La conferenza stampa di Maria Copertina, Generica

Maria Sharapova positiva ad un controllo antidoping: “Non voglio finire la mia carriera così. Ho deluso i miei fans, ho deluso lo sport. Ho fatto un grande errore”

07/03/2016 21:21 280 commenti
Maria Sharapova classe 1987, n.7 del mondo
Maria Sharapova classe 1987, n.7 del mondo

Maria Sharapova ha annunciato questa sera di essere stata trovata positiva ad un controllo antidoping (meldonium) all’Australian Open.

Dichiara Maria: “Sono stata trovata positiva all’antidoping. All’Australian Open sono stata trovata positiva per aver assunto il meldonium.
Sono 10 anni che prendo un prodotto contro il diabete, ma quela sostanza dalla fine di dicembre è stata inserita tra le sostanze proibite.
Se tornerò nel circuito? Dipenderà dalla durata della squalifica io lo spero. Non voglio finire la mia carriera così. Ho deluso i miei fans, ho deluso lo sport. Ho fatto un grande errore.
Se avessi voluto annunciare il mio ritiro, non lo avrei fatto in un hotel di Los Angeles e poi con questo brutto tappeto.”

Maria sarà sospesa a tempo indeterminato a partire dal 12 marzo, in attesa di determinare l’entità della sanzione.

La russa è stata fermata per un farmaco che prendeva da 10 anni, dal 1 gennaio di quest’anno è tra le sostanze vietate e lei non lo sapeva.
Sharapova ha ricevuto una lettera dalla Wada lo scorso 22 dicembre scorso nella quale la informava dei cambiamenti e ha ammesso che non ha guardato la lista.
Il Meldonium è medicinale fabbricato in Lettonia. Nello sport russo è sempre stato considerato un analogo un po’ forte delle vitamine, ma dal Gennaio 2016 è proibito dalla WADA.
Il farmaco, utilizzato per combattere le cefalee, è stato inserito dal 1° gennaio nella lista proibita della Wada perché migliora il metabolismo e l’approvvigionamento energetico dei tessuti.

Maria sotto guida di un medico di famiglia, assumeva questa sostanza da ben 10 anni per diversi problemi di salute.


TAG: ,

280 commenti. Lasciane uno!

Pugacioff13 08-03-2016 17:21

Scritto da crazyman
Io penso molto semplicemente, che dall’ inizio dell’anno ,con il divieto di usare questa sostanza coprente,non abbia potuto più nascondere tutte le schifezze che per oltre 10 anni ha preso , ed ora vuole passare per quella santarellina tontolona che non legge una mail, I contratti da decine di milioni di dollari li legge bene eccome però !
Brava Nike, fuori uno

E John Haggerty è un ottimo avvocato…

280
antoniofrancesco1@alice.it (Guest) 08-03-2016 17:07

@ alex63 (#1544051)

se vabbe

279
Matteo (Guest) 08-03-2016 16:28

@ bao.bab (#1543215)

Ahahhahah vedrai che la tua profezia prima o poi si avvererà…;)

278
SilvioL (Guest) 08-03-2016 15:24

Scritto da Giorgio il mitico
Se non sbaglio l’EPO si copre con il …..BICARBONATO, controllate però mi pare di aver sentito così, proibiranno il bicarbonato ?

Non credo proprio che sia così. Ma, nel caso occorrerebbe proibire anche il bicarbonato. Ovvio!
Non è che una cosa se è innocua di per sé non può essere proibita. Prova a prendere l’aereo con una bottiglietta d’acqua nel bagaglio a mano e poi facci sapere cosa ti dicono al chek-in….

277
Dolgo#1 (Guest) 08-03-2016 15:09

Ma ritirati e basta….a casa

276
alex63 (Guest) 08-03-2016 14:57

Ha ragione Capriati
Ha detto che é 10 anni che ne fá uso pertanto a Parigi al R.Garros baró contro la Errani
Alla Errani dovrebbero
Dare il titolo d ufficio

275
adriano (Guest) 08-03-2016 14:03

Redazione avete scritto che Maria assumeva questo farmaco da dieci anni ……..

Una redazione più attenta avrebbe scritto Maria ha dichiarato che …………….

274
Solitamente (Guest) 08-03-2016 12:51

@ Gialli (#1543518)
Ora spiegami perché le Williams dovrebbero essere trans…Pensa alla tua dopata va.

273
Marco (Guest) 08-03-2016 10:52

Scritto da viktor
sono un farmacologo e posso parlare con cognizione di causa.
il doping è sempre presente nello sport ed è sempre in vantaggio sull’antidoping. la battaglia contro il doping è persa in partenza.
credo che tutti gli atleti di un certo livello facciano uso di sostanze dopanti non ancora inserite nella lista proibita.
Una volta messo fuori legge un farmaco dopante la ricerca è pronta a metterne sul mercato altre decine che entreranno nella lista delle sostanze dopanti solo dopo qualche anno.
la Sharapova non è nè meglio nè peggio di altri; grandissima stupidità
di chi la segue da questo punto di vista.

Corretto, ma fino ad un certo punto.
Non è che si possono inventare nuove sostanze magiche ogni mese.
Il meldonium per esempio avrà i suoi effetti, ma limitati.
Probabilmente per avere un effetto minimamente sensibile, che il tuo corpo può avvertire chiaramente, ne devi assumere in grande quantità .
Sono le quantità che fanno la differenza, sempre, come ci insegnò tanto tempo fa Swarzenegger..
Come la pseudo efedrina,,per esempio.

272
crazyman 08-03-2016 10:11

Io penso molto semplicemente, che dall’ inizio dell’anno ,con il divieto di usare questa sostanza coprente,non abbia potuto più nascondere tutte le schifezze che per oltre 10 anni ha preso , ed ora vuole passare per quella santarellina tontolona che non legge una mail, I contratti da decine di milioni di dollari li legge bene eccome però !
Brava Nike, fuori uno

271
grandepaci (Guest) 08-03-2016 10:11

Scritto da Luis
@ grandepaci (#1543145)
Ma che dici? Ha detto che prendeva da 10 anni questa sostanza che è da poco diventata vietata.

quel che ha detto poco conta contano i fatti ..infatti la nike é daccordo con me vedi tu :lol:

270
grandepaci (Guest) 08-03-2016 10:03

Scritto da El92

Scritto da grandepaci
che tristezza per inseguire la serenona si doppava ma non bastavaugualmente

È evidente che non hai ascoltato

purtroppo per te h oascoltato ee capisco bene l inglese ha detto che si scusa con tutti perche ha deluso tutti piu chiaro di cosi cosa doveva dire ….chiaro che poi cerca giustificazioni a mio modo di vedere patetiche il fatto che era entrato questanno non la giustifica anzi….é una professionista pagata fior di quattrini ..prova te nel tuo lavoro a fare errori del genere e vedi dove ti mandano ma dai su..pure patetica..cerca solo di uscirne benino per i suoi migliaia di interessi che ha di immagine ….tipica russa

269
gulp (Guest) 08-03-2016 09:59

Io vado a rubare caramelle sapendo che il furto e’ vietato, vengo visto dalle telecamere del market e indico una conferenza dove ammetto di aver rubato ma siccome sono— ed ignorante perche’ignoro e quindi non mi sono documentata chiedo di non finire cosi la mia carriera dopo aver scelto un posto infimo per dirlo con un tappeto che poveraccio non c’entra nulla. Ti dovrebbe denunciare anche il direttore dell’hotel…
Andasse a casa…
Solo i russi continuano a far porcate da tempi immemori e poi si piangono addosso

268
nic92 (Guest) 08-03-2016 09:57

Virgolettato pieno di contraddizioni; non lo avrebbe fatto apposta ma si sente in dovere di scusarsi. Così mi porta a pensare che ciò per cui si scusa non sia del tutto venuto a galla…

267
radar 08-03-2016 09:38

@ alexalex (#1543550)

Finale del tuo commento, che per il resto condivido, inaccettabile: il fare di tutta l’erba un fascio è irrispettoso nei confronti di quei pochi che non ci stanno, foss’anche ce ne fosse solo uno/a che si comporta correttamente.

266
Isyde (Guest) 08-03-2016 09:27

Scritto da BennyLions
Succede solo nel tennis che una giocatrice famosissima annunci improvvisamente la sua positività dopo aver indetto una mega conferenza stampa prima che Itf e le agenzie antidoping ne facciano menzione..

Perché, l’atleta ha diritto alle contro analisi, e solo dopo l’esito della positività al secondo esame la wada rende il tutto pubblico. La sharapova ha preferito anticipare i giornalisti

265
alexalex 08-03-2016 07:48

@ Giovanni (#1543507)

Bravo! io la penso come te! Comeho detto in un altro ccommento, secondo me non si salva nessuno a certi livelli! E non solo nel ciclismo! Qui ci sono persone che sfoderano intuizioni e notizie che nemmeno medici o investigatori privati. Io vado ad ipotesi e dico che, soprattutto fra le donne, si vedono muscolature e fisici dai tratti mascolini che mi lasciano molto perplesso, sia fra le top ten che fra atlete di minor valore. Il mio pensiero è che, a certi livelli di professionismo, tutti si diano l’aiutino, facendo gli equilibristi sul limite fra illecito e non. Se poi qualcuno vebga protetto io non lo so. Io a questo proposito ho in testa due vicende che mi hanno fatto abbandonare il ciclismo: quella di pantani e quella di armstrong! Uno lo hanno massacrato come fosse l’unico furbacchione fino a farlo smettere di correre, l’altro è andato avanti a correre fin quando ha voluto, prima di sp…narlo davanti a tutti! Non possiamo che avere fiducia nell’antidoping, ma lo sport è questo, possiamo scegliere di seguirlo con passione o con diffidenza, o abbandonarlo del tutto! Le cose non cambiano! sono tutti nella stessa barca: nessun santo, nessun demone!

264
suro (Guest) 08-03-2016 05:49

Scritto da Atom
Vorrei sapere da qualche esperto se questo è veramente un prodotto coprente l’EPO. Se così fosse vuol dire che sono 10 anni che si dopa.Pazzesco.

Infatti il problema è questo, è una sostanza dopante, è coprente o è entrambe le cose?
Se fosse anche solo coprente sarebbe una copertina di Linus che improvvisamente si fa troppo corta.
La coperta non è mai il problema…

263
suro (Guest) 08-03-2016 05:43

Scritto da Pako

Scritto da emilio

Scritto da Pako
@ Fede-rer (#1543395)fosse la Kutz Errani o Suarez per quel che mi riguarda direi le stesse cose,a me Maria non sta manco simpatica,dico solo che per la dinamica di come sono andati i fatti ha delle attenuanti che credo sia giusto valutare.alla fine è stata dopata 4 partite di una sostanza divenuta doping da qualche giorno,prederei in considerazione una piccola squalifica e la sottrazione dei punti p e dei soldi vinti fatti in Australia sotto gli effetti della sostanza dopante.

se non era controllata l,avrebbe usato ancora?giusto?
</blockqu
avrebbe sicuramente continuato ad usarlo se non fosse entrato nella lista doping.e francamente non ci vedo nulla di strano,quasi tutti gli atleti usano sostanze che li possano aiutare se queste non sono considerate doping,probabilmente molte altre tenniste e tennisti hanno usato questo stesso farmaco o altri simili solo che non ne sono usciti positivi ai controlli perchè hanno fatto attenzione a non usarli più nel momento che sono state considerate doping e noi non lo sappiamo ovviamente.

Ma, se è una sostanza coprente, avranno dovuto smettere di assumere altri principi chimici dopanti.

Giusto? A meno che non vi siano altre modalità già note all’industria del doping ma non ancora rese illegali dall’antidoping

262
Luis (Guest) 08-03-2016 04:49

@ pietro2006 (#1543386)

Come fai a conoscere in anticipo l’argomento del tema? Povera scuola…

261
Luis (Guest) 08-03-2016 04:39

@ Kronos68 (#1543344)

Quoto tutto

260
Gialli (Guest) 08-03-2016 03:12

–1.è pura politica, o meglio geopolitica, OVVI attacchi alla russia da tempo, mi ricordo una ridicola minaccia di qualche tempo fa.
siccome Putin li sta smascherando e oscurando in medioriente, fanno così.

–2.Sharapova ha pestato OVVIAMENTE i piedi a qualcuno
(verosimilmente i trans Williams, cercando di porre fino allo scempio sancito dalla legge che ammette i trans operati nella WTA).

–NON ESISTE che il tennis non protegga un campione dall’antidoping, come sappiamo BENISSIMO dalla storia dei “ban silenziosi”,
a meno che non ci siano motivi politici più importanti.

non c’è nient’altro da aggiungere.

questo è quello che fanno gli americani, da sempre.

259
Marcus91 08-03-2016 02:51

Concordo con chi dice che è una storia strana che ha qualcosa che non torna, ma dobbiamo aspettare maggiori dettagli per vedere di cosa si tratti realmente, ma tutto questo sono se solo davvero intenzionati a sanzionarla.
Comunque una bella bota per il tennis in generale.

258
Fan (Guest) 08-03-2016 02:32

Evidentemente ne ha preso troppo e per troppo tempo e la storiellina del link non aperto è troppo ridicola per crederci. Detto questo. è talmente bella, ricca e giovane che può anche ritirarsi senza alcuna pena ma anzi salvaguardandosi la salute.

257
Giorgio il mitico (Guest) 08-03-2016 01:58

Sentimi caro IO, dopo 10 ANNI i controllori mettono fuorilegge un medicinale ritenendolo dopante, tu credi che i CONTROLLORI abbiano svolto bene il loro dovere istituzionale ???????

Tu pensi che gli altri atleti no prendessero il MILDRONAT ????

Semplicemente sono stati più attenti della Sharapova a controllare la lista AGGIORNATA dei nuovi medicinali proibiti, per cui hanno smesso un mese prima di lei ad assumerlo.

E poi stai TRANQUILLO, se quel medicinale è stato messo fuorilegge DOPO APPENA 10 ANNETTI è perchè la chimica farmaceutica ha messo in vendita qualche nuovo prodotto che è contemporaneamente più efficace ed occultabile del vecchio.

Io sono uno scommettitore ed esigo che gli atletti gareggino alla pari per cui nessuno si deve dopare, oppure per assurdo è meglio liberalizzare tutto altrimenti saranno tutti alla pari.

Oggi con i controlli a scoppio ritardato (sui medicinali ovviamente), scusami se 10 ANNI DI LIBERA ASSUNZIONE ti sembrano pochi, succede che i più furbi o informati sono favoriti in modo perfettamente legale.

Se l’atleta va squalificato i CONTROLLORI DEVONO ANDARE IN GALERA.

256
Giovanni 08-03-2016 01:47

Scritto da king_scipion66

Scritto da Giovanni
Prima che comincino a spuntare commenti illuminanti come “ah certo, lei sì e Nadal continua a farla franca” (e già Hoila Seppi ha dato il meglio di sè, mi chiedo come possiate pubblicare messaggi come quelli) dico la mia: io voglio credere nella buona fede della Sharapova, resta comunque il fatto che ha commesso una cavolata (non leggerezza, una leggerezza è ben diversa) di proporzioni astronomiche, e lo dico io che l’ho sempre ammirata per la sua immensa professionalità: premesso che io squalificherei a vita chiunque si faccia trovare anche per 2 minuti colpevole (ma sono consapevole di essere troppo radicale, è solo un mio pensiero personale che non dipende da fattori come tifo et similia), una pena “equa” anche in virtù della proporzione di match giocati da quando questo farmaco è ritenuto doping sarebbe quella di fermarla per tutto il 2016 in maniera tale che possa ripresentarsi nel 2017; francamente riterrei una buffonata qualunque altra punizione che le permetta di giocare anche solo gli Us Open.
A prescindere dall’ingenuità o dalla malizia mi sento di dire che è una brutta storia, almeno però ora si smetterà di dire che prendono solo i pesci piccoli ecc. e magari prima di lanciare illazioni a destra e a manca su questo e quel giocatore invece di scrivere di getto uno rifletterà 2 secondi, mi auguro che questa brutta storia per lo sport possa avere qualche risvolto positivo per il futuro.

Il ragionamento non è male Giovanni,,,,ma io vorrei farti una domanda…e se Maria avesse di sua spontanea volontà organizzato questa conferenza per autodenunciarsi e passando sopra il volere dell’ITF che magari era:” Maria facciamo finta che sei infortunata per 6 mesi e intanto disintossicati cosi al prossimo controllo sei ok”…..come magari hanno già fatto per qualche giocatore tenedolo ” fermo” per qualche mese e non rovinandogli la carriera??…che ne pensi Giovanni??…se guardi la realtà delle cose è innegabile che “qualche giocatore” ha fatto uso di sostanze proibite a meno che non portiamo 2 belle fette di patata sugli occhi….

Io la mano sul fuoco non la metto su nessuno , nemmeno sui miei beniamini, e di certo la Wada avrà i suoi scheletri sull’armadio, basti pensare quello che ha scritto Agassi a riguardo; allo stesso tempo però non è possibile ricondurre i sospetti sempre alle solite 4-5 persone, alla fine sono proprio gli insospettabili coloro che ti stupiscono (spesso involontariamente, come può essere successo con Maria), il resto ripeto che sono solo illazioni basate su nessuna prova certa fatte dalla gente tanto per darsi un tono su argomenti di cui spesso non sanno nemmeno l’ABC; non è un problema degli italiani, è un problema di internet, purtroppo al giorno d’oggi tutti hanno un opinione su tutto…

255
io (Guest) 08-03-2016 01:19

Scritto da Cristian
Ma dai, non fate i moralisti che saranno dopati tutti.

Cioè? Tu sei della scuola di pensiero “che si droghino tutti come cavalli, chissenefrega. A me basta guardare le partite”?

254
Giorgio il mitico (Guest) 08-03-2016 01:18

Se non sbaglio l’EPO si copre con il …..BICARBONATO, controllate però mi pare di aver sentito così, proibiranno il bicarbonato ?

253
Pako (Guest) 08-03-2016 01:17

@ S&V (#1543444)

è chiaro che il farmaco lei lo prendeva perchè le dava vantaggi e che la storia della salute è una scusa.ma questo significa poco perchè se non era nella lista antidoping lo poteva prendere anche se ciò è da ritenersi moralmente sbagliato.Il discorso è che a quel livello quasi tutti si aiutano con qualcosa se ciò non è ritenuto illecito

Scritto da viktor
sono un farmacologo e posso parlare con cognizione di causa.
il doping è sempre presente nello sport ed è sempre in vantaggio sull’antidoping. la battaglia contro il doping è persa in partenza.
credo che tutti gli atleti di un certo livello facciano uso di sostanze dopanti non ancora inserite nella lista proibita.
Una volta messo fuori legge un farmaco dopante la ricerca è pronta a metterne sul mercato altre decine che entreranno nella lista delle sostanze dopanti solo dopo qualche anno.
la Sharapova non è nè meglio nè peggio di altri; grandissima stupidità
di chi la segue da questo punto di vista.

esatto il discorso è esattamente questo.

252
Pako (Guest) 08-03-2016 01:06

Scritto da emilio

Scritto da Pako
@ Fede-rer (#1543395)fosse la Kutz Errani o Suarez per quel che mi riguarda direi le stesse cose,a me Maria non sta manco simpatica,dico solo che per la dinamica di come sono andati i fatti ha delle attenuanti che credo sia giusto valutare.alla fine è stata dopata 4 partite di una sostanza divenuta doping da qualche giorno,prederei in considerazione una piccola squalifica e la sottrazione dei punti p e dei soldi vinti fatti in Australia sotto gli effetti della sostanza dopante.

se non era controllata l,avrebbe usato ancora?giusto?
</blockqu
avrebbe sicuramente continuato ad usarlo se non fosse entrato nella lista doping.e francamente non ci vedo nulla di strano,quasi tutti gli atleti usano sostanze che li possano aiutare se queste non sono considerate doping,probabilmente molte altre tenniste e tennisti hanno usato questo stesso farmaco o altri simili solo che non ne sono usciti positivi ai controlli perchè hanno fatto attenzione a non usarli più nel momento che sono state considerate doping e noi non lo sappiamo ovviamente.

251
Cristian (Guest) 08-03-2016 00:58

Ma dai, non fate i moralisti che saranno dopati tutti.

250
Cristian (Guest) 08-03-2016 00:56

Scritto da BennyLions
Cmq la Sharapova negli ultimi 4 anni tornava molto più spesso in Russia rispetto a prima.

l’hai beccata in metro a Mosca per saperlo?
:shock:

249
alexalex 08-03-2016 00:52

Come dicevo tempo fa, non si salva nessuno!!! Nessuno!!! Qui i presi di mira sono i soliti noti, ma io vedo, soprattutto in wta, fisici dai tratti mascolini che lasciano pocho dubbi. Quindi, o ci disperiamo e non guardiamo più lo sport in tv, oppure accettiamo che ogni atleta di un certo livello ha bisogno dell’aiutino per stare al passo! Non ci sono ne santi ne demoni! Prendere o lasciare! Io me lo prendo così, confidando nell’antidoping che renda sempre più difficile farla franca. Dopodihi, chi rischia la salute lo fa a sue spese, e sono totalmente convinto che laddove tutti si aiutano quanto basta, a fare la differenza sono ancora le qualità dell’atleta, non delle medicine!

248
Atom (Guest) 08-03-2016 00:42

Vorrei sapere da qualche esperto se questo è veramente un prodotto coprente l’EPO. Se così fosse vuol dire che sono 10 anni che si dopa.Pazzesco.

247
BennyLions 08-03-2016 00:37

Qualcuno si degni di spiegare anche i silent ban degli ultimi 10 anni di vari tennisti.

246
BennyLions 08-03-2016 00:36

Succede solo nel tennis che una giocatrice famosissima annunci improvvisamente la sua positività dopo aver indetto una mega conferenza stampa prima che Itf e le agenzie antidoping ne facciano menzione..

245
io (Guest) 08-03-2016 00:34

Andrebbe subito estromessa dal ranking !!!! Vinci n. 9 !!! :lol: :lol:

244
S&V (Guest) 08-03-2016 00:31

La versione data non è molto convincente.
Lei dice che sono 10 anni che prende il farmaco per un problema di salute, ma il farmaco non è approvato negli USA, dove lei vive: possibile che un medico americano non sia riuscito a prescriverle un farmaco alternativo per la sua patologia?
Inoltre in quest’ultimo periodo stanno fermando molti atleti russi a causa della stessa sostanza: possibile che tutti questi atleti avessero la stessa patologia, o una simile, della Sharapova? O forse è più probabile che in Russia, dove la sostanza è prodotta e legale, molti atleti, tra cui lei stessa, ne facevano uso perchè conoscevano i vantaggi apportati alle prestazioni, pur non essendo presente nella lista delle sostanze proibite?

243
klose11 (Guest) 08-03-2016 00:29

speriamo sia solo l’inizio. il tennis sta diventando peggio del ciclismo, a mio avviso. ci sono giocatori che giocano sempre al massimo e altri poverini che non reggono il ritmo neanche per più do un’ora di match. il problema non è solo l’allenamento. ci sono atleti disposti a tutto pur di fare soldi, mettendo a repentaglio la loro salute: chi è disposto a correre questo rischio, sicuramente ha qualche possibilità di sfondare. prestazioni di alcuni giocatori sono esagerate e innaturali: fortunamente un esempio di grande bluff c’è già stato (Armstrong).
se non ci fosse il doping, non ci sarebbero i dominatori incontrastati.

242
BennyLions 08-03-2016 00:28

Cmq la Sharapova negli ultimi 4 anni tornava molto più spesso in Russia rispetto a prima.

241
emilio (Guest) 08-03-2016 00:19

Scritto da Pako
@ Fede-rer (#1543395)fosse la Kutz Errani o Suarez per quel che mi riguarda direi le stesse cose,a me Maria non sta manco simpatica,dico solo che per la dinamica di come sono andati i fatti ha delle attenuanti che credo sia giusto valutare.alla fine è stata dopata 4 partite di una sostanza divenuta doping da qualche giorno,prederei in considerazione una piccola squalifica e la sottrazione dei punti p e dei soldi vinti fatti in Australia sotto gli effetti della sostanza dopante.

se non era controllata l,avrebbe usato ancora?giusto?

240
Davide V (Guest) 08-03-2016 00:12

Gli USA colpiscono una delle atlete russe più famose prima delle Olimpiadi. Niente di strano. Comunque nello sport professionistico sono poche le persone pulite, a 45 anni ne ho viste troppe per credere ancora ai puffi…. Dove gira tanto denaro, i valori morali vengono soppiantati da quelli materiali…. Nello sport, come in ogni altro ambito della vita, purtroppo….

239
magilla 08-03-2016 00:08

sharapova o chi altro per me fa poca differenza……non mi interessa crederle o meno…sta di fatto che comunque consapevole o no….ha barato….quindi giusto che non vi siano giustificazioni e quindi clemenza!…sarebbe un precedente pericolosississimo per tutto lo sport!

238
leopoldoeugenio (Guest) 08-03-2016 00:06

Martina Hingis fu sospesa per due anni per “cocaina” sostanza non tecnicamente dopante,sicchè non vedo esito diverso;se lo fosse sarebbe ancora più scandaloso!

237
pablo (Guest) 08-03-2016 00:01

Domanda: ma basta migliorare il metabolismo per vincere?
Risposta. No!

Poi che sia una cosa vietata è un altra faccenda.
Nessuno si ricorda comunque della Wickmaier….

236
Solitamente (Guest) 07-03-2016 23:50

L’avesse fatto Serena tutti a darle contro invece qua vedo solo “poverina” “le credo sembra sincera” “speriamo solo 6 mesi”…

235
Pako (Guest) 07-03-2016 23:44

@ Fede-rer (#1543395)fosse la Kutz Errani o Suarez per quel che mi riguarda direi le stesse cose,a me Maria non sta manco simpatica,dico solo che per la dinamica di come sono andati i fatti ha delle attenuanti che credo sia giusto valutare.alla fine è stata dopata 4 partite di una sostanza divenuta doping da qualche giorno,prederei in considerazione una piccola squalifica e la sottrazione dei punti p e dei soldi vinti fatti in Australia sotto gli effetti della sostanza dopante.

234
Fab (Guest) 07-03-2016 23:42

@ SilvioL (#1543383)

Ciao Silvio,

Ora si vede perfettamente, grazie mille!!

Enjoy the video interview with Mr. Victor Conte!! :wink:

Ciao! Fabrice :smile:

PS ma vuoi vedere che le va a finire a tarallucci e vino??

Mahaa.. si vedrà!!

233
Miiiii (Guest) 07-03-2016 23:40

Alzi la mano a chi crede alla storia di Masha, ma ieri ha sputato su Cilic e Troicki e le loro storie (visto che anche nei loro casi c’erano tante belle scusanti). Io non sparo giudizi come non li sparai allora, ma credere alla “dimenticanza” o alla “leggerezza” è veramente difficile. Notizia quasi peggio del ritiro, direi.

232
lallo (Guest) 07-03-2016 23:39

Pochi giorni fa segnalavo come la WTA fosse nel caos, risultati incredibili, classifica impazzita, ora, guarda caso, si scopre che un coprente dell’epo viene finalmente rilevato. Masha stanata, le altre evidentemente avvisate, a secco di additivi, desaparecide o quasi. Il grosso punto di domanda è perchè ciò avvenga tra le donne e non tra gli uomini. Ma conto che avremo una risposta anche a questo…

231
Chicogir (Guest) 07-03-2016 23:39

Io credo sempre alla buona fede, fino a prova contraria.
Ma crederò ancora di più alla buona fede di Maria, se licenzierà in tronco il suo staff medico. Se è plausibile che lei non abbia letto la lettera WADA con l’aggiornamento dei farmaci proibiti – cosa che peraltro corrisponde alla supponenza del personaggio: non me la vedo “abbassarsi” a leggere la corrispondenza -, è meno plausibile che uno staff di professionisti non ne fosse al corrente. E’ come se l’avvocato di una grossa azienda (e la Sharapova è una grossa azienda) non conoscesse le nuove leggi o un commercialista le nuove norme fiscali.

230
becu rules (Guest) 07-03-2016 23:36

Davvero colpo di scena, non me lo aspettavo.
Sicuramente c’è stata superficialità sua e del suo staff nel non leggere la lista delle ‘nuove’ sostanze proibite. La stessa WTA però non mi sembra esente da colpe. Stabilire solo 8 giorni prima della nuova stagione mi sembra un preavviso troppo breve – chi le prende per motivi di salute ben definiti, come si deduce dal caso in questione, deve avere il tempo di poter cambiare prodotto, senza mettere a repentaglio la propria salute, verificando con il proprio medico anche eventuali intolleranze, effetti collaterali, controindicazioni etc di un prodotto sostitutivo, a maggior ragione se è un professionista.
Vista la dinamica dell’incidente e il fatto che l’irregolarità si è di fatto palesata al primo torneo disputato, sarei per una sentenza mite, di 6 mesi al massimo, perché pare evidente la colposità dell’incidente e la totale mancanza di dolo (visto il dichiarato uso prolungato e persistente dello stesso prodotto nel corso degli anni)

229
Fede-rer (Guest) 07-03-2016 23:35

Ora tutti che lanciano hastags istaywith Masha. Ragazzi, la gustizia è giustizia.. Quando capita ad un proprio pupillo è più dura da sopportare.. E’ la vita… Ma non è che perché è più bella della media abbia diritti diversi.. Ha sbagliato e DEVE pagare. Non certo 2 anni ma 7-8 mesi se li merita tutti.. Vorrei vedere se in un caso totalmente analogo dimostrereste la stessa solidarietà per la Suarez Navarro, la Kutznezova o, persino, per l’italianissima Errani.. Gia’ mi immagino gli eventuali feroci commenti di scherno.. Suvvia, siate obiettivi!

228
king_scipion66 07-03-2016 23:32

Scritto da Giovanni
Prima che comincino a spuntare commenti illuminanti come “ah certo, lei sì e Nadal continua a farla franca” (e già Hoila Seppi ha dato il meglio di sè, mi chiedo come possiate pubblicare messaggi come quelli) dico la mia: io voglio credere nella buona fede della Sharapova, resta comunque il fatto che ha commesso una cavolata (non leggerezza, una leggerezza è ben diversa) di proporzioni astronomiche, e lo dico io che l’ho sempre ammirata per la sua immensa professionalità: premesso che io squalificherei a vita chiunque si faccia trovare anche per 2 minuti colpevole (ma sono consapevole di essere troppo radicale, è solo un mio pensiero personale che non dipende da fattori come tifo et similia), una pena “equa” anche in virtù della proporzione di match giocati da quando questo farmaco è ritenuto doping sarebbe quella di fermarla per tutto il 2016 in maniera tale che possa ripresentarsi nel 2017; francamente riterrei una buffonata qualunque altra punizione che le permetta di giocare anche solo gli Us Open.
A prescindere dall’ingenuità o dalla malizia mi sento di dire che è una brutta storia, almeno però ora si smetterà di dire che prendono solo i pesci piccoli ecc. e magari prima di lanciare illazioni a destra e a manca su questo e quel giocatore invece di scrivere di getto uno rifletterà 2 secondi, mi auguro che questa brutta storia per lo sport possa avere qualche risvolto positivo per il futuro.

Il ragionamento non è male Giovanni,,,,ma io vorrei farti una domanda…e se Maria avesse di sua spontanea volontà organizzato questa conferenza per autodenunciarsi e passando sopra il volere dell’ITF che magari era:” Maria facciamo finta che sei infortunata per 6 mesi e intanto disintossicati cosi al prossimo controllo sei ok”…..come magari hanno già fatto per qualche giocatore tenedolo ” fermo” per qualche mese e non rovinandogli la carriera??…che ne pensi Giovanni??…se guardi la realtà delle cose è innegabile che “qualche giocatore” ha fatto uso di sostanze proibite a meno che non portiamo 2 belle fette di patata sugli occhi….

227
giorgio (Guest) 07-03-2016 23:30

ahahahahaha, è sempre stata un bluff.

226
3.4 (Guest) 07-03-2016 23:27

L hanno fermata dopo Wimbledon…ora c è solo ricascata…

225
pietro2006 07-03-2016 23:25

Domani so cosa scrivere nel tema di italiano che parlerà di doping GRAZIE MASHA

224
SilvioL (Guest) 07-03-2016 23:23

Scritto da Fab
@ SilvioL (#1543332)
Ciao Silvio,
guarda che a quel link che hai segnalato non spunta niente, ossia sembra essere stato cancellato!!
Per carità, non metto in dubbio la tua fonte, era solo per segnalarti la cosa!!
Ciao e grazie della notizia in ogni caso!
Fabrice
PS vatti a guardare il video che ho segnalato con un link, altro che Meldonium..!!

Ciao Fabrice. Strano… a me si apre. Prova qui allora:

https://2.bp.blogspot.com/-6sNZdv69vmw/VtlIRGinHBI/AAAAAAAAdxg/CCrjybTtvTg/s1600/20160303_145720_res.jpg

Io intanto vado a vedermi il tuo video

223
antoniofrancesco1@alice.it (Guest) 07-03-2016 23:23

Bisogna aspettare per parlare e conoscere bene prima la realtà dei fatti…se ci è dato conoscerla!Può aver ragione lei o viceversa,non ci si può pronunciare ancora in nessun modo.L’unica cosa che all’impatto mi viene da dire è che Maria come al solito dimostra di essere una SIGNORA

222
Giovanni 07-03-2016 23:20

Prima che comincino a spuntare commenti illuminanti come “ah certo, lei sì e Nadal continua a farla franca” (e già Hoila Seppi ha dato il meglio di sè, mi chiedo come possiate pubblicare messaggi come quelli) dico la mia: io voglio credere nella buona fede della Sharapova, resta comunque il fatto che ha commesso una cavolata (non leggerezza, una leggerezza è ben diversa) di proporzioni astronomiche, e lo dico io che l’ho sempre ammirata per la sua immensa professionalità: premesso che io squalificherei a vita chiunque si faccia trovare anche per 2 minuti colpevole (ma sono consapevole di essere troppo radicale, è solo un mio pensiero personale che non dipende da fattori come tifo et similia), una pena “equa” anche in virtù della proporzione di match giocati da quando questo farmaco è ritenuto doping sarebbe quella di fermarla per tutto il 2016 in maniera tale che possa ripresentarsi nel 2017; francamente riterrei una buffonata qualunque altra punizione che le permetta di giocare anche solo gli Us Open.
A prescindere dall’ingenuità o dalla malizia mi sento di dire che è una brutta storia, almeno però ora si smetterà di dire che prendono solo i pesci piccoli ecc. e magari prima di lanciare illazioni a destra e a manca su questo e quel giocatore invece di scrivere di getto uno rifletterà 2 secondi, mi auguro che questa brutta storia per lo sport possa avere qualche risvolto positivo per il futuro.

221
luigi (Guest) 07-03-2016 23:17

Che c’entra l’atp lei gioca nel wta ,l’hotel di L.A. deve cambiare tappezziere !

220
Sander (Guest) 07-03-2016 23:14

Sul sito della WTA a meta’ sulla sinistra in piccolo cliccando ci sono i contenuti dell’annuncio televisivo della Sharapova.
Tra le righe c’e’ la dichiarazione del Presidente della WTA

“I am very saddened to hear this news about Maria,” WTA CEO Steve Simon said in a statement. “Maria is a leader and I have always known her to be a woman of great integrity. Nevertheless, as Maria acknowledged, it is every player’s responsibility to know what they put in their body and to know if it is permissible. This matter is now in the hands of the Tennis Anti-Doping Program and its standard procedures. The WTA will support the decisions reached through this process.”

Caro Presidente della WTA, vuoi fare passare che la notizia l’hai appresa dalla Sharapova e non la sapevi?
Guarda che dovevi essere tu a dichiarare il fatto…non e’ mica che gli sponsor ti hanno detto che non era il caso?

219
lesser 07-03-2016 23:08

@ tommaso (#1543346)

io lo spero on vedo tanta colpa sua visto come s’è svolto la cosa.ci sarebbe cascato chiunque ,un pesona che si cura co un farmaco da 10 anni è 10 giorni 15 prima diventa illegale per lo sport professionistico…………………????’è negligenza da parte del suo medico .penso al massimo 6 mesi.se le cose sono stanno veramente cos’ì.

218
Diego95 07-03-2016 23:07

Scritto da Sander

Scritto da Luod
A questo punto niente olimpiadi

La Sharapova ha giocato gli Australian Open e poi evidentemente e’ stata da subito fermata dall’ATP con un silent ban durato fino ad adesso.
Sono piu’ o meno 1 mese e mezzo che questi sanno e non dicono….chissa quante altre situazioni gestite in modo ancora piu’ raccapricciante.
Ora cercheranno il modo di fare il comunicato il piu’ edulcorato possibile magari dettato da qualche mega azienda loro Sponsor principe e di conseguenza datore di lavoro della WTA… Vi mettereste mai contro il vostro datore di lavoro???
Ragazzi siamo invasi dal demone soldo ormai ogni regola e moralita’ passa in secondo piano….
Ci vorrebbe un’organo terzo controllante… che non possa essere attaccato dalla potenze degli Sponsor…ovvero una chimera…siamo alla frutta mondiale…purtroppo non solo nel tennis…

a questo punto anche federer potrebbe essere sotto silent ban visto che non gioca dall’australian open

217
Exuma (Guest) 07-03-2016 23:02

Non è che basta prendere un farmaco per vincere nel tennis. Detto questo anche lei si aiutava prendendo appunto un prodotto coprente. Sono sicuro che sarà in buona compagnia.

216
king_scipion66 07-03-2016 22:58

Scritto da Isyde

Scritto da Radames

Scritto da Isyde
farmaco utilizzato in Russia, ma non approvato in USA ( quindi se l’è procurato in Russia)
Meldonium è un vasodilatatore delle coronarie
” mi chiedo a cosa gli servisse l’assunzione di un farmaco del genere”

guarda che si trova su internet. Costa 5 euro la confezione, in una confezione ce ne sono dieci flaconcini.

I farmaci vanno prescritti (su specifiche patologie) da un medico!… NON ORDINATI SU INTERNET!
Ma che diamine scrivi

cosi dovrebbe essere…ma sul web si reperisce di tutto…o vivi insieme agli hobbit??

215
king_scipion66 07-03-2016 22:56

Cara Maria stavolta hai fatto proprio una figura di m…a!!!

214
Fab (Guest) 07-03-2016 22:54

@ SilvioL (#1543332)

Ciao Silvio,

guarda che a quel link che hai segnalato non spunta niente, ossia sembra essere stato cancellato!!

Per carità, non metto in dubbio la tua fonte, era solo per segnalarti la cosa!!

Ciao e grazie della notizia in ogni caso!

Fabrice

PS vatti a guardare il video che ho segnalato con un link, altro che Meldonium..!!

213
Isyde (Guest) 07-03-2016 22:54

Scritto da Radames

Scritto da Isyde
farmaco utilizzato in Russia, ma non approvato in USA ( quindi se l’è procurato in Russia)
Meldonium è un vasodilatatore delle coronarie
” mi chiedo a cosa gli servisse l’assunzione di un farmaco del genere”

guarda che si trova su internet. Costa 5 euro la confezione, in una confezione ce ne sono dieci flaconcini.

I farmaci vanno prescritti (su specifiche patologie) da un medico!… NON ORDINATI SU INTERNET!
Ma che diamine scrivi

212
konte (Guest) 07-03-2016 22:50

@ Figologo (#1543331)

mi accodo

211
Radames 07-03-2016 22:48

Scritto da tommaso
Credo che le daranno al massimo 6 mesi, e a partire da quando la sostanza è diventata illegale. Quindi alle Olimpiadi ci sarà.

fammi capire, dovrebbero dare agli atleti sei mesi dal momento in cui il farmaco diventa illegale? Quindi dopo il 1 Luglio lo può nuovamente assumere chiunque?

210
Losvizzero 07-03-2016 22:47

Assurdo che non abbia nessuno intorno che pensi a queste cos, non è una calciatrice di serie C o una numero 800 del ranking

Comunque niente più sugarpova

209
Sander (Guest) 07-03-2016 22:47

Scritto da Luod
A questo punto niente olimpiadi

La Sharapova ha giocato gli Australian Open e poi evidentemente e’ stata da subito fermata dall’ATP con un silent ban durato fino ad adesso.
Sono piu’ o meno 1 mese e mezzo che questi sanno e non dicono….chissa quante altre situazioni gestite in modo ancora piu’ raccapricciante.
Ora cercheranno il modo di fare il comunicato il piu’ edulcorato possibile magari dettato da qualche mega azienda loro Sponsor principe e di conseguenza datore di lavoro della WTA… Vi mettereste mai contro il vostro datore di lavoro???

Ragazzi siamo invasi dal demone soldo ormai ogni regola e moralita’ passa in secondo piano….
Ci vorrebbe un’organo terzo controllante… che non possa essere attaccato dalla potenze degli Sponsor…ovvero una chimera…siamo alla frutta mondiale…purtroppo non solo nel tennis…

208
Ale (Guest) 07-03-2016 22:45

E chi si aspettava potesse trattarsi mai di questo?

Che “leggerezza” disarmante da parte del suo entourage…possibile che chi di dovere non l’abbia avvertita non leggendo questa documentazione?

:roll:

207
bad_palyer (Guest) 07-03-2016 22:44

Scritto da Monnix1
Leggo la notizia e qualcosa non torna… Non è possibile che la tennista con probabilmente il maggior numero di persone nel suo staff incappi in un errore simile! Possibile che nessuno si sia accorto di questo cambiamento!!!!!! Non stiamo parlando della n.400 al mondo che deve pensare a iscriversi ai tornei, organizzare i viaggi, ecc. Ecc. Parliamo della Sharapova!!!!
Ripeto….QUALCOSA NON TORNA!!

Eh sì….anche a me sembra strano.
Con questo non voglio dire che è sicuramente colpevole ma è veramente surreale che questa “svista” si sia verificata.

206
cips2 (Guest) 07-03-2016 22:41

Scritto da Zxtu
Quindi non la vedremo più su un campo da tennis: visto che se è da 10 anni che prende quel farmaco significa che le serve davvero per la salute e non può farne a meno. Oppure può farne a meno? Oppure ci sono farmaci che curano gli stessi problemi ma che non migliorano il metabolismo e l’approvvigionamento energetico dei tessuti?? E se esistono, perchè non prendere quelli già da 10 anni a questa parte? Poi per carità, lecito usufruire dei “buchi” del regolamento antidoping, ma almeno fermarsi una volta che la sostanze entra ufficialmente a far parte delle sostenze dopanti. Ah… ma lei non ha letto l’e-mail…

perchè la wada inserisce solo ora la sostanza come dopante, per 10 anni hanno dormito?

205
viktor (Guest) 07-03-2016 22:41

sono un farmacologo e posso parlare con cognizione di causa.
il doping è sempre presente nello sport ed è sempre in vantaggio sull’antidoping. la battaglia contro il doping è persa in partenza.
credo che tutti gli atleti di un certo livello facciano uso di sostanze dopanti non ancora inserite nella lista proibita.
Una volta messo fuori legge un farmaco dopante la ricerca è pronta a metterne sul mercato altre decine che entreranno nella lista delle sostanze dopanti solo dopo qualche anno.
la Sharapova non è nè meglio nè peggio di altri; grandissima stupidità
di chi la segue da questo punto di vista.

204
laver 07-03-2016 22:40

anche a me mi sa di mezza farsa: d’accordo con la wta hanno tirato fuori sta storia del farmaco ; lei si becca i suoi 2 anni di squalifica ma solo per una svista…la stessa cosa di armstrong e della crema al cortisone prescritta dopo l’accertamento…

203
tommaso (Guest) 07-03-2016 22:37

Credo che le daranno al massimo 6 mesi, e a partire da quando la sostanza è diventata illegale. Quindi alle Olimpiadi ci sarà.

202
diegus 07-03-2016 22:36

Per adesso si sa solo che è sospesa a tempo indeterminato a partire dal 12 Marzo, in attesa di stabilire la squalifica ufficiale.

201

Lascia un commento