzo dell’EPO.). E poi possibile che in Russia soffrano così in tanti di cefalea e che per curarla ricorrano tutti a questo farmaco? Anche quelli come la Sharapova che vivono negli U.S.A. dove questo farmaco è vietato… Mi sembra piuttosto curiosa come cosa…

14
giorgio (Guest) 08-03-2016 09:04

Scritto da Laura
va be ma che c’entra, io sono 15 anni che prendo il moment
per i dolori mestruali e mi fa effetto solo quello
Quindi non vedo perche’ non potrebbe essere una cosa del genere

sì, ma il meldonium è usato “to help prevent ischemia, which is a vascular disease that can lead to tissue death, according to the U.S. National Library of Medicine”. non stiamo parlando di moment insomma…

13
lallo (Guest) 08-03-2016 09:04

cialtroni.

12
Laura (Guest) 08-03-2016 09:00

va be ma che c’entra, io sono 15 anni che prendo il moment
per i dolori mestruali e mi fa effetto solo quello
Quindi non vedo perche’ non potrebbe essere una cosa del genere

11
alexalex 08-03-2016 08:59

@ Fede-rer (#1543565)

Appunto! Che patologia è? se si vuole far chiarezza e chiedere attenuanti (come dice il suo avvocato) si dica anche di questaa patologia! o forse non c’è nessuna patologia… come nella maggior parte della positività? E comunque, torno a ribadirlo, chi viene beccato è solo la punta dell’iceberg, quindi inutile accanirsi sulla sharapova di turno!

10
giorgio (Guest) 08-03-2016 08:42

aggiungo questi altri due atleti russi trovati positivi a questa sostanza: Eduard Vorganov e Olga Avramova, e altri atleti non russi come Abebe Aregawi e Endeshaw Negesse.

1 – i problemi vascolari sono molto seri tra gli atleti, specialmente russi…
2 – apparentemente c’è un solo farmaco per curarli

9
Fabio (Guest) 08-03-2016 08:40

Come al solito la VERITÀ non si saprà mai!

8
giorgio (Guest) 08-03-2016 08:34

Scritto da Zxtu
Interessante articolo Gazzetta che proprio poco tempo fa ha parlato del Meldonium “la nuova frontiera dei bari” che oltre ad aumentare le prestazioni copre anche l’EPO: https://2.bp.blogspot.com/-6sNZdv69vmw/VtlIRGinHBI/AAAAAAAAdxg/CCrjybTtvTg/s1600/20160303_145720_res.jpg
Che ingenua Maria…
Il fatto che lo prende da 10 anni non giustifica un bel niente: innanzitutto deve dimostrare di prenderlo da 10 anni, poi mi chiedo: ma non c’era nessun altro farmaco senza tutti questi effetti “positivi” per il corpo di un atleta da prendere?
Inoltre il fatto che sia stato dichiarato doping a partire dal 2016, non significa mica che le prestazioni fino al 2015 non sono risultate alterate. L’effetto dopante il Meldonium lo aveva comunque eh. Che poi fosse ancora legale prenderlo è un altro paio di maniche

e non trovi strano che anche Ekaterina Bobrova sia stata squalificata per lo stesso motivo? due atlete russe con gli stessi problemi, gravi di circolazione!!!, costrette a prendere lo stesso farmaco che migliora le prestazioni sportive? Sì sì…

7
Fede-rer 08-03-2016 08:31

In aggiunta alle cose già lette e che condivido mi chiedo anche: ma non c’era nessun altro farmaco senza tutti questi effetti “positivi” per il corpo di un atleta da prendere per questa sua misteriosa patologia (non ha detto di cosa si tratti) che però non aveva mai dichiarato di avere? Si parla di cefalea, ma per curare una cefalea si assume per 10 anni un farmaco del genere, vietato negli Usa dove la Sharapova vive e che, per pura combinazione, copre l’EPO?
Apparentemente le giustificazioni sembravano valide ed il peccato veniale, ma se poi ci si ragiona un minimo, le spiegazioni dell’atleta fanno acqua da tutte le parti!

6
gianfranco (Guest) 08-03-2016 05:34

Scritto da viktor
SANTA MARIA SHARA-EPO-VA

Grande. :oops:

5
Gialli (Guest) 08-03-2016 03:09

–1.è pura politica, o meglio geopolitica, OVVI attacchi alla russia da tempo, mi ricordo una ridicola minaccia di qualche tempo fa.
siccome Putin li sta smascherando e oscurando in medioriente, fanno così.

–2.Sharapova ha pestato OVVIAMENTE i piedi a qualcuno
(verosimilmente i trans Williams, cercando di porre fino allo scempio sancito dalla legge che ammette i trans operati nella WTA).

–NON ESISTE che il tennis non protegga un campione dall’antidoping, come sappiamo BENISSIMO dalla storia dei “ban silenziosi”,
a meno che non ci siano motivi politici più importanti.

non c’è nient’altro da aggiungere.

questo è quello che fanno gli americani, da sempre.

4
Giorgio il mitico (Guest) 08-03-2016 01:20

Possibile che la WADA dopo 10 anni scopre che il farmaco copre pure l’EPO ??????????

Ma chi ci crede ???????

3
Zxtu (Guest) 08-03-2016 01:12

Interessante articolo Gazzetta che proprio poco tempo fa ha parlato del Meldonium “la nuova frontiera dei bari” che oltre ad aumentare le prestazioni copre anche l’EPO: https://2.bp.blogspot.com/-6sNZdv69vmw/VtlIRGinHBI/AAAAAAAAdxg/CCrjybTtvTg/s1600/20160303_145720_res.jpg
Che ingenua Maria…
Il fatto che lo prende da 10 anni non giustifica un bel niente: innanzitutto deve dimostrare di prenderlo da 10 anni, poi mi chiedo: ma non c’era nessun altro farmaco senza tutti questi effetti “positivi” per il corpo di un atleta da prendere?
Inoltre il fatto che sia stato dichiarato doping a partire dal 2016, non significa mica che le prestazioni fino al 2015 non sono risultate alterate. L’effetto dopante il Meldonium lo aveva comunque eh. Che poi fosse ancora legale prenderlo è un altro paio di maniche

2
viktor (Guest) 08-03-2016 01:07

SANTA MARIA SHARA-EPO-VA

1

Lascia un commento